banda PMR 446 mhz & LPD 433 mhz > LPD - PMR - SRD

NORMATIVE x gateway radio pmr

<< < (3/4) > >>

dattero:

--- Citazione da: uw21 - 25 Febbraio 2016, 20:42:01 ---http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=42673.0

in lpd il mise, acconsente

--- Termina citazione ---
a quale mise ti riferisci?

dattero:
probabilmente il mio oculista ha ragione!!!  """Gino stai diventato ceco"""

dove stà scritto che in lpd si può creare una rete voip e similare?????

uw21:
discussioni gia affrontate googlate! sto col cell e nn ho riferimenti..

IZ8XOV:
Personalmente non difendo chi viola le leggi (anche su bande amatoriali a volte le leggi non sono rispettate), ma capisco anche che in alcuni casi 10 mW e il gommino sono un grosso limite.

Fossi io nello Stato concederei come in altri paesi più potenza e l'uso di antenne esterne anche a chi usa le free bands o in alternativa facessero davvero rispettare le leggi da tutti, anche da quei radioamatori che usano l'amplificatore da svariati Kilowatt.

73's - Michele

dattero:

--- Citazione da: uw21 - 25 Febbraio 2016, 20:58:57 ---discussioni gia affrontate googlate! sto col cell e nn ho riferimenti..

--- Termina citazione ---
non ho fretta , chi sà cosa cercare sarà piu rapido di me a trovare i documenti che dichiarano la legalità , quindi aspetto volentieri.

Volevo chiarire che a me personalmente non mi dà fastidio il parrot ,il gateway, i crosslink, ecc.. , ma bensi l'ositlità di voler credere nella  legalità aggirando l'ostacolo, creando così confusione a chiunque un domani va a fare delle ricerche.

volevo anche ricordare che anche sul l'ultimo aggiornamento del PNRF alle varie note corrispendenti alla lpd e pmr446 vi è scritto
 
LPD

""""In accordo con la decisione 2006/771/CE e successive modifiche, la banda di frequenze 433,05-434,79 MHz può
essere impiegata ad uso collettivo da apparati a corto raggio destinati ad impieghi non specifici, aventi anche le
caratteristiche tecniche della raccomandazione CEPT ERC/REC 70-03 (Annesso 1).""""

pmr446

Le bande di frequenze 446-446,1 MHz e 446,1-446,2 MHz sono anche attribuite al servizio mobile terrestre e
rispettivamente designate, in accordo con le decisioni CEPT ERC/DEC/(98)25 e CEPT ECC/DEC/(05)12, per
essere impiegate ad uso collettivo da apparati portatili con antenna incorporata, denominati rispettivamente
“PMR 446” e “PMR 446 Digitale” per comunicazioni vocali a breve distanza. La larghezza di banda del canale è
di 12,5 kHz, (nel caso PMR 446-D è anche permessa la larghezza di 6,25 kHz) e la massima potenza equivalente
irradiata è di 500 mW.

corto raggio e breve distanza!!!!!!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa