Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - HAWK

Pagine: [1] 2 ... 56
1
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 04 Dicembre 2021, 15:11:52 »
Aggiornamento, come scritto sopra, avevo notato una anomalia di tx a tratti.

Ora, al primo uso era andava più che bene, al secondo uso andava a tratti a volte…

Al terzo uso anche in carico, innescava in AM ed in SSB escluso FM.
Allora per cui, ho ricevuto un circuito elettrico della radio, in copia, ringrazio il mandante, mi sono messo a cercare con il multimetro eventuali tensioni negative o interruzioni, seguendo il circuito stampato cartaceo.

Niente tutto dice che va, finale originale e nessuna modifica vecchia fatta.

Tuttavia ad ogni uso del microfono ha peggiorato nei problemi...
ovvero, più toccato il micro e ovviamente il cavo, meno bene andava.

Ho notato poi che in posizione di rilascio del PTT, andava lo stesso in TX, non teneva la RX, la Rx la teneva in essere premendo leggermente il PTT e tenendolo fermo prenuto 2/3 mm.
A fondo di nuovo in TX.

Allora, apro il connettore, le saldature dei 4 pin, sono buone, apro la scatola del microfono, prendo uno spray pulisco lo switch dei pin microfono, la slitta interna sarà sporca dopo tanti anni.
Nulla, stesso problema di cui sopra...in tutte le emissioni.

Cambio lo switch a sei pin con un secondo di altro microfono, lascio il cavo suo originale e capsula, niente da fare, rimangono gli inneschi e anomalie di slitta.

Prendo un secondo microfono della Midland nuovo, impacchettato, quello azzurro e grigio, funziona perfettamente, no inneschi, no scatti di TX, bella modulazione in tutti i modi di emissione, penso che il problema si colloca nel cavo stesso, quindi faccio un trapianto.

Tengo il case marchiato ZODIAC, gli metto il cavo completo del microfono  Midland, sostituisco la capsula, tenendo quindi quella originale, saldo e rimonto tutto.

Provo, continua a funzionare benissimo in tutti i modi di emissione.

12 watt in TX fissa AM/FM, 25 con picchi di 30 in SSB, non lo tocco per niente, problema risolto e va bene così.


Su carico MFJ e Revex 520, swr pari a 1:1, solo nella banda F, ID canale 40 scende a 8 watt.

Quindi se con due switch l'anomalia rimaneva come descritta più sopra, il problema era il cavo stesso...lo controllerò per vedere interruzioni o malfunzionamenti ad intermittenza; di fatti più lo usavo più difetti nascevano.

Ora questa radio risplende di nuovo, nella sua scatola, in compagnia di altre in attesa che mi decida a mettere una antenna per la 27.

Grazie e buona lettura.

2
Sezione Amministrativa / RADIOAMATORI DECRETO 1 MARZO 2021
« il: 03 Dicembre 2021, 05:53:54 »
Gazzetta Ufficiale

Metto il link del decreo edito sulla Gazzetta Ufficiale, 1 marzo 2021.
Interessante, sulla conduzione, installazione antenne, esenzioni agli esami di conseguimento.

Buona lettura.

3
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 02 Dicembre 2021, 16:15:10 »
Giusto come nota; probabilmente lo sapete già, ma quell'apparato, oltre che "Zodiac Tokyo" è stato rimarcato in vari modi, ad esempio "Superstar 33" e "Ranger RG-99"; la cosa potrebbe essere utile nel caso fosse necessario andarsi a cercare schemi e/o informazioni



Grazie mille anche a tè.

4
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 02 Dicembre 2021, 11:14:28 »
@ IU8MLV
Grazie molte, preziose info.
Il problema della modulazione solo in SSB a scatti, lo ha fatto in antenna non accordata, no su carico...
E', devo dire una radio che mi traspare solidità...
Non l' ho aperta, il precedente unico propretario non lo ha fatto neanche; manca la scheda ECHO, al max se ne trovo una, sua, la metto, solo per completamento mezzo.

Colpito dalla potenza ed effetto presenza della modulazione con il suo microfono, hai il manuale ?
Lo schema dicono uguale al President, ma su altri siti, dicono che è differente, chi ha ragione non lo sò.

Devo dedicarci una antenna, in balcone, vedrò per una boomerang o veicolare...
So già che poi verrà riposto...
[emoji106]

5
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 01 Dicembre 2021, 10:33:47 »
@ KZ, ti avevo capito...ho imparato a conoscere la valenza dei tuoi post...da tempo. [emoji106]
@ AZ6108
un forumista della zona 3, 1VR005, ne fa di antenne sperimentali in casa, vedrai che la prova, appena legge, credo di esserne sicuro.

6
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 01 Dicembre 2021, 09:59:18 »
Si Ok...
Ed in merito al rapporto tra venditori e clienti, nella misura di approfittazione dell'ignoranza dell' acquirente, ti invito a cercare sul tubo, i video, ne ho postati anche quì, delle MIRABOLANTI vendite e insegnamenti tecnici per attirare il cliente, SCANDALOSAMENTE editi da Truck Point...

Prima però ti consiglio di munirti di rotoli di ottima carta igienica...abbondante...mi dirai dopo... [emoji85] [emoji86] [emoji87] [emoji56]

Capirai come una antenna da mobile, BOBINATA, guadagna il 30% in più di Km coperti...ad esempio...io non ci sono arrivato.

P.S.
Le informazioni quando corrispondono alla verità, non è reato, diventa informazione pubblica.

7
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 01 Dicembre 2021, 08:59:44 »
L' interesse di attrattiva iniziale si trova nella sua fattura, piccola e comoda, poco visibile...a primo impatto.
Poi escluso collegamenti point to point, viene esclusa quale non efficiente rispetto le tradizionali. [emoji56]

8
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 01 Dicembre 2021, 06:43:56 »
Domanda x chi è sempre sul pezzo, radio C.B., una scheda echo da inserire anche originale dove posso trovarla ?

 Il suo microfono, ha una potenza ed effetto presenza e corposità che non credevo, magari il merito è circuitale più che del micro...

9
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 30 Novembre 2021, 18:43:03 »
Una nota, se metto il guadagno del microfono, manopola in alto a sinistra la prima, al max...o al centro, sembra che trasmetti a scatti, se lo metto al poco più del minimo funziona bene la trasmissione...se qualche possessore ha notato questo...?!
Se allontano il mike dalla bocca non lo fa quasi del tutto.

Cmq. è la unica pecca che devo approfondire se lo è come pecca...radio ferma da qualche anno.

Grazie.

Aggiorno, lo fa solo in antenna, NON sul carico fittizio...su carico esce di continuo benissimo...anzi la modulazione è molto potente e corposa.

L'antenna come detto, una HF6 ECO decametrica, accordata per la 28.

10
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 30 Novembre 2021, 16:40:13 »
Arrivato in 24 ore...bello ben tenuto, metto 3 foto.
Alla prova con carico:
AM/FM 8 WATT
SSB 25/30 WATT

Centrato di frequenza, non ha la scheda eco...

Sotto antenna multibanda, non accordata sulla 27, ma nella 28, primo collegamento, appena accesa, con Savona...montagne superate con antenna non per la quale, in SSB, il controllo è buono, centrato in frequenza, a distanza, arrivato S5 R5, il C.B. di Savona, mi arrivava S8/9 R5, ma egli aveva una 5/8 dedicata.

Mi piacerebbe trovare il manuale d'uso, per beneficio d'inventario...come accessori li ha tutti, escluso quello, c'è anche la cartolina Melchioni per la garanzia con seriale.
Il frontalino rispecchia la mia mano, è perfettamente integro.
73'.

11
LPD - PMR - SRD / Re:COMTRAK CK PMR446 LCD/SCR
« il: 30 Novembre 2021, 10:57:57 »
Non ho quella radio, conosco la Comtrak, marchio di proprietà e qualità controllota dalla
I.L.Elettronica di La Spezia.

Rapporto prezzo ottimo, quel palmarino esiste anche in versione con display a vetrino, prima edizione, quì  sul forum c'è chi lo usa, fatto poi in oled nero.

E' ottima, fermo restando la batteria, quindi meglio non usarlo in versione export.

Un concorrente diretto è il Midland G18...nuova edizione, ero indeciso su quale dei due, poi trovando il G18 ad un quarto di prezzo del Comtrak, preso i G18.

Complimenti per l'acquisto.

12
discussione libera / Re:Sirio Thunder 27
« il: 30 Novembre 2021, 08:54:38 »
Ci sono dei 3D in merito sul forum, se li cerchi leggerai qualcosa.
73'.

13
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 30 Novembre 2021, 08:51:14 »
Oggi in consegna il TOKYO... [emoji106]
Necessita imparare alla veloce il giapponese ?
Fino a 5 ci siamo, ma con il jap ancora non mi ci sono messo...HI. [emoji56] [emoji85] [emoji86] [emoji87]

14
Grazie Roberto, mi sentirò più sicuro durante le ferie se vado sull'Etna, a margine, mi conforta anche sapere che di ponti di rete cellulare, ne è pieno l' Etna stesso, di cui allego mappa, tra l'altro, per le eruzioni varie, c'è il divieto sovente di andarci in certe altezze e zone, limitando i perimetri e quindi l'affluenza è ben discriminata...
Cellular Tower and Signal Map (cellmapper.net)

Il pericolo può averlo l' escursionista fai da tè che non segue le regole e limitazioni pubbliche imposte.
Di sicuro i vari supermercati incrementeranno le vendite dei PMR in blister...bene.

15
ricetrasmettitori banda cittadina / Re:Zodiac Tokyo, cosa ne pensate?
« il: 28 Novembre 2021, 17:33:25 »
La settimana prossima, me ne dovrebbero consegnare uno originale, completo di scatola e accessori...mai toccato, da vetrina, da come mi hanno assicurato, lo spediscono domani mattina.

Riapro il 3D, per avere altre info se ci sono, critiche o lodi.

Metterò le foto, sono curioso di vedere se è così bello come hanno detto.
Questo TOKYO…
Verrà provato con le dotazioni di misura di stazione...

[emoji12]

16
discussione libera / Re:Antenna discone x rx-tx
« il: 28 Novembre 2021, 15:33:24 »
E' fattibile ricevere in simultanea, ma non ci sono nel commerciale commutatori di antenna, unico ingresso e varie uscite in diretta, ma selezionabili, dovresti costruirtelo.

Prova  cercare in rete il laboratorio di IK4NMF, realizza e vende, i suoi prodotti sono oggi usati a bordo delle navi pure, chiedi se te lo realizza.
Garantisco io per la sua professionalità.
https://www.nmf-technology.it/
73'.

17
discussione libera / Re:Nuove regole per CB/PMR
« il: 28 Novembre 2021, 15:26:44 »
Le ricevute dei pagamenti verso lo Stato, sono da anni, ridotte a questione puramente amministrative, non si espone il bollo, tassa di proprietà, sul vetro del veicolo come lo era molti anni indietro, ma la licenza per radioamatori sì deve esibire, come complementare all'esercizio...non disgiunta, per l'uso radiante della licenza, gli SWL di fatti non pagano nulla.
Sulla strada oggi, ci sono persone preparate, nel caso di dubbio, Vi fanno attendere e chiedono in C.O. ragguagli...

L' aver tolto i 12 euro annui, per C.B. e PMR, si colloca nello snellimento pro Covid-19 del sistema d'ufficio dello Stato.

Infatti è inserito nelle regole di facilitazione e snellimento degli organi statali...non è stato fatto solidamente allo scopo unico di togliere una tassa d'uso di tali apparati.

Non è stata una buona idea, esempio i 5 euro degli O.M. servono, servirebbero per l'esercizio e controllo del sistema, interventi e super visione del sistema in concessione; in altri paesi è molto più costoso, altro che i 5 italiani.

Di fatti i controlli ci sono e non scherzano per nulla…

Noi italici, chiediamo sempre che ci siano controlli severi, quando qualcosa ci da fastidio, ma allo stesso tempo, godiamo dei mancati o blandi controlli, per fare quello che ci piace e come ci pare...anche nell' illegale.


Liberando della tassa di esercizio la C.B. è come ridurla ancora di più, eliminando totalmente quel seppure minimo controllo e pseudo tutela sull'esercizio.

Adesso ancora più di ieri, a lamentele poste, ci sì deve aspettare che rispondano, erano frequenze poco tutelate prima, figuratevi oggi…

Snellimento fatto salvo, non ritengo la detassazione una cosa buona, dal punto di vista di mancate tutele ulteriori, grandi o piccole che siano.

18
ricetrasmettitori cinesi / BAOFENG UV5 BLOCCATI IN EU ...Nov.2021?!
« il: 27 Novembre 2021, 15:15:01 »
Dalla Germania, una nota ufficiale del 24 c.m. che ferma codesta radio.
Allego anche un video fresco del tubo che ne parla.
Baofeng UV-5R banned in Europe! Why? - YouTube
Quindi, come in Svizzera, anche la Germania si allinea alla non vendita ed importazione, diventerà un most wanted ?

19
discussione libera / Re:I PREZZI DEGLI RTX USATI
« il: 26 Novembre 2021, 19:26:06 »
@ KZ, al max beato...ci stà.
[emoji106]

Ora, scherzi a parte, le mie ultime vendite sono state un portatile, Alinco DJ500TE, ultima release, guarda in giro tra nuovo ed usato, quanto vogliono, ceduto da vetrina, a 30 euro, riconoscendo il Kmtraggio e ritiro a mano, un O.M. di Mondovì...o un Alan 8001XT zona Caserta, 150 euro spedito, nuovo mai usato, un Kenwood TMD710E completo da vetrina, usato 2 ore, a 250 euro, ritirato a mano...gli ho abbonato la benzina, veniva da Isola d'Asti.

Il problema, non problema, è che non ho l'indole commerciale, ovviamente non mi ritengo lo scemo di turno, ho uno spirito di camerata discreto...cose d'altri tempi forse.

Altro materiale l'ho inviato gratis, come dei Baofeng palmari, o veicolari miniaturizzati cinesi, dipende da chi e come me la penso al momento.
Sicuramente nessuno mi ricambia allo stesso modo...questo sì.

Ma tanto è, male per mè al limite... [emoji4]

I miei rari annunci di vendita durano al max mezzora...esposti.

20
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 26 Novembre 2021, 16:42:20 »
Una mia opinione, del tutto personale, ma da molti fatti avvalorata, si trova nella possibilità per tutti di accedere ad usi radio.

A suo tempo, la generale provenienza nel campo HAM, era  un pregio, oggi è diverso.

Chi conosce la radio per professione, da un vicino parente magari, studi scolastici, ha un diverso approccio, possibilmente con più valore.

Di fatti, quando ascolto determinati soggetti, dal codice ICAO errato, a frasi tipo; per fare un pò di casino basta un TS140...ed altre similari, noto che sono persone che forse hanno  la 6^ di una volta regalata, pure e come hanno ottenuto una patente da O.M. mi rimane da sapere...

Oggi in radio c'è troppa gente di provenienza non consona e psico attitudinalmente non adatta.

Che robe antipatiche che ho scritto...ma tanto è, basta fare ascolto, prima di contraddirmi.
73'.

21
discussione libera / Re:I PREZZI DEGLI RTX USATI
« il: 26 Novembre 2021, 16:15:47 »
Buon giorno.

Ho le radio menzionate nel 3D, escluso il 7300.
Dal TS450 in avanti...850, FT2000D, FT950 dismesso da poco, FT450D, et. etc. molti pezzi ancora imballati.

In merito ai firmware, quindi aggiornamenti previsti ed editi dalla fabbrica, sono un pregio, come avere una radio nuova senza acquistarne altra...tutte le volte che aggiornano; di fatti correggono e migliorano, post usi sul campo...

Esso è per alcuni un problema, maldestrezza, poca conoscenza di PC e software, portano ad inserimenti errati e la radio si blocca, MA, è un problema di operatore...

Escluso smanettamenti nel BIOS o circuitali, sono altra storia, lì sì che le mani devono stare in tasca.

I prezzi, sono psicologicamente giusti, nella misura che, chi vende, pone un valore alla pari di quando lo aveva acquistato, non rendendosi conto del tempo, la svalutazione, usura e irreparabilità a volte e volerci perdere poco, nei suoi occhi c'è sempre quella radio presa nuova sniffandola dalla scatola, quindi il prezzo attuale nell' usato  è da nostalgia e soldi sborsati a suo tempo.
Oltre al valore che si dà al pezzo, del tutto personale.

Non so dove abita il collega che ha aperto il 3D, se in zona 1, passa da casa che te ne vai con una radio nuova imballata a prezzo giusto o con un usato da vetrina pagando il corretto.

Un Radioamatore per come la penso io, dovrebbe discostarsi dal commerciante, in effetti ho venduto radio da esposizione, a prezzi di circa la metà tutta di quelli che vedo in rete sui vari forum...

Infine, chi vende fa il suo prezzo, valutando come vuole, chi vuole acquistare o prende o passa oltre...e vediamo dei pezzi che stanno mesi e mesi in vendita...
73'.

22
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 25 Novembre 2021, 14:46:24 »
Stamattina 40 metri. [emoji27]
Zona 6/7/8, numeroso QSO, tutti anche con degli IK...ma uno, dico uno, avesse adottato l' ICAO, tutti in telefonico, ed anche di più, la fantasia vola...veramente fuori stile... [emoji85] [emoji86] [emoji87]

23
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 25 Novembre 2021, 14:45:59 »
Stamattina nei 40 metri,

24
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 24 Novembre 2021, 16:45:47 »
Immaginavo, benvenuto in famiglia,
RT/SSC/TLC Segnalatori post unificazione.
Marina Militare "BSM" Otan/Uno...dal 1980, confluito in O.M. civile x titoli, nel '81.
Ex C.B. cmq fino a tale data  '80.
Ultimi anni cambiato colori.
[emoji106] [emoji39] Applauso.

25
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 24 Novembre 2021, 16:24:28 »
Io al corso da "marconista" al quale fece seguito quello da "operatore radar difesa aerea" [emoji56]

Ok, in realtà ... a circa 6 anni, ma è una luuuuunga storia

Arrivi dalla M.M. o dalla A.M. ?

26
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 24 Novembre 2021, 16:20:11 »
L' argomento è interessante, dovremmo avere il buon senso di tenerlo sulla linea corretta.

Esulando l'accettazione o no di quello che si è notato, cosa che dipende molto dalla contezza personale, cultura, crescita professionale, indole caratteriale; quindi inquinata da molti fattori e non uguale a pensieri di altri ovviamente.

Bisogna, per aiutare chi legge dare una informazione corretta; su quello che è consentito, all' uso ed esercizio del Radio dilettantismo.

Perdersi in scambi di vedute crea dei pseudo presupposti errati, specialmente in soggetti lettori che non aspettano altro di fraintendere e leggere e capire come è meglio per se stessi facendo cosa si vuole e non cosa e come si deve fare.

Per poi potersi scusare, l'ho letto su Roger Kappa che si può oppure, leggo è tollerato quindi va bene o che non si può...cosa che è la prima cosa chi si direbbe, tutto normale nell'essere umano.

73'.

27
LPD - PMR - SRD / Re:Polmar Mini
« il: 22 Novembre 2021, 09:52:43 »
Una nota aggiunta, io cercherei radioline con almeno 7,5 volt di alimentazione...per avere una tensione più utile nel decadimento energetico apposto nell'uso.

Usare quelle a 3,5 volt, già partono basso...figuriamoci dopo qualche passaggio o potenza di poco aumentata.

Ma non sono un provetto Pmrista...ne scarpinatore montano, posso sbagliare in pieno.


Fine nota.

28
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 22 Novembre 2021, 09:49:53 »
Credo, magari sbagliando, perché no, che si debba rimanere sul lecito ed illecito di uso improprio di sistemi radio.
Non discutere sugli argomenti tenuti, belli o non belli, utili o no.

Il filo si colloca su trasmissioni non consentite su frequenze assegnate, anche da soggetti in licenza, oltre che senza.

73'.

29
Ciao carissimo, con la stampante 3D, in ambiti radioamatoriale, sono stati realizzati molti dispositivi, fino a sicure di antistrappo epr la radio FT817/818, sul cordone di alimentazione, come in zona 3...gradisci se vuoi visionare il link.
http://www.arifidenza.it/Forum/topic.asp?TOPIC_ID=321698


Dovresti cercare, magari trovi un file di programmazione per tale stampante, o farselo fare, poi se non la si possiede andare da chi magari la fa usare, al pubblico e farsi il materiale, dico così a naso…

O meglio contattare tali operatori radio capaci e porre la richiesta, pagandogli le spese…

73'.

30
discussione libera / Re:Alfabeto fonetico...
« il: 22 Novembre 2021, 09:36:45 »
Nulla di nuovo sul fronte occidentale, si sente dire anche Q di quaderno, P di papino, la conoscenza dell'alfabeto NATO/ICAO, è oggi tra le prassi bypassate dagli O.M. italici, restiamo nel nostro orto.

Si mischia l'alfabeto Telefonico, con l' ICAO, seppur sia un mezzo di comprensione internazionale nello spelling.

La mancanza della consapevolezza e preparazione e conoscenza del sistema radio dilettantistico, è ormai dilagante ed imperante.

Fa parte, questo di cui al 3D, di un piccolo tassello afferente a cattive abitudini, malcostume, ignoranza su quello che si e deve fare usando una radio.

Sentire un bel QSO, con nominativi ad inizio a ruota, ogni dieci minuti, linguaggio corretto, ICAO a modo,  financo le info di WX, educazione su segnali QRP, cavalleria dell'aria annessa, è diventato raro, se voglio ascoltarlo, sono costretto molte volte a parlare io stesso, invece di fare ascolto.

Saluti.

31
LPD - PMR - SRD / Re:Polmar Mini
« il: 22 Novembre 2021, 09:25:23 »
Ciao, hai provato in modalità legale, non potenziata ?
Magari, capita spesso, un eccesso di watt, comprime la modulazione...sui C.B. ad esempio eccedere oltre circa 7,5 watt in tx fissa fa così…

Non ho quelle radioline, Polmar, (Polo Marcucci), vado a paragone con altri palmari; microfono esterno non c'è l'hai ?

Guarda, è mia opinione che i Brondi nella loro non antonomasia di eccellenti trasmettitori, vanno benissimo.
Ne ho acquistati nel tempo, regalandoli  a gruppo di Scouts, ed in campeggio fungevano benissimo.

Un mese fa, ho acquistato una confezione da due da Decathlon, quelli meno costosi, circa 26 euro, dati ad un nipote, si parla con degli amichetti a 400 metri sulla Ns via, vanno alla grande…

73'.

32
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 21 Novembre 2021, 11:47:02 »
I vari interventi sono oltremodo interessanti, pongono varie visioni di vedute e idee sul problema.

Vero che se il MiSE si muove li prende subito, a questo devo dire che in zona cuneese, ogni tanto, neanche tanto poco, il furgone con la direttiva logaritmica, con stemma metallico dietro "Servizi di Stato", si vede, specialmente a 500 metri dal casello autostradale di Fossano, in quanto è un punto di vertice alto, verso l' albese, torinese, astigiano...di fatti anche RayWay si mette lì ed anche la Fininvest Tecnica.
Nelle frequenze civili a pagamento il prima e più incombente che il dopo, nel muoversi a pescarli.

Lo svilimento e accettazione comune del dolo, arriva da un decadimento generale su cosa è oggi il Radioamatore.
A suo tempo meta di arrivo legittimo e partenza di sperimentazioni costruttive, didattica di esperimenti e trasmissioni operative utili a vario genere.

C'era molta serietà e sentirsi parte di un gruppo speciale, affiatava e univa via etere in modo etico, tecnico e cavalleresco.
Dico alla luce della mia età, di mezzo, radiantistica e anagrafica…

Nel tempo, vuoi le problematiche della poca considerazione della cittadinanza, vuoi per gli ostacoli posti, fatti salvi i diritti di terzi, nelle installazioni, le nuove leve smartphonate, quindi senza principi di autoapprendimento alle TLC serie; ci metto anche la persa spinta e perdita di interesse dei vecchi O.M. ridotti a fare QSO da mero argomento, a volte meglio nella C.B. come argomenti buoni, tutto ha contribuito a considerare l' esercizio Radioamatoriale, come poco serio e molto tollerante alle attività non a norma.

Questo forse, non è da considerare un attacco sul vero senso, ma si può considerare un attacco indiretto distruggente, di sponda ma efficace.

Quoto come sempre l'amico KZ, ha postato prima di me di secondi…
è un pregio leggere i suoi scritti, mia opinione personale ovviamente.

73' a tutti.

33
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 20 Novembre 2021, 20:38:22 »
Caro Hadron, non conosco la tua anzianità di radio, ti dico la mia, dal 1972, O.M. dal 1980, con 3 nominativi cambiati per via di residenze avute in itinere lavorativo.
La tua tra virgolette accettazione, è la mia a denti stretti, ancorché, arrivo dal professionale e poco ludico e superficiale quale può essere un uso della radio per attivazione del Castello del Pippo, o dal diploma da appendere al muro per dimostrare di fare il Super Pippo con apparati e mega antenne, poi non rispettando i regolamenti dei diplomi, nei quali si adduce a rispettare le leggi del proprio paese di origine, specialmente nelle potenze legali.
Carte ottenute nell'atto delinquenziale auto scusato mettendo a tacere la coscienza.

Quindi il sentire atti fuori contesto previsto, non è che mi piace molto, anzi, ma trovo deprimente come dei Radioamatori di vecchia data, prendano abitudini casalinghe di fare operazioni non possibili a fronte di una patente conseguita a conoscenza di leggi e regolamenti, con il benestare del circolo di amici avallanti…

Finisco di tediarti amico, ripetendo quello che sovente puoi trovare nei miei post;
Sarebbe più da persone d'onore, ridare indietro patente e licenza, invece di usarle in modo non conforme e poco dignitoso.
Si farebbero i Pirati ma in forma onesta.

Buona serata.

34
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 20 Novembre 2021, 18:32:35 »
Cerco di dare una replica ai Vs post in genere.

I controlli sugli spazi del PNRF, sono oggi, (da tempo), optati su segnalazione diretta, certa, firmata, continuativa...nei mezzi e disposizioni dei dirigenti del MiSE, dove cercano di ottimizzare le note di spesa, imputazioni di straordinari, mezzi e personale.

Quindi si danno delle priorità, afferenti a frequenze a pagamento in comodato di uso, aziende, enti assegnatari, con coadiuvanza della Polpost se servisse per accedere in locali in modo "diverso", presso i quali, la visibilità di una divisa calma gli animi, diversamente gli ispettori in abiti civili seppur autorizzati del MiSE, sono meno accettati nel credo comune.

La Polpost, si muove su segnalazione a monte del MiSE, oggi, impegnata a verifiche di rete internet e frodi on line, mercerizzazione sessuale a vari titoli in rete, truffe e falsi e mala affari del deep Web; meno male che gli hanno tolto qualche scorta che facevano ai blindati delle già Poste Italiane, quando portavano loro i soldi agli uffici, per meno o non contratti con le vigilanze private.

Sommando le due situazioni, troviamo una disamina dei fatti, i quali portano a capire che in ambito delle frequenze radio amatoriali, da una parte, MiSE, obbligo di ottimizzare le spese e mezzi, ne fanno le spese maggiormente i soggetti operanti nel punto ludico, rispetto ai paganti in concessione di lavoro.
La seconda, mettono le carte in un cassetto, muovendosi quando il cassetto diventa così pieno che non si chiude più...e su richiesta di altro Ente qualificato.

I merito alle denunce, contro ignoti hanno una valenza di durata di circa 6 mesi, poi un Gip, se nulla muove, va in archiviazione richiesta c/o il Presidente del Tribunale, ma questo vale per tutti i tipi di denuncia, cosa che un cittadino non sa, lamentandosi che la sua è rimasta ferma per anni, evidentemente in calce in basso, alla stessa, non ha scritto o fatto scrivere che chiede di essere avvisato 20 gg. prima, nel caso di richiesta di archiviazione.

Il Radioamatore o un C.B. può firmare una denuncia di abuso delle frequenze ?

In via diretta, essendoci dei regolamenti di legge e normative, SI, può rendersi attore di segnalazione apposita, firmando in prima persona, se ha registrazioni le allegherà, in copia, facendosele sequestrare, (non autorizzate da Magistrato), per meri benefici di inventario, i quali portano un valore di supporto, a spinta di indagine, la quale viene ufficializzata dal Magistrato, il quale dispone alla sezione di Polizia Giudiziaria del Tribunale, (GdF,P.S.,C.C., V.U.), di farne altre in modo dispositivo e neutrale e per così dire sbobinarle.

Qui, se non rilevano le stesse cose delle esposte in denuncia di parte, c'è la conclusione di indagine e viene archiviato nei sei mesi, escluso che si chieda una estensione di indagine.

Una denuncia querela contro soggetto certo, prende una strada diversa, il Magistrato, dopo le sue decisioni n merito, o iscrive subito nel registro degli indagati il nome segnalato, con avviso di garanzia emesso subito, chiedendo la elezione di domicilio legale contestualmente, facendo partire le audizioni ed indagini, oppure non comunica nulla e procede, dopo le verifiche iscrive nel registro.


Giusto per ridere, ogni tanto, mettiamo ogni 6 mesi fate un estratto al casellario giudiziario, carichi pendenti, un normale cittadino, nella sua vita, sicuramente almeno una volta sarà stato indagato senza saperlo, coinvolto per amicizie, telefonate, frequentazioni nuove o vecchie, ed altri motivi...finiti poi a nulla ovviamente, ma c'è stata una verifica.

Chiudo, così è se Vi pare, dice Pirandello, se non Ci pare, è così lo stesso, ci piaccia o no. non cambia nulla.
73'.

35
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 20 Novembre 2021, 10:55:19 »
Ciao HADRON, ben letto.
Il soggetto in questo momento sta facendo QSO su 145.487.50 un ponte, un IW1...

Ora, stesso soggetto, in concomitanza ad un altro IW1..., zone albesi... a suo tempo, anni 80, hanno realizzato delle trasmissioni pirate come radio libera, già sanzionati e diffidati a suo tempo.

Quindi diciamo a cuore libero, RECIDIVO...

Il fatto che nessuno pone denunce, si colloca sul fatto che trova compiacenti accettazioni a tali operazioni libere...tra virgolette, anzi gli richiedono musica e dediche pure.

Per quello che sento, tieni conto che ho la facoltà, di essere in radio, quasi H24 solo quando dormo no, sia al lavoro che  a casa, sono in mezzo a sistemi di TLC...
posso quindi spaziare a desiderio.
Ho anche  qualche mia radio al lavoro.

Faccio centinaia di ore di ascolto su varie bande; parlo poco in banda HAM, ma ci sono come SWL assiduamente.

Le mie informazioni sono per così dire in tempo reale e non vecchie.

Non ci sono pirati, ovvero, sono tutti patentati e di vecchia data, i sostenitori e attuatori, questo è il quid del discorso e problema.

Ci sono altre trasmissioni in trasponder tra V e U in banda e fuori banda, ad uso agricolo/familiare, zona AT/AL, ed anche qui ci sono i sostenitori...NESSUN PIRATA, tutti licenziati.
In toto posso dire che nel cuneese, c'è solo il fenomeno speaker fantomatico, il resto degli abusi sono collocati con certezza in zona AT ed AL...

73'.

36
Grazie per la nota, Aquila, mi hai risvegliato la memoria.
Volutamente non menziono il privato, non mi fa testo, come per parallelo dire che la sanità in Italia è tanta, mettendoci dentro anche le strutture private, dove molti non hanno accesso per motivi economici.
RIMANIANO sullo statale...e pubblico, bacino alla portata del normale cittadino, forse è meglio.

Buona giornata.

37
Quel signore se gli metti il like, come dice gli fanno lo sconto sul comprare un PMR....così fa capire, o almeno io così ho capito, ma il mio quoziente intellettivo è basso.
Basta ascoltare sulla clip, è talmente competente che non ha abbinato la capacità di accumulo maggiore, per il quale per favorire la maggiore carica, hanno spostato l'invito della clip da cintura.
Un commesso del LIDL che vende PMR o in negozio cinese, magari ci sarebbe arrivato...ma i pseudo competenti sono a secchiate in certi sodalizi.
[emoji85] [emoji86] [emoji87]

In merito al pacco batterie vuoto, non mi pare esistano per tale radio, se hai una stampante 3D, puoi farlo, ci sono dei colleghi radioamatori che hanno anche realizzato le basette per caricare i palmari, ti allego un link...
http://www.arifidenza.it/Forum/topic.asp?TOPIC_ID=377500
Guarda alla fine dei post le foto.

Non saprei il prezzo di uno pieno prefabbricato...di scorta, non mi sono applicato a sviluppare tale interesse, cmq. darò una visionata generale…


Grazie e buon attività.

38
Bene il tutto, in prima battuta sono contento di avere avuto la possibilità sia pure a distanza di aiutare un amico del forum, questo ci dimostra che il fregatene e monta alla garibaldina non è la strada giusta, OGGI, la gente ha l'avvocato facile, ed a tal merito, essendo frequentatore di Tribunali, ed un tempo ci andavo ancora più sovente, ho notato 3 cose.

La prima è che un avvocato anche nel torto, dirà sempre che si può fare qualche cosa, deve guadagnare, cosa vogliamo che dicano…
La seconda è che loro per cause dirette di loro interesse, si rivolgono ai GdP, fino a certe cifre, non vanno i rito ordinario, al cliente gli prospettano subito il rito ordinario, con spese e aggiunte e provvigioni, diverso che con qualche marca da bollo  e basta.
La terza di cui al video in allegato, aggiungo solo che quando vinci, dicono abbiamo vinto, quando perdi, dicono lei a perso.



Chiudo con un aneddoto, la Francia molto più gande dell' Italia, ha un quarto di avvocati esercitanti, rispetto al nostro paese, eppure in Italia stanno tutti bene, il 90% economicamente, uno dei motivi sono le liti, condomini, denunce per diffamazione, ingiurie, ed altre cose che intasano le Procure, quando basterebbe metterci IL BUON SENSO.

73'.

39
discussione libera / Re:Segnalazione ponte pirata 436.500 MHz
« il: 19 Novembre 2021, 15:58:49 »
So perfettamente chi è, dove risiede, da dove trasmette; il nominativo di chi parla, è un Radioamatore con la passione delle radio libere.

Non teniamo QSO assieme, tuttavia ci saremo collegati circa 2/3 volte in anni.

Frequenta determinati ponti radio in banda...zona 1.
73'.

40
Volevo anche io segnalare il frena filetti, ho dimenticato la parola nella tastiera... [emoji106]

Il G13, una rivisitazione di un PMR fatto meccanicamente e metallurgicamente meglio di altri total plastic...

Ne ho acquistati due, a poco prezzo, la metà di media generale, sempre nuovi, poi uno stock da 13 circa sempre un quarto l'uno del prezzo che vedi in giro.
Per un gruppo di Soft Air...

In occasione di ferie esitive; ma per mera curiosità radio, ho altra roba essendo un "prosciutto" traduzione di google che definisce il Radioamatore.

Funzionano, trovi nel settore LPD del forum mie note nel 3D afferente.

Sul tubo trovi una recenzione, di un soggetto che lo prova, MA, non è affidabile, dice il nulla mischiato con l'incompetenza tecnica, guardalo per curiosità ma mettici un punto.
73'.

41
Potresti usare anche una goccia di colla a caldo o Bostik, meglio ancora.

Anche nei miei nuovi G13, l'antenna si svita di fabbrica, basta niente, cmq. il problema è della casa, importante che tu non la cambi con altre la seppur svitabile forzatamente, lasci la sua di certificazione.
73'.

42
Bene, il forum ti ha supportato, in quello che ti serviva, vivi bene questa esperienza, Roger Kappa è un tesoretto molto utile.
Auguri e ricorda che hai molti "amici" di tastiera... [emoji106]

43
discussione libera / Re:E' arrivato natale in anticipo
« il: 14 Novembre 2021, 13:10:36 »
Approfitta ora, ci carichi qualche Kw, gli spessori li hai, gli  operai andranno veloci a fare i lavori, sembreranno elettrizzati e tu fai i DX...  [emoji56] [emoji33]

44
discussione libera / Re:E' arrivato natale in anticipo
« il: 14 Novembre 2021, 10:28:36 »
Ciao, 80 metri di altezza, con un elevatore interno tipo montacarichi, ma lo vuoi usare come appoggio antenne o egli come antenna ?

Per fare quella foto a quel livello e come sfondo i palazzi che si vedono a stessa quota , tu dove ti sei messo…apparrebbe un  balcone in cemento non rifinito, !?

Non sapevo che avessi le ali, ops, hai bevuto una Red Bull…??

80 metri sono tanti, come si tiene in piedi ?
Basi di cemento o cosa, non credo con tiranti li strapperebbe col suo peso se esce dal punto di stabilità...baricentrica.

[emoji2] [emoji33] [emoji56]

45
discussione libera / Re:Alimentatore 40 A
« il: 14 Novembre 2021, 10:24:22 »
Nulla di diverso allora vedo.
Sul materiale Kenwood noto una forma di non deposito pre vendita diffusa.
Ci sono 2/3 negozi che voglio verificare se hanno disponibilità, fanno poca pubblicità, ma vendono.

Se la ANTARES di Milano, vendesse anche direttamente sarebbe meglio, un O.M. di zona, ha ordinato e pagato in zona 7 un Kenwood, arrivato da ANTARES Milano non dal negoziante.

46
discussione libera / Re:Alimentatore 40 A
« il: 13 Novembre 2021, 14:21:26 »
Bene per il prezzo, male che non lo ha disponibile, MhzOutdoor il collega lo raggiunge a piedi, o anche in monopattino, HI, si risparmia le pese ritirandolo direttamente... 

Una nota sui Kenwood, tempo fa, quasi tutti se non tutti ne avevano in casa, da tempo, solo su ordinazione, pochi li hanno in pronta consegna.

Ovvero YAESU e ICOM li hanno già in prevalenza in casa.

Un negoziante della 1, , non si rifornisce dalla Kenwood, ad interim ha avuto a che dire, così mi fu detto per aver chiesto un nuovo Kenwood.
In un'ora ci arrivavo...peccato.

47
discussione libera / Re:Alimentatore 40 A
« il: 13 Novembre 2021, 13:21:44 »
Ok grazie, MhzOutdor visto in rete...
Bene grazie, tale negozio aveva qualcosa che mi interessava a buon prezzo.
Ottimo per il Kenwood... [emoji106] prendilo alla grande, per anche il prezzo,  poco meno c'è chi lo vende usato...

Ci sto pensando anche io, volevo rinnovare qualche radio, ne ho troppe ferme, il 590 è una signora radio tradizionale.

48
discussione libera / Re:Alimentatore 40 A
« il: 13 Novembre 2021, 08:54:13 »
Ciao, sul positivo della ventola, potresti metterci una resistenza da 5 watt, 100 ohm, se la trovi ceramica o corazzata è meglio, ricuci i giri, diminuisce il rumore...funziona sempre quando deve.

Di quella marca EUROCOM, ho visto in rete degli alimentatori, ovviamente più moderni di design.

Chi è il tuo fornitore di zona ?

Sapevo in zona 4, mia già residenza prima della 1, città di Forlì, della Radio System, poi altro negozio generico di elettricità con qualche radio, prima della Zanussi a sinistra, a suo tempo non c'erano altri, escluso il famoso riparatore Valerio, a Gambellara, nella via di una mia ex, poi c'era il Charly riparatore presso un benzinaio, ovviamente frequentavo la Magnum Elettronica, dal quale gli sottratti un giovane addetto, facendolo accedere in un corpo di polizia.
Poi qualcosa prendevo da Electronics a San Marino, gli Standard ad esempio…

Grazie per la info.

49
attività radioamatoriale / Re:Consigli per antenna multibanda
« il: 12 Novembre 2021, 20:22:35 »
Era in merito a FT8 nato per max 25 watt avrò letto male.
Del resto tutto normale,. Decine di award ottenuti illegalmente ci sono, senza rispettare le norme del proprio Stato.

50
attività radioamatoriale / Re:Consigli per antenna multibanda
« il: 11 Novembre 2021, 15:56:50 »
@ FOX, perle di conoscenza diffuse sul mondo HAM.  [emoji106] [emoji56]

Infine molti si rivolsero al Dio KW dopo aver valutato l'ambiente amatoriale. [emoji41]

Anche in FT8... [emoji85] [emoji86] [emoji87]

51
riparazione radio CB / Re:Albrecht ae 5890 eu (12589)
« il: 11 Novembre 2021, 15:47:25 »
Certo che questo Albrecht in giro ha molti report negativi...esteticamente ha un suo carattere, la pecca sta nella sua certificazione, come omologato in toto è appetibile, ma con rischi conseguenti sembra. [emoji107] [emoji23]

52
discussione libera / Re:Frate radioamatore
« il: 11 Novembre 2021, 15:44:21 »
perche' dici che non è iw2ilq ??
Ciao, non è lo stesso ecclesiastico, ora mi è venuto un dubbio se è Malpensa...magari mi sono confuso di aeroporto.
Cmq. non cambia il messaggio, sono due soggetti diversi.
73'.

53
discussione libera / Re:Frate radioamatore
« il: 11 Novembre 2021, 14:57:49 »
Vero, tasto sbagliato, pardon...lo scivolo non c'è stato...HI.
Correggo il post.
Cmq. quel frate era molto attivo, sia in banda che sulla 45...

Beato in radio...almeno lì...!!!

54
discussione libera / Re:Frate radioamatore
« il: 11 Novembre 2021, 11:41:46 »
@ Acquario, ti ricordi di quel frate in zona 6 sul Gran Sasso...oggi non più ascoltato, se ancora vivo, era anzianotto...ultimo collegamento nel 2009.
???

55
discussione libera / Re:Frate radioamatore
« il: 11 Novembre 2021, 09:49:29 »
C'è anche il cappellano aeroportuale di Milano Linate che è Radioamatore...(non è quello di sopra segnalato).
73'.

56
la nostra stazione radio / Re:CASSETTA DEGLI ATTREZZI
« il: 11 Novembre 2021, 09:35:51 »
Se hai spazio, aggiungi guaine termorestringenti di varie misure.
73'.

57
LPD - PMR - SRD / Re:Radio con canale privato
« il: 10 Novembre 2021, 15:05:17 »
@ LISTENER...
Se rileggi qualche mio vecchio post, ho fatto una descrizione, trovandola sempre, di un certo luogo di attività che frequento, brutte compagnie lo sò...
I vetri sono rivestiti di pellicole a tipo gabbia di Faraday, semitrasparenti, le quali impedirebbero l'ascolto o uso di tali microfoni laser...a distanza, non è per nulla una fantasia, anzi, ci sono dispositivi che oltre la voce, si vede in infrarosso il soggetto vivente, un film monocolore HI, annesso alla voce.

Mi riprometto di postare una foto di questo dispositivo dal vivo, ma non essendo nelle mie disponibilità devo chiedere.

Aggiungo che microfono a parte laser, quì dovresti leggere altro mio post, vecchio, prima di lasciare, cambiare colori, arrivando dalla TLC/SSC di Marina con le stellette, c'erano le prime prove di trasmissioni a fasci laser...contenenti messaggi OEM.

Tutto molto interessante, una delle cose che nel mondo radio dilettantistico, arriverà dopo almeno 30 anni, scatalogato il quale, per gli O.M. sarà una novità, sarano ultra gasati a fare, per altri roba già vecchia.

73'.

58
LPD - PMR - SRD / Re:Radio con canale privato
« il: 10 Novembre 2021, 10:21:14 »
Alla fine, come il collega realizzerà il collegamento privato ?

Un esempio, valido e di esclusiva assicurata…!!!

https://www.focusjunior.it/scienza/esperimenti/come-fare-il-telefono-di-meucci/

A prova garantita contro scanner e computer intercettori. [emoji106]

59
la nostra stazione radio / Re:CASSETTA DEGLI ATTREZZI
« il: 09 Novembre 2021, 18:44:07 »
[emoji1] Certo che di materiale c'è ne...

Da buon Boy Scout, di 30 anni di attività, ho adottato la filosofia degli zaini:
tre tipi di materiale,
Quello che potrebbe servire
Quello che serve ogni tanto
Quelo che serve sempre

Portando la terza ed ultima, lasciando a casa le prime due.

73'.

60
discussione libera / Re:Chiusura trasmissioni e poi...
« il: 09 Novembre 2021, 18:37:21 »
Ti suggerisco il Kenwood, il 7300 ha tutto da sofware...con annessi e problemi connessi.

Se eri vicino, ti potevo dare il 480...o un bel 450D imballati tutte due.

Buona scelta, buon ritorno in aria.

Pagine: [1] 2 ... 56