Autore Topic: Radio con canale privato  (Letto 5355 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline GengisKhan

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 40
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Radio con canale privato
« il: 03 Novembre 2021, 21:48:57 »
Ho intenzioe di creare un canale privato che non sia ascoltabile dalle normali PMR o LPD, senza però creare disturbo a frequenze in uso ad altri, conosco tutto il discorso dei divieti leggi, e sanzioni letti e straletti in altri topic. Pertanto la domanda è volendo creare un canale privato su che frequenza dovrei stare ? magari anche aggiungend un tono ... accetto qualsiasi consiglio ... le radio sono delle UV-5R


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3655
  • Applausi 165
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Radio con canale privato
« Risposta #1 il: 03 Novembre 2021, 23:22:01 »
"in portatile" con quelle radio non puoi fare niente, sarai sempre ascoltabile anche se usi i toni analogici e digitali.

in "stazione fissa" potresti collegarle ad un pc  e trasmettere in fonia digitale , in questo modo puoi raggiungere una certa riservatezza .
Per fonia digitale non intendo dstar, c4fm, dmr, ma fonia generata da sw come FDMDV , WINDRM, e altri che non ricordo.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline GengisKhan

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 40
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:Radio con canale privato
« Risposta #2 il: 04 Novembre 2021, 09:33:18 »
Intendo non essere ascoltato in maniera facile da altri PMR o LPD ... non mi serve tutta questa riservatezza, cerco solo un canale non facilemnte raggiungibile da una normale midland G7 os imilare


Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Radio con canale privato
« Risposta #3 il: 04 Novembre 2021, 09:47:15 »
Salve,
potresti pensare ad una radio che abbia lo scrambler a bordo...alcuni modelli lo prevedono.
73's


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5176
  • Applausi 246
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Radio con canale privato
« Risposta #4 il: 04 Novembre 2021, 10:24:07 »
facciamo una dovuta premessa: qualsiasi soluzione è al di fuori della legalità, il servizio radioamatoriale deve essere sempre in chiaro se a voce e con la grande diffusione dei SW per SDR con larghissimo spettro di banda pensare di avere un canale "privato" è una illusione.
detto questo, il consiglio dell'apparato equipaggiato con uno scrambler è abbastanza valido; si potrebbe ipotizzare anche l'uso di apparati con frequenze libere in altri ordinamenti (controllare bene le frequenze: alcune sono di uso VIETATISSIMO).
ma non sarebbe più semplice usare il dPMR446?
gli apparati sono piuttosto costosi ma poco diffusi e il protocollo prevede un digital scrambler che potrebbe fare al caso tuo:
https://dpmrassociation.org/dPMR-a-brief-overview.html
(inoltre l'uso del dPMR446 è legale e LIBERO)

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11159
  • Applausi 384
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Radio con canale privato
« Risposta #5 il: 04 Novembre 2021, 11:01:42 »
Intendo non essere ascoltato in maniera facile da altri PMR o LPD ... non mi serve tutta questa riservatezza, cerco solo un canale non facilemnte raggiungibile da una normale midland G7 os imilare
usa le varie applicazioni esistenti su internet...creandoti una stanza dove decidi te chi può frequentarla......e sei sicuro ( quasi)di non essere ascoltato

Offline baldak

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 131
  • Applausi 6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: swl O6107/MI RRM charlie309
Re:Radio con canale privato
« Risposta #6 il: 04 Novembre 2021, 12:12:17 »
Al di là del discorso legalità,ti faccio un esempio,radio n1  su canale 1pmr con tono scegli tu quale,, fai il calcolo ed imposti uno schift, tale che quando premi la portante vada a trasmettere su 1lpd, magari Con un tono,  la radio n2, dovrà essere settata di conseguenza naturalmente, affinché vi sentiate correttamente, sembra difficile ma è più facile farlo che spiegarlo qui, nota bene che non è un canale privato, però un eventuale ascoltatore sente solo uno dei due .....

inviato Redmi 5 using rogerKapp mobile



Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3655
  • Applausi 165
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Radio con canale privato
« Risposta #7 il: 04 Novembre 2021, 12:46:22 »
Al di là del discorso legalità,ti faccio un esempio,radio n1  su canale 1pmr con tono scegli tu quale,, fai il calcolo ed imposti uno schift, tale che quando premi la portante vada a trasmettere su 1lpd, magari Con un tono,  la radio n2, dovrà essere settata di conseguenza naturalmente, affinché vi sentiate correttamente, sembra difficile ma è più facile farlo che spiegarlo qui, nota bene che non è un canale privato, però un eventuale ascoltatore sente solo uno dei due .....

inviato Redmi 5 using rogerKapp mobile


in questo modo comunicheranno solo in 2 direttamente, un ipotetico terzo operatore dovrà scegliere  se parlare con il primo o il secondo.
E  giustamente qualcuno farà  notare che il bao in questione ha la doppia frequenza, per es. VFO A PMR, VFO B LPD , tutti trasmettono con il VFO A e tutti ricevono con il VFO B.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3765
  • Applausi 170
    • Mostra profilo
Re:Radio con canale privato
« Risposta #8 il: 04 Novembre 2021, 13:02:14 »
Un point to point nello stesso fabbricato, 50 anni fa, si faceva con il sistema ad onde convogliate sulla rete 220 V.
Funzionava...


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11159
  • Applausi 384
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Radio con canale privato
« Risposta #9 il: 04 Novembre 2021, 14:09:31 »
Un point to point nello stesso fabbricato, 50 anni fa, si faceva con il sistema ad onde convogliate sulla rete 220 V.
Funzionava...
da non dimenticare che funziona solo con utenze con lo stesso contatore ..
« Ultima modifica: 04 Novembre 2021, 14:27:42 da acquario58 »

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3765
  • Applausi 170
    • Mostra profilo
Re:Radio con canale privato
« Risposta #10 il: 04 Novembre 2021, 15:32:29 »
Esatto Acquario e dire che cmq. era un sistema utile nel suo verso, ma oggi i giovani, non conoscono tale sistema; penso che l' ENEL oggi faccia le tele letture sui contatori moderni, via rete con tale sistema…onde convogliate, o qualcosa di molto simile.

Posso dire una cavolata, non mi sono mai più interessato alle onde convogliate. [emoji6]


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2774
  • Applausi 295
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Radio con canale privato
« Risposta #11 il: 04 Novembre 2021, 19:20:10 »
Ragazzi perdonatemi ma per la foga spesso mi spiace dirlo confondete le idee alla gente. La domanda era semplice. Non essere ascoltato dalle radio PMR/LPD. Non ha chiesto di comunicare in modo criptato quindi rispondiamo alla domanda nel modo più immediato possibile.
Considerando, e lo do come assunto di base che è illegale, abbiamo: PMR/dPMR da 446,00625Mhz fino a 446,196875Mhz e gli LPD da 433,075Mhz a 434,775Mhz detto questo illegalmente puoi andare ovunque (lo stesso vale per le VHF) in quanto chi possiede PMR/LPD non ti ascolterà.
Per rendere "privata" nel senso che vi ascoltate/sentite in due si utilizza la codifica CTCSS I(toni,subtoni,tone/code squelch) in pratica ascolti solo chi trasmette con lo stesso tono. Questo significa comunque che nel raggio di copertura se uno fa una scansione dello spettro di frequenze ti ascolterà egualmente in chiaro anche se non ha subtono (si chiama sub anche perchè non udibile) ma tu ascolterai solo l'amico e viceversa ovvio che se per dispetto Mr.X ti/vi sente e manda portante/parla beh non vi sentite più :-)
Ma la sovramodulazione è inetivitabile anche se la trasmissione è criptata a qualsiasi livello se trovo la frequenza e ti mando sopra la portante si non capisco cosa vi dite ma non vi ascoltate quindi amen.

Se vogliamo complicare all'ascoltatore il discorso facile ed immediato è usare uno shift. Che significa? Io trasmetto su X e l'amico riceve su Y ed al contrario lui trasmette su Y ed io ricevo su X. I valori dello shift possono essere i più disparati unito al subtono è ottimo per comunicazioni brevi e relativamente private. Chi ascolta ascolterà una sola delle parti e non l'altra non sapendo lo shift impostato.

Il mio illegale consiglio è di startene di poco sopra o sotto le due bande indicate questo permetterà che chi possiede lpd/pmr non ti senta e di utilizzare il minimo necessario della potenza. Attenzione alle frequenze LPD sono in utilizzo condiviso con le FF.OO ecco perchè gli lpd vanno di 20mw.
Nella pratica dunque la risposta diretta è: se l'obiettivo è di non farti sentire in banda lpd/pmr vai ovunque eccetto che le frequenze sopra riportate ma ri-ripeto "nun si fà" :-)
« Ultima modifica: 04 Novembre 2021, 19:24:53 da Pieschy »

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1292
  • Applausi 55
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Radio con canale privato
« Risposta #12 il: 04 Novembre 2021, 21:36:32 »
Ma banalmente prendi due Motorola pmr446 digitali ….
Già il digitale non é ascoltabile, salvo sapere esattamente codice colore ed altri parametri..in più può essere a sua volta criptato…

Uno per sentirti, dovrebbe avere una radio pmr446 sempre digitale ,ma attenzione !!con lo stesso tipo di trasmissione digitale …non tutti i dpmr parlano con tutti gli altri marchi di dpmr….


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 685
  • Applausi 34
    • Mostra profilo
Re:Radio con canale privato
« Risposta #13 il: 04 Novembre 2021, 21:41:58 »
Ma banalmente prendi due Motorola pmr446 digitali ….
Già il digitale non é ascoltabile, salvo sapere esattamente codice colore ed altri parametri..in più può essere a sua volta criptato…

Uno per sentirti, dovrebbe avere una radio pmr446 sempre digitale ,ma attenzione !!con lo stesso tipo di trasmissione digitale …non tutti i dpmr parlano con tutti gli altri marchi di dpmr….


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Ma perché non usi un volgare telefono?

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11159
  • Applausi 384
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Radio con canale privato
« Risposta #14 il: 04 Novembre 2021, 22:54:05 »
Forse non sono ancora chiari il funzionamento dei toni di codifica CTCSS I(toni,subtoni,tone/code squelch).. come anche i sistemi digitali escludendo il Tetra....gli altri sono ascoltabili


Offline Skywave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 266
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • QTH VC
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Radio con canale privato
« Risposta #15 il: 04 Novembre 2021, 23:11:57 »
Ma banalmente prendi due Motorola pmr446 digitali ….
Già il digitale non é ascoltabile, salvo sapere esattamente codice colore ed altri parametri..in più può essere a sua volta criptato…

Uno per sentirti, dovrebbe avere una radio pmr446 sempre digitale ,ma attenzione !!con lo stesso tipo di trasmissione digitale …non tutti i dpmr parlano con tutti gli altri marchi di dpmr….


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Esistono comunque scanner digitali che ricevono il dPMR, come I-COM IC-R30, forse anche gli AOR.
Esiste anche il plugin Simple dPMR Decoder per SDR#.
Senza usare illegalmente l'encryption, non credo vi sia modo per avere un canale radio privato in Italia, a parte usare un modello di network radio che funziona solo via Internet, suppongo.

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5176
  • Applausi 246
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Radio con canale privato
« Risposta #16 il: 05 Novembre 2021, 00:26:10 »
Forse non sono ancora chiari il funzionamento dei toni di codifica CTCSS I(toni,subtoni,tone/code squelch).. come anche i sistemi digitali escludendo il Tetra....gli altri sono ascoltabili

anche il Tetra senza AES è ascoltabile, con un po' di lavoro
(si trovano degli interessanti plugin per SW di gestione SDR)


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2774
  • Applausi 295
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Radio con canale privato
« Risposta #17 il: 05 Novembre 2021, 08:09:55 »
Si continua con l'OT ma vabbene così ci si arricchisce. Allora bisogna fare una grande differenza fra ricevibile ed "ascoltabile". Se per ascoltabile, ovviamente, si intende comprensibile non c'è bisogno di esser 007 basta anche una diretta dmr/dstar/c4fm e già il numero degli ascoltatori diminuisce in quanto gli apparati citati (lpd/pmr/dpmr) non decodificano. Se si amplia invece a ricevibile TUTTO quello che transita per l'etere (TETRA compreso) si riceve che poi non ci si capisca na cippa è un'altra cosa ma idem se mi ascolta col baofeng trasmettendo in dmr...mica si "comprende" ma ripeto l'amico chiedeva cose molto più semplici. Sono concetti di base una conversazione privata significa una conversazione fra due elementi (ad esempio in una stanza) ma ciò non toglie che il vicino ..se molto vicino, la ascolti anche in modo non intenzionale. Una conversazione "riservata" invece oltre a privata è protetta in modo da rendere difficile (di impossibile non c'è nulla) la comprensione ad altri. Concetti leggermente diversi. Oltre alle varie criptazioni analogico/digitale esiste poi il meno famoso frequency hoping un'algoritmo oltre a criptare trasmette il tutto su frequenze diverse in una specifica fetta di frequenze a distanza di micro/millisecondi in questo modo è quasi impossibile "ricucire" una conversazione rendendola comprensibile. Comunque la domanda era diversa e molto semplice ed il collega che ha detto "ma il telefono nooo?" Non ha tutti i torti. Ormai ci sono piani a 5 euro mensili con minuti illimitati verso tutti. Usi un telefono molto easy di quelli a 20 euro o meno (solo voce/sms) e scegli anchepure (ahaha) un gestore che ancora permette di andare in 2G (900Mhz) che offrono ampia copertura (prendono ovunque). Con una spesa limitata,in modo del tutto legale, hai conversazioni full duplex, criptate ed a qualsiasi distanza. Quindi se lo scopo è conversare tutto il giorno o quasi è la soluzione migliore, se si tratta del mini qso sporadico e della chiaccherata basta semplicemente andare...ove si vuole con il baofeng fuori dalle bande pmr/lpd.

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3765
  • Applausi 170
    • Mostra profilo
Re:Radio con canale privato
« Risposta #18 il: 05 Novembre 2021, 08:51:04 »
La decodificazione di qualche scrambler, emesso in AM/FM, cmq. se si ha mano ferma, la si ascolta in chiaro manovrando in SSB in iso frequenza.
[emoji85] [emoji86] [emoji87] [emoji56] [emoji41] [emoji33] [emoji33] [emoji33] [emoji33] [emoji33] [emoji33]

Offline microonda

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1678
  • Applausi 66
    • Mostra profilo
Re:Radio con canale privato
« Risposta #19 il: 05 Novembre 2021, 09:14:36 »
Vuoi fare un canale privato , dove nessuno ti disturba o ti ascolta . È semplicissimo . Lo puoi fare massimo di 500 mw . A 110 mhz .


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1292
  • Applausi 55
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Radio con canale privato
« Risposta #20 il: 05 Novembre 2021, 09:14:59 »
Ma perché non usi un volgare telefono?

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile
Ma perché non rispondi a chi ha fatto il post?


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1292
  • Applausi 55
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Radio con canale privato
« Risposta #21 il: 05 Novembre 2021, 09:19:03 »
Vuoi fare un canale privato , dove nessuno ti disturba o ti ascolta . È semplicissimo . Lo puoi fare massimo di 500 mw . A 110 mhz .
Che frequenza sarebbe? Con che tipo di modulazione?


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2774
  • Applausi 295
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Radio con canale privato
« Risposta #22 il: 05 Novembre 2021, 10:35:27 »
Ora mi faccio picchiare....uno 110Mhz è banda aeronautica direi che sarebbe carino evitare...ma sopratutto illegale per illegale visto che l'amico ha il bafeng che si prenda una frequenzina momentaneamente sulle nostre bande....sempre illegale è ma uno non ti ascoltano pmr/lpd (il suo problema mi sembra questo) due non interferisci con servizi più seri.


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1571
  • Applausi 48
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Radio con canale privato
« Risposta #23 il: 05 Novembre 2021, 11:26:27 »
facciamo una dovuta premessa: qualsiasi soluzione è al di fuori della legalità, il servizio radioamatoriale deve essere sempre in chiaro se a voce e con la grande diffusione dei SW per SDR con larghissimo spettro di banda pensare di avere un canale "privato" è una illusione.
detto questo, il consiglio dell'apparato equipaggiato con uno scrambler è abbastanza valido; si potrebbe ipotizzare anche l'uso di apparati con frequenze libere in altri ordinamenti (controllare bene le frequenze: alcune sono di uso VIETATISSIMO).
ma non sarebbe più semplice usare il dPMR446?
gli apparati sono piuttosto costosi ma poco diffusi e il protocollo prevede un digital scrambler che potrebbe fare al caso tuo:
https://dpmrassociation.org/dPMR-a-brief-overview.html
(inoltre l'uso del dPMR446 è legale e LIBERO)
la soluzione più semplice ed efficace per me, l'ha data KZ...  [emoji106]
avrei suggerito la stessa cosa

'73
Luca
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> 1rgk380@gmail.com

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2774
  • Applausi 295
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Radio con canale privato
« Risposta #24 il: 05 Novembre 2021, 11:41:05 »
Continuo a non capire. Ma se chi fa la domanda (apre il post) dice esplicitamente che dispone di radio UV5R che senso ha parlare di scrambler,dpmr o quanto altro?
Non che non siano argomenti interessanti ma non rispondono alla domanda fatta, direi che totalmente OT.