Elettronica e Radiotecnica > Elettronica & Radiotecnica

Autoradio in base fissa..problemi vari...

(1/3) > >>

nau:
73 a tutti....ciao ragazzi,non avendo un altro forum su cui scrivere, anche se la cosa è parzialmente pertinente, perchè è un autoradio, quindi solo radioricevitore, scivo nella sezione elettronica. Allora, io nei miei garage ho un sistema audio montato da me, come quelli dei magazzini, con casse sparse in tutto il garage, e da parecchi anni anche. Il problema è che fino ad un mesetto fa avevo una radio analogica, con le manopoline, ed anche se gli toglievo l'alimentazione, non perdeva la memoria, anche perchè difficile... :-D..ora quella mi si è rotta, dopo 30 anni si è rotta è l'ho sostituita con una delle ultime generazioni. Tutto funziona alla perfezione, l'unico problema è che se gli tolgo l'alimentazione per più di 3 minuti perde la memoria e si resetta.gli ho collegata una batteria tampone seguendo lo schema che vi allego in foto,però appena stacco l'alimentatore senza spegnere prima la radio, per un 5 o sei secondi la radio resta ancora accesa, ed è la batteria che l'alimenta e poi il diodo che ci ho messo interdice il tutto; e quindi mi manda giù la batteria e perde la memoria lo stesso. ho provato a mettere l'alimentatore quello che ho per il lincoln, buono, da 30 ampere 14 volt, ma sempre quello, non la carica, ed anche quando la radio è accesa la batteria dovrebbe ricaricarsi, ed invece non si carica...dov'è che sbaglio?



ringhio:
prendi no stereo hi-fi e ti finiscono tutte le paure!!!!

KEL:
l'alimentatore non è un caricabatteria

Gian Carlo:
Buona sera, buona domenica.
Quanto consigliato, risolverebbe tutti i problemi. Non ho capito se si tratta di stereo/car.
Se fosse affermativo, l'alimentazone, prevede due fili da collegare alla batteria/alimentatore, dei quali uno serve per "mantenere" la memoria, mentre l'altro è sotto interruttore per le funzioni generali della radio. Se controlli i fusibili, uno sarà da circa 5 amper mentre l'altro è da 500mA e su questo devi sistemare una batteria ricaricabile con diodo e resistenza, va bene anche una comune batteria da 9 volt.
facci sapere, Gian Carlo

ringhio:

--- Citazione da: KEL - 09 Agosto 2009, 16:37:09 ---l'alimentatore non è un caricabatteria

--- Termina citazione ---


confermo al 100%

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa