Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - camazza

Pagine: [1]
1
DX su banda cittadina / Re:Prima Esperienza in banda CB
« il: 03 Febbraio 2022, 14:36:21 »
Ciao, sono nuovo anch'io e per arrivare alla giusta soluzione ho speso molto e sbagliato altrettanto. Alla luce di questa recente esperienza, e per evitarti gli stessi errori, ti consiglio:
1) se hai una posizione discretamente aperta, parti subito con una stazione fissa, una ottima antenna verticale 5/8 di onda (no accrocchi con antenna da auto!); non risparmiare su cavo bocchettoni; una radio (omologata/modificata/ non omologata scegli te, se non fai cazzate non ti guarda nessuno) che abbia le bande SSB e copra almeno interamente la frequenza 27 (ovvero da 26.965 a 27.855), un lineare da almeno da 100w ed un alimentatore stabilizzato da 20-30w. Il tutto per circa 550 euri;
2) per la macchina, usi la stessa radio con un'antenna da 5/8 su base magnetica. Altri 100 euri
Per arrivare a dirti questo ho comprato 3 radio, 2 antenne mobili, due volte il cavo e altre cavolate del genere!
Buona fortuna e divertiti!!
Alberto
Ottimo! Grazie delle dritte, stai avendo soddisfazioni in SSB? Noti che ci sia più traffico lì rispetto al classico AM/FM? Ero in dubbio se ne valesse la pena.
Mi andrebbe bene tutto meno che l'antenna a 5/8 d'onda, purtroppo non ho spazio per installarla e mi accontenterò di una boomerang di poco meno di 3mt con la quale "qualcosina" si dovrebbe fare.
Al massimo potrei fare un dipolo filare ma sono al primo piano e non sono abbastanza alto da terra...

2
DX su banda cittadina / Re:Prima Esperienza in banda CB
« il: 03 Febbraio 2022, 12:02:53 »
Allora, facciamo un pò di ORDINE !

Quello che è stato detto dagli inquilini di sopra, è tutto giusto, ma nello stesso tempo errato.

Unica cosa giusta si colloca nella radio, il DX10 è di natura amatoriale, per la 28 Mhz.

Una antenna anche messa sul tetto potrebbe non dare risultati migliori, dipende dal tipo di tetto, luogo morfologicamente posto, monti, colline, conche, palazzi vicini alti, ed altro che possono inficiare il lobo di irradiazione; ovvero, magari con una boomerang trovi una uscita da un angolo che con la verticale sul tetto non vedi.
Il collegamento lo fai in due modi, o point to point, antenna vede antenna, o in via propagativa, quì ci vuole al tempo che ci sia in base alle macchie solari, la possibilità di fare collegamenti a distanza, oltre orizzonte anche, senza che le antenne si vedano...

Molto legato alla stagione e meteo con qualità di propagazione come detto sopra.

Una Boomerang o dipolo sotto o radente al muro, certo che è limitante, non essendo libere in aria, il radiato è non efficiente, ma dalle barre mobili, con 80 cm. di antenna, colleghi anche fuori Europa, SE, la propagazione c'è...

Quindi avrai capito, che nel mondo radio, non c'è una casistica certa, tutto, il buono dipendete sempre da vari fattori combinati.

Quale deve essere il tuo pensiero quindi ?

Trovare la composizione materiale, dalla radio alla installazione antenna, tipo di antenna,  più vicina a rendere del buono...al 100%

Cosa che pochi riescono ad ottenere, devono coincidere almeno 3 fattori, impianto del cavo e PL e antenna efficiente, posizione dominante nel luogo, propagazione al momento.

Ora, per la radio, se nella tua zona non trovi corrispondenti, entro il limite di raggiungimento della tua portata, ti stuferai presto...smonti tutto, in tal caso in mobile forse è meglio, ti sposti e vai in punti favorevoli.

Una spunta la devi fare, prendere un omologato, con la SSB, la quale ti permette di avere più potenzialità, NON C'E' alternativa legale.

Nell' illegale, a scopo sperimentale e didattico comunque, prendere una radio come il DX10, o simile anche usata, estenderlo di frequenza, ed andare dove si incontrano i C.B. per le lunghe distanze...quì, ti do un breve tempo, ti imporrai di installare una antenna degna e nel punto migliore, in quanto sarai stuzzicato.

Se farai gli esami, prenderai una patente ed otterrai una licenza, allora il mondo delle TLC ti si apre in moltissimi modi, modalità e sistemi, anche senza antenna sul tetto girerai il mondo...

Credo che ne valga la pena, fai cosa vuoi nel rispetto delle norme amplie, non avrai il coccolone al cuore se ti suonano alla porta...ed avrai titoli in più garantisti.

73'.

Grazie per l'eccellente chiarimento. Sono ancora un po' indeciso tra un CB "mobile" omologato da usare ibrido in casa/in movimento alla ricerca di interlocutori, e una stazione base da subito seria (omologata o no, credo che in casa ci possano essere meno problemi...)

Ho quindi diverse opzioni:

- CB Omologato + antenna mobile "seria" da utilizzare in casa E in mobilità
- CB Omologato + antenna base caricata (tipo thunder 27)
- CB NON Omologato + dipolo o antenna "semiseria". In questo caso mi sarebbe precluso l'uso in mobilità perché immagino che i controlli su CB in auto siano più frequenti e rischiosi

Nel primo caso c'è chi si è trovato bene con un antenna da auto in casa utilizzando un piano di massa artigianale (qui mi servirebbe qualche indizio costruttivo)

Ovvio che preferirei partire con una soluzione economicamente più abbordabile, nel caso in cui scopra che da casa mia anche una stazione base "seria" sia poco efficiente...

3
DX su banda cittadina / Re:Prima Esperienza in banda CB
« il: 01 Febbraio 2022, 14:43:13 »
Una foto del terrazzino sarebbe utile, certo che da un DX10 ad un AM/FM, ti sei ulteriormente auto ridotto le potenzialità...su tutto...

Da una foto si potrebbe suggerire meglio come e quale...aereo montare.
ù73'.

Eh purtroppo i CB SSB omologati si contano sulle dita di una mano, e hanno costi elevati.
Altri amatori hanno poi detto che in SSB su CB si sente gran poco, ma sarei felicissimo se lo smentiste!

4
DX su banda cittadina / Re:Prima Esperienza in banda CB
« il: 01 Febbraio 2022, 13:58:31 »
Anzitutto vi ringrazio per le numerose risposte, sto per fare l'acquisto della radio CB (semplice, solo AM/FM omologata a 4W) ma sono attraversato da un dubbio che a voi pratici del fai-da-te potrà sembrare banalissimo: dove monto la boomerang o il dipolo a mezz'onda?
Fortunatamente ho a disposizione un terrazzo ampio, ma cementato, quindi non ho la classica ringhiera "comoda" per agganciare la boomerang. Per il dipolo a mezz'onda, invece, basta una base in PVC e due basi a cui fissare le estremità della V invertita, ma anche qui farebbe comodo una ringhiera. Cosa posso sfruttare, al volo, come "basi" per i tiranti dei due poli?
Mi dovete perdonare per le banalità, sul tema tecnico mi ci raccapezzo ma sul fai-da-te sono completamente negato.

PS: per via dell'esposizione favorevole, in realtà, mi sarebbe quasi più comodo il balcone che ho in un'altra stanza, perché ha una visuale non ostruita da altri palazzi e punta direttamente un parco vicino. Qui avevo pensato ad una veicolare (NON UCCIDETEMI, voglio spender poco inizialmente per farmi un'idea) da appoggiare sulla finestra, ma non ho piano di massa. Ci starebbe bene pure la boomerang, ma anche qui, non ho assolutamente alcun supporto per il fissaggio "comodo".

5
Radio Ascolto / Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 21 Gennaio 2022, 10:48:27 »
Ciao, una filare (end-fed se ho capito bene) non è esattamente la più "silenziosa" delle antenne; volendo provare a migliorarla un pochino potresti provare a prendere questo BalUn installandolo in una scatolina stagna, a quel punto connetti il morsetto "antenna" del BalUn al filo di antenna e l'altro ad un filo steso direttamente sul tetto, filo che fungerà da contrappeso, oltre a questo, subito dopo il BalUn potresti piazzare sul coassiale una serie di ferrriti "snap-on" tipo queste per ridurre il rumore causato dalle correnti di modo comune. Tornando al BalUn, occhio ad usare qualcosa per ancorare i due fili (antenna e contrappeso) ed evitare che vadano a caricare e danneggiare i morsetti del balun. Per quanto riguarda l'antenna, il filo di antenna dovrebbe salire lungo la canna da pesca dalla base (dalla scatola BalUn) e poi, proseguire angolato dalla cima dell'antenna fino ad un cordino di ancoraggio posto ad una certa distanza (configurazione ad L invertita), mentre il contrappeso potrà essere un filo che parte dal BalUn e che poi è connesso ad una raggiera di fili "sparsi" direttamente sul tetto (vedi immagine sotto)

[edit]

In alternativa, usando lo stesso BalUn di cui sopra (e le ferriti di blocco), potresti considerare la costruzione di un'antenna tipo questa http://www.kk5jy.net/rx-loop/ che, per sua natura, è molto meno sensibile al rumore locale; per la costruzione, basta anche una semplice struttura "a croce" per supportare gli angoli del loop e del filo isolato, il filo terminerà nella scatola alla base contenente il balun e dalla quale partirà il coassiale (con le choke di blocco)

[edit #2]

Per il coassiale, evitate il cavo RG58 ed usate invece il normale cavo "RG6" usato per la discesa di antenna TV/sat, costa meno, ha perdite inferiori rispetto al cavo RG58 e per la ricezione va benissimo

Non so come ringraziarti, sei stato chiarissimo e sono tutte operazioni fortunatamente alla nostra portata.
Tenderei quasi per la soluzione Loop, che poi è quella che uso personalmente con discreta soddisfazione, e permette grazie alle "orecchie sorde" di minimizzare il rumore proveniente da un punto specifico.
Per il Balun stavo proprio adocchiando quello che mi hai segnalato ma avevo ancora dei dubbi su come sfruttarlo, mi mancava l'idea di usare un morsetto con un contrappeso.

Ti terrò aggiornato sugli sviluppi!

6
Radio Ascolto / Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 21 Gennaio 2022, 08:55:00 »
Buongiorno,

approfitto di questo thread per porvi una domanda correlata ma riferita ad un amico in "grave" difficoltà con l'ascolto in HF.
Si è costruito un'antenna filare montata su una canna da pesca e posizionata sul tetto, ma è molto deluso dalle sue prestazioni poiché disturbata da interferenze elettromagnetiche che ne disturbano l'ascolto, mentre chiaramente se spostata in aperta campagna ed usata in mobile riceve egregiamente.
Non siamo esperti, e lui mastica ancor meno elettronica di me, ma vi chiedo: potrebbe minimizzare, se non risolvere, il problema mettendo un balun (o meglio un "UnUn") sul tetto, e scendere con un coax? L'antenna è di una decina di metri, ci sono calcoli "rapidi" da poter fare per calcolare le spire o, ancora meglio, una soluzione "già pronta" che possa essere utile al suo caso?

Vi ringrazio

7
DX su banda cittadina / Prima Esperienza in banda CB
« il: 20 Gennaio 2022, 11:47:50 »
Buongiorno a tutti,

in questi giorni mi sto informando sulle possibilità che noi non-patentati abbiamo in banda CB.
Da SWL ho fatto un po' di esperienza di ascolto, ma ho questo prurito incontrollabile di trasmettere in qualche modo, per cominciare a fare un po' di esperienza durante la (lunga) attesa per gli esami di Novembre (dubito che faranno due sessioni quest'anno...)
Da quanto ho capito in CB si possono utilizzare 5W di potenza massima in AM e 15 di picco in SSB, sarei più interessato a quest'ultima opzione per potermi "spingere" un po', ed esplorare al massimo la banda nei limiti delle sue possibilità.

Stavo guardando qualcosa sulle linee dell'Alinco DX-10, ovviamente da utilizzare entro i limiti consentiti, abbinandolo, per limiti di spazio, ad una Boomerang 27 da balcone. Fortunatamente sono al secondo piano e il balcone è abbastanza "aperto".

Secondo voi ci si può divertire con un setup simile? E' chiedere troppo alla banda CB? C'è traffico in SSB o rischierei di buttare soldi per poi non trovare anima viva? La provincia è Vicenza, che sembra tutto sommato attiva nel ramo radioamatoriale.

Vi ringrazio anticipatamente.

8
Radio Ascolto / Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 15 Gennaio 2022, 14:19:52 »
Grazie a tutti per le precisazioni, ho capito ormai che in questo campo, assieme alle regole scientifiche, c'è una grande variabilità difficile da prevedere o calcolare.
Tant'è che, comunque, in questo momento con la mia semplice MLA-30 ricevo bene sui 40 e 20 metri, ho ascoltato un po' di Contest e conversazioni da un po' tutta Europa.
Per quanto riguarda il progetto "antenna da balcone", potrei cimentarmici appena ne avrò l'occasione, ma per il momento mi ritengo soddisfatto quale semplice SWL.

Ringrazio tutti per la disponibilità e la prontezza nelle risposte, siete una vera risorsa e davvero si percepisce la passione che accomuna voi radioamatori, spero di aggiornarvi nel 2023 con il mio personalissimo nominativo!

Un ultimo PS: l'antenna "da balcone" in questione, può essere adattata per funzionare in trasmissione, giusto?

9
Radio Ascolto / Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 15 Gennaio 2022, 12:45:14 »
@camazza

Una domanda, vuoi/puoi costruire qualcosa ? Nulla di complicato, mi riferisco ad assemblare una struttura in tubi di PVC e/o collegare delle tratte di filo. In tal caso ci sarebbero diverse antenne che puoi autocostruire con spesa ridotta e buon rendimento, per fare un esempio, se hai una terrazza od un balcone, qualcosa di questo genere

https://swling.com/blog/2020/12/how-to-build-a-simple-linear-loaded-dipole-for-low-noise-shortwave-radio-listening/

è facile da mettere insieme ed offre risultati sorprendenti (lo dico per esperienza diretta, sono io ad aver scritto quanto al link di cui sopra)
Ti dirò che avevo già visto proprio quel post, potrei un giorno mettermi a costruirlo ma al momento sono già sovraccarico di informazioni, segnali e cose da fare! Il problema più grande è che, pur avendo un terrazzo spazioso a disposizione, per via della posizione è mediamente molto più rumoroso della finestra dello studio , per cui temo che otterrei poco.

10
Radio Ascolto / Re:Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 15 Gennaio 2022, 10:06:47 »
Grazie a tutti per le risposte!
Ero convinto che i 40 metri fossero la banda più utilizzata di notte, pertanto non capivo perché gli 80 fossero decisamente più “impegnati”.
Proverò a mettermi all’ascolto ad orari diversi! Siete stati gentilissimi.

Ps.: senza aprire altri 3d, qualcuno può suggerire un’antenna/antenne per SDR utili per banda FM, Air e VHF/UHF? Ovviamente compatte, tipo miniwhip per intenderci, non intendo farci ascolti “seri” ma giusto esplorare le frequenze ed utilizzarla in portatile in campo aperto.


EDIT: In effetti sui 40 metri adesso ho parecchio traffico, e pure sui 20 metri sento qualche spagnolo ma il traffico non è molto intenso. Perdonatemi, ho letto talmente tante informazioni in questi giorni che mi devo essere "sovraccaricato" e ho dimenticato le basi  [emoji1]


inviato iPhone using rogerKapp mobile

11
Radio Ascolto / Suggerimenti per un nuovo SWL
« il: 15 Gennaio 2022, 01:37:34 »
Buonasera a tutti,

mi rivolgo a voi appassionati radioascoltatori per cercare di sciogliere qualche dubbio che mi è sorto muovendo i miei primi passi nel mondo SWL.
Premetto che sono entrato in questo mondo grazie alla scoperta dell'esistenza di antenne e ricevitori alla portata delle tasche di chi, ahimè, ha tutte passioni costose (fotografia, strumenti musicali...).
Ero da anni interessato al radioascolto, in particolare delle onde corte, ricche di suoni misteriosi tutti da scoprire e, ove possibile, decifrare.
Ho cominciato con una XHDATA D-808, che con una filare gettata fuori dalla finestra già cominciava a darmi soddisfazioni. Dopo poco sono passato ad una MLA-30 Plus abbinata ad un SDRPlay RSP1A, e lì si è aperto un mondo.
La MLA-30 è montata su un treppiede da faretto, così da essere trasportabile, e tipicamente è posizionata vicino ad una finestra senza balconi o altri ostacoli (vorrei metterla fuori ma devo organizzarmi per passare il coax).
Da quella posizione posso ascoltare tranquillamente conversazioni in 80 Metri senza alcun problema da tutta Europa. L'antenna è alimentata dal BIAS-T dell'SDRPlay perché ho notato che offre miglior SNR, almeno sulle frequenze che mi interessano.
Noto in queste sere, però, che la banda 80 Metri mi risulta estremamente ricca ma lo stesso non posso dire per i 40, che dovrebbero essere comunque molto aperti di notte.
Mi spiego meglio: sui 40 metri ricevo benissimo i broadcast, ma in SSB i segnali "forti" sono limitati ai QSO in FT8 e qualche sporadico QSO vocale, tipicamente da fuori Italia.

Nella mia ignoranza vi chiedo: è questione di propagazione? C'è effettivamente più attività sugli 80 metri? E' un problema dovuto ad altro?

Inoltre sono ben accetti suggerimenti sul miglioramento delle prestazioni della MLA-30 Plus.

Un saluto a tutti e scusate il pippone!

Pagine: [1]