Icom 7300 con microfono studio BM 700/800

Aperto da ser66, 23 Gennaio 2022, 05:57:41

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

ser66

Ciao a tutti, ieri ho installato un microfono da studio BM800 (cinese) su Icom 7300 con risultati sorprendenti.

Ho cercato su RogerK piedinatura connettore Icom 7300 con suddetto micro ma sembra che nessuno lo abbia effettuato.
Allego immagine della piedinatura e collegamento cavo microfonico se qualcuno ne avesse necessita'. In rete si trovano varie spiegazioni di installazione, chi inserisce condensatore al microfono per uscita +8V radio, chi alimentatore phantom, ecc..ecc.. e comunque non serve nulla, solo microfono cavo con relativo jack 3.5 mm, connettore o fili per il PTT e connettore Icom 8 poli. Ho effettuato diversi collegamenti e tutti hanno dato rappoti audio stereofonici.

73
Trasmettitori: Icom Ic-7300 -Icom Ic 7000-Yaesu FT1200DX, Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130SE
Microfoni      : AKG P420- Icom SM30 - ZG MB+5
Antenne       : Direttiva Yagi OWA 5 elementi SmarTech-Baby Loop C/M-Diamond
                     V-2000


Marco De Caprios

#1
Se è un magneto-dinamico non serve nessuna alimentazione.
La classica "Phantom" che nei mixer audio è generalmente a 48V serve per i microfoni a condensatore o ai meno pregiati electrete.
Però tutte le recensioni parlano di microfono che ha bisogno di alimentazione quindi a condensatore. Sei sicuro che sia proprio quel modello ? (Vale sia per il 700 che per l' 800)

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

AZ6108

#2
Citazione di: Aquila Fr il 26 Gennaio 2022, 11:02:01
Se è un magneto-dinamico non serve nessuna alimentazione.
La classica "Phantom" che nei mixer audio è generalmente a 48V serve per i microfoni a condensatore o ai meno pregiati electrete.

Da quello che vedo qui https://www.amazon.it/s?k=bm-800 il "BM-800" è un microfono a condensatore

[edit]

infatti questo lo vendono con l'unità "phantom power" 48V

https://www.amazon.it/Neewer-Microfono-Condensatore-NW-800-Anti-vibrazione/dp/B0744DLMYD
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

pat0691

Cominciano ad averlo in parecchi questo microfono e sembra che, a dispetto del prezzo molto economico, vada anche molto bene.


bergio70

le connessioni del mic lo trovi a pagina 3-6 del manuale di servizio (pag. 15 del pdf)
Il manuale lo trovi qui, su radiomanual...




1vr005

Citazione di: pat0691 il 26 Gennaio 2022, 11:42:26
Cominciano ad averlo in parecchi questo microfono e sembra che, a dispetto del prezzo molto economico, vada anche molto bene.

Un certo utente di un altro forum, poiché va bene e costa poco, direbbe che in accoppiata con l'IC-7300 è perfetto per quelli che fanno la spesa al Lidl 😄


AZ6108

Citazione di: bergio70 il 26 Gennaio 2022, 12:07:41
le connessioni del mic lo trovi a pagina 3-6 del manuale di servizio (pag. 15 del pdf)

Ossia, se non ho visto male (nota: i +8V non sono sufficienti, volendo usare il pin per il "phantom" sarà necessario aggiungere un "booster" per alzare il voltaggio)

Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin


bergio70

#7
i +8V forniscono un pelo di corrente, direi non più di 10 mA.
Solo per analogia con altri modelli.


Comunque anche il secondo, con l'alim. compreso, è un mic a condensatore.
La vedo dura trovarne uno di tipo diverso, e comunque un mic. a condensatore va benone.

Marco De Caprios

Io credo che questo microfono dato il suo bassissimo costo non sia propriamente a "condensatore" ma banalmente un electrete che ha "più o meno" le stesse caratteristiche di risposta in freq. e impedenza. Quindi l' alimentazione può benissimo essere a 8V o meglio a 5V visto che nel kit è presente anche un cavo intestato con un Jack da 3.5 mm (!) e che a detta di qualcuno che l' ha usato funziona anche su PC o telecamere/fotocamere predisposte (credo anche smartphone). Le capsule electrete prevedono una tensione di alimentazione che varia a seconda dei modelli da 1.5V a 3.6V.
Per l' assorbimento di corrente il problema non sussiste visto che le capsule electrete assorbono dai 500uA a 1 - 1.5 mA max.
Ma anche i migliori microfoni a condensatore professionali assorbono al massimo circa 10mA (ma hanno circuiti interni che vanno per forza alimentati ad almeno 24V).
imho

ser66

Comunque con il suo originale funziona benissimo, con questo (electrete o condensatore) ha decisamente una marcia in piu'.
Non necessita di alcuna alimentazione phantom .
Io sono comunque dell'avviso di "tanta resa con poca spesa"....ognuno poi e' libero di far quello che vuole con i propri soldi.
Trasmettitori: Icom Ic-7300 -Icom Ic 7000-Yaesu FT1200DX, Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130SE
Microfoni      : AKG P420- Icom SM30 - ZG MB+5
Antenne       : Direttiva Yagi OWA 5 elementi SmarTech-Baby Loop C/M-Diamond
                     V-2000

Marco De Caprios

#10
Chiaro che funziona benissimo, ne parlano in tanti quindi proprio fregatura non è. La questione è che se dici che NON necessita alimentazione e ovviamente non mettendo in dubbio quanto affermi vuol dire che la pubblicità mente. Un microfono a condensatore o electrete che sia senza alimentazione NON funziona. Ergo o è un magneto dinamico o è un piezo ceramico tertium non datur.

Addendum:
Ho fatto una ricerca un po più specifica e a quanto pare all' interno c'è un circuito con diversi semiconduttori come si vede dalla foto allegata. suppongo un fet sull' ingresso capsula microfono e una rete adattativa per separare la phantom dal segnale BF. Questo mi rende ancora molto più perplesso sul fatto che funzioni senza alimentazione...

AZ6108

Citazione di: Aquila Fr il 26 Gennaio 2022, 19:13:17
Chiaro che funziona benissimo, ne parlano in tanti quindi proprio fregatura non è. La questione è che se dici che NON necessita alimentazione e ovviamente non mettendo in dubbio quanto affermi vuol dire che la pubblicità mente. Un microfono a condensatore o electrete che sia senza alimentazione NON funziona. Ergo o è un magneto dinamico o è un piezo ceramico tertium non datur.

a meno che non ci sia il "barbatrucco" cinese della batteria nascosta nel corpo del microfono [emoji56]

Ma uno straccio di manuale, anche fosse un pdf, non c'è ??
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

Marco De Caprios

#12
Questa foto mostra una altra versione del circuito interno che ho scovato in rete. È evidente che siano due cose completamente differenti, magari quest' ultimo è solo un circuito passivo e quindi si spiegherebbe l' arcano.
Allora ci sono due versioni differenti ? C'è in giro un fake di un microfono cinese da 12€ ? [emoji54]

  [emoji54] [emoji54]  )


AZ6108

Citazione di: Aquila Fr il 26 Gennaio 2022, 19:34:00
Questa foto mostra una altra versione del circuito interno che ho scovato in rete. È evidente che siano due cose completamente differenti, magari quest' ultimo è solo un circuito passivo e quindi si spiegherebbe l' arcano.
Allora ci sono due versioni differenti ? C'è in giro un fake di un microfono cinese da 12€ ? [emoji54]

i cinesi si copiano anche tra loro, in cina il copyright/patent non esiste... tranne se qualcuno "in occidente" dovesse copiare dai cinesi [emoji12]  [emoji12]
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

ilsilva

#14
Probabilmente la spiegazione la possiamo trovare a questo indirizzo: Qui si parla di due versioni del microfono, una che necessita di phantom 48 volt, dotata di un circuito classico con un fet in testa tipo 2n3819 o simile e poi un circuito bilanciatore in uscita realizzato a transistor in montaggio smd, come tutti i microfoni trasformerless. Poi esiste questa altra versione con il basket dorato che monta un circuitino dotato di un solo transistor che dovrebbe essere dimensionata per l'alimentazione tipica in stile electret. Tra l'altro le due foto delle due versioni evidenziano anche una meccanica di ancoraggio dei montanti porta schede di amplificazione diversa.  L'unico aspetto incredibile del microfono è che funziona anche senza alcuna alimentazione come ha riscontrato SER66. Quindi delle due l'una: o il microfono è un semplice dinamico e la schedina di amplificazione è stata posizionata all'interno per finta oppure ne esistono 3 versioni. Una costituente un condensatore vero e proprio, un'altra con capsula più povera e circuito da alimentarsi come un electret e una terza che è una simulazione dell'electret. Comunque a prescindere dalla sua tipologia, se il microfono da buoni risultati e si presenta bene, ben venga

ser66

Ho aperto il microfono per effettuare delle modifiche, allego file del suo interno.
73
Trasmettitori: Icom Ic-7300 -Icom Ic 7000-Yaesu FT1200DX, Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130SE
Microfoni      : AKG P420- Icom SM30 - ZG MB+5
Antenne       : Direttiva Yagi OWA 5 elementi SmarTech-Baby Loop C/M-Diamond
                     V-2000

AZ6108

Citazione di: ser66 il 28 Gennaio 2022, 18:59:07
Ho aperto il microfono per effettuare delle modifiche, allego file del suo interno.
73

vedo male io, oppure la capsula è una piezo ? Non solo, ma sul circuito sembrano essere presenti dei deviatori a stato solido... questo spiegherebbe un sacco si cose !
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

ser66

Ho ordinato questa capsula ,che installero', piu 'altre modifiche interne.
Trasmettitori: Icom Ic-7300 -Icom Ic 7000-Yaesu FT1200DX, Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130SE
Microfoni      : AKG P420- Icom SM30 - ZG MB+5
Antenne       : Direttiva Yagi OWA 5 elementi SmarTech-Baby Loop C/M-Diamond
                     V-2000

Marco De Caprios

Se è piezo ceramica sarà ottima, necessita solo un buon adattamento di impedenza e magari correggere un po' la curva sui bassi.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile



AZ6108

#19
Citazione di: Aquila Fr il 29 Gennaio 2022, 11:43:39
Se è piezo ceramica sarà ottima, necessita solo un buon adattamento di impedenza e magari correggere un po' la curva sui bassi.

se è una piezo, consiglio spassionatamente di provare questo preamp

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78718.0

i transistor possono essere rimpiazzati con equivalenti e, se si desidera una curva di risposta più "salottiera" basta una semplice modifica al circuito; consiglio di usare un trimmer per la regolazione del livello, da impostare una tantum
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

ilsilva

73 a tutti. Chiedo scusa ma non ho capito quale componente funge da deviatore. A me sembra di intravvedere un fet che accoglie sul gate la capsula, due pnp che costituiscono l'uscita bilanciata tramite emettitore e un npn che normalmente viene utilizzato come oscillatore di Hartley per l'alimentazione della capsula, qui però non intravedo l'induttanza per farlo oscillare. Certo da una foto non è facile vedere tutto con chiarezza, potete spiegarmi dove sbaglio?. Grazie se mi risponderete, io nonostante l'età sono nuovo qui, e forse potete aiutarmi a capire

Marco De Caprios

Un oscillatore per alimentare la capsula ? Mi giunge nuova, puoi dirmi qualcosa di più ?

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile


gattonero

I microfoni da studio danno solamente RF, io avevo un Uher da studio....venduto subito ahahaha
1-R G K-129   Station Dx 11meter
                        Radio Penisola Salentina  1-RPS-72 
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
                   Yaesu FT920+SP8 Mic.Mh31
         Icom IC2820 D-Star / Kenwood TM241A digiAPRS
       President Jackson Mic.Echo Master Plus /Lafayette Hawaii                
   Ant. Dipolo 30/40m  Dipolo L 60m Butternut HF2V 40/80/160?     Vertical 11m / Ant.FishRod / Diamond x510 / Deltaloop 50MHz

AZ6108

Citazione di: gattonero il 29 Gennaio 2022, 19:36:06
I microfoni da studio danno solamente RF, io avevo un Uher da studio....venduto subito ahahaha

come no, RF e magari aumentano anche il ROS

bah

[emoji12]
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

ilsilva

#24
Per Aquila fr. Vorrei pubblicare disegni ma non so come si fa essendo nuovo di questo forum, e quindi di seguito indico dove ne puoi vedere un esempio: . Spero che questo non sia contrario alle regole del forum. Altrimenti domando scusa. E' chiaro che comunque nel microfono di cui stiamo parlando la funzione del transistor npn è un'altra, mancando le bobine per farlo oscillare. Mi domandavo quale potesse essere. Comunque nei microfoni a condensatore a stato solido alimentati in phantom,  essendo la tensione di 48 volt che poi si riducono a 45 0 46 troppo bassa per far funzionare correttamente la capsula, veniva spesso utilizzato un oscillatore seguito da un trasformatore in salita, per raggioungere i 60 e più volt, necessari per il buon funzionamento delle capsule di qualità elevata. Neumann utilizzava un multivibratore e Shoeps pure. Per Neumann la grande casa tedesca, che inventò la phantom, si dice su richiesta specifica della Radio Norvegese, si rese necessario questo salto di qualità, quando si rese conto che il suo microfono di punta U87, non aveva sufficiente agressività sulle medio alte, così passò dalla capsula k87 alla capsula k870, che era quella già utilizzata nel precedente U67 valvolare, e che aveva una tensione di circa 65 volt. Sui valvolari non esisteva la necessità di un circuito survoltore in quanto già avevano a disposizione una tensione di 150 o 200 volt per l'anodica della valvola amplificatrice, e quindi la prelevavavno da lì mediante partitore di tensione. 73 a tutti gli OM del  thread.

ilsilva

#25
Scusate volevo scrivere i radioamatori ma non riesco a modificare.


AZ6108

Citazione di: ilsilva il 29 Gennaio 2022, 18:15:51
73 a tutti. Chiedo scusa ma non ho capito quale componente funge da deviatore. A me sembra di intravvedere un fet che accoglie sul gate la capsula, due pnp che costituiscono l'uscita bilanciata tramite emettitore e un npn che normalmente viene utilizzato come oscillatore di Hartley per l'alimentazione della capsula, qui però non intravedo l'induttanza per farlo oscillare. Certo da una foto non è facile vedere tutto con chiarezza, potete spiegarmi dove sbaglio?. Grazie se mi risponderete, io nonostante l'età sono nuovo qui, e forse potete aiutarmi a capire

facendo riferimento all'immagine, potresti evidenziare il jfet ed i bjt ? grazie
Violence is the last refuge of the Incompetent
Salvor Hardin

Marco De Caprios

Citazione di: ilsilva il 30 Gennaio 2022, 00:32:59
Per Aquila fr. Vorrei pubblicare disegni ma non so come si fa essendo nuovo di questo forum, e quindi di seguito indico dove ne puoi vedere un esempio: . Spero che questo non sia contrario alle regole del forum. Altrimenti domando scusa. E' chiaro che comunque nel microfono di cui stiamo parlando la funzione del transistor npn è un'altra, mancando le bobine per farlo oscillare. Mi domandavo quale potesse essere. Comunque nei microfoni a condensatore a stato solido alimentati in phantom,  essendo la tensione di 48 volt che poi si riducono a 45 0 46 troppo bassa per far funzionare correttamente la capsula, veniva spesso utilizzato un oscillatore seguito da un trasformatore in salita, per raggioungere i 60 e più volt, necessari per il buon funzionamento delle capsule di qualità elevata. Neumann utilizzava un multivibratore e Shoeps pure. Per Neumann la grande casa tedesca, che inventò la phantom, si dice su richiesta specifica della Radio Norvegese, si rese necessario questo salto di qualità, quando si rese conto che il suo microfono di punta U87, non aveva sufficiente agressività sulle medio alte, così passò dalla capsula k87 alla capsula k870, che era quella già utilizzata nel precedente U67 valvolare, e che aveva una tensione di circa 65 volt. Sui valvolari non esisteva la necessità di un circuito survoltore in quanto già avevano a disposizione una tensione di 150 o 200 volt per l'anodica della valvola amplificatrice, e quindi la prelevavavno da lì mediante partitore di tensione. 73 a tutti gli radioamatore del  thread.
Si grazie delle info, la storia è interessante. Sapevo della 48V presa da alimentatori che avevano già e che servivano per altri scopi. Comunque avendo sempre avuto a che fare con microfoni non da studio ma al massimo da palco questa cosa dei survoltori mi era sconosciuta anche perché per i miei progetti ho sempre usato electrete e con quelli si parla di tensioni infinitamente più basse perché non si deve polarizzare le armature del condensatore ma solo alimentare il circuito amplificatore adattatore all' interno della capsula.
Tornando al microfono in oggetto io dubito fortemente per non dire che sia assolutamente sicuro che lì non ci può essere un circuito che elevi la tensione perché una capsula microfonica cinese in un microfono da 12€ non sarà mai a condensatore ma quasi certamente a electrete (o al massimo piezo ceramica).

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile


ilsilva

Citazione di: AZ6108 il 30 Gennaio 2022, 00:55:54
facendo riferimento all'immagine, potresti evidenziare il jfet ed i bjt ? grazie

73 AZ6108. Il componenete montato a fori passanti in alto è il fet. gli smd contrassegnati con la sigla 2L sono i transistor PNP mentre quello contrassegnato con la sigla G1 è il transistor NPN     

Citazione di: AZ6108 il 30 Gennaio 2022, 00:55:54
facendo riferimento all'immagine, potresti evidenziare il jfet ed i bjt ? grazie

