Autore Topic: aiuto su scelta apparato  (Letto 342 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlo71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 13
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
  • Nominativo: carlo71
aiuto su scelta apparato
« il: 21 Maggio 2021, 12:12:31 »
Buongiorno a tutti. Sono Carlo, 71 anni, molto molto neofita al mondo radio. Avrei desiderio del vostro consiglio.
Con mia moglie viaggiamo molto in camper. Ho acquistato una radio Motorola PMR446. Pensavo fosse una valida soluzione ma ora nutro dei dubbi. Mi sono spesso trovato in zone senza copertura telefonica, boschi ecc, e in caso di necessità ho pensato una radio fosse buona cosa averla.
A vostro giudizio una PMR446 come la mia sia una soluzione valida, per chiedere assistenza ad esempio o fare due chiacchiere con un camerista a 10 Km, o dovrei orientarmi su altro?
Ad ogni modo la radio che interessa a noi deve essere portatile, non veicolare.

Grazie per l'aiuto.
Carlo


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #1 il: 21 Maggio 2021, 12:30:04 »
Ciao Carlo, le radio in UHF (i PMR446 operano in banda UHF) hanno pro e contro: i pro sono la facile trasportabilità grazie antenne antenne di modestissime dimensioni, i contro la scarsa capacità di "aggirare" gli ostacoli presenti in zona, infatti per esprimere meglio il concetto si dice che si viaggia prevalentemente in "portata ottica", ossia ciò che si vede si collega.
Te parli di apparati portatili, quindi non vedo altre possibilità: io valuterei  mediamente in 2-3 km la portata utile media per fare conversazioni con tali apparati, chiaramente,  se sali di quota e non hai nulla davanti potresti farci (invece) anche 200 km !
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Lorenzo-y

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 54
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: I1PUN
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #2 il: 21 Maggio 2021, 13:03:22 »
Buongiorno a tutti, confermo innanzitutto quanto già espresso da Foxg7. Inoltre aggiungo che se desideri una ragionevole copertura (intendo dire con sufficiente probabilità di collegamento) intorno ai 10 chilometri anche in presenza di ostacoli naturali e artificiali, occorre pensare ad una installazione fissa su camper o almeno veicolare fatta bene.

Inviato dal mio MI 9 utilizzando rogerKapp mobile



Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2526
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #3 il: 21 Maggio 2021, 13:18:26 »
Buongiorno a tutti. Sono Carlo, 71 anni, molto molto neofita al mondo radio. Avrei desiderio del vostro consiglio.
Con mia moglie viaggiamo molto in camper. Ho acquistato una radio Motorola PMR446. Pensavo fosse una valida soluzione ma ora nutro dei dubbi. Mi sono spesso trovato in zone senza copertura telefonica, boschi ecc, e in caso di necessità ho pensato una radio fosse buona cosa averla.
A vostro giudizio una PMR446 come la mia sia una soluzione valida, per chiedere assistenza ad esempio o fare due chiacchiere con un camerista a 10 Km, o dovrei orientarmi su altro?
Ad ogni modo la radio che interessa a noi deve essere portatile, non veicolare.

Grazie per l'aiuto.
Carlo
Il PMR non è una valida soluzione per le tue esigenze. Sia per la scarsissima portata sia per la quasi inesistenza di traffico in zone poco abitate.
Senza una patente radioamatoriale l unica alternativa valida è un CB che si trovano nuovi anche a prezzi molto sotto le 100€. Anche lì non è che ci sia notevole traffico ma montando una buona antenna sul camper avrai la possibilità di raggiungere corrispondenti lontani anche decine di KM.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #4 il: 21 Maggio 2021, 13:22:47 »
Giuste le risposte che hai avuto.
Ti dico la mia, restando sul PMR, se ti succede qualcosa, devi avere il "culo" di trovare qualcuno in ascolto entro tot metri...il giorno giusto e affollato e frequentato.
Se ti capita qualcosa, in giorni di poca o nulla frequentazione, ostacoli del luogo, nessuno ti sentirà...i tuoi 71 anni sono pericolosi nei sinistri montani.
 La cosa più sicura x tè, è non andare da solo...rimanendo in zone battute e servite.

Lungi da me denigrarti, ti dico la realtà.
Ed ho i titoli e qualifiche per farlo.

Al max se proprio ci tieni, opta per un palmare C.B. con antenna da 60 cm. e 5 watt...è meglio.
Ed avrai più canali a disposizione.
73'.


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #5 il: 21 Maggio 2021, 13:25:12 »
@ IUOOGA APPLAUSO MERITATO.

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #6 il: 21 Maggio 2021, 13:54:39 »
Al max se proprio ci tieni, opta per un palmare C.B. con antenna da 60 cm. e 5 watt...è meglio.
Ed avrai più canali a disposizione.
73'.
Si, è vero...esiste teoricamente anche questa possibilità (fra i portatili), possibilità che avevo volutamente omesso in quanto la resa di questi apparati è molto modesta rispetto a quel che può fare un CB veicolare con antenna esterna montata magari su camper.

Giusto per precisare....visto che dichiari di essere un totale neofita....C.B. e pmr446 son totalmente incompatibili fra loro.
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline carlo71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 13
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
  • Nominativo: carlo71
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #7 il: 21 Maggio 2021, 14:00:31 »
Grazie a tutti per le pronte risposte. Molto chiare.

Lasciando da parte la questione legale licenza ecc., dato che per il 90% dei casi viaggiamo fuori del territorio Italiano, se volessi orientarmi su una radio palmare che possa coprire una decina di Km, su quale tipo di radio dovrei orientarmi?

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:aiuto su scelta apparato
« Risposta #8 il: 21 Maggio 2021, 14:28:27 »
Grazie a tutti per le pronte risposte. Molto chiare.

Lasciando da parte la questione legale licenza ecc., dato che per il 90% dei casi viaggiamo fuori del territorio Italiano, se volessi orientarmi su una radio palmare che possa coprire una decina di Km, su quale tipo di radio dovrei orientarmi?

Ciao, il fatto è che le norme non sono soltanto italiane,ma a livello europeo....quindi poco risolvi ad uscire dall' Italia

Le onde radio seguono le regole della fisica, non esiste un apparato palmare che possa arrivare a 10 km di distanza magari in città fra gli edifici.

Sopra ti hanno parlato della patente da radioamatore......lì è altra storia  in quanto potrest accedere (anche con un piccolo portatile in UHF) ai ponti radio (son dei ripetitori) posti sui monti e comunicare così tramite questi per molti kmq al di sotto.
Lasciando perdere questa possibilità, forse un portatile che faccia anche le VHF ti potrebbe garantire qualcosa di più, ma siam sempre li....se dall' altra parte non c'è nessuno ad ascoltare.....si torna al punto di partenza.

E....se è difficile trovare qualcuno in banda CB o pmr446....ancor di più lo è trovarlo in banda radioamatoriale ove eventualmente ci potrebbe essere qualcuno in ascolto sull' uscita di un ponte radio....oppure sulle frequenze del circuito Cisar.....sulle altre la vedo moooolto difficile

Così per esser concreti ed arrivare al punto: se te per una urgenza dovessi chiamare su un ponte radio, chi sta all' ascolto ha il dovere di allertare i soccorsi dopo averti chiesto chiaramente le generalità (o ancor meglio fare da tramite con le unità di soccorso), ma non certo per fare due chiacchere !
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia