banda radioamatoriale (patentati) > SurPlus - Vintage Radio

Radio NORA P4A (neutrodina)

(1/1)

dantinca:
Oggi un collega dell'ufficio mi ha portato le foto di una vecchia radio che aveva in casa. Dopo qualche ricerca sul Web l'ho trovata. Si tratta del modello P4A dello storico marchio tedesco NORA RADIO (roba del 1928-29 per intenderci).
Il ricevitore è di tipo "neutrodina".
Riporto qui alcune brevi notizie che ho trovato su questo particolare circuito (fonte: http://www.ca.astro.it/web-1/web-gallery-new/Valvole/9W/9W.html).
Questo sistema ebbe tanta fortuna negli anni dal 1925 al 1930, per essere poi definitivamente soppiantato dalla supereterodina. Si tratta di una tecnica, sviluppata da diversi progettisti (Hazeltine in particolare) nei primi anni '20 con l'intento di porre un rimedio al problema dell'instabilità degli amplificatori AF a triodo prima dell'avvento delle valvole schermate e dei pentodi. E' un lontano parente del circuito con reazione. La causa del problema è la capacità parassita griglia-anodo, presente in tutti i triodi, che a frequenze elevate causa una diminuzione drastica dell'efficienza della valvola, oltre a innescare reazioni indesiderate. L'idea è quella di "neutralizzare" questa capacità riportando sulla griglia lo stesso segnale dovuto alla capacità anodo-griglia, ma con fase opposta in modo che si sottragga e ne annulli l'effetto.  La figura qua sotto mostra un tipico amplificatore neutralizzato (circuito di Hazeltine), con indicata la capacità parassita (con linea tratteggiata), ed il sistema per ottenere il segnale in opposizione di fase da inviare alla griglia. Il condensatore di neutralizzazione è un piccolo variabile da pochi pF (compensatore). La regolazione della neutralizzazione andava effettuata in sede di taratura iniziale del ricevitore, o in occasione della sostituzione della valvola.


dantinca:
ecco una foto della "vecchia signora", presa da http://www.radiomuseum.org/r/nora_neutrodyne_p4ap_4.html:


Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa