Centrale cavo nero, perchè?

Aperto da serjo61, 15 Giugno 2023, 08:28:21

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

serjo61

Buongiorno, stamattina facendo una modifica alla linea d'antenna ho smontato il pl dal cavo e ho trovato il centrale nero.
Io sapevo che questo potrebbe accadere usando a lungo alte potenze (ho usato al max 70 watt un paio di volte) oppure che sia entrata acqua, ma qui credo fosse ben protetto e ho qualche dubbio.
Sapete altri motivi per cui il centrale può diventare nero e ossidarsi così tanto da avere difficoltà a risaldare il pl?
Il cavo è un Belden H155 (mi pare... oppur H100, comunque quello piccolo, misura tipo RG8).
Mi sa che oggi è meglio che vado a prendermi un cavo nuovo e mi rifaccio la linea [emoji35] [emoji35]


BarboneNet

Citazione di: serjo61 il 15 Giugno 2023, 08:28:21Buongiorno, stamattina facendo una modifica alla linea d'antenna ho smontato il pl dal cavo e ho trovato il centrale nero.
Io sapevo che questo potrebbe accadere usando a lungo alte potenze (ho usato al max 70 watt un paio di volte) oppure che sia entrata acqua, ma qui credo fosse ben protetto e ho qualche dubbio.
Sapete altri motivi per cui il centrale può diventare nero e ossidarsi così tanto da avere difficoltà a risaldare il pl?
Il cavo è un Belden H155 (mi pare... oppur H100, comunque quello piccolo, misura tipo RG8).
Mi sa che oggi è meglio che vado a prendermi un cavo nuovo e mi rifaccio la linea [emoji35] [emoji35]
Secondo me non era saldato al pl

Inviato dal mio SM-M135F utilizzando Tapatalk

Radio: Yaesu FT-710 | Yaesu FT-891 | Yaesu FT-100
Antenne: T2LT 11-10m | Sirio Performer P2000 11-10m | Rybakov 60-10m | DeltaLoop 37° 11m | DeltaLoop 60° 11-10m | DeltaLoop 60° 40-6m | Skypper 11-10m | Skyrex 11m
Tuner: MFJ-994BRT | ATU-100 | MFJ-945E
Lineari: RM KL 805 Plus | RM HLA-300V Plus HP | RM KL 505V
Microfoni: MH-31 Full Modded | Astatic RoadDevil Modded | Zetagi M93
Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCXQxTF1vOZ4CLUg30DLPppg

HAWK

IL polo positivo o centrale nero, significa che sono scorse nel conduttore delle tensioni di statica...
La causa può essere di varia natura in questa semi carbonizzazione come simil effetto; o sadato male il PL e qualche arco voltaico in continua si è sviluppato con la RF sulla linea, o leggere fulminazioni indirette e statica atmosferica...

Se la calza era verde, mettici infiltrazione di acqua dentro il cavo...

Hai mai mappato la tua zona nella tracciatura degli eventi di fulminazione del luogo ?

Saette no, esse sono solo tra nuvole piene di cariche positive e negative, con cristalli di ghiaccio ed altro in sospensione, che sfregandosi producono le saette; quindi fulmini.

Dipendentemente dal luogo possono partire dalla terra verso le nuvole, o dalle nuvole verso la terra, dipende lo stato dei due elementi come positività e negatività, attraendosi...

Ma le radio le avresti cotte...

Propenderei sulle indirette a tempo cattivo ed a tempo perfetto, l' aria calda estiva o altro possono far scaturire della statica..

Fulmini globulari semi assenti e quasi sconociuti...

Che ne dici ?

serjo61

ripensandoci, in passato con la vecchia antenna, ho avuto problemi di rf di ritorno, visto che le radio sono integre e quindi non sono i fulmini, credo sia questa maledetta rf di ritorno che ha causato il problema.
Grazie per la delucidazione! [emoji106]


HAWK

Non saprei che antenna hai usato...

Cmq. a beneficio di inventario, ci sono antenne dirette, ed antenne a formulazione D.C., significa fisicamente a massa, sono in corto tra i due poli, se fai un test col multimetro, positivo e negativo dell' antenna ti danno un corto, quindi segnala la continuità.

Serve a ridurre/eliminare le piccole scariche di statica verso gli apparati; non ovviamente le fulminazioni dirette...

A volte, degli amatori della radio, si fanno mille domande su antenne anche nuove in corto, pensando che sono difettose, ma non sempre è un difetto ma voluto...

Ciao...grazie.

serjo61

Hawk, in passato usavo una canna da pesca, con la quale avevo appunto ritorni di rf, ora ho montato una ATAS 120 e andando a saldare il pl mi sono accorto del nero.
Mi conviene comunque cambiare il cavo, appena possibile lo farò (sto facendo ristrutturazioni in casa e non ho accesso al passaggio del cavo al momento).
Grazie per le preziose info, ciao!


AZ6108

Citazione di: serjo61 il 15 Giugno 2023, 10:56:57Hawk, in passato usavo una canna da pesca, con la quale avevo appunto ritorni di rf, ora ho montato una ATAS 120 e andando a saldare il pl mi sono accorto del nero.
Mi conviene comunque cambiare il cavo, appena possibile lo farò (sto facendo ristrutturazioni in casa e non ho accesso al passaggio del cavo al momento).
Grazie per le preziose info, ciao!

se la "canna" aveva "rientri di RF", ti sei mai chiesto perché e come evitarli ? Inoltre, a proposito dell'ATAS-120, ossia dell'antenna da "barra mobile"; secondo te, uno stilo lungo al massimo 1.6m, che efficienza potrà mai avere in TX ed RX sui 40 o anche sui 20 metri ?

355/113 is not PI but a darn nice approximation (52163/16604 is even better)


serjo61

AZ6108 certo che ho provato a risolvere il problema della rf sulla cdp, ma ci ho messo un pò di tempo, poi purtroppo per una serie di cause ho dovuto toglierla e l'ho sostituita con la atas, sempre montata sul balcone.
Come funziona? Direi bene in hf, meno bene in VHF-UHF, ma li mi interessa molto poco. Cero si potrebbe fare di meglio, ma al momento purtroppo non posso fare diversamente (se non smettere di fare radio) e quindi mi diverto con quello che posso permettermi, ahhhh... ma se divento ricco, mi compro una villa su un cucuzzolo e ci piazzo una bella direttiva con traliccio e rotore!!!  [emoji13] [emoji13] [emoji13] [emoji13]