Citazione di: ilsilva il 30 Gennaio 2022, 00:43:37
Scusate volevo scrivere i radioamatori ma non riesco a modificare.
Citazione di: AZ6108 il 30 Gennaio 2022, 00:55:54
facendo riferimento all'immagine, potresti evidenziare il jfet ed i bjt ? grazie

73 AZ6108. Il componenete montato a fori passanti in alto è il fet. gli smd contrassegnati con la sigla 2L sono i transistor PNP mentre quello contrassegnato con la sigla G1 è il transistor NPN


Marco De Caprios

Questo è un circuito molto simile acquistato su AliExpress (manca il fet V1 in ingresso che dovevo sostituire). Preso per fare un microfono da palco per tamburi a cornice ma poi ho optato per fare una cosa home made con un integrato che in ingresso preleva il segnale microfonico ed esce direttamente in bilanciato.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile



ilsilva

Si è vero è un classico. Addirittura per facilitare i cablaggi in uscita ha numerato le piazzuole con i numeri dei 3 pin della Cannon XLR3

gattonero

Citazione di: ser66 il 23 Gennaio 2022, 05:57:41
Ciao a tutti, ieri ho installato un microfono da studio BM800 (cinese) su Icom 7300 con risultati sorprendenti.

Ho cercato su RogerK piedinatura connettore Icom 7300 con suddetto micro ma sembra che nessuno lo abbia effettuato.
Allego immagine della piedinatura e collegamento cavo microfonico se qualcuno ne avesse necessita'. In rete si trovano varie spiegazioni di installazione, chi inserisce condensatore al microfono per uscita +8V radio, chi alimentatore phantom, ecc..ecc.. e comunque non serve nulla, solo microfono cavo con relativo jack 3.5 mm, connettore o fili per il PTT e connettore Icom 8 poli. Ho effettuato diversi collegamenti e tutti hanno dato rappoti audio stereofonici.

73
Salve, sono curioso di provarlo sul mio apparato, Yaesu FT920, mi potresti spiegare come va la disposizione, ho letto qualcosa ma non ho molto chiaro se va inserito il phantom?  grazie
1-R G K-129   Station Dx 11meter
                        Radio Penisola Salentina  1-RPS-72 
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
                   Yaesu FT920+SP8 Mic.Mh31
         Icom IC2820 D-Star / Kenwood TM241A digiAPRS
       President Jackson Mic.Echo Master Plus /Lafayette Hawaii                
   Ant. Dipolo 30/40m  Dipolo L 60m Butternut HF2V 40/80/160?     Vertical 11m / Ant.FishRod / Diamond x510 / Deltaloop 50MHz

ser66

#32
Avevo lo Yaesu FT450 ed avevo utilizzato alimentatore Phantom insieme al microfono, questo lo schema di come lo avevo collegato, come connettore avevo RJ45.
Trasmettitori: Icom Ic-7300 -Icom Ic 7000-Yaesu FT1200DX, Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130SE
Microfoni      : AKG P420- Icom SM30 - ZG MB+5
Antenne       : Direttiva Yagi OWA 5 elementi SmarTech-Baby Loop C/M-Diamond
                     V-2000

gattonero

Citazione di: ser66 il 29 Aprile 2022, 06:10:01
Avevo lo Yaesu FT450 ed avevo utilizzato alimentatore Phantom insieme al microfono, questo lo schema di come lo avevo collegato, come connettore avevo RJ45.
Ok i pin del rj45 sono giusti, GND-PTT insieme, con un interruttore, il pin MIC=pin2, il pin Mic Gnd = pin 1-3 (sul cavo che va al phantom). Va bene così ? grazie
1-R G K-129   Station Dx 11meter
                        Radio Penisola Salentina  1-RPS-72 
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
                   Yaesu FT920+SP8 Mic.Mh31
         Icom IC2820 D-Star / Kenwood TM241A digiAPRS
       President Jackson Mic.Echo Master Plus /Lafayette Hawaii                
   Ant. Dipolo 30/40m  Dipolo L 60m Butternut HF2V 40/80/160?     Vertical 11m / Ant.FishRod / Diamond x510 / Deltaloop 50MHz

ser66

ok,dovrebbero essere cosi' i collegamenti.
Per comodita' ci puoi aggiungere un interruttore a pedale,molto piu' comodo.

73
Trasmettitori: Icom Ic-7300 -Icom Ic 7000-Yaesu FT1200DX, Anytone 6666
                     Hy-Gain V - Kenwood TS 130SE
Microfoni      : AKG P420- Icom SM30 - ZG MB+5
Antenne       : Direttiva Yagi OWA 5 elementi SmarTech-Baby Loop C/M-Diamond
                     V-2000