Autore Topic: Schermino CRT  (Letto 617 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Dt04

  • Visitatore
Schermino CRT
« il: 29 Dicembre 2020, 09:41:03 »
Salve, avevo in mente di prendermi una di quelle TV portatili vintage a colori per prenderci lo schermo a tubi catodici per fare una sorta di computer di bordo con grafica vettoriale retro per la mia fiat panda. Il problema per ora è l'alimentazione, non sono riuscito a trovare il consumo di un CRT di queste dimensioni (3-4') e tantomeno il voltaggio che serve (12V sarebbe infatti ideale in una macchina) qualcuno che saprebbe dirmi come fare per alimentarlo correttamente?

inviato S88Pro using rogerKapp mobile



Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18816
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:Schermino CRT
« Risposta #1 il: 29 Dicembre 2020, 18:18:08 »
Esattamente cosa devi fare?
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3047
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Schermino CRT
« Risposta #2 il: 29 Dicembre 2020, 18:50:56 »
perchè un tubo catodico??

oramai in rete trovi schermi touch a pochi soldi e con un raspBerry Pi hai una infinità di configurazioni.

digita su google ""car system raspberry pi"" e ti si apre un mondo
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Dt04

  • Visitatore
Re:Schermino CRT
« Risposta #3 il: 29 Dicembre 2020, 19:02:25 »
Tubo catodico appunto per l'effetto retrò. Ho ora comprato una di quelle TV portatili vintage degli anni 70 e ho intenzione di usare un raspberry pi per appunto farci un computerino di bordo. Per ora il problema è l'alimentazione dato che normalmente arriva dalla spina di casa a 220V

Perchè un CRT? Beh, io ad esempio non userei un circuito moderno per ricreare una vecchia radio a valvole.

inviato S88Pro using rogerKapp mobile


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3047
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Schermino CRT
« Risposta #4 il: 29 Dicembre 2020, 19:15:45 »
Tubo catodico appunto per l'effetto retrò. Ho ora comprato una di quelle TV portatili vintage degli anni 70 e ho intenzione di usare un raspberry pi per appunto farci un computerino di bordo. Per ora il problema è l'alimentazione dato che normalmente arriva dalla spina di casa a 220V

Perchè un CRT? Beh, io ad esempio non userei un circuito moderno per ricreare una vecchia radio a valvole.

inviato S88Pro using rogerKapp mobile


scusa ma non c'è un senso logico nel tuo progetto.
Vuoi stare nel stile vintage e vuoi mettere un computer di bordo??? 
scusami ancora , non è una critica
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline IW2OGQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 455
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:Schermino CRT
« Risposta #5 il: 29 Dicembre 2020, 19:19:42 »
Perchè un CRT? Beh, io ad esempio non userei un circuito moderno per ricreare una vecchia radio a valvole.

Mi rendo conto che sono OT, ma il cocetto è stato espresso in modo "limpido".
Va aiutato per quello che cerca, io purtroppo....non sono capace.
Auguri a tutti del Forum,
73 de Rick

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3047
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Schermino CRT
« Risposta #6 il: 29 Dicembre 2020, 20:03:26 »

rimanendo nel suo "tema" bastava aver preso una di quelle tv portatili che avevano anche l'alimentazione a 12 v oltre al vano batterie,  io per esempio ne ho 1 molto vintage, ancora in BN , alimentazione 220 , 12, batterie.
Comunque probabilmente la si può alimentare a 12, basterebbe verificare il circuito, ci sarà sicuramente un trasformatore con un circuito di stabilizzazione.
Oppure con un piccolo inverter 12/220 risolvi senza modificare niente.

P.S. domanda: come hai pensato ad iniettare il segnale video del raspi al TV??
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


schottky

  • Visitatore
Re:Schermino CRT
« Risposta #7 il: 29 Dicembre 2020, 21:10:50 »
.
« Ultima modifica: 18 Gennaio 2021, 22:45:49 da schottky »

Dt04

  • Visitatore
Re:Schermino CRT
« Risposta #8 il: 29 Dicembre 2020, 21:11:50 »
rimanendo nel suo "tema" bastava aver preso una di quelle tv portatili che avevano anche l'alimentazione a 12 v oltre al vano batterie,  io per esempio ne ho 1 molto vintage, ancora in BN , alimentazione 220 , 12, batterie.
Comunque probabilmente la si può alimentare a 12, basterebbe verificare il circuito, ci sarà sicuramente un trasformatore con un circuito di stabilizzazione.
Oppure con un piccolo inverter 12/220 risolvi senza modificare niente.

P.S. domanda: come hai pensato ad iniettare il segnale video del raspi al TV??
All'inizio ho pensato di fare come ho visto su un video di una conversione ad un cabinato da gioco di un convenzionale televisore a CRT, ossia collegarlo ad una delle porte SCART dall'interno dell'apparecchio stesso, ma dato che sulla tv portatile non ce ne sono, dovrò ingegnarmi per creare qualcosa di analogo oppure con un interruttore in più passare dalla modalità "computer" alla modalità tv vera e propria con l'antenna posizionata sul tettuccio dell'auto (e per computer non intendevo un computer vero e proprio con windows, ma giusto qualcosa che faccia vedere in grafica vettoriale retro uno schemino 3d della panda con le "luci di segnalazione" che appariranno sullo schermo, magari qualche animazione di standby, un contagiri collegandolo alla centralina dell'auto, orologio, eccetera... L'OS me lo farò io con un software apposito su pc)

E vi do ragione che non mi sono spiegato benissimo, volevo stare nello stile retro "al di fuori" tralasciando l'uso di un moderno raspi all'interno dell'apparecchio.
Mi scuso ancora se non sono stato chiaro.

inviato S88Pro using rogerKapp mobile



Dt04

  • Visitatore
Re:Schermino CRT
« Risposta #9 il: 29 Dicembre 2020, 21:14:22 »
Che ne pensi di qualcosa tipo questo? LINK
Ha l'uscita 220V con sinusoidale pura, così ti eviti anche tutti i classici disturbi da switching.

Inoltre esso dispone anche di 2 porte di ricarica USB smart, ciascuna delle quali eroga fino a 2,4 ampere - 5V per l'Arduino  [emoji39]

Buona serata,
Schottky
Ahh, ma sono un pò tonto io allora ahahah. Mi sono completamente dimenticato dell'esistenza di questi. Grazie tante

inviato S88Pro using rogerKapp mobile


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3047
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Schermino CRT
« Risposta #10 il: 29 Dicembre 2020, 21:24:13 »
siamo qui per "aiutarci".
per il segnale video potresti recuperare un modulo RF che trovi nei vecchi videoregistratori , quel scatolotto metallico con 2 connettori ANT (un maschio e una femmina) e un trimmer di regolazione.
Una volta recuperato puoi iniettarli sia il video che l'audio e lui genera un canale TV (di solito tra il canale 30 e 40) . Infatti quella opzione serviva oltre che per registrare i programmi TV anche a utilizzare il videoregistratore ai vecchi TV senza scart usando , appunto, il segnale RF e sintonizzando il TV sul canale  corrispondente.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3047
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Schermino CRT
« Risposta #11 il: 29 Dicembre 2020, 21:27:53 »
se ti interessa eccone uno pronto all'uso
http://www.arifidenza.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=376332
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Dt04

  • Visitatore
Re:Schermino CRT
« Risposta #12 il: 29 Dicembre 2020, 21:31:12 »
se ti interessa eccone uno pronto all'uso
http://www.arifidenza.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=376332
Grazie tante, di fatti ho già un modulatore TV con tanto di entrate RCA che uso per creare il segnale tv da un lettore dvd.

inviato S88Pro using rogerKapp mobile