Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - TRATTORISTA-93

Pagine: [1] 2 ... 9
1
modi digitali / Re:Rosmodem livello audio ingresso
« il: 06 Settembre 2017, 07:52:24 »
Buongiorno,

Ieri sera ci ho perso ancora un pò la testa...
Penso che a livello software non ci sia niente da fare. Le opzioni avanzate nella finestra del controllo volume non sono selezionabili, a quanto pare in questo menù vi sarebbe la selezione del guadagno microfonico, ma evidentemente la mia macchina non prevede ciò.

Ho provato a collegare l'uscita cuffia rtx con l'ingresso microfono del computer ed opportunamente regolato il volume dell'rtx il sotware riceve i segnali.
Da qui ritengo che sia un problema, anche solo di compatibilità, tra l'interfaccia e il software. Per ovviare a ciò potrei cercare di attenuare il segnale in ingresso... con una resistenza fissa? Variabile? Di che valore?

Grazie e buona giornata

2
modi digitali / Rosmodem livello audio ingresso
« il: 05 Settembre 2017, 07:54:13 »
Buongiorno,

Non riesco a venire a capo di un problema con il livello audio in ingresso con il software ros.

Brevemente l'hardware:

Rtx: yaesu ft-450d impostata su modo digitale usb (no rtty)
Interfaccia: homemade acquistata optoisolata, utilizza la presa data dell'rtx. Uscita audio -> mic / ingresso audio -> cuffie
Gestione radio e ptt (solo ros) con cat usb
Scheda audio yamaha
Computer toshiba con windows xp

Il problema è che il vu meter di ros resta sempre a 0db.
Ho provato a modificare i valori dei livelli audio di registrazione ma non vi sono state variazioni. Utilizzo il software versione 7.4, la situazione non migliora neanche inserendo l'attenuazione di 20db (da configurazione audio ros).

Cito invece cosa succede con dm780, che utilizzo per il psk31: problema simile con linea ingresso mic anche se con cursore a zero audio al 100%. Diversamente se seleziono mixaggio mono l'audio scende al 75%, non vi sono miglioramenti in ros.

Il software di gestione della scheda audio non mi dà la possibilità di scegliere la sensibilità del microfono.
Che io sappia l'ft450d non ha la possibilità di modificare il volume di uscita audio.

Consigli?

3
discussione libera / Re:Spedizione batterie Litio
« il: 05 Marzo 2017, 18:28:45 »
Ringrazio, speriamo bene  :birra:

4
discussione libera / Spedizione batterie Litio
« il: 03 Marzo 2017, 18:09:24 »
Buona sera,

avrei necessità di spedire una radio portatile avente batterie al Litio. Non essendo pratico ho verificato sul sito delle poste italiane e vari corrieri, ma secondo la normativa Iata, il pacco dovrebbe essere consegnato per via aerea.

La normativa sulle batterie al litio si applica anche a "piccoli" pacchi batteria?
Come posso semplificare la spedizione di un "banale" portatile bibanda?

Ringraziandovi, vi auguro buona serata

5
Microfoni / Re:Cablaggio Turner Expander 500
« il: 26 Febbraio 2017, 11:50:04 »
Non riesco a collegarmi spesso al forum, colgo l'occasione per ringraziare dell'aiuto. Finalmete siamo venuti a capo del misfatto.

Si potrebbe quindi prendere in considerazione l'ipotesi, in questo caso, di utilizzare i fili giallo e nero per il passaggio dell'alientazione 5v da radio a microfono... Ipotizzo che ci sarà bisogno di eliminare una resistenza sullo stampato del microfono... Così come ci sarà da litigare per far passare i bei massicci fili originali in un rj45...

Ringrazio ancora e auguro una buona domenica

6
Microfoni / Re:Cablaggio Turner Expander 500
« il: 24 Febbraio 2017, 10:40:37 »
Buongiorno,

non sono ancora riuscito a dedurre cosa facciano quei cavi (giallo e nero).

Allego link dello schema completo:
http://www.radiomanual.info/schemi/ACC_microphone/Turner_Expander500_sch_IK8TEA.pdf

Resto in attesa
Buona giornata

7
Microfoni / Re:Cablaggio Turner Expander 500
« il: 05 Febbraio 2017, 20:45:31 »
Và su uno Yaesu, al momento è già collegato, il mio era un dubbio "amletico", per completezza.
Chissà cosa fanno quei cavi, non penso sia una predisposizione per l'alimentazione esterna...

Ti ringrazio per lo schema, l'ho salvato.


8
Microfoni / Cablaggio Turner Expander 500
« il: 05 Febbraio 2017, 17:36:41 »
Buona sera,

ho la necessità di cablare il suddetto microfono su una presa rj45, non sono però riuscito a capire la funzione di due cavi.

Ecco quanto ho dedotto:

Calza schermatura -> Mic grnd
Bianco -> Mic
Rosso -> Ptt
Blu -> Gnd

Mentre per quanto riguarda i cavi giallo e nero non ho capito il loro utilizzo, qualcuno sarebbe in grado di aiutarmi?

Ringraziandovi, vi auguro una buona serata

9
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 04 Febbraio 2014, 18:08:06 »
ancora qualche domanda:

- prendendo in considerazione il tuo circuito: non vi è la possibilità che la corrente dalla batteria rientri nel limitatore e poi nell'alimentatore? Se non erro il transistor dovrebbe bloccare il tutto funzionando più o meno come un diodo, giusto?

- è consigliabile mettere all'uscita del limitatore un piccolo condesatore per stabilizzare ulteriormente la tensione?

- creato il circuito per il mantenimento della batteria mi servirebbe una serie di relè per avere l'azione tampone. Avresti qualcosa a riguardo? o qualche idea? (l'alimentatazione arriverebbe o dall'alimentatore o dalla batteria, quindi solo 2 "nodi" da gestire)

ti ringrazio infinitamente per l'aiuto

P.S. per realizzare il progetto le resistenze di quanti Watt dovrebbero essere? l'inserimento del limitatore di corrente tra alimentatore e batteria comporta una caduta di tensione dai teorici 13.8V, se si come la correggo?

10
DX su banda cittadina / Re:Contest Delle Province 27.490 (ON AIR)
« il: 04 Febbraio 2014, 13:16:28 »
Potresti dare qualche informazione in più?

11
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 04 Febbraio 2014, 12:29:15 »
Rettifico, direi che i due progetti sono completamente diversi... Darei la colpa alla tarda ora per la svista  :-[

Partendo dal presupposto che sono un "pigia-bottoni" mi sorgono un pò di domande:

- come scritto nel precendete post, mi chiedo quanti A ha in uscita il tuo progetto e nel caso dove dovrei andare a limitarli (tenendo i valori di sopra)

- perchè il progetto, da te gentilmente postato, lavora solo sulla linea positiva

- la resistenza variabile in figura è di tipo logaritmico o lineare?

Ti ringrazio per la pazienza e per l'aiuto

12
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 04 Febbraio 2014, 01:00:05 »
Ti ringrazio ugo per la risposta, ho confrontato i due schemi e differiscono di poco... Un transistor e poco altro...

Per quanto riguarda la corrente stiamo parlando di circa 1,5A, quindi un pacco batteria da 15ah (ah più ah meno). Il tuo progetto quanta corrente fornisce? Nel mio caso dovrei modificare il valore di qualche resistenza? (Non vorrei poi soffrire di precoci morti di batterie HI)

13
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 03 Febbraio 2014, 18:55:03 »
Buona sera a tutti,

rispolvero il topic per cercare di venire a capo della faccenda o meglio (mio) problema.

Ho di recente acquistato un alimentatore switching per strisce led con lo scopo di alimentare un apparato radio VHF. Le sue caratteristiche sono: 12V (regolabile da trimer) e 30A.

Vorrei utilizzare questa sorgente di alimentazione per caricare delle batterie al gel. Per fare questo ho bisogno però di un vostro aiuto sulla teoria.

Per caricare questa tipologia di batterie dovrei avere bisogno di una tensione constante a 13.8V e una corrente pari ad 1/10 della capacità della batteria. Per quanto riguarda la tensione lavorerò solo sul trimer dell'alimentatore, cosa che ho già fatto, portando l'uscita a 13.8V (ho verificato la stabilità di questa tensione con un voltmetro analogico e direi che potremmo definirlo stabile).
Il mio problema stà nel limitare la corrente di uscita, come potrei fare?
In rete ho trovato questo schema http://www.adrirobot.it/caricabatteria/caricabatteria.htm che parla però di un carica batterie con alimentazione a 220v ac. Se io volessi convertire questo schema dovrei solo costruire la parte (parlando spiccio) dopo il diodo led? devo modificare qualche valore dato che la fonte di alimentazione per cui è stato progettato è pari a 0.5/1 A?è una buona soluzione? consigliate altro?

Ringraziandovi dell'aiuto, vi auguro (intanto) una buona serata  :birra:

14
Yaesu / Re:YAESU FT-450D modulazione pessima
« il: 05 Dicembre 2013, 17:19:07 »
Come è andata a finire la vicenda? Risolto? Se si, come?

15
Ricetrasmettitori banda Civile / Re:Vertex CE19D
« il: 03 Dicembre 2013, 17:41:24 »
Non c'è nessuno, allora, che mi sappia dare una dritta?

16
Ricetrasmettitori banda Civile / Vertex CE19D
« il: 01 Dicembre 2013, 19:11:59 »
Buona sera,

Mi trovo nella situazione si dover programmare delle Yaesu vx-3000, ho qualche problemino però con il software.

Qualcuno ha mai utilizzato questo sw? In alternativa qualcuno ha il manuale di programmazione?

Nel dettaglio ho problemi con il TA: alcune frequenze di cui ho bisogno hanno toni diversi in tx ed rx, ovviamente questa discrepanza serve per l'uso del ponte, però in diretta mi serve solo il tono (ctss) solo rx... La radiolina ovviamente per fare capricci li usa tutti e due

La funzione scan non sembrerebbe funzionare: una volta premuto scan mi appare ddw o in alternativa udw ma poi compare un messaggio di errore, di cosa si tratta?

Ringrazio in anticipo tutti quelli che vogliano aiutarmo

P.s. Ben accetto anche il manuale (non schema) del vx-3000

17
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 27 Novembre 2013, 12:09:49 »
Mi associo ad ugo da norcia, sarebbe bello vedere qualche schema...

Tornando al discorso batteria... Faccio un ragionamento inverso: RTX operante in VHF 13A max (50Watt) 1.4A RX l'uso di questa radio non è ad uso hobbistico ma ad altra destinazione (in poche parole non faccio salotto ne contest). Quindi se moltiplico Ampere per Tempo dovrei trovare la capacità della batteria... Per ridurre pesi e ingombro ipotizziamo che la batteria tampone mi debba dare tempo 1h prima di trovar altra fonte di alimentazione, quindi 13A*1h= 13Ah... Ho sbagliato i calcoli? se però son giusti avrei ipottizato di trasmettere per 1h... ipotizzando un ciclo tx/rx di 1/3 le ore diventerebbero 3. Non ho però calcolato la caduta di tensione della batteria e non saprei come farlo...

Riassumendo che capacità deve avere una batteria per permettermi di trasmettere 1h a 13A?

Per quanto riguarda la ricarica ho visto caricabatterie della ctek, sembrano economici e hanno il mantenimento della carica oltre ad altre funzioni di check... Dovrei cavarmela con 40€...

18
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 26 Novembre 2013, 18:40:15 »
Materiale e schemi a riguardo c'è ne sono?

19
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 26 Novembre 2013, 17:43:19 »
A quanto pare l'alimentatore di RM non è più prodotto... Sono però riuscito comunque a farmi rispondere:

Il caricabatterie interno fornisce, in fase di ricarica della batteria, al
massimo 6A alla stessa (cioè se colleghiamo una batteria scarica questa,
ad alimentatore acceso e con la presenza della tensione di rete, verrà
caricata con al massimo 6A di corrente).

Non sono un pò troppi 6A in carica? e comunque sia non riesco a capire il massimo della capacità della batteria da poter ricaricare...

20
Yaesu / Re:YAESU FT-450D modulazione pessima
« il: 23 Novembre 2013, 18:06:15 »
Buona sera,

mi risulta strano tutto questo, sono anch'io un posessore del 450D e non ho mai avuto problemi con la modulazione... Anzi per strafare ho fatto la modifica sul circuito elettrico tanto trattata in internet (mod mh-31, in poche parole via una resistenza e ricalcolo filtro 1-2) ma non ho mai avuto problemi, solo complimenti per la modulazione.

Partendo dal presupposto che ogni microfono ha il suo utilizzatore (questione di feeling), mi sembra però che in questo caso si sconfini un pò... Un consiglio è quello di utilizzare l'autoascolto (da menù imposti il tastino voice cs con l'opzione moni) e vedi cosa ascolti... Con l'accortezza che ciò che ascolti non è realmente ciò che trasmetti, quindi se l'autoascolto è ok, nulla si può imputare al mic...

Stò notando forse in questi giorni che la radio bacilla un poco sul fattore rientri rf, non vorrei fosse un problema correlato... Per quanto riguarda le ventole credo di averne fin troppe in stazione, anch'io prediligo una forte amplificazione tanto da far rientrare le ventole con il solo ptt schiacciato (alla fine dei conti è poca roba però), ma mai nessun corrispondente si è lamentato di questo, alla prima sillaba non si sente più e non altera in nessun modo l'intellegibilità...

A mio modo di vedere si potrebbe provare con autoascolto e con alimentatore lineare (a trasformatore)...

21
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 23 Novembre 2013, 17:31:53 »
Lunedì contatterò RM e vi farò sapere...

22
attività radioamatoriale / Re:Alimentatore con caricabatteria
« il: 22 Novembre 2013, 17:50:16 »
Ti ringrazio per la risposta, effetivamente guardando il sito microset ci sono tante soluzioni ma al momento risultano un attimino fuori portata...

"Per quanto riguarda l'alimentaotre RM ha l'uscita caricabatteria da 6A, ciò vuol dire che la batteria da caricare può essere di massimo 6A?"
Mi permane il dubbio su questa questione...

23
antenne radioamatoriali / Re:consigli antenna vhf 171 mhz
« il: 22 Novembre 2013, 17:37:52 »
Per quanto riguarda iz5cyy potrei consigliarti di guardare cataloghi di marchi di antenne prettamente ham, tipo diamond, dovresti spuntare un prezzo migliore e avresti antenne più performanti.

Per quanto riguarda ugo da norcia, sarei anchio interessato alle misure della j-pole anche in versione bibanda, per il momento ringrazio

24
attività radioamatoriale / Alimentatore con caricabatteria
« il: 22 Novembre 2013, 10:52:40 »
Buon giorno a tutti,

dovrei realizzare un setup portatile composto da alimentatore e batteria con funzione di tampone. L'RTX alimentato avrebbe un assorbimento di 13 A quindi presumo che dai 15A nominali in sù vada tutto bene.
Per contenere pesi e spazi (oltre ad optare per uno switching) ho notato che sul mercato ci sono alimentatori Ham con uscita carica batterie, nel dettaglio ciò che ho visto:

- RM SPS 1031 - 25A nominali 30A max carica batterie da 6A (costo circa 130€ peso 2Kg)
- HOXIN SS-825BC - 22A nominali 25A max carica batteria da ?? (costo circa 65€ peso 1.4Kg)

Ora, oltre ad aver visto che il prezzo và in funzione al peso (HI) chiederei se qualcuno di voi ha mai utlizzato tali alimentatori per questo scopo? Conoscete altri alimentatori che hanno le stesse funzioni?
Per quanto riguarda l'alimentaotre RM ha l'uscita caricabatteria da 6A, ciò vuol dire che la batteria da caricare può essere di massimo 6A?
Immagino infine che in entrambi i casi la commutazione alimentatore/batteria tampone sia automatica, o sbaglio?

Ringrazio per l'aiuto  :birra:

25
95AT102 27.645 split +10

26
Chiedo scusa skypperman, ma perchè dici che l'antenna per gli 11m non vede quella per i 2m? Nel post in cui si parla dell'efficenza delle antenne verticali 5/8 per gli 11m viene riportato che tutto ciò che è nel near field và ad influenzare l'irradiazione dell'antenna. Near field che si approssima ai 2,5m.

Ora un oggetto metallico posto a 1 metro di distanza, quindi presumibilmente in mezzo ai radiali non ha nessuna influenza sul diagramma di irradiazione?

Non prendere la risposta in modo polemico, vorrei solo capire...

27
Buona sera, stò ricercando anch'io la stessa informazione.... Al momento ho visto che ci sono due filosofie di pensiero:

- distanza pari a 1/4 di onda della frequenza utilizzata da un'antenna all'altra.
- distanza tale da far uscire l'antenna dal near field, questa distanza è stimata sui 2/2,5m

Prendi il tutto con le pinze, non sono una cima in queste cose... Di sicuro è più facile realizzare la seconda ipotesi...

28
Buona propagazione:

302SD000 27.477
97LC5 27.415

In compenso penso di essere l'unico a non aver ancora lavorato la 130  :sfiga:

29
Detesto chi utilizza la musica come fonte di disturbo... Ma la sigla dell'A-Team è un gran tocco di classe  :mrgreen:

A quanto pare però conclusa la sessione SD Contest ci sono molti meno operatori...

30
Sembrerebbe che a 27.720 ci sia 9/1SD019 Alex... Purtroppo posso compiacermi della notizia solo da cluster...

Per il resto buona propagazione con l'America

31
attività radioamatoriale / Re:modifica duplexer
« il: 20 Settembre 2013, 20:10:09 »
Andando a logica non credo che la lunghezza dei cavi influisca sul duplexer, dico questo pensando che il cavo sia solo un mezzo per trasmettere il segnale il vero lavoro di "separazione/deviazione" di questo è fatto da una serie di filtri all'interno della scatola del duplexer.

Personalmente non opterei per installare dei pl da pannello sul duplexer semplicemente per un fattore di iincremento perdite che potrebbe farsi sentire soppratutto nella fetta vhf/uhf... Dico questo non avendo sott'occhio la tua installazione, magari quello che scarto è la soluzione più logica

32
Risolto il problema, i diplomi sono ancora in fase di up-load quindi non ci sono ancora tutti i QSO...

Di fatto avendo pazienza compaiono magicamente, rimane comunque il supporto (e nel mio caso aiuto) di 1AT070

33
Confermo "l'operatività" del link.

Mi sono però trovato una sorpresa, una stazione at/35y non attribuita ovvero 47AT/35Y (Danimarca) è successo a qualcun'altro? è consigliabile mandare una mail per rettifica?

34
Ti ringrazio IZ8XOV

Attenderei ulteriori pareri per avere una visione più completa...

