banda cittadina (27 mhz) > riparazione radio CB

Colt Excalibur SSB 120CH assenza audio e trasmissione

<< < (40/40)

Marcius:

--- Citazione da: AZ6108 - 02 Novembre 2022, 14:51:28 ---niente di che, l'ho buttato giù in fretta usando questo

https://www.digikey.gr/schemeit/project/

un tool di disegno online essenziale, ma comodo

se segui quello schema avrai sia la normale funzionalità del commutatore di antenna, sia quella aggiuntiva che permette di usare A1 per TX ed A2 per RX


Se puoi installare un commutatore sul retro, direi di lasciar stare il "CB/PA" ed aggiungere il commutatore per abilitare la "doppia antenna" sul retro, così non andrai ad alterare la funzionalità dei controlli sul pannello frontale, anzi, già che ci sei, porta sul retro anche un connettore "RCA" e collegalo in modo che, quando premi il PTT i due contatti del connettore (centrale/massa) vengano cortocircuitati, in questo modo avrai la possibilità di controllare apparati esterni senza problema, ad esempio collegando a tale connettore un relay alimentato ma con il contatto di massa controllato dal connettore PTT , tra l'altro, in tal caso, potresti anche NON inserire il relay di antenna all'interno ma usare una "scatola" esterna , in tal caso consiglio di inserire all'interno dell'apparato un piccolo relay che, alla pressione del PTT vada a chiudere a massa il connettore "PTT esterno", in tal modo non avrai problemi di rientri o sovraccarichi e, con tale semplice modifica, potrai controllare tutto quel che vuoi, inclusi commutatori automatici di antenna, lineari, preamplificatori di ricezione ed altro...

[edit]

per chiarire, qualcosa come lo schema sotto potrebbe funzionare, il relay mette in corto centrale e massa del connettore RCA, l'alimentazione del relay va presa da un punto del circuito che sia sotto tensione quando viene premuto il PTT, a quel punto, usando il connettore posto sul retro, si potrà controllare, dal PTT qualsiasi cosa, eventualmente aggiungendo relay esterni per evitare di caricare quello interno



--- Termina citazione ---

Tutto chiarissimo Andrea.

Appena pronto ti aggiorno...

Mi piace l'idea di escludere altri apparati, io attualmente lavoro con un commutatore di apparati con dei relè comandati dal commutatore rotativo; quando seleziono un'apparato cortocircuito le antenne degli altri in maniera che non vi siano rientri, avevo inizialmente pensato di disalimentare gli apparati in maniera di non rischiare nemmeno qualche fischio tipo larsen con apparati vicini ma poi mi sono limitato a cortocircuitare le antenne e gli apparati non interessati li spengo a mano..

Grazie grazie...

A presto

AZ6108:

--- Citazione da: Marcius - 02 Novembre 2022, 16:48:38 ---Mi piace l'idea di escludere altri apparati, io attualmente lavoro con un commutatore di apparati con dei relè comandati dal commutatore rotativo; quando seleziono un'apparato cortocircuito le antenne degli altri in maniera che non vi siano rientri, avevo inizialmente pensato di disalimentare gli apparati in maniera di non rischiare nemmeno qualche fischio tipo larsen con apparati vicini ma poi mi sono limitato a cortocircuitare le antenne e gli apparati non interessati li spengo a mano..

--- Termina citazione ---

Beh, non solo "escludere", una volta portato fuori il "PTT" puoi attivare o disattivare quello che vuoi, ad esempio, di norma gli amplificatori lineari CB usano un circuito per rilevare la RF e commutare in TX o in RX, nel caso di SSB tale circuito usa un condensatore per introdurre un ritardo fisso prima di passare in RX, ora, avendo un PTT esterno, ci vorrebbe poco a bypassare il circuito di commutazione del lineare e controllare la commutazione TX/RX direttamente tramite il PTT dell'apparato, senza "ritardi" o altro , lo stesso controllo "PTT" potrà anche essere usato per commutazioni multiple, basta semplicemente connetterlo al numero necessario di relay esterni e via, ad esempio

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa