Antenne cavi e rosmetri > antenne per CB

Fate i calcoli che volete

<< < (10/11) > >>

AZ6108:

--- Citazione da: Aquila Fr - 21 Dicembre 2021, 16:02:39 ---questo topic è partito su una antenna da CB e lo abbiamo trasformato nel solito teatrino del "io sono io e voi non capite una...".

--- Termina citazione ---

Non mi sembra sia così, a quanto leggo il topic si è svolto come una normale discussione, senza toni estremi e con un civile scambio di opinioni; se però a te non risulta, ti sarei grato se potessi evidenziare dove e come ci siano stati messaggi che hanno, credo erroneamente, veicolato il messaggio che ritieni di aver recepito e che ho quotato sopra

grazie e buone feste

165RGK591:
si, il post iniziale parlava di una "signal keeper" e una "gain master"

ri-"ottone":

--- Citazione da: Aquila Fr - 21 Dicembre 2021, 16:02:39 ---Dall' alto della vostra impellente e prorompente volontà di dispensare la vostra scienza    ...cut...

Ma quello che un po' da fastidio è veder discettare continuamente sulle virgole e sui punti e virgola anche quando non è assolutamente necessario, oppure quando si pensa di aver di fronte un ignorante e non fare nulla per nascondere il tale pensiero.  ...cut...

Quindi questo topic è partito su una antenna da CB e lo abbiamo trasformato nel solito teatrino del "io sono io e voi non capite una...".   ...cut...

--- Termina citazione ---

Sono convinto che probabilmente non ce l'hai con nessuno in particolare, ma ti riferisci un po' a tutti;
tuttavia ho fatto un collage di quello che scrivevi e ti chiedo di rileggere e verificare se per caso non sia tu ad esser un po' troppo piccato.

Potrei aggiungere molto, mi limito però a dire che del "qualunquismo" , i no-vax hanno fatto una canizza non da poco manipolando informazioni parzialmente vere o solo vere in alcuni remoti casi, facendone la propria bibbia. Lungi dal paragonarti de facto ai no vax, ripeti le stesse prove (5 watt con 13,8 volt con 3:1 di ros) con un 2sc2078 facendo passaggi di 3 minuti e statistica alla mano, contiamo quanti se ne bruciano.
Poi,

--- Citazione da: Aquila Fr - 21 Dicembre 2021, 16:02:39 ---Dimostratemi che una G.P. per la CB con un ROS di 3 è più efficente di una con ROS ragionevolmente più basso e la pianto qui.

--- Termina citazione ---

Un CB mette sul tetto una storm 27 perfettamente accordata su una frequenza in CB, poi ci piazza accanto una qualsiasi GP 1/4 onda sempre per la CB accordata in maniera tale che abbia 3:1 di ros, ci trasmette con 10 watt con una alla volta e fa rilevare il segnale ricevuto da un suo amico lontano 30 km:  con quale delle due arriva più forte a destinazione?

P.S. Non è che quando non ti viene data ragione ti si sta sempre denigrando o offendendo, temo sia una tua convinzione.
In genere si capisce (nelle chat, dove la comunicazione è impersonale) dal modo con il quale l'interlocutore ti si rivolge.
E' una mia opinione, che ritengo valida sia che ti riferissi a me, sia nel caso contrario.
73

1vr005:
Non ho letto nel dettaglio tutto il topic ma trovo da rammentare questo punto. La totalità delle antenne commerciali CB base o veicolari che siano sono prodotte per avere impedenza circa 50 ohm e ROS 1 e trovare valori di ROS troppo diversi da 1 è effettivamente indicativo di qualcosa che non quadra. O è troppo bassa o è entrata acqua da qualche parte o c'è qualche vite o fascetta non ben serrata o la si è tarata male o si sta trasmettendo dove non si dovrebbe o si è in qualche modo danneggiata o magari c'è solo una cornacchia appollaiata su un radiale o sulla cima o si è danneggiato il cavo o per effetto della trazione dovuta alla gravità un cavo non fissato al palo ha tirato il PL e si è rotto qualcosa eccetera eccetera. Quando il valore legittimamente atteso è 50 ohm e ROS 1, l'allontanarsi da questo valore indica effettivamente qualcosa. Nella misura in cui le antenne commerciali CB sono progettate e costruite per i 50 Ohm, quindi, dare un'occhiata alle stazionarie prima di trasmettere non è affatto una cattiva idea.

LP_65:

--- Citazione da: Aquila Fr - 21 Dicembre 2021, 16:02:39 ---Qui su questo forum ho espresso molte volte il mio pensiero sulla questione ROS ...

--- Termina citazione ---
Mi permetto di prelevare questo pezzettino solo come spunto perché mi fa riflettere come intorno a questo ROS -un indice cosi semplice- nascano cosi tanti distinguo e mi chiedo come sia possibile intorno ad una cosa cosi banale.

Dice solo (nello specifico della radiotecnica) quanta potenza un antenna assorbe dalla radio e quanta ne ributta indietro ...questo in trasmissione (vice versa a ruoli invertiti in ricezione)

Cioè.. due persone percepiscono uno stipendio lordo di 1.000 ma le tasse per una sono al 13% e l'altra al 25% e chiedersi quale sia la condizione migliore se questo fosse il punto.
Ognuno può fare la sua scelta e non succede nulla ma potendo scegliere...

Se come spesso mi succede uso un antenna a centro banda e poi gli tiro il collo ai limiti estremi dove il ros va a 2 o anche di più ... cosa cambia?
Semplicemente assorbirà e quindi irradierà una frazione più bassa della potenza che gli mando (identica cosa a ruoli invertiti in ricezione il che ci fa capire perché accordando con un tuner il segnale ricevuto si alza)
Per alcuni la perdita è inaccettabile per altri è all'atto pratico trascurabile per altri ancora è un rischio devastante per altri no 
Ognuna di queste posizioni può avere caso per caso un senso.

Il ROS ed il rosmetro servono a gestire il piazzamento del centro banda dell'antenna quando la si monta (=dove la si usa prevalentemente) e poi per monitorare nel tempo che il sistema sia elettricamente a posto.

Buon divertimento!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa