banda radioamatoriale (patentati) > associazioni ed enti

ARI Quanto sei cara

(1/19) > >>

marcosebastian:
Cosa ne pensate??
Mercoledi' sera mi sono recato alla sede della mia citta' per iscrivermi alla mia sezione Ari.
Dato che per me la radio e' conoscere nuovi amici non poteva che farmi piacere iscrivermi
Sottoscrivo la scheda con i miei dati insieme al presidente...:
"Ecco fatto Marco sono 75 euro"
dentro di me e' sceso il silenzio.
Chiedo come mai  e 50 euro devono mandarli a milano per Radiorivista (la fanno d'oro sto' giornalino una volta all'anno??)
Unica cosa davvero interessante una polizza contro danni alle antenne. (ma che con 10 euro si puo' stuipulare bene o male in qualsiasi societa')
Mi dispiace di questo
li per li non avevo neanche i soldi sufficienti e ho deciso di lasciare stare. 80 euro mi stanno nelle mie tasche vuote.
non per niente all'esame eravamo nnon meno di 50 persone..iscritti all'ari 2.
ovvio il perche'!
e' un peccato perche' sono sicuro che la stessa somma potrebbe essere recuperata con neanche meta' prezzo e con il doppio della gente che si iscrive..80euro non sono niente per "un'amico in piu'" ma eccessivi pensando che per far vivere questo hobby bisognerebbe cercare di mettere le persone interessate in una condizione piu' conveniente..neanche  a dirlo sono straconvinto che su tale somma ci sara' il solito "magna magna" che in veneto significa---mangia mangia
ciao

stefano3:
Caro amico.
Io non sono radioamatore, non ho nominativo, sono semplicemente un BCL e ti rispondo paragonando la tua situazione con quella di altre migliaia di iscritti in altrettante associazioni varie  presenti nel nostro paese.
Tra presidenti, vice presidenti, presidenti onorari,  segretari, vice segretari  consigli direttivi, dei probiviri, portascartoffie varie etc... tante associazioni sono strutturate così.
Anche se, lo spero, nella gran parte dei casi le quote sono  quindi giustificate dalle spese, rimangan sempre elevate le cifre di iscrizione che spesso ti chiedono, semplicemente per una passione.
RIBADISCO PERCHE' NON SI FRAINTENDA: questo è un discorso GENERICO che  vale per molte   istituzioni.
Ed è per questo che ho fatto, da diverso tempo, notevoli "tagli" e nel portafoglio ho meno tesserini, ma un po' più di soldi.
'73 Stefano.

sliverbuild:
Ciao Marco. Cerco di chiarire un pò . Non voglio difendere ARI che come associazione generale non so nemmeno chi o cosa ci gravita intorno. Ma ti prego di fare una botta di conti. Hai pagato circa 80 euro, giusto? Allora, a parte che RADIORIVISTA esce OGNI MESE e non una volta all'anno. Secondo me vale la pena spenderli solo già peril servizio boureau delle QSL. Ma sai quanto costa mandare QSL dirette? Per mandar 100 QSL spendi già i 75 euro che hai speso per ARI, e con loro puoi mandare QSL illimitate. Ora mi chiedo, cosa vuoi di più? Ti mettono a disposizione una sede, con radio ecc, ti fanno un corso e anche di più (io sto facendo ora quello da CW senza sborsare un soldo). Insomma, non vi sembra di esagerare? L'ARI è fatta di persone e quindi è IMPERFETTA. Poi tutto sta a trovare la sezione giusta. Io a quella dove sono iscritto sto da dio. Per me i 75 euro sono più che giustificati. ciao

asso:

--- Citazione da: sliverbuild - 16 Maggio 2010, 13:14:23 ---Ciao Marco. Cerco di chiarire un pò . Non voglio difendere ARI che come associazione generale non so nemmeno chi o cosa ci gravita intorno. Ma ti prego di fare una botta di conti. Hai pagato circa 80 euro, giusto? Allora, a parte che RADIORIVISTA esce OGNI MESE e non una volta all'anno. Secondo me vale la pena spenderli solo già peril servizio boureau delle QSL. Ma sai quanto costa mandare QSL dirette? Per mandar 100 QSL spendi già i 75 euro che hai speso per ARI, e con loro puoi mandare QSL illimitate. Ora mi chiedo, cosa vuoi di più? Ti mettono a disposizione una sede, con radio ecc, ti fanno un corso e anche di più (io sto facendo ora quello da CW senza sborsare un soldo). Insomma, non vi sembra di esagerare? L'ARI è fatta di persone e quindi è IMPERFETTA. Poi tutto sta a trovare la sezione giusta. Io a quella dove sono iscritto sto da dio. Per me i 75 euro sono più che giustificati. ciao

--- Termina citazione ---
ciao anchio la penso come te, l'amico evidentemente non è stato informato bene!!! anch'io non mi sono piu iscritto(per cose personali) ma credo che mi iscriverò ancora. nella sezione della mia zona ci sono varie tipologie di iscrizioni con ovvie cifre diverse,la quota che si paga per un'iscrizione offerta normalmente agli radioamatore una piccola parte( non ricordo quando)rimane in sezione il resto va alla sede centrale a.r.i.ma non solo x la radio rivista ma per tante altre cose che non sto ad elencare ma sicuramente la persona che ha esposto la critica non sa.io come dicevo non sono iscritto pertanto non e una difesa di ufficio ma è realtà.

gigio90:
io non sono iscritto all'ari, ma sono iscritto all'Associazione Nazionale Alpini, e penso che la quota è anche da paragonare agli iscritti... non so quanto sia popolata l'ARI, ma io nella mia associazione pago 25€ all'anno con giornalino nazionale tutti i mesi, giornalino sezionale bimestrale e giornalino del gruppo semestrale... dico che è proporzionale perchè noi siamo davvero in tanti (solo la sezione di torino ha 14000 iscritto e la più numerosa è quella di bergamo con 20000 iscritti)... i tagli si possono fare ma a patto che ci siano molti iscritti...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa