Autore Topic: antenna in casa  (Letto 1858 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline txfocus

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
antenna in casa
« il: 23 Ottobre 2006, 18:31:42 »
Per ragioni di vicinato  sparo  non posso mettere un antenna per lo scanner all'esterno.Se la mettessi in casa (moglie permettendo!)la perdita sarebbe molto consistente?Dovrebbe cmq essere meglio del gommino,o no?


Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 5083
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
antenna in casa
« Risposta #1 il: 23 Ottobre 2006, 18:42:21 »
ti consiglio i
Citazione

Loop Magnetici

Si trovano sul mercato alcuni cerchi di vario diametro denominati loop magnetici. Non sono una novità poiché erano usati dai militari già negli anni 30 o poco oltre. In realtà più che loop sono dei dipoli chiusi caricati fortemente con una capacità: se la costruzione è molto accurata possono essere usati anche in trasmissione con resa accettabile.

Dal punto di vista dell'utilizzazione per la ricezione sono più facili da realizzare essendo le perdite principalmente di tipo Ohmico: un'antenna del genere ha impedenza di frazioni di ohm.

Per la ricezione vanno bene anche negli interni, ma richiedono un'accurata sintonizzazione del condensatore variabile interno: la banda passante è di pochi kHz, una decina al massimo.

È interessante riportare che questa antenna ha una notevole reiezione dei disturbi, specie atmosferici e lontani, e una certa direzionalità utile nel ridurre o addirittura nei sopprimere segnali intenferenti. In conclusione una soluzione interessante: ne sono state costruite per esterni con telecomando e sintonia.


poi se proprio la vuoi fare semplice tiri dalla finestra del filo da trasformatore che non vede nessuno e fai una
Citazione



Long Wire

Su questa antenna si sbaglia sovente: si sente dire "ho una long wire lunga 1O metri" mentre invece si deve dire che "è un filo lungo 10 metri".

Una long wire deve essere lunga un lambda (una lunghezza d'onda) alla frequenza più bassa di lavoro più un tratto di discesa in semplice filo. Inoltre necessita di un buon raccordo al terreno dal breve percorso: questa è quindi una long wire.

Per la banda dei 49 metri dovrebbe essere lunga 50 metri, più una decina di metri di discesa e la terra a non più di 5 metri dalla postazione radio; un tale sistema avrà un'impedenza elevata e richiede un accordatore interposto; se tutte queste richieste sono soddisfatte vi offrirà una ricezione superba, multibanda manovrando l'accordatore.


vedi anche

http://www.air-radio.it/antenne.html

[/quote]
--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16895
  • Applausi 451
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: antenna in casa
« Risposta #2 il: 24 Ottobre 2006, 14:47:40 »
Citazione da: "txfocus"
Per ragioni di vicinato  sparo  non posso mettere un antenna per lo scanner all'esterno.Se la mettessi in casa (moglie permettendo!)la perdita sarebbe molto consistente?Dovrebbe cmq essere meglio del gommino,o no?
73 a tutti se devi proprio un 'antenna interna funziona ma se devi mimetizzare anche quella io  troverei il modo di installarla sul balcone, se preferisci l'ascolto delle onde corte un loop o un qualche filo sottile (è ottimo quello smaltato dei trasformatori) tirato sul balcone ti permette già di ascoltare... per le vhf-uhf funziona benissimo un'antenna jpole dentro un tubo di plastica con sopra una pianta rampicante finta o vera se ti piace ...è una soluzione mimetica... oppure un'altra soluzione è montare una parabola tv con attaccato l'antenna radio che con la parabola non si nota... sempre se puoi montare la parabola... a un mio amico con problemi simili sul tubo di plastica ho montato una banderuola per la misura del vento  tipo stazione meteorologica( perchè era fuori dalla finestra e una pianta era improponibile...)

Offline cimabue

  • 1RGK024
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 7219
  • Applausi 87
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK024
antenna in casa
« Risposta #3 il: 24 Ottobre 2006, 18:48:43 »
WOW mimetizzate le antenne come facevono tim e vodafone, poi scoperti da striscia la notizia.  :mrgreen:


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16895
  • Applausi 451
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
antenna in casa
« Risposta #4 il: 25 Ottobre 2006, 01:22:12 »
Citazione da: "cimabue"
WOW mimetizzate le antenne come facevono tim e vodafone, poi scoperti da striscia la notizia.  :mrgreen:
73 a tutti come pensi che l'hanno saputo a striscia...(io)  Ã¨ una vita che nascondono antenne.... prima avevano le parabole, poi sono passati ai pannelli, e infine ora per l'umts le mettono sui lampioni stradali...quella dei pini finti è stata la cigliegina sulla torta... comunque può venire utile anche a noi mortali , è sufficente un tubo di plastica da orto, non ci puoi mettere una 5/8 ma per antenne fino a 2 metri di lunghezza è fattibile, in america che sono molto patrioti, se non vogliono o possono mettere tralicci  usano tranquillamente l'asta della bandiera (in legno  o fibbra di vetro) ma usano anche la struttura della casa perchè le costruiscono  in legno.