35
Ringrazio per la risposta,

Quindi per paradosso potrei lavorare ottimamente con un turner +2 o +3? Mi viene spontaneo chiedermi in quale modo oggettivo, almeno sulla carta, si accoppino microfoni e rtx…

Ho provato a rivedere i setup del 450d ma non mi è sembrato di vedere nulla a riguardo della larghezza di banda trasmessa… gli unici setup da me modificati sono mic gain ed eq mic, mi consiglieresti dell'altro?

36
Grazie IZ8XOV per la risposta. Anch'io ricevo buoni rapporti sulla media distanza in buone condizioni, vorrei però migliorarlo un pochino...

i microfoni da studio credo siano fuori dalla mia portata, sia monetaria che di conoscenze per utilizzarli...

Per quanto riguarda l'md-100 e 200 dovrebbero essere microfoni dinamici... Quindi con questa tipologia di radio si escludono tutti i microfoni preamplificati?

37
Buon giorno a tutti,

ho di recente acquistato la radio in oggetto, parto a descrivervi la sintomatologia del (soggettivo) difetto:
la radio non ha molti settaggi "microfonici", sono riuscito a tirare fuori una 70a di Watt (ovviamente stiamo parlando di SSB) ma i reali e continui sono un pò meno...

Vorrei per questo abbinargli un microfono che le dia un pochino più di brio (preciso che sono molto soddisfatto del timbro attuale, sono un pò abbacchiato del "qsb" auto-prodotto).

Per questo chiedo a voi esperti in quale microfono sarebbe degno di tale radio o a chi avuto lo stesso "problema" come risolverlo...

38
DX su banda cittadina / Re:QSL XAT/35Y
« il: 10 Agosto 2013, 10:43:52 »
Ringrazio per la delucidazione

39
DX su banda cittadina / Re:QSL XAT/35Y
« il: 05 Agosto 2013, 20:16:14 »
Io personalmente mi pongo un'altra domanda: il log da spedire per l'award deve essere fatto con yalog o può essere anche in formato .xls?
A chi è da spedire, 1AT070?

40
Io ho collegato:
188AT/35Y
47AT/35Y   
1AT/35Y
30AT/35Y


comunque buona propagazione europea oggi almeno fino alle 14:30

Io sono messo meglio:
47AT/35Y
29AT/35Y
108AT/35Y
13AT/35Y
31AT/35Y
26AT/35Y
102AT/35Y (che fatica per essere ITL)
173AT/35Y
109AT/35Y
35AT/35Y
30AT/35Y

Per il momento è tutto... Meriterei già l'award, mi chiedo come comunicare questi dati... basta una semplice mail o devo inserire i dati nel log elettronico consigliato da alfa tango?

P.S. preciso che tutto questo è stato fatto in 2 giorni (oggi e ieri)... Da Lunedì si ricomincia a lavorare...

41
Propagazione ballerina... in compenso in 2 giorni sono riuscito a collegare 9 stazioni XXXAT/35Y, qualcun'altro stà seguendo l'evento?

42
108AT/OI14 orkney island 27.630

Informo anche di una possibile apertura nord sud in quanto ho svolto due piacevoli QSO con lecce e caltanissetta

43
Cluster fermo... Banda deserta... Stazioni IPF???  :candela: :candela: :candela:

44
RGK Dx Group / Re:CALENDARIO ATTIVAZIONI FESTIVAL PROVICE RGK
« il: 08 Giugno 2013, 11:50:01 »
Allora mi devo essere perso qualche pezzo HI

Nessun problema per il nome, credo di non averlo mai detto... Comunque è Luca.

Negativo per la Sardegna. Sarebbe la provincia di Milano (1RGK/MI), che se non erro non è ancora attivata...

Hai bisogno qualche mio dato nel caso attivassi la provincia? (a parte il periodo di attivazione)

45
Propagazione buona... da ieri (al contrario di altri utenti  :grin:) c'è una buona propagazione europea: 26 108 18 332 163 29 68

Chissà se vincono al lotto  :grin:

46
RGK Dx Group / Re:CALENDARIO ATTIVAZIONI FESTIVAL PROVICE RGK
« il: 08 Giugno 2013, 10:56:25 »
Forse la limitazione ai soli RGK alla categoria attivatori complica un pò le cose... Forse la si potrebbe allargare a "certi" iscritti sul forum ma non RGK? Ho utilizzato "certi" per escludere tutti gli utenti con 0/1 post, però chi può essere "rintracciato" potrebbe essere utile...

47
Argh, mi scoccia ammetterlo... ma se si faceva a modo "Roberto" avevo il progressivo di CS  marameo... Adesso silenzio assoluto...

48
Ci mancava solo SSTV a 27.690  :sfiga: ... Rimango in attesa...

49
Come non detto, non hai fatto colo proprio su nessuno... Stanno facendo QSO a .660, esattamente 1MRM001 (YL) e 15AT108...

50
Se qualcuno fosse interessato a collegarmi (o a spottarmi) sono a 660.

Magari... Vedo che ti stai dando da fare... Potevi passare alla YL il prog 69 HI

--- --- ---

92AT105 27.680 ascoltato 5-5

51
22AT263 27.620 ascoltato con 5-5

52
347/19DX012 27.540 ascoltato con 5-9 ora  8O partito da 5-3...

--- --- ---

Contattato con 50/60 Watt in quanto il 450D con microfono originale non ne dà di più... E pensare che prima con il Lincoln mi sentivo "povero" con 100 Watt...

53
151SD103 baghdad 27.590 Ascoltato con 5-3/5

--- --- ---

27.540 347/19DX102... L'elenco country che ho arriva fino alla 346a divisione  :sfiga: vediamo di capire che paese è...

--- --- ---

Curaçao, tra l'altro era scritto anche sopra  :grin:

54
Altra attivazione di cui non si sà nulla: 14SD/8015 presente a 27.640

Non 14SD/8015 ma 14SD/AT015...vedi sotto

http://www.sugar-delta.fr/tinc?key=EwY7yPfP&session_currentpage=index&session_mode=guest&formname=Activations&session_searchcriteria=14SD/AT015&session_sortby=field_1&userid=1368986711;152643;689&session_nextpage=data_edit&session_offset=50&session_start=1&session_dbkey=1366230805;966771;281_Activations&dbkey=1366230805;966771;281_Activations

Bestia che pronuncia del cavolo, mi sarei fatto scuoiare da quanto ero convinto di quello che avevo sentito... Però mi hanno messo a log (con un QRZ errato tra l'altro) nell'orario in cui ho effettuato il collegamento, troppe casualità direi... Corrego la dicitura sul mio log e mando un e-mail all'attivatore...

--- --- ---

Rimango in attesa di 1RGK/CS... per il resto banda deserta... Speriamo in bene  :candela:

55
Altra attivazione di cui non si sà nulla: 14SD/8015 presente a 27.640

56
27.585 3RC000/RJ dato 5-5 ricevuto 5-7 e contattato con 50Watt  8O

57
Domanda da neofita, quando nei commenti degli spot viene messo ITL cosa vuol dire?

ITL= in the log

E aggiungo:

B/S= back scatter (via riflessione)
L/P= Longh path
S/P= Short path
 E-sporadico
FB= Fine business
ÙFB= Ultra fine business

In italiano FB e UFB starebbero per stazioni rare e ultra-rare? Ti ringrazio Skypperman per l'interessamento e il chiarimento!

--- --- ---

27.630 usb: silenzio totale
Condizioni meteorologiche: pioggia, tanto per cambiare

58
io a .605 ascolto 1SM001... Di RGK neanche l'ombra...

59
Domanda da neofita, quando nei commenti degli spot viene messo ITL cosa vuol dire?

60
Peccato perchè a Milano arrivavi 5-7... Purtroppo mi hai già passato il progressivo 14 quindi non posso ricontattarti...

Pagine: [1] 2 ... 9