Autore Topic: Cte 737 su presa accendisigari  (Letto 946 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline busion

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 284
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • date sfogo alle vostre antenne...
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cte 737 su presa accendisigari
« il: 12 Gennaio 2021, 18:37:53 »
Buonasera a tutti avrei intenzione di alimentare il tutto insieme sia cb che il lineare sulla presa accendisigari dell'auto a 12 volt dove mi arriva 15 ampere ed il lineare e un 80 watt di picco e come da dichiarato consuma un 6 ampere che sommato a circa 4 watt dell'apparato sui 2-3 ampere di consumo ,dovrebbe essere un totale di 10 ampere al massimo   ,mi consigliate questo oppure devo optare per la batteria per il solo lineare ?ringrazio tutti buona serata

inviato SM-J510FN using rogerKapp mobile

Tonyyy


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4774
  • Applausi 182
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #1 il: 12 Gennaio 2021, 18:43:38 »
Tutto si può fare ma sarebbe preferibile non sovraccaricare troppo una presa accendisigari.
Di spinotti ne ho fusi un po'!
Hai verificato di persona l'assorbimento del 737 oppure lo hai letto sul suo manuale?
Meglio controllare con il tester...
Forse assorbe anche meno!
« Ultima modifica: 12 Gennaio 2021, 18:45:14 da Abusivo »

Offline IW2OGQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 446
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • Il rispetto è la regola migliore
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2OGQ
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #2 il: 12 Gennaio 2021, 19:12:10 »
Scordati un collegamento del genere.
Con assorbimenti di questa entità ti devi collegare direttamente alla batteria.
Questo è solo "ABC" di come fare.
73 de Rick


Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2468
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #3 il: 12 Gennaio 2021, 23:49:50 »
il miglior modo per dare fuoco all auto...
Con quell' assorbimento è impensabile la connessione all accendisigari. È necessario connettersi alla batteria con un cavo di almeno 2.5mm e adeguato fusibile.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3764
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #4 il: 13 Gennaio 2021, 15:14:35 »
Mi piace ricordare una prova che feci sulla mia panda 750...
utilizzai (in verità per 5 secondi) come alimentazione la presa delle lampadine sullo sportello con il 747...
bruciai immediatamente i fusibili
Bei tempi e bella fumata
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10840
  • Applausi 369
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #5 il: 13 Gennaio 2021, 17:02:31 »
ma un accendino quando è inserito.nella presa..siete a conoscenza del suo assorbimento? verificate il fusibile che è presente..e di conseguenza vi regolate..più che la corrente max presente sulla presa..quello che dovete verificare è la portata della spina...se sopporta un amperaggio da 10/15 Amp.

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4774
  • Applausi 182
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #6 il: 13 Gennaio 2021, 17:12:22 »
 Nino, hai perfettamente ragione!
Più che altro è da considerare lo spinotto che va inserito nella presa.
Me ne sono capitati molti che anche se dotati di fusibili da 10 A si sono deformati a causa del calore generato dopo un passaggio di corrente di poco inferiore.
Comunque credo che il 737 non assorba tutta quella corrente che dice il manuale.
Il mio 747 ne assorbiva 5 A!
Solo dopo aver regolato un giusto Bias sui Mosfet sono arrivato a 8-10 A.
Verosimilmente il 737 "potrebbe" assorbire di meno ma questo ce lo può dire solo l'OP.


Offline Giggibuatta

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 400
  • Applausi 40
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #7 il: 13 Gennaio 2021, 18:21:18 »
Aggiungerei una "piccola" nota. Un accendino per auto dopo 5 secondi scatta perche' e' a regime. Non credo possa sopportare un qso o una chiacchierata libera. Solo un piccolo calcolo dei tempi...
73
Si vis pacem para bellum.

Offline Aquila IU0OGA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2468
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #8 il: 13 Gennaio 2021, 18:40:14 »
Aggiungerei una "piccola" nota. Un accendino per auto dopo 5 secondi scatta perche' e' a regime. Non credo possa sopportare un qso o una chiacchierata libera. Solo un piccolo calcolo dei tempi...
73
Esatto. E calcoliamo anche che il PIN dello spinotto tocca solo una piccola porzione della presa accendisigari e il contatto non è mai ottimale per quanto possa essere di qualità lo spinotto.

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2236
  • Applausi 185
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
    • E-mail
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #9 il: 13 Gennaio 2021, 19:00:13 »
Buonasera a tutti avrei intenzione di alimentare il tutto insieme sia cb che il lineare sulla presa accendisigari dell'auto a 12 volt dove mi arriva 15 ampere ed il lineare e un 80 watt di picco e come da dichiarato consuma un 6 ampere che sommato a circa 4 watt dell'apparato sui 2-3 ampere di consumo ,dovrebbe essere un totale di 10 ampere al massimo  ,mi consigliate questo oppure devo optare per la batteria per il solo lineare ?ringrazio tutti buona serata

inviato SM-J510FN using rogerKapp mobile
Gli spinotti accendisigari ben fatti arrivano a max 20 A
Ma il finale da 80 watt che ne consuma solo 6, è quasi da fantascienza! [emoji12]

13,5 Volt x 6 A  =  81 Watt consumati al lordo delle perdite
Efficienza media dei finali in classe AB = 60 %  (sono stato ottimista)
Ergo i Watt reali RF sono =  il 60 % di 81 consumati =  48 Watt in antenna max

Metti sono un amperometro e fai delle misure di tutto il setup,
mentre trasmetti alla massima potenza, così sei sicuro.

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4053
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #10 il: 13 Gennaio 2021, 20:12:22 »
prese e spine possono avere dei valori dichiarati, ma i cavi che ci sono dietro li siete andati a vedere? alcune volte sono ridicoli.
il CTE737 è all'incirca la metà del CTE747 (ovvero RM KL203), come ha scritto Abusivo, che la competenza se l'è guadagnata sul campo, il 747 con 4 MS1307 a pieno regime consuma circa 10A dopo un raffinato lavoro di taratura del BIAS (emettendo un mucchio di zozzeria, ma questo è un altro discorso), quanto consumerà un 737 con regolazioni di fabbrica e 2 MS1307? e quanto emetterà realmente?
io proverei tranquillamente ad usare la presa accendisigari, magari controllando prima che cosa c'è dietro, al limite salta il fusibile.


Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4774
  • Applausi 182
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #11 il: 13 Gennaio 2021, 20:39:49 »
Più che altro mi preoccupo dello spinotto per i motivi di cui:
Esatto. E calcoliamo anche che il PIN dello spinotto tocca solo una piccola porzione della presa accendisigari e il contatto non è mai ottimale per quanto possa essere di qualità lo spinotto...
Ne ho fusi diversi con correnti irrisorie.
Poi se la presa regge correnti superiori è un altro discorso.

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4053
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #12 il: 13 Gennaio 2021, 21:14:12 »
Ne ho fusi diversi con correnti irrisorie.
dopo averne rotti un paio di quelli economici ho speso qualche soldino in più e saldato cavi più grossi, fine dei guasti.


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10840
  • Applausi 369
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #13 il: 13 Gennaio 2021, 22:24:51 »
sulla presa accendino della mia FOFO ( Ford Focus),
ho utilizzato in varie occasioni uno ZG B 150, senza alcun problema..
come spinotto ho utilizzato un vecchio accendino modificato..con la resistenza eliminata utilizzando il supporto con collegato direttamente il cavo alim. .
« Ultima modifica: 13 Gennaio 2021, 22:27:44 da acquario58 »

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3564
  • Applausi 118
    • Mostra profilo
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #14 il: 14 Gennaio 2021, 06:54:22 »
... se è una presa accendino.
spesso le prese di corrente, se non specificato, e spesso la max potenza è segnata sul tappino in gomma che lo chiude, (120w di solito, quindi 10A) sono semplicemente delle prese per la ricarica del telefono, esagerando in grado di fornire 4 - 5 A. E' comunque dichiarato sul manuaino dell'auto.
Anche se la cosa potrebbe funzionare, e comunque non è un'idea luminosissima, è buona norma attingere corrente da una fonte più sostanziosa, se nn direttamente dalla batteria spesso alla scatola fusibili fa capo un filo decisamente grande, che in pratica alimenta tutto, avviamento escluso. Questo è in grado di alimentare senza problemi radio & linearino, senza i problemi legati al passaggio di fili tra vano motore e abitacolo... non sempre facilissimo.


Offline M74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 217
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Maurizio
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #15 il: 14 Gennaio 2021, 11:17:44 »
Se è veramente un accendisigari e non come detto sopra una presa per ricarica accessori vari, può erogare tranquillamente 15A.
Ho provato a misurare la resistenza dell'accendisigari ed è circa 0,8 Ohm da cui 12/0,8=15A, a motore acceso quando la tensione sale verso i 14V arriva a 17A.
Concordo col fatto che però non è una soluzione ottimale se non altro per la precarietà del collegamento (la spina accendisigari non sempre è molto stabile nella presa).

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4053
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #16 il: 14 Gennaio 2021, 12:07:45 »
ci sono alcuni spinotti, ben fatti, che hanno un collarino innestabile che migliora la tenuta.
per la scatola fusibili ci sono dei passanti che si collegano alle prese fusibili non usate (è meglio, per non sovraccaricare i conduttori), sono fuori norma ma sono una buona soluzione per l'uso su auto a noleggio, aziendali, in leasing, etc


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1109
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #17 il: 14 Gennaio 2021, 12:27:19 »
Ciao a tutti, per quanto riguarda l’oggetto del tread (CTE 737) concordo nel dire che bisogna stare attenti a non sovraccaricare i conduttori.
Ricordo che una quindicina di anni fa avevo alimentato un ALAN 100 con questo LAMPA 39004.

Funzionava benissimo, però non avevo bisogno di amplificare il segnale perché usavamo i CB mentre ci spostavamo in macchina tra amici....come una carovana insomma!



Era un sistema comodo perché mi permetteva di fare installazioni volanti sulla macchina senza fare un vero impianto fisso (che invece rende maggiormente se volete coprire un’area più vasta).

Comunque 12v x 10A = 120W quindi ci stavo dentro abbondantemente con un ALAN 100 considerando che solitamente le prese accendisigari hanno fusibili da 10 ampere.

Il CTE 737 dovrebbe (secondo le specifiche) assorbire 13,8v x 6A = 82,8W. Potrebbe essere una soluzione se non si vuole esagerare a massima potenza....se dici che la tua presa accendisigari ha un fusibile da 15 ampere non è il prodotto giusto comunque (lasceresti per strada 5 amp), oppure dovresti sdoppiarla.

73 Giulio IU2IDU
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2021, 14:53:01 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4053
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #18 il: 14 Gennaio 2021, 13:25:47 »
Fatto per altri scopi, ma analogo a quello di IU2IDU.


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1109
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #19 il: 14 Gennaio 2021, 14:53:37 »
Fatto per altri scopi, ma analogo a quello di IU2IDU.

Ma sì, alla fine abbiamo fatto tutto questo giochetto una volta o l’altra.

IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline madison

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 288
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #20 il: 14 Gennaio 2021, 16:41:09 »
L'accendi Sigari è fatto per accendere i sigari ,non per accendere i lineari ,il lineare va collegato direttamente alla batteria con cavi adeguati ,poi ognuno è libero di fare i fuochi d'artificio come desidera Cordialità Madison

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10840
  • Applausi 369
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Cte 737 su presa accendisigari
« Risposta #21 il: 14 Gennaio 2021, 16:55:54 »
L'accendi Sigari è fatto per accendere i sigari ,non per accendere i lineari ,il lineare va collegato direttamente alla batteria con cavi adeguati ,poi ognuno è libero di fare i fuochi d'artificio come desidera Cordialità Madison
la presa accendisigari....è anche una presa x collegare altri accessori a 13,8 volts...frigo da auto compressore...anche lo svita bulloni x le ruote e altro..naturalmente rispettando il carico applicabile