Autore Topic: Problema BV131 - RX sempre attenuata.  (Letto 4335 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline urri

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 136
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
  • QRZ
    • Mostra profilo
    • Sicily
    • E-mail
  • Nominativo: Urri
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #25 il: 16 Giugno 2020, 21:53:00 »
Quel problema in ricezione è conosciutissimo, ci sono passato anche io, basta che lo cerchi e ti capitano molte discussioni in vari forum.

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=72074.0
73 by Antonio


Offline Peppino di Maiorca

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 30
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Gino
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #26 il: 20 Giugno 2020, 22:03:23 »
Quel problema in ricezione è conosciutissimo, ci sono passato anche io, basta che lo cerchi e ti capitano molte discussioni in vari forum.

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=72074.0

buonasera e grazie per i contributi che ho molto apprezzato.
Per chi non ha letto il mio post di apertura di questo scambio epistolare, il mio bv131 dopo un periodo di fermo mostrava rx molto bassa con switch posizionato sia su input HIGH, sia input max LOW.

Essendo in grado di leggere (e scrivere) uno schema, pur essendo asino nel settore delle onde radio, avevo come dire intuito che quella specie di partitore sull'ingresso potesse in qualche modo compromettere il segnale in RX ove lo switch devii su di esso.

Ripeto, il mio bv131 attenuava in ricezione indipendentemente dalla posizione del deviatore.

Oggi ho aperto il "bambino". Dopo constatato l'ottimo stato di salute delle due resistenzucce (non più di max un watt cad. mi pare)
Ho dato una bella spruzzata di spray magico, soffiato con aria compressa e ripassato tutte le saldature.

RISULTATO:
Il lineare ora lavora come ci si aspetterebbe: TX robusta, RX drammaticamente blanda con deviatore su ingresso HIGH e leggermente smorzata su ingresso LOW (max 4w).

Diciamo che pur con i suoi "problemi progettuali" adesso funziona "come da progetto"
:)

Visto che era sul banco, mi sono divertito a stressarlo "giocando" con il deviatore di ingresso mentre era collegato prima con il Petrusse HI Power e poi con il Superstar 360 per vedere come si comportano le resistenze di attenuazione "incriminate".
Ebbene,  selezionando a piacere input HIGH e LOW in entrambi casi non hanno fatto una piega, anche toccandole con il polpastrello del mio ditino, risultavano poco più che tiepide. Secondo me per mandarle in fumo bisogna davvero trattarle molto male, entrando con potenze molto più elevate.

Anche il valvolone, scalda che è una meraviglia, come deve essere.
Regge molto bene la temperatura, in quanto tale e sembra molto stabile, senza andare fuori caratteristica, almeno all'orecchio e allo strumento.
Personalmente non utilizzo sistemi di ventilazione nè sul lineare nè sui miei ampli per chitarra elettrica.
Le valvole mi piacciono belle rosse e bollenti, altrimenti il volume è zoppo ed il suono non esce fuori.
Non ho mai visto Van Halen o Jimi Hendrix suonare con delle ventole di raffredamento nei Marshall. :)
Occorre fare un bel bias ad hoc e avere sempre dietro set di valvole accoppiate di scorta.
E comunque conosco ben pochi colleghi abbandonati dalla valvola durante l'assolo... me compreso.
Anzi, la valvola soffre e tende a "starnazzare" proprio quando non è al "calor rosso", ovvero quando non è al meglio della sua curva caratteriatica.
Quando la valvola "manda caldo" e "puzza di arrosto" significa che si trova nel punto ottimale, dove "viaggia meglio", con un terzo di volume il suono è ricco e corposo, sempre che come nel caso dei lineari, le nostre belle valvolozze vengano trattate con tutti i rispetti che ben si convengono quando un "tubo" è in temperatura di esercizio.

Grazie di nuovo a voi tutti di cuore per aver condiviso su queste pagine tutti i vostri punti di vista.
Grazie davvero.
Ciao a presto
7351
:)

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11209
  • Applausi 387
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #27 il: 20 Giugno 2020, 22:41:19 »
sono contento che hai risolto...quindi da come ho capito era dovuto al deviatore Hi/Lo...con  contatti ossidati.e..non al relè...

Offline urri

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 136
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
  • QRZ
    • Mostra profilo
    • Sicily
    • E-mail
  • Nominativo: Urri
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #28 il: 21 Giugno 2020, 08:13:28 »
Ottimo, problema risolto e grande soddisfazione  [emoji106] da parte mia quando anni fa mi accorsi del problema del disadattamento di impedenza in ingresso per un banale problema di progettazione mi venne il mal di pancia  [emoji22]
73 by Antonio


Offline Peppino di Maiorca

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 30
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Gino
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #29 il: 21 Giugno 2020, 09:15:06 »
sono contento che hai risolto...quindi da come ho capito era dovuto al deviatore Hi/Lo...con  contatti ossidati.e..non al relè...

Grazie Aquario58.
Sì, escluderei il relais a priori.
Secondo me era una saldatura un po' "avariata" dagli anni di fermo.
Resta solo una piccolissima attenuazione trascurabile quando il deviatore si trova su INGRESSO MAX 10W (HIGH), volendo facilissima da risolvere
:)

cin cin!
:)
7351

Offline Peppino di Maiorca

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 30
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Gino
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #30 il: 21 Giugno 2020, 09:23:03 »
Ottimo, problema risolto e grande soddisfazione  [emoji106] da parte mia quando anni fa mi accorsi del problema del disadattamento di impedenza in ingresso per un banale problema di progettazione mi venne il mal di pancia  [emoji22]

Beh che dire, concordo! :) il problema è arcinoto da decenni e mi stupisce il fatto che questi signori zg non abbiano ancora messo mano al progetto correggendo l'errorino.
:)

HI!
7351

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1629
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #31 il: 17 Giugno 2022, 12:30:42 »
Purtroppo Rosario non hai idea di quanti casini hanno fatto in Zetagi tra le innumerevoli versioni di prodotto con la stessa sigla ma schemi diversi.
Un esempio e' proprio questo. Allego lo schema di una versione di BV131 non so se precedente o successiva a quella che hai postato tu.
73' Franco
salve, approfitto di questo topic, dato che vedo uno schema molto semplice ed intuitivo per me, che mastico giusto i rudimenti dell'elettronica  [emoji23]



vorrei provare a ritarare lo strumento Wattmetro del mio BV 131, dato che segna un abbondante +40/50% rispetto alla potenza rilevata con Wattmetro esterno Daiwa,
dallo schema sopra risulta evidente un potenziometro poco prima dello strumento, vorrei sapere l'esatta posizione all'interno del lineare, per operare in sicurezza, dato che dovrei farlo con la rete collegata...  [emoji33] [emoji23]

grazie

'73
Luca
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com


Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2622
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #32 il: 17 Giugno 2022, 14:34:55 »
vorrei provare a ritarare lo strumento Wattmetro del mio BV 131, dato che segna un abbondante +40/50% rispetto alla potenza rilevata con Wattmetro esterno Daiwa,
dallo schema sopra risulta evidente un potenziometro poco prima dello strumento, vorrei sapere l'esatta posizione all'interno del lineare, per operare in sicurezza, dato che dovrei farlo con la rete collegata... 

pronti !

P.S. già che ci sei e che lo apri, stacca la rete e dai una pulita con un getto di aria compressa (senza esagerare con la pressione), e valuta anche l'idea di aggiungere una ventolina (la recuperi senza problemi da un vecchio computer o alimentatore dello stesso) sulla parte superiore del coperchio; per alimentarla puoi semplicemente prelevare i (circa) 7V in alternata dal circuito, raddrizzarli, aggiustarli con uno zener ed usarli per la ventola, la valvola ringrazierà [emoji1] - considera che se vuoi una taratura "di fino" dovresti usare un carico fittizio invece dell'antenna

[edit]

guardando in giro, alcuni modelli più vecchi hanno il trimmer sul lato esterno della scheda, per cui credo sia sufficiente aprire il coperchio e controllare dove è piazzato nel tuo, ad ogni modo, usare un cacciavite anti induttivo ed isolato non farà sicuramente male [emoji18]
« Ultima modifica: 17 Giugno 2022, 15:01:34 da AZ6108 »

Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1629
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #33 il: 17 Giugno 2022, 15:04:57 »
pronti !

P.S. già che ci sei e che lo apri, stacca la rete e dai una pulita con un getto di aria compressa (senza esagerare con la pressione), e valuta anche l'idea di aggiungere una ventolina (la recuperi senza problemi da un vecchio computer o alimentatore dello stesso) sulla parte superiore del coperchio; per alimentarla puoi semplicemente prelevare i (circa) 7V in alternata dal circuito, raddrizzarli, aggiustarli con uno zener ed usarli per la ventola, la valvola ringrazierà [emoji1] - considera che se vuoi una taratura "di fino" dovresti usare un carico fittizio invece dell'antenna
grazie mille AZ, mi iniziano a tremare le mani al sol pensiero di infilarci un cacciavite li in mezzo sotto tensione  [emoji23] userò guanti in gomma da lavoro e, se riesco ad arrivarci, col cacciavite cercafase che è isolato per tutta la lunghezza

per il resto grazie dei consigli, l'ho aperto e spolverato di recente, a rete scollegata ovviamente [emoji12] , e uso già una ventolina da 8cm poggiata sopra ed alimentata a 12V dall'alimentatore radio, soprattutto ora col caldo estivo, dopo un po' sentivo le plastiche schioccare per la dilatazione termica  [emoji23], quindi d'estate è obbligatoria  [emoji12]
« Ultima modifica: 17 Giugno 2022, 15:18:09 da plotino »
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11209
  • Applausi 387
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #34 il: 17 Giugno 2022, 19:55:48 »
grazie mille AZ, mi iniziano a tremare le mani al sol pensiero di infilarci un cacciavite li in mezzo sotto tensione  [emoji23] userò guanti in gomma da lavoro e, se riesco ad arrivarci, col cacciavite cercafase che è isolato per tutta la lunghezza

per il resto grazie dei consigli, l'ho aperto e spolverato di recente, a rete scollegata ovviamente [emoji12] , e uso già una ventolina da 8cm poggiata sopra ed alimentata a 12V dall'alimentatore radio, soprattutto ora col caldo estivo, dopo un po' sentivo le plastiche schioccare per la dilatazione termica  [emoji23], quindi d'estate è obbligatoria  [emoji12]
in certi casi x regolare i trimmer utilizzo uno stuzzicadenti di quelli grandi usati x gli spiedini...appositamente adattato in punta tipo cacciavite e sono sicuro di evitare strani contatti accidentali [emoji12]

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2622
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #35 il: 17 Giugno 2022, 20:17:26 »
grazie mille AZ, mi iniziano a tremare le mani al sol pensiero di infilarci un cacciavite li in mezzo sotto tensione  [emoji23] userò guanti in gomma da lavoro e, se riesco ad arrivarci, col cacciavite cercafase che è isolato per tutta la lunghezza

per il resto grazie dei consigli, l'ho aperto e spolverato di recente, a rete scollegata ovviamente [emoji12] , e uso già una ventolina da 8cm poggiata sopra ed alimentata a 12V dall'alimentatore radio, soprattutto ora col caldo estivo, dopo un po' sentivo le plastiche schioccare per la dilatazione termica  [emoji23], quindi d'estate è obbligatoria  [emoji12]

beh, se ti tremano le mani per una 519 messa in orizzontale e con l'anodo ben lontano dal trimmer, non oso immaginare cosa faresti se dovessi misurare ed aggiustare l'anodica di un "carriolo" con 4 valvole 813 ed una 6KD6; taaaanti anni fa mi sono beccato un "arco" di anodica, non lo ripeterei, dato che porto ancora i segni e che l'intero ampli mi veniva dietro come fosse al guinzaglio [emoji33]

però... sono ancora qui, a rompere le scatole [emoji23]
 

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4056
  • Applausi 174
    • Mostra profilo
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #36 il: 18 Giugno 2022, 07:50:28 »
E' divertente e utile leggere i suggerimenti che si danno, le 6KD6 le usavo con lo Speedy versione nuova nera della CTE...era fisso sul canale 7 della banda CB, dove nelle mie zone c'erano sempre i pescatori come monitor, Eolie, Basso Tirreno, dava una 60 di watt circa ma era ottimo, in GC tenevamo sempre il canale monitorato, come la 156.900.

AZ se un supertecnico, ma ti prendi la scossa...MA !!! [emoji2] [emoji33] [emoji56]

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11209
  • Applausi 387
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #37 il: 18 Giugno 2022, 09:09:04 »
Sicuro che era il CTE Speedy?...
Da me sono passati 7/8 di quel modello di varie produzioni e immissioni sul mercato... compreso 1 ancora in mio possesso marchiato Play Kits.... Ma non ho mai visto le 6kd6..
« Ultima modifica: 18 Giugno 2022, 09:10:53 da acquario58 »


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1629
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #38 il: 18 Giugno 2022, 09:12:48 »
in certi casi x regolare i trimmer utilizzo uno stuzzicadenti di quelli grandi usati x gli spiedini...appositamente adattato in punta tipo cacciavite e sono sicuro di evitare strani contatti accidentali [emoji12]
ottima idea Nino! grazie, sperando che il trimmer non sia bloccato dopo tanti anni e si spunti il legno.... [emoji1]
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2622
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #39 il: 18 Giugno 2022, 09:14:44 »
ottima idea Nino! grazie, sperando che il trimmer non sia bloccato dopo tanti anni e si spunti il legno.... [emoji1]

lo puoi sbloccare con un cacciavite a lineare spento e dopo aver scaricato i condensatori AT


Offline trodaf_4912

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 820
  • Applausi 107
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #40 il: 18 Giugno 2022, 10:41:14 »
x Acquario,
si, gli Speedy montavano una 6KD6 e ne sono sicuro perche' ero io che li assemblavo per un fornitore  della CTE.
« Ultima modifica: 18 Giugno 2022, 10:45:17 da trodaf_4912 »
L'ignoranza e' peggio dell'atomica potenza

Online AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2622
  • Applausi 46
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #41 il: 18 Giugno 2022, 12:51:45 »
E' divertente e utile leggere i suggerimenti che si danno, le 6KD6 le usavo con lo Speedy versione nuova nera della CTE...era fisso sul canale 7 della banda CB, dove nelle mie zone c'erano sempre i pescatori come monitor, Eolie, Basso Tirreno, dava una 60 di watt circa ma era ottimo, in GC tenevamo sempre il canale monitorato, come la 156.900.

AZ se un supertecnico, ma ti prendi la scossa...MA !!! [emoji2] [emoji33] [emoji56]

errori di gioventù, per fortuna l'amico che era vicino ha avuto la prontezza di staccare il coltello che alimentava tutto [emoji1]

mai aggiustare la spaziatura di un pi greco senza prima isolarsi per bene, lezione imparata [emoji12]

P.S.

quel lineare, tempo dopo, causò anche la richiesta di intervento di un prete per un esorcismo [emoji23] ma questa è un'altra storia [emoji56] ... che coinvolge anche un'innocente "circolina al neon"
« Ultima modifica: 18 Giugno 2022, 16:20:17 da AZ6108 »


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11209
  • Applausi 387
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Problema BV131 - RX sempre attenuata.
« Risposta #42 il: 18 Giugno 2022, 16:01:40 »
x Acquario,
si, gli Speedy montavano una 6KD6 e ne sono sicuro perche' ero io che li assemblavo per un fornitore  della CTE.
confermo...gli anni giocano brutti scherzi.. [emoji106]