Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - HAWK

Pagine: [1] 2 ... 69
1
discussione libera / Re:Barrato portatile e barrato QRP
« il: 11 Agosto 2022, 21:27:28 »
GFV in modo diverso hai ripetuto quello che ho scritto...

Quindi la situazione mobile, portatile, qrp, dopo l' ID della zona ci si trova...

Esempio, IU2XXX/5, portatile...mobile...o qrp.
Nel caso di stato estero, IU2XXX/DA, mobile, portatile, qrp.

Ma ricordo che il collega iniziale ha posto un problema di ricezione software di formattazione. [emoji12]

2
La seconda spedizione, alle ore 15,00 dava in lavorazione, MA, uno dei due postini di ieri, ha fatto la consegna alle ore 11,30.

Non ho più guardato che dice il tracking, quindi una situazione completamente diversa e contraria...

Non ho più commenti, Acquario come sempre ha delle buone indicazioni,  

Per mio conto finisco con dei suggerimenti:
Fatevi dire sempre nome e cognome di con chi parlate o la matricola, sono obbligati a dirla, segnate ora e numero, avete diritto di visionare i dati di ufficio che Vi interessano, sono visionabili dagli interessati, diritto del cittadino alla trasparenza degli atti amministrativi,  solo per i reati ci vuole un legale per visionare gli atti redatti.

Non fatevi prendere dal nervosismo, ma siate decisi e chiari, spiegate bene e con parole educate le vs intenzioni, non fatevi trascinare nella rissa, ponete sempre un fatto, adesso vengo lì di persona e ne parliamo.

Buona fortuna e fate lavorare i Vs dipendenti, quali gli impiegati pubblici.
  
Ecco l' acquisto, maniglie protettive per 706/7000...su Ebay, costano molto meno di una sua originale laterale, proteggendo meglio i lati.

Saluti a tutti.

3
Oltre che dopo la virgola la e congiunzione non si mette, italiano da grande azienda !

Aspetto una seconda spedizione in POSTAPRO1, mi dice ancora in lavorazione, o tracking non disponibile, voglio vedere con questa nuova che succede; punto sicuro i postini lo sanno, hanno in copia fotografica codice e giorno spedizione da ricevuta mandatami...

Ho insistito col venditore di non usarla, aggiungo la differenza per una spedizione diversa, ha mandato lo stesso così, da Ebay.

Direi che qualcuno dovrebbe cambiare spacciatore agli uffici contestazioni clienti, la roba fornita non è di qualità.

[emoji33]

4
Conferma di sistema assurdo la POSTAPRO1, allego il testo della risposta che ho avuto per una email di protesta fatta ieri mattina, SPEDIZIONE VECCHIA DI 24 MESI ....ma è incredibile e fantascientifica la cosa...

Ma si fanno le canne in quegli uffici ?

Gentile Cliente,

in riferimento alla sua richiesta con Oggetto: corrispondenza del giorno 09/08/2022, le comunichiamo quanto segue:

Tracciatura non disponibile
La tracciatura della spedizione non è ancora visibile sui nostri sistemi, per una delle seguenti ragioni:

  • la spedizione potrebbe non essere stata ancora ritirata o presa in carico dai nostri sistemi
  • la spedizione è molto recente e i dati non sono ancora disponibili (suggeriamo di controllare dopo qualche ora)

  • La spedizione risale ad oltre 24 mesi fa, e non può più essere tracciata
Prodotto non registrato
Il
codice spedizione non è corretto o non è valido, la invitiamo a verificarne l'esattezza.




Saluti
Assistenza Clienti Retail

NOTA mia, sul tracking si vede la registrazione  e le date !!!!!!!

5
discussione libera / Re:Barrato portatile e barrato QRP
« il: 11 Agosto 2022, 11:48:48 »
E' mia storicità, oltre che conferma de visu in dialoghi con tecnici Mise...molti anni or sono, nelle chiamate usare codesto modo:

Se sono in zona mia, nominativo e poi dico Mobile se in auto o Portatile se col palmare in giro.
Se sono fuori regione, nominativo/zona dove mi trovo/mobile o qrp o portatile

Non posso usare prima la codifica della zona dove sono poi nominativo e poi le condizioni...

Il nominativo va sempre detto per prima, è la C.I. di chi trasmette, poi dove sono e poi le condizioni.

Ma il collega KVQ, mi pare abbia posto una domanda su registrazioni on line non congrue con le sigle qrp et similari.
Nei log...

Lì c'è un vizio di forma nel format, il software deve essere redatto in modo che accetti la casistica completa, nominativo/zona di trasmissione/condizioni.

Si dovrebbe parlare con i gestori  e farlo presente.

Uso solo cartaceo, quindi non interessandomi quei sistemi, bypasso, di contro lo avrei già fatto, sentire i gestori.

73'.

6
antenne per CB / Re:Antenna cb per imbarcazione
« il: 11 Agosto 2022, 06:03:30 »
Mi ricorda la Thunder 27, la quale funziona con delle lunghezze precise di lunghezza cavo. [emoji108]

7
Yaesu / Re:NEW YAESU FT5 C4FM
« il: 11 Agosto 2022, 05:58:04 »
Ho qualche ricordo, sulla linea YAESU, dal VX3 all' FT3, li ho ed avuti tutti...anche analogici.

Forse il 7 qualche interferenza me l' aveva fatta notare, ma non sempre.
Voglio approfondire sul FT3 e5 le anomalie, mi documento, penso di trovare varie nfo...grazie per la segnalazione.

Poi voglio studiarmi l' FT5 per capire se vale prenderlo...nel contempo magari si abbassa di prezzo...

Chiudo, a volte gli inserimenti firmware di uso, non vanno sempre al 100% a buon fine, negli YAESU poi ci sono molte manovre da fare anche con i palmari.

Un reinserimento degli algoritmi lo farei sempre se notassi qualche anomalia, prima di mettere mano al saldatore...un circuito potrebbe essere non funzionante bene su parametro non molto corretto.

In ogni caso, male non fà.

73'.

8
@ Stratocaster, ho seguito alla lettera il tuo consiglio.

Allora, dopo vari confronti di persona con i due portalettere locali, recatomi presso la Direzione postale, di zona, mi sono permesso di far visionare un foglio già compilato, alle 14,00 aprono le caserme...ed io ci posso andare anche fuori orario, la porta me la aprono, il caffè non si rifiuta.

Da tale ufficio, parte una telefonata per l' ufficio recapiti, la quale responsabile, ha dovuto giustificare il tutto.

Dalla direzione al recapiti ci sono meno di 100 metri.

Il pacchetto mi è stato consegnato in mano da tale responsabile.

Cosa è successo non si è capito bene, materialmente nessuna consegna era stata fatta, uno di quell' ufficio, vedranno chi è stato, ha segnato il collo in entrata e dichiarato consegnato, riposto poi in una cesta di metallo di inesitati, quindi gestiti poi dopo circa 1/2 MESI, DA QUESTO SIGNORE, CON NESSUN RECLAMO, IL MATERIALE DOVREBBE, dovrebbe, TORNARE AL MITTENTE.

In 24 ore ho risolto, di persona, senza fidarmi delle varie email di disservizio, seppur fatte.

Tutto questo non è corretto, un impiegato pubblico è al servizio del cittadino, non deve essere intimorito dallo stesso per fare il suo lavoro.
Facendogli capire che gli puoi fare passare l'anima dei guai penali.
Il loro è un lavoro regolato molto e nel penale alla grande se sbagliano.

Siamo in una barca di incapaci e furbetti; la morale dove si colloca,
non fate codeste spedizioni, MAI, la consegna serve a chi ha spedito come conferma, non a chi riceve...quando va tutto bene, così è.

Pagate la sedizione 5 euro in più e fatela fare raccomandata con VERA TRACCIATURA e firme di consegna...sempre vera.

La POSTAPRO1 poi costa ancora meno di quanto il venditore Vi chiede per la spedizione...ma quì ci vuole la onestà di chi spedisce.

Grazie mille e fatene tesoro di tutto.
73'.

9
Spiace, cavolo. La denuncia è l’unica cosa che ti rimane da fare.
Magari dopo che l’hai fatta torni di persona in quell’ufficio postale per informare il direttore che hai sporto denuncia, così, per essere “educato”.


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Di fatti...non è sbagliato.

10
Queste cose in un paese civile sono inaccettabili...pure in Lazio !!!


Diciamo che alla mia veneranda età, ho ricordi da piccolo, già a 10 anni sentivo che le Poste nazionali erano una vergogna.

UN fatto che ho rilevato e fatto presente, per farti investire soldi e promozioni finanziarie, ti chiamano tutti i giorni, i consulenti postali di Money Gram,  quando li chiamo io, al telefono non rispondono MAI.
Gli uffici postali.

Gli stessi numeri poi anche.

Posso riconfermare con prove alla mano, purtroppo che, IN QUESTE ZONE, i peggiori sono
NEXIVE/AMAZON/POSTA IT/ poi a seguire una scaletta.

Non mi sorprende nulla, conosco dei postali, li dentro da 35 anni, ma sono, nonostante il contatto col pubblico che dovrebbe averli aperti, asini in totale, ignoranti, presuntuosi, incompetenti...


La mettiamo la ciliegia sulla torta ?

%/6 anni fa, le POSTE ITALIANE HANNO VINTO UN PREMIO MONDIALE quale la migliore azienda efficiente al mondo...

Lo avevano pubblicato sul loro sito a quel tempo.

Probabilmente sono volate mazzette ?
Punto di domanda ?


Una mia cognata, riceve rimborsi a catena da AMAZON, ogni mese gli sparisce roba acquistata, mai consegnata, risultante consegnata, eppure il corriere/i, non li cambiano, in loco.

Tornando alla mia spedizione, il postino, si è incaricato di fare la trafila per vedere chi ha maneggiato la spedizione e chi ha messo consegnato, aspetto domani, per educazione, sa bene che sarà obbligatoriamente sulla lista della denuncia.

La quale si ha 90 giorni di tempo per presentarla, MA, il famoso operatore onesto del call center mi ha detto subito, entro domani al max, poi la trafila di ricerca si allunga troppo.

Ho comunicato al venditore tutto, col telefono dell' ufficio consegne,
vediamo se si interessa.

L' anomalia del sistema è che, tu paghi, il materiale è tuo, ma per le Poste il cliente titolato è chi spedisce non chi riceve.

Le mie ricerche e risultati veloci e di persona, sono in base alla mia situazione locale, facilitata, in quanto non sono io il loro cliente.

Ma credo che sono capitati col destinatario sbagliato, alla grande.

11
Yaesu / Re:NEW YAESU FT5 C4FM
« il: 10 Agosto 2022, 11:51:18 »
Ho il 3, lo uso solo in ferie.
Nel mio, non apro i tappini ne ho problemi di acustica, funziona bene, potrei solo criticare la non possibilità di cambiare il colore di fondo del display, da nero a bianco, invertendo i colori...

Il 5 non so se in futuro arriva, la differenza e poi poca e non sostanziale da giustificare la spesa avendo già il 3, forse una permuta, ma lo valuterebbero poco credo in negozio, ovviamente.

73'.

12
Il suo ufficio dice, risulta consegnato, qualcuno dei portalettere ha consegnato.
Per loro è andata a buon fine.

In questa zona ne passano solo 2, cric e croc...e non riescono a sapere chi ?

Non ho parole, meglio che penso prima di parlare, sarei poco educato.

13
RICONFERMO LA TOTALE INAFFIDABILITA' DI POSTAPRO1.

Trovato fisicamente il postino di cui, dice che non ha ricevuto nulla dal suo ufficio, in merito a codesta missiva.
Non ha mai gestito la spedizione, non sa chi ha messo sul sito la spunta consegnata.

Quindi se dice il vero nel percorso, essendo una non tracciatura step by step, qualche suo collega ha fatto che appropriarsene...difeso dal tipo di blanda spedizione.

Vediamo come finisce, ora è lì che parla col suo ufficio al telefono.

14
Ciao Tuscania, NEXIVE, in queste zone è come Amazon, i loro corrieri sono i più scalcinati e sfigati possibili, tossici, delinquenti, gente con vari precedenti e psicopatici, se ne salvano 1 su 10, di questo 1 sono persone che non trovano lavoro in quanto ,molto basici, ma di buona condotta.
Quì è così.

15
C.V.D. 
Come volevasi dimostrare, alle 10, nessuna novità, guarda caso il postino era già uscito, a loro ufficio recapiti risulta consegnato...

Eppure l' ora di telefonare l' hanno data loro, per trovare codesto signore.

Mi richiamano, ci credo poco, alle 12,00 per dirmi a chi ha consegnato, li chiamerò io faccio meglio...tale addetto è li a quell'ora.

Incredibile, alle 08,00 non c'era, alle 10 già uscito per consegne, alle 12 è già lì in ufficio, non ricordavo che gli abitanti residenti in zona fossero solo 5, io, il sindaco, il farmacista, il medico, il tabaccaio...
uno speedy gonzales...aspettiamo le 12,00.

Sotto casa mia abita un postale degli stessi uffici, in ferie, l' ho sentito, la sua risposta, è stata la seguente, pari all' unico del 803160 che ha ammesso la fallibilità totale al 90% di codesta spedizione...

Reclamo avviato al servizio clienti postale, ovviamente nessuno ha ancora risposto.

[emoji33]

16
Accludo, già pronta una denuncia per appropriazione indebita, falsa attestazione e falso in atto pubblico, oltre che interruzione di pubblico servizio.

Non c'è il furto, in quanto il materiale affidato nelle mani di chi lo deve gestire, non viene rubato, essendone già in possesso, ma viene detenuto illegalmente.

In base alla risposta di oggi alle 10,00 verrà subito presentata.

Nei confronti del Direttore delle Poste di zona e ufficio recapiti.
Tempo di scrittura 15 minuti.

73'.

17
antenne per CB / Re:Antenna cb per imbarcazione
« il: 10 Agosto 2022, 08:52:25 »
Le antenne nautiche nascono per tali usi, la spiegazione del collega sopra ha chiarito...

Come non efficienti sono quelle dei camper, senza massa, su vetroresina...dopo 20 metri non si sente nulla...si percepisce.

Peer la magnetica in balcone o altro la risposta l' hai avuta.

Facci sapere come hai risolto e in che efficienza...

Grazie.

18
discussione libera / SPEDIZIONI POSTAPRO1 - NON FATELA USARE !!!
« il: 10 Agosto 2022, 08:46:33 »
Ciao a chi legge.
Come in oggetto, quando acquistate qualcosa, NON FATELA SPEDIRE CON POSTAPRO1.

Tale spedizione, tracciabile senza rendicontazione, appare al tracking come consegnata, ma non c'è firma di ricevuta, ne attestazione di consegna.
Ad interim è un sistema che serve solo a chi spedisce a pagare ancora meno e sapere se la consegna è stata effettuata.
Ma che la consegna è stata realmente ricevuta dal destinatario non è dimostrabile.

Risulta, CONSEGNATA, ma capita come è capitato di non avere ricevuto nulla.

Chi ha spedito, ovviamente si difende dicendo che risulta consegnato, quindi per Lui tutto è a posto, anche se il postino finale, con questa spedizione non documentabile passo passo, potrebbe averne fatto quello che vuole, anche non darla.

Ora, atteso l' esperienza, contattato per tuto il giorno vari numeri di Poste Italiane, circa 97 telefonate a vari uffici, fino a quello dei postini diretti, quelli che vengono a casa Vostra, tutti dicono la stessa cosa, se il portalettere ha scritto consegnato per noi è consegnato.
Altresì, non abbiamo telecamere sui mezzi per vedere dove vanno e cosa fanno i postini in giro.

Quindi, in ulteriore chiamata al 803160, uno solo, candidamente ha ammesso che tale spedizione è una semi truffa, non ha caratteristiche sicure, tutto in mano alla buona fede del postino locale del momento.
Lui non la userebbe mai...

Ho contattato il venditore, ovviamente per Lui risulta consegnata, al solito, guarda nella buca e chiedi ai vicini, MA, sono cose che si fanno subito, in toto cose scontate.

Oggi riparlato con ufficio portalettere apposito, dato codice della PRO1, richiamare tra 2 ore che FORSE mi diranno qualcosa, MA, anche a loro risulta consegnata a chi di dovere.

Non mi fanno parlare direttamente al postino di zona.

Allego capitolato della PRO1, leggetelo bene, egli stesso non dice che le fasi di questa spedizione sono PROBANTI.
Ma sono aleatorie...quindi nessuna tutela per il destinatario, solo una info al mittente di cosa e come è finita la spedizione, una forma di scudo...poco corretto.

19
Autocostruzione / Re:Unire due pali.
« il: 06 Agosto 2022, 19:06:14 »
Leggo con interesse la indicazione di usare un palo telescopico.

Normale e facile, nell' alzarlo anche.

Tuttavia, nei pali telescopici, il punto debole si colloca nel punto dove le due viti che bloccano le sezioni, vanno a spingere.

Bisogna farne stare dentro almeno un tot di cm. per stare sicuri agli strappi, tra sezione e sezione, quindi, per evitare questo, piegature e lesioni nel serraggio, riduzione anti strappo, il palo telescopico realmente sicuro deve essere di almeno 5/6 mm. di spessore, come minimo.

MI pare che stiamo parlando di un oggetto alto almeno 12 metri con sopra altra antenna da 5/6 metri...

A proposito, chiedi all' ufficio tecnico del tuo comune o della provincia, a che altezza devi mettere obbligatoriamente la luce rossa notturna per segnalare ad aerei a bassa quota, elicotteri, la tua antenna.

Noi su sistemi a semitraliccio e paletto, circa 8 metri la abbiamo messa,
sempre accesa...

Cmq. meglio informarsi, cosa che pochi fanno su questo aspetto.

73'.

20
Autocostruzione / Re:Unire due pali.
« il: 06 Agosto 2022, 13:31:35 »
@ iu1gjk  la seconda foto supporta il mio post...almeno la base deve essere solidissima e apposita.
73'.

21
riparazione radio CB / Re:Alan 88S potenza ridotta meno di 1watt
« il: 06 Agosto 2022, 09:47:01 »
Logitech, se ne cerchi uno completo funzionante, dove prendere pezzi, lo posseggo, un doppione di esubero.

Ciao.

22
Corretto, come al 99% sono con il tuo punto di vista in generale su tutto.

Abbiamo detto tutto.

23
Autocostruzione / Re:Unire due pali.
« il: 06 Agosto 2022, 09:34:14 »
Ti hanno già risposto per l'altezza, tale lunghezza, è gestibile, certamente, ma non con tubi, flettono troppo, ci vuole qualcosa che sia scatolato all'inizio, un semi traliccetto o simil tale, poi magari il palo sopra, così che diventa la base solida di partenza per il baricentro di flessione.

Cmq. alla tua domanda pongo alla tua attenzione quanto in foto, quello che cerchi, è questo, NON usare riduzioni filettate, sono il punto debole fisico, una filettatura è un prodotto di riduzioni di spessore solidale.

Usa una di queste fasce suggerite, lì ci puoi mettere attaccata una serie di tiranti pure.

24
@ R5000 condivido il tuo scritto, è anche un corretto aspetto. [emoji106]

Facciamo par condicio ?

Ci sono corretti con un nome fittizio e ci sono disonesti con nome identificabile.
E vice versa. [emoji12]


Per quel sito, leggo anche io delle cose assurde, a fronte di decantazioni di migliaia di iscritti, pochi scrivono,  di quei pochi, ci sono 2/3/4 personaggi che non hanno alcuna indole a far parte di un forum, dovrebbero essere bannati d'ufficio, tuttavia richiamati e rimangono sempre lì a fare i padroni.
Ciao e grazie.

25
Corretto il link, dovrebbe andare ora, argomento primario Comtrak X30 di titolo.

Grazie Eurodani, sapevo dello spostamento nella bobinetta della saldatura...

Il fatto che su RK, si dia la facoltà di essere nascosti da un nik name, è nella scelta ammnistrativa, libertà partecipativa, ci sta, ma, va a discapito a volte della onestà intellettuale e farsene uno scudo ottimo, della serie tanto nessuno sa chi sono, lo penso come pane per disonesti d'animo, scrivere, firmare e sottoscrivere in chiaro, è altra cosa, ci si prende la responsabilità di quello che si scrive, al pubblico, cosa che personalmente ho sempre fatto, poi mi sono adeguato alla zona d'ombra...

Chi ha un attività e vive su quella, ovviamente non gli pare vero, aggiustare il tiro in anonimo e attuare una forma che la legge cita come aggiotaggio.
Per facilitare le proprie vendite.

Per fortuna nel mondo HAM, non tutti sono ingenui, non tutti sono sprovveduti, ed almeno la metà non porta la sveglia al collo ne il microfono a cavigliera.
73'.

26
Si, che delle mie affermazioni su questo forum che la Diamond produce due tipi di antenne, una per l' Europa ed una per gli USA, è vera, comprovata, vedasi allegato in fondo al mio post.

Per tal motivo a volte quelle uste da Noi in EU, risuonano male nelle bande assegnate e necessitano di ritocchi o sostituzione.

E quando la versione A, risuona nelle bande europee in iso, è per un paradossale difetto che le aggiusta.

Un utente del forum, in 3D appositi ha fatto fior di post per contraddirmi, scrivendo ed adducendo che non era vero, il doppio prodotto, identificato poi da solo un adesivo con la A bella grande, adesivo toglibile da chiunque e venduta come per le Ns bande.

Quindi tal signore, il quale dovrebbe essere in forma occulta mi pare ex utente di RK,  un importatore, dovrebbe probabilmente chiedere scusa
di cotanta poco corretta informazione profusa per vendere...

Infine, in quel link, si nota come, altri Radioamatori hanno avuto a che dire con lo stesso soggetto, ma se, appunto carta canta, ai voglia a dire che sono tutte uguali per l' EU e gli USA.

Di fatti quel negozio, non ha la mia stima, ne come venditore ne come importatore, per altro è di media caro rispetto a terzi...con gli stessi marchi.

Tuto quà...


Ma tra le Nagoya Made in Neaples vendute come originali a Milano, radio da importazione ufficiale, le quali poi registrando il prodotto acquistato, la casa ti dice che sono di importazione parallela e non le riconosce, ne hp un cassetto pieno di STRANEZZE da negozi.


Grazie.

27
ARI Fidenza
Posto un link di una discussione di altro forum,
dove un utente della zona 6, posta un documento sulla risonanza di banda dei modelli DIAMOND.
In merito, qualche signore, anche GIA' utente, di RK, ha sempre negato tale situazione...ma dietro il Nik Name dovrebbe, dovrebbe esserci UN venditore e spacciatore, un pochetto di umiltà avrebbe ripagato forse, ma non tutti hanno la sveglia al collo nel mondo Ham...come codesto soggetto pensa.

Cercate i 3D ci sono.
Se carta canta, tanto è...

Quindi anche altri hanno avuto lo stesso confronto.



Lo riallego, direttamente, buona lettura.

28
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 01 Agosto 2022, 13:54:03 »
Aggiorno e chiudo, post segnalazione, controfirmata in PEC da in agente della Polpost trento, casualmente vicino di ombrellone,, il MiSE di Palermo ha mandato in 2 giorni un furgone da Messina, si è verificato che su tale frequenza segnalata, c'è un transpoder illegale, in uscita, che rilancia un segnale di un ponte in V, regolarmente usato.
La frequenza da telecomando, quindi fa da transponder a qualcuno, nel contempo saltuariamente usata a livello privato.

Bene, ora provvedono ad avvisare i legali responsabili del ponte regolare e si muovono loro.

A Noi ligi bagnanti è costata una granita con brioche, ai due tecnici del MiSE.
Antenna usata come esterna, logaritmica V/U larga banda montata sul tettuccio con palo pneumatico, RX/RTX Icom.

Fine.

29
Sezione Amministrativa / Re:Patente smarrita
« il: 29 Luglio 2022, 19:08:10 »
Ciao, si OK, o Buccisca o Mazzocchi, o la dirigente dell' ufficio, poi chi decreta era Scibilia...oggi Zezza.

Nei miei casi, personalmene, mi hanno dato il meglio, le soluzioni e la strada giusta da subito, molto efficienti, giudizio personale.

Divertiti e fatti sentire allora...tra me e tè ci sono 50 KM.

30
discussione libera / Re:Ridiamoci sopra... Video corso per CB
« il: 29 Luglio 2022, 09:43:09 »
Certo che Arnaldo, nella sua infinita conoscenza, megagalattica, rispetto a mè, ovviamente, per altri non lo sò, ha messo sul ridere una cosa comune ed alquanto diffusa problematica, le cose più ovvie e da manuale sono sconosciute a tanti.
Sui vari forum, ci sono a volte domande, richieste, molte così da ovvia risposta disarmante, come l' uso di apparecchiature che sia pure con manuali allegati, rimangono dei misteri come usarli, meglio chiedere sul forum, si fa prima che leggere...ed imparare.

Poi magari ho capito male la prospettiva di riflessione, si, sicuramente ho capito male.

31
antenne per CB / Re:Antenna Palmare su Veicolare
« il: 28 Luglio 2022, 20:31:50 »
Arnaldo se mi consenti, completo, nei palmari fatti fino agli anni 90, anche nella banda C.B. la staffa a clip da cintura era di metallo, per cui una messa a terra era l' operatore...poi, dal più o meno, fino anni 90, inizi 2000, anche le clip sono in plastica, quindi nel circuito c'è una compensazione.

73'.

32
antenne per CB / Re:Antenna Palmare su Veicolare
« il: 28 Luglio 2022, 13:30:19 »
Lo scritto considerevole di KZ, porrebbe una escursione sui circuiti delle tipologie di radio.

Prendere i due schemi elettrici, di un veicolare semplice solo V/U, ed un palmare sempre semplice V/U, seguire le stracce specialmente arrivanti dal TX alla antenna magari; et voila che con un poco di buona volontà si scoprono delle differenze, se un palmare va in RTX con un swr da paura, ci sarà un motivo...o li avrebbero tolti dal commercio o dall' inventarne ancora.

E si impara come leggere uno schema elettrico penso, mi auguro.
73'.

33
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 27 Luglio 2022, 12:48:35 »
Questa cosa mi fa tornare in mente un bersaglio sempre addotto da Capitan Ventosa in alcuni report TV.
IL Radioamatore.

Se usano questi signori, la frequenza degli apri cancelli, per tipologia di trasmissione, quindi potenzialmente anche altre o uguale frequenza per telecomandi, come quello di Lipari, fatto appurato, documentato e come da data url da molto tempo svolto.
In certi report TV, su cancelli automatici che si aprono o chiudono o impossibilità di usarli ad orari, ecco che si accusa il Radioamatore di turno...certo con le sue antenne è più visibile...a torto o ragione e questi sistemi meno visibili se la salvano.

Proprio tutto bello...serio e ben fatto.

A, ma, stiamo parlando delle frequenze FREEBAND, dimenticavo.

34
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 27 Luglio 2022, 11:37:36 »
Visto Tuscania,  che sono vecchi  i post, le trasmissioni ci sono anche adesso.
Quindi...tutto in piedi  il link serve come riferimento  di che qualcosa c'è  e reale,
Pensavo si fosse capito.
Se ho tempo   pubblico la registrazione  sempre adesso  433.500  Lipari...sono a Vulcano ora  arriva fondo scala.

35
LPD - PMR - SRD / Re:RETE RADIO MONTANA
« il: 26 Luglio 2022, 23:57:21 »
Una info, per i PMR, sono in ferie in Sicilia, sono in ascolto su varie frequenze, un dato mattino a 433.500 sento delle trasmissioni, non capisco cosa e chi sono; dopo una oretta comprendo che c'è una frequenza di radiocontrollo cancelli, ci sono soggetti che la usano con formulazione FREENETWORK con annessi ponti sul PMR, traslamento, si agganciano con direttive, ovviamente potenze modificate, impegnano dalla zona 8 e zero addirittura...
Poi candidamente si vantano di PMR modificati.
Chiarimenti su traffico su 433.500 MHz (narkive.com)

Ma si può essere + stupidi di così...???

Rapido excursus in rete, conferme al sospetto, il dispositivo illegale si trova a Lipari, registrazione e segnalazione arrivata via PEC al MiSE di Palermo.

Di contro il canale 8 del PMR qui è molto usato, addetti alle sdraio, ombrelloni e ristori in spieggia.

Bè, anche questo è soccorso con il caldo che c'è... [emoji106] [emoji1]

36
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 26 Luglio 2022, 19:13:56 »
In dipolo, 1,4 in HF per molti è un lusso, diciamo che sei fortunato.
Non danneggi i finali, molto gestibile da un semplice accordatore nel caso lo usassi.

37
discussione libera / Re:Ridiamoci sopra... Video corso per CB
« il: 25 Luglio 2022, 15:27:22 »
Ottimo e propedeutico, sicuramente qualcuno ne otterrà beneficio. [emoji106]

38
Radio Ascolto / Re:number station da adesso piu frequenti
« il: 25 Luglio 2022, 15:24:52 »
Chi ha la direttiva scansioni l'a era verso codesti stati, U.K., Israele, Germania, U.S.A., i paesi islamici non sono avvezzi alle Number Station.
Magari si servono del sistema della Play Station, come infra adepti, ma ci dovrebbe essere l' F.B.I. è la Homeland Security  che setacciano  quelle comunicazioni, ma mai dire mai.

39
Sezione Amministrativa / Re:Diritto d'antenna...
« il: 24 Luglio 2022, 08:47:16 »
Aggiungo, non ho capito se sei un Radioamatore, meglio in questi casi, o solo C.B. benino, in merito a carta che canta ufficiale...

Tu devi dare sicurezza e opera d'arte al tuo amministratore, su carta, manufatto ed impianto fatto a regola, poi assicurare l' aereo contro danni e cadute, non puoi limitare l' acceso ad altri dove poni il sostegno, area comune detta; questo lo devi garantire.

Po infine se il tuo amministratore è sveglio, oltre che chiederti queste carte, a sua tutela, ti darà il modo di accedere al tetto imponendoti una revisione almeno ogni 2 anni, con poterci andare tutte le volte che TU pensi ci sia pericolo...occhio, se c'è una linea vita, fissa o volante, ti può chiedere la abilitazione al lavoro in quota, che tu, persona seria, andrai a farti dare dopo un corso di qualche ora al costo di circa 200 euro.
E sei a posto tutta la vita.
Diversamente in linea vita imperante devi far fare tutto ad un professionista abilitato, anche le revisioni.
Nel primo impianto, puoi far visionare tutto ad un installatore anche TV, facendoti dare il foglio di conformità, lo paghi per la consulenza solo, o ti fai aiutare nel montaggio.

In questo caso, usa un impiantista famoso di zona, anche se non capisce nulla di RTX, ma il suo nome fa scudo.
Fine dei miei suggerimenti, adotta quelli che pensi ti vadano bene, o nulla.

Ti suggerisco anche un assicuratore, il quale ti assicura dalla punta dell'antenna alla presa elettrica, un O.M: che assicura anche l' A.R.I.
IK2SAI...Mrcello Tibor della Italiana Assicurazione di Milano, ti darà un foglio integrativo ben specifico sul tuo sistema a prova di amministratore...nel caso fai pure il mio nome, in pvt dopo te lo comunico.
O da altri che conosci se lo fanno.

40
Sezione Amministrativa / Re:Diritto d'antenna...
« il: 24 Luglio 2022, 08:34:15 »
Si può mettere un’antenna sulla terrazza di proprietà del vicino? (laleggepertutti.it)

Ci sono altri dispositivi basta cercare bene.

Pensavo che avessi scritto chiaro, ci sono dispositivi anche di cassazione in merito.
Ho scritto che, allora magari sei giovane alquanto, negli elenchi telefonici della SIP (EX), nelle prime pagine, c'erano 3/4 fogli, i quali spiegavano che, gli impianti di installazione alle comunicazioni, anche via filo, non possono essere negati dai vicini, giù una decina di articoli di legge e riferimenti, ovviamente quegli articoli erano sulle telecomunicazioni in generale, non redatti solo per la ex SIP, Società Italiana per la telefonia, oggi TIM; prima dopo SIP chiamata TELECOM.

Si crea una servitù.

In tempi moderni, anche l' ENI per l'installazione di tubi di gas di passaggio da vicini, ha è usufruisce di setesse teorie legali di installazioni, TEORIE, per impianti con servitù imposte.
Ti rendo noto altresì che, le antenne anche TV, di case basse, messe su terrazzi di palazzi alti vicini, li avevo già visti nel mio interland giovanile, negli anni 70, ero un C.B. guardavo i tetti per vedere antenne C.B. vedevo anche la situazione di cui detta, diritto di antenna su posto più alto confinante.

Concludo, basta  cercare ed in rete si trova tutta la informazione in merito.

Faccio l' amministratore di condominio da 25 anni, 2 o 3 cose le ho capite, non di  più...sono abbastanza asinello.
Una strada ti è stata indicata da qualche forumista, ora devi svilupparla...tu sei lì, conosci i vicini, l' amministratore che tipo è, conosci i tuoi polli si suole dire, fai.
73'.

41
Sezione Amministrativa / Re:Diritto d'antenna...
« il: 24 Luglio 2022, 00:26:24 »
Te la faccio breve.

Quando un tetto viene sovrastato da un secondo attiguo, più alto, c'è il diritto di metterci le antenne, TV o altro, poi ovviamente la discesa cavo deve essere sostenuto e congruo.
Ad interim, tu puoi mettere le antenne nel tetto più alto, è parte comune, ne hai diritto, escluso che il tuo manufatto tolga la possibilità ad altri di usufruirne.

IL problema sta lella discesa cavi devi crearti delle servitù a tuo favore di passaggio.

Non cito articoli e leggi, ne hai quante ne vuoi, una volta le accennavano negli avanti elenchi telefonici SIP, anche, nessuno può impedire il passaggio cavi di impianto legale sul suo privato.

Il problema è la vicinanza  e che rapporti hai con tutti.
73'.

42


Aggiungo un video.
Buona visione.

43
discussione libera / Re:Nuovo inquinamento elettromagnetico
« il: 22 Luglio 2022, 06:54:36 »
Sulla induzione, non saprei, porto due info solamente.
Il mio termoidraulico, un casualmente Radioamatore anche egli, una volta consigliava di metterli, io li ho diceva in casa nuova, oggi li sconsiglia alla grande, togli la pentola e il metallo si raffredda subito ed i consumi sono non risparmiosi.
Una mia sorella ha la cucina ad induzione, spende esattamente la stessa cifra se non qualcosa di più di energia elettrica, non ha nessun risparmio.

73'.

44
antenne per CB / Re:Solarcon MaxOptimizer
« il: 21 Luglio 2022, 08:46:33 »
@AZ, in merito al ventaglio delle antenne attive.

Non ne ho mai provate, solo delle Diamond stile  VHF da 100 cm. ma passive.

Nel caso delle attive, c'è possibilità di sentire un ronzio o disturbi dalla corrente CC applicata all'antenna ?
Nel ricevitore stesso.

Ho solo provato un commutatore di antenna automatico della Unadilla, il quale aveva l'alimentazione CC sul cavo coassiale proprio, non riscontravo disturbi, ma su appunto antenne attive non ho esperienze.

Ti ringrazio per la risposta.

45
L' amico di sopra ha fatto una domanda interessante, ogni circuito ha una sua temperatura di esercizio, voluto o naturale di uso. [emoji106]
Vedasi stabilità in frequenza dopo tot tempo di accensione ad esempio.

46
discussione libera / Re:Modulo Denuncia Disturbi Radio
« il: 20 Luglio 2022, 21:44:57 »
per me non serve a nulla, anzi gli si dà ancora più importanza senza che ci sia una reale prospettiva di fermare i disturbi.
inoltre se fosse un radioamatore con autorizzazioni a norma di legge non ci sarebbe nemmeno un reato preciso cui appellarsi, forse un'infrazione amministrativa.

Sic et simpliciter, ancorchè frequenze non protette...
Perfettamente ragione in questo caso.

47
discussione libera / Re:Modulo Denuncia Disturbi Radio
« il: 20 Luglio 2022, 19:14:00 »
Spero di esserti di aiuto.

Ogni Ispettorato del MiSE, potrebbe avere uno stampato locale, ma non è uniforme ne dedicato a tutti gli uffici.
Qualche zona non ne ha per nulla.

Come titolare di licenza e patente, puoi fare una redazione su carta libera, iniziando dai tuoi dati, documenti identificativi, numero patente e licenza rinnovata; DEVI avere titoli validi e non scaduti per fare una segnalazione.

Poi indichi quello che sai e dove lo hai sentito o visto, adducendo frequenza, ora e data, una o per rieterazione più dati temporali.
Allegherai una eventuale carta SD con registrazione, TU, non puoi fare registrazioni, se non con mandato di un Magistrato, QUINDI, la tua registrazione, verrà per così dire sequestrata, ma tu la alleghi alla missiva, poi viene ascoltata e considerata come si dice, per beneficio di inventario, non probante ma di indizio.

Se fai una PEC, meglio, gli alleghi il file audio.

L' ufficio è quello che il Sig. Plotino ha descritto...

Per cui, sarà codesto ufficio del MiSE con i Suoi ipsettori tecnici a verificare la situazione, o da stazione fissa o mobile, i furgoncini bianchi senza scritte con antenna sopra, logaritmica e dietro una placca di metallo, SERIVI DI STATO altezza targa come gli NCC.

La Polizia Postale, non ha competenza per tale step, passerebbe tutto a loro, la postale verifica e controlla i titoli nel caso, su strada, viene chiamata dagli ispettori MiSE, per accessi potenzialmente pericolosi,
in realtà gli ispettori MiSE hanno autorirtà di ingresso a a casa tua, anche senza polizia, ma solo per la discesa cavi e stanza delle radio, licenze, log, e tenuta ed esercizio stazione.
C'è scritto nei Ns regolamenti mi pare, cmq. così è.

Quindi il MiSE si deve muovere e poi se servisse la Polpost, NO al contrario.

Fai così se Vuoi Arnaldo, diversamente pure se credi.

La  mia esperienza su disturbi di frequenze civiii, protette, ha seguito questo iter.

In 3 giorni e 2 notti, hanno trovato i soggetti, ma non con i furgoni, ma con 3  vOYAGER verde scuro tendente al nero, in una a parete RTX montanti a staggera, poi 3 tecnici Mise e 4 poliziotti della postale.
Ma erano soggetti tra virgolette particolari e servivano a loro anche gli armati.

Devo dire che hanno chiesto anche il Ns supporto, ma lì mi fermo.

Ciao e grazie, sono argomenti interessanti ed è bene ogni tanto ricordarli.

Ancora sto andando in Tribunale nel Bergamasco, per uno che avevo aiutato a pescare che faceva la stessa cosa su una frequenza in tale zona, alla terza udienza si conclude, spero.
73'.



ssionali,

48
La sostituzione mi sembra quanto meno elementare...per come è fatto.
Anzi ti suggerisco, una modernità, mettere un porta mini fusibili moderni da auto, al posto di una saldatura direttamente a base vetro...fai prima che saldare e risaldare tutte le volte.
73'.

49
Autocostruzione / Re:RADIO GALENA autocostruzione semplice
« il: 15 Luglio 2022, 20:40:37 »
Battute e scherzi a parte, il circuito è veramente alla portata di giovani curiosi, semplice e fatto bene...semplicità sicura... [emoji106]

50
Autocostruzione / Re:RADIO GALENA autocostruzione semplice
« il: 15 Luglio 2022, 15:53:48 »
Ed hai ragione alla grande, mi basavo sulla Gallina Bianca Piemontese...la mia conoscenza si era fermata lì...
Che asino. [emoji106] [emoji33] [emoji12]

51
Sto partendo, devo attraversare quasi tutto lo stivale, dalla 1 Piemonte  alla 9,  Vi rispondo domani, grazie per le spiegazioni, mi piace sapere e conoscere sempre, ho il cervello da eterno ragazzino HI...
A  domani tarda giornata.
73'0.

52
Icom / Re:ICOM IC706 MKIIG - OPZIONAL COME E SE...
« il: 14 Luglio 2022, 15:33:58 »
Bello bello.

Anche il mio sta nella scatola, questo vuol dire che sei come mè, chi acquista il Ns usato non prende una radio usata ma provata.
[emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106] [emoji106]


Il 706 mi serve appunto, per portarlo in giro, mi dispiace per il 7000 farlo.

A domani, tarda giornata,  inizia la strada verso la zona 9...tra mezzora.

Grazie sempre gentile Acquario come sempre.

53
@Geremia...

Ok grazie, ora comprendo meglio, ad interim estremi di banda sulle e post U.

Interessante, prendendo per utile la tua informazione, devo reinstallare una antenna per i 1.200, farò i dovuti rilievi sul M&P che ho, max 6/7 metri se non meno di discesa, con l'analizzatore, davo per scontato la corretta bontà esposta, avvalorandomi dal sistema HF che è ineccepibile.
Per il mio impianto.

Se non sono convinto per quella banda cambio proprio marca...in rife ai cavi, sono uno spendaccione, mai guardato il costo, senza valutare la proporzione costo/qualità, ragionamento  comune...

Grazie...molte.  [emoji106]

54
Icom / Re:ICOM IC706 MKIIG - OPZIONAL COME E SE...
« il: 14 Luglio 2022, 12:27:11 »
Il gioco di mettere e togliere il DSP magari è diventato un must, un abracadabra per farsi dare qualcosa in più.
Nel mio primo c'era già, cmq.

Certo che più si legge in giro più c'è un contraddittorio notevole, anche sui filtri di banda, ovviamente il 7000, è altra cosa, ho avuto la fortuna di trovarne uno a fine produzione; in merito a tutte due, MAI, visto o notato che riscaldavano come molti dicono...una cosa normale.

La modifica sulla ventola, hai visto che mettono i resistori sul circuito ?
C'è un video, lì avrei dubbi, dicono per il fan in rx...
Ma anche lì, dal troppo caldo alla ventola non mi ricordo di questi grandi fastidi.

Probabilmente, se mi aggrada molto, dalle foto è ottimamente tenuto, gli metterò TCXO giusto x, ed un filtro...SSB.

Se ancora si trovano.
Credo tra domenica e lunedì di averlo materialmente.

Ti informo...
Anzi posso mettere le foto ora...grazie mille Acquario.
Noto ma potenzialmente sono le foto fatte da cellulare, qualche alone sopra e manopola VFO, ma a volte le foto ingannano...

55
Autocostruzione / RADIO GALENA autocostruzione semplice
« il: 14 Luglio 2022, 11:28:07 »


Carico un video di come si può fare una radio ricevente detta Radio Galena...un minimo basico di manualità e funziona; anche lo schema è nel video.
Buona prova, nel caso ci sia un fallimento ci si può dedicare alla Radio Galina... [emoji56]

Da frittata a frittata...uova sicure. [emoji106]

56
Se fai riferimento agli M&P, le prove fatte in laboratorio raccontano una storia meno entusiasmante.Io comunque utilizzo l'H1000.

Ciao, in rife ai M&P, hai dei dati che controvertono quello che scrivono nei data sheet dei loro cavi ?
Li uso, ne sarei soddisfatto, ma sempre pronto ad imparare e saperne di più.

Diversamente i SIVA, dei primi usati 30/40 anni fa, li ho trovati molto scadenti, di fatti mai più presi ne mi attirano, in base a quella esperienza, erano burro, con farcitura di margarina, come compattezza...oggi hanno migliorato, punto di domanda.
Grazie.

57
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 14 Luglio 2022, 10:49:48 »
A leggere il titolo, costruire, a primo impatto verrebbe da consigliare qualche impresa edile...HI.

Non era meglio dire installare ?  [emoji56]

58
Icom / ICOM IC706 MKIIG - OPZIONAL COME E SE...
« il: 14 Luglio 2022, 09:21:06 »
Ciao a tutti, a giorni, tornerò probabilmente ad avere un secondo ICOM IC706MKIIG, uno già avuto nel 2008 se non prima, poi sostituito da un IC7000 che ho ancora.

Non avevo messo nulla, escluso la scheda DSP UT 106, della quale non fa strappare certo i capelli per la qualità, ma tanto era.
Passandoci del tempo in ferie, chiedevo a chi c'è già passato, il  TCXO CR232, va saldato o è un plug and play, come visto su un video...ma magari ha solo fatto vedere come si posiziona saltando i passi; leggerò cmq. le istruzioni.
Poi i filtri SSB, sono due, ma anche quì, pareri discordanti...chi dice largo chi dice stretto...solo per il CW vanno tutti d'accordo.

In attesa di qualche buon consiglio, ripeto il mio primo era rimasto di base, non avendo interesse a suo tempo.
Grazie per le eventuali rispose esaurienti.

73'.

60
discussione libera / Re:PICO TRASMETTITORE VHF 1 WATT
« il: 12 Luglio 2022, 17:11:57 »
Sicuramente ha dei pregi e dei difetti.
Non credo che si possa considerare come un uso da palmare tradizionale, 
no ha le potenzialità, sono per pensarlo come uso interno, tra punti vicini, in squadra o cordata...

Il bonus dell' APRS, quindi lancerebbe la posizione, un abbinamento con 1 watt, la batteria dovrebbe durare almeno 1 giorno se si impostasse un intervallo d tempo per invio segnale; lo vedo come un utilizzo no prettamente amatoriale, nel caso organizzato, non ludico.

73'.

Pagine: [1] 2 ... 69