Autore Topic: FT1200DX problema di accordi.  (Letto 502 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
FT1200DX problema di accordi.
« il: 14 Maggio 2021, 07:55:26 »
Ciao a tutti,
l'apparato in oggetto è collegato ad una end fed multibanda 10-80. Su tutte le bande il ROS è buono e solo nelle bande warc necessità l'accordatore dell'apparato.
Premesso che l'accordatore funziona perfettamente su tutte le bande, tranne che in 160.
Infatti , ho voluto provare l'accordo sui 160 : questa banda presenta un ROS di 5 e quindi teoricamente l'accordatore  dovrebbe partire ma segnalare poi un ROS alto e quindi non accordare, considerato  che il manuale porta come ROS massimo accordabile un valore max di 3.
In pratica succede che, quando attivo l'accordatore, inizialmente tende a partire ma in una frazione di microsecondi si ode un bip e l'apparato ritorna in ricezione. 
Domande: questo comportamento è normale? l'accordatore non dovrebbe partire e poi segnalare ROS alto e bloccarsi? E perchè, collegando alla stessa antenna un FT991A l'accordatore di questo, parte regolarmente effettuando addirittura l'accordo?
E' questo fatto, che mi fa  pensare a un funzionamento non corretto dell'accordatore del 1200 .
Avrei pensato di collegare un carico fittizio al 1200 e fare l'accordo sui 160: mi aspetto che l'accordatore si azioni senza segnalare BIP e   immediatamente trovare ROS 1:1 , Cosa ne pensate?


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1111
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #1 il: 14 Maggio 2021, 09:23:57 »
Ci sono tante variabili in gioco con quel tipo di antenna, tra cui eventuali correnti di modo comune...fossi in te proverei a resettare il 1200 facendo poi i primi accordi su carico fittizio nel centro di tutte le bande. Tenderei ad escludere comunque questa ipotesi visto che riferisci un corretto funzionamento del 991A. Potrebbe anche essere un problema di masse dell’accordatore che alcuni risolvono aprendo la radio e pulendo i contatti con il prodotto spray. Prova anche a contattare Marco di CSY&SON, magari hanno già affrontato situazioni simili e sanno come risolvere.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #2 il: 14 Maggio 2021, 11:26:36 »
Ti ringrazio Giulio per la risposta. Proverò il contatto che mi hai indicato.... poi riferirò.


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1111
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #3 il: 14 Maggio 2021, 11:32:42 »
Ti ringrazio Giulio per la risposta. Proverò il contatto che mi hai indicato.... poi riferirò.

Mi sono sempre trovato bene con Marco...assistenza seria e persone a modo.
Poi riferisci così mi tolgo il dubbio sul problema del tuo 1200.
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3051
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #4 il: 14 Maggio 2021, 12:12:25 »
Magari é l'incontrario cioè che il 991 sia troppo tollerante.
Io ho il 950 ,che dovrebbe avere lo stesso circuito di accordo del 1200, e oltre il 3 di Ros non accorda.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2927
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #5 il: 14 Maggio 2021, 14:54:46 »
Il sistema di accordare i centri banda su carico, i quali vengono memorizzati, su antenna parte da lì il ritocco, era un consiglio che davo nei rimi 991 difettosi di ATU.

Le soglie di intervento possono essere modificate nel bios, aumentando l'algoritmo anche di qualche punto…

Nel caso di radio prese usate è possibile che lo sia stato...ritoccato.

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1111
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #6 il: 14 Maggio 2021, 20:27:53 »
Confermo Carmelo, anche io ho letto in quel periodo che accordare il centrobanda su carico poteva rivelarsi utile contro le bizze dell’accordatore nel primo FT991 e probabilmente c’erano anche i tuoi interventi in quelle letture. Da allora l’ho fatto sia sull’FT-991A che sull’FTdx3000 in sede di PRIMO ACCORDO (anche dopo il reset dovuto agli aggiornamenti del main firmware). Non sapendo quale effettivo vantaggio potesse dare alle radio mi sono fidato e non ho mai avuto problemi.
Conosco diversi operatori che utilizzano l’FTdx1200 e nessuno mi ha mai riferito di problemi particolari in questo apparato. Sicuramente Marco di CSY&SON saprà come bisogna comportarsi per risolvere.
Credo che sia una buona radio, robusta ed efficiente...io ho scelto il 3000 perché era un mio capriccio, ma inizialmente avevo messo gli occhi addosso anche al 1200.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Niko Ft7B

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 402
  • Applausi 8
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #7 il: 14 Maggio 2021, 21:59:54 »
Sera a tutti, ho da più di un anno l’ft dx 1200 e almeno il mio oltre il ros 3 difficilmente accorda e fa esattamente quello che è stato detto, sembra che parte poi bip e torna in ricezione ma accordare sopra a questa quota non c’è una perdita abbastanza alta e l’accordatore tende ad assorbire la potenza che non va in trasmissione?

Nicola IU8NFN


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1111
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #8 il: 14 Maggio 2021, 22:05:30 »
È giusto Nicola, gli accordatori YAESU operano fino ad un massimo ROS di 1:3



È scritto anche nei manuali.

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 14 Maggio 2021, 22:12:14 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline chio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 265
  • Applausi 18
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #9 il: 15 Maggio 2021, 08:58:50 »
Ciao a tutti,

    ricevuta risposta dal contatto: davvero molto cortesi, disponibili e garbati. Complimenti alla ditta.

Tornando al problema....mi confermano che , il comportamento del 1200 , che ho descritto in apertura del post, con ROS superiore a 3 è del tutto normale. Del resto cercare di accordare antenne che presentino un ROS così alto  non ha senso se poi la maggior parte della potenza si perde...questo è quanto mi hanno riferito...

Conclusione: l'apparato non ha alcun difetto di funzionamento, anzi è del tutto normale che si comporti in quella maniera in presenza di alto ros. (come qualcuno aveva  già intuito).
Probabilmente come riferiva PNY , ci sarà qualche procedura per alzare il livello di soglia oltre in quale non accordare...ma non è mia intenzione trovarla, anzi....

Si è vero che è indicato anche nel manuale, il comportamento con ros maggiore di 3 , ma io sono stato tratto in errore dal  991A che invece accordava sulla stessa antenna. 
Bene ha detto dattero: è  quest'ultimo troppo tollerante!

Per finire, non ho capito cosa  si intende quando sia PNY e IDU parla di accordare il centrobanda su carico.

Grazie a tutti per i vostri interventi, davvero....

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2927
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #10 il: 15 Maggio 2021, 09:29:44 »
@ CHIO.

Significa ad esempio i 40 metri…

da 7.000 a 7.200 per Noi, la porzione di banda…

Togli l'antenna, metti un carico fittizio, vai a 7.100 e accorda...la radio memorizza ricordando tale accordo.

Quindi in antenna, l'accordo non parte da zero...ma dalla emoria preaccordo fatta.
Quindi a 7.100 andrà subito, sotto o sopra questa iso frequenza si sposterà di poco...mandando a buon fine l'accordo...NON DOVENDO partire da zero per cercare un accordo.

Non è detto che funzioni sempre ma funziona...provando con tutte le mie radio, di tutte le marche maggiori…

Per tutte le bande si deve fare...do x scontato che sei un Radioamatore.

Non ho questa problematica, tuttavia questa procedura la faccio lo stesso...per velocizzare l'eventuale accordo.

73'.
« Ultima modifica: 15 Maggio 2021, 09:37:48 da IZ1PNY »


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2927
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #11 il: 15 Maggio 2021, 09:46:46 »
Per l'algoritmo della soglia di accordo...del bios.

Semplice funzione da laboratorio, nel bios...reversibile.

L'idea che le radio anche uguali sono tarate allo stesso modo, E' proprio una idea, ma di fatto non è così.

Uno stesso modello può trovarsi algoritmi diversi fatti in sede di avvio radio in fabbrica…

Magari a causa di un componente di stock di diversa marca inserito, anche se stesso valore e funzione; operatore di programmazione che tara con strumento freddo ed un collega con strumento già in temperatura.

In toto, le varianti possono essere varie, per tal motivo, le radio anche gemelle a volte rendono diversamente.

Fenomeno riscontrabile anche sugli autoveicoli…

Certo che l' AT.U. è un Pinocchio come tutti gli A.T.U. interni o esterni...fanno credere alla radio che l'antenna funziona bene e danno via libera alle potenze intere…

Però, per mia semplice esperienza, specialmente con la YAESU, le tarature di fatto, RARAMENTE, sono da manuale, sia d'uso che di servizio...penso in tutta onestà, avere uno strumento affidabile, carico affidabile, ritarare l' A.T.U. ad un VERO 3 perfetto di soglia...non è sbagliato.

73'.

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1111
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
FT1200DX problema di accordi.
« Risposta #12 il: 15 Maggio 2021, 17:50:18 »
Quoto PNY...sui 40 metri è 7.100, sui 20 metri è 14.175, ecc ecc.
Si considera la porzione di banda a disposizione e si fa il primo accordo dopo il reset totale della radio sulle frequenze centrobanda su carico fittizio.

In questo modo l’accordo trova un’impedenza perfetta da cui partire e l’intellituner disporrà di un dato corretto per impostare l’algoritmo sulle antenne vere.

Non è un’operazione indispensabile, ma diciamo che l’accordatore della radio potrebbe lavorare meglio con questo accorgimento. Resta sempre il fatto che il range di impedenza degli apparati YAESU resta sempre entro un valore di SWR < 1:3

In passato utilizzavo il PALSTAR per accordare le antenne su frequenze oltre la taratura (ad esempio facendo prevalentemente fonia ho tarato il centrobanda dei 40 metri sulla frequenza 7.125 ed il ROS è leggermente oltre 1:1,5 in zona CW). Quando faccio CW in 40 metri uso l’accordatore anche se i valori sono ancora accettabili. Su tutte le altre bande non utilizzo accordatore perché le deltaloop coprono tutto lo spettro a noi assegnato con valori inferiori a 1:1,3 (centrobanda 1:1,1) e setto il PALSTAR in posizione DIRECT (bypassandolo) anche mentre utilizzo l’amplificatore.
Solo sugli 80 metri è impossibile avere un dipolo che copra l’intera banda, pertanto ho tarato a 3.750 perché prediligo il DX in fonia, mentre se mi sposto sul CW devo per forza accordare. Non è un grande problema perché in CW non servono grandi potenze e solitamente mi bastano i 100W dell’apparato (o meno) per portare a casa il collegamento.

Con questo intendo dire che il nostro consiglio è generico, ma poi dipende tutto dalle antenne che usiamo.

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 15 Maggio 2021, 17:58:45 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri