Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - cbcosmo

Pagine: [1] 2
1
President / Re:president madison
« il: 08 Maggio 2018, 09:44:04 »
Buongiorno a tutti voi, qualcuno saprebbe dirmi se il Microfono usa una capsula Magnetodinamica o se Preamplificata a Fet ? Grazie
Michele

2
LPD - PMR - SRD / Re:Programmazione Standard C866
« il: 20 Dicembre 2015, 20:08:06 »
Buonasera IU8ALR ,  mi chiamo Michele e vivo a Sorrento e ti scrivo per dirti che questa Radio in tuo possesso necessita di una Tabella specifica che io posseggo e prima di tutto bisogna capire per quale gamma è impostata ( suddivisa in 6 sottogamme ) e tale informazione potrai averla aprendo il coperchio superiore  della Radio e nella fiancata sinistra ( dove c'è la presa per il microfono )  c'è attaccata un'etichetta  con le scritte  F1  F2  F3  F4  F5  F6  e devi vedere quale di queste scritte è circondata da un cerchio con la penna per capire sulla tabella delle frequenze quale colonna usare per aprire o chiudere i diodi relativi alla frequenza da impostare . Resto a disposizione per inviarti la tabella e il relativo manuale di servizio necessario per riallineare i vari stadi se ti sposti molto dalla frequenza che era impostata tramite Poste Italiane dato che ne posseggo 2 copie uguali. Ti auguro una buona serata a te e famiglia , cordialmente
Michele D'Esposito  cell. TIm  3389037715

3
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: HELP Turner +3b
« il: 15 Aprile 2012, 15:51:08 »
Buon pomeriggio, ho restaurato molti microfoni TURNER +3   durante la mia attività di riparazioni  e il problema di base di tutti questi , è quasi sempre attribuito ai  condensatori elettrolitici e al FET  di ingresso al cui Gate  è applicato uno dei 2 fili della capsula ceramica attraverso il potenziometro da 5K ohm  che funziona da attenuatore/serie  senza il collegamento dell'altro capo a massa che abbasserebbe sensibilmente la resistenza d'ingresso a 5K ohm  e rendendo inutile l'applicazione del FET  che avendo un altissima resistenza d'ingresso riesce ad amplificare il basso segnale proveniente dalla Mitica Capsula Microfonica Ceramica TURNER ! Per verificare con certezza  l'integrità della capsula microfonica originale ( se non si dispone di un microfono identico funzionante), si può provare a sostituirla  con una capsula Piezo ( poi sostituite dalle economiche capsule a fet)  che un tempo si usavano nelle scatole di montaggio sui microtrasmettitori in banda commerciale FM  e provare l'efficienza dello stadio di amplificazione/equalizzazione della scheda Turner . Sperando di eseervi stato di aiuto, saluto tutti gli utenti del Forum e appena riesco a trovare il foglio con lo schema originale dove ho segnato nel tempo le varie modifiche apprtate , vi comunico la sigla del FET  che sostituisce egregiamente l'ormai introvabile FET  e se possibile, usate condensatori elettrolitici di buona qualità o sostituirli con gli ormai costosi  condensatori al Tantalio  ormai  introvabili e costosi. Buon lavoro, Michele

4
discussione libera / Re: BAOFENG 888
« il: 09 Dicembre 2011, 14:34:09 »
Buon pomeriggio, se ne avete bisogno  ho tutti i software originali per le varie versioni e per vari sistemi operativi !!! aluti da Sorrento, Michele   mail   cbcosmo@alice.it
Ovviamente li spedisco via mail  in  via gratuita  come sempre !!!

5
Ricetrasmettitori banda Civile / Re: motorola gp 380 vhf
« il: 08 Dicembre 2011, 16:11:49 »
Buon pomeriggio a tutti, lavorando tutti i giorni con questo tipo di Radio ( anche se adesso è molto più richiesta la nuova piattaforma in digitale DMR ) , posso assicurarvi che sono radio che hanno fatto storia  e che sono una vera roccia sul fattore resistenza e di durata anche se sono allo stesso tempo molto difficili da programmare data la complessità della struttura ad albero del software di programmazione CPS Professional. Innanzitutto, sconsiglio di usare il software Global Tuner  se non si conosce e se non si ha un laboratorio con strumentazione professionale dato che questo è necessario solo per la calibrazione delle radio dopo lunghi anni di continuo utilizzo che potrebbero far spostare il valore dell'oscillatore locale del circuito PLL  e il valore della deviazione audio nei modi Narrow 12,5Khz e Wide 25Khz . Consiglio a tutti di utilizzare  solo il menù  dei canali dove si possono assegnare le frequenze di RX e TX, i toni subaudio e nel GP 360/380 con display, il nome del canale associato a quel numero. Resto a disposizione e posso inviarvi un file già compilato da me con le frequenze da voi comunicatemi  e le personality con le selettive a 5 toni semplicemente scrivendomi un messaggio mail al mio indirizzo  cbcosmo@tin.it   . Saluti da Sorrento e a presto, Michele


6
attività radioamatoriale / Re: SHOUAO vhf/uhf
« il: 30 Ottobre 2011, 20:54:52 »
Buonasera tutti gli amici del Forum, per lo SHOUAO  TS 5118  se qualcuno ha bisogno di notizie sul cavo da usare per programmarlo e sul software, mi scriva pure e sarò lieto di aiutarvi,  ho perso ben 3 giorni in Cina a Shenzen  per spiegare al mio interprete  di cosa avevo bisogno e posso assicurarvi che non crederete che questa Radio la produce un azienda  che produce la stessa per un noto marchio Mondiale, indovinate chi ? Saluti a tutti e a presto, la radio funziona  benissimo ( ne ho in giro 60 esemplari venduti a miei clienti per utilizzo su Ponti Radio Civili ! ) a parte le batterie che fanno pena e si possono riciclare con 6 Ministilo  a saldare  di buona qualità !!!                   Un consiglio a tutti quelli che le hanno acquistate, eliminate subito la spina di rete con l'adattatore in modo che siate sicuri che la radio si carichi dato che il diodo LED Rosso sulla basetta di ricarica si accende  già quando inserite la radio con la batteria e senza collegare il cavo alla rete 230 Vac !!!
 Buona fortuna , Michele

7
Buon pomeriggio ,  se  hai bisogno di info sulla programmazione e dello schema dell'interfaccia , contattami  e sarò ben lieto di aiutarti anticipandoti però  che devi avere  un PC  molto lento  con sistema operativo DOS  e con almeno una porta seriale libera . Saluti da Sorrento, Michele   cbcosmo@alice.it

8
Buon pomeriggio, potresti provare a trovare   in rete  lo schema  del   FORMAC  777     che è la stessa Radio  ma a suo tempo importata da Melchioni   che stranamente  dava anche un piccolo Manuale di servizio quando li compravo nel lontano  1987/8 . Guardo se riesco a ritrovarlo e se intanto mi dici se ha 7 bande  da 40 canali . Saluti e mi metto alla ricerca dello schema ma ti anticipo  che all'epoca aveva solo 1 cosa in Più al President Jackson , le 2 bande e ti posso assicurare che le prestazioni  non erano  da invidiare fino a che è poi uscito il Famoso  Galaxy PLUTO  che importava la INTEK  che  era decisamente apprezzato e il sogno di ogni operatore CB.           
A presto, Michele

9
riparazione radio CB / Re: Problema portante fissa Galaxy 1000
« il: 13 Giugno 2011, 21:06:01 »
Escluderei a monte che possa essere il trasformatore  ed il relay  dal fatto che  come dici eroga molte spurie  al punto che il tuo rosmetro quando  ti legge un ROS  di 2:1   stà  misurando  su una frequenza ben  divera da quella del TX ! Buon lavoro , Michele

10
riparazione radio CB / Re: Problema portante fissa Galaxy 1000
« il: 13 Giugno 2011, 20:50:17 »
Buonasera a tutti, avendo  riparato nel tempo tantissimi  amplificatori  a 4/5  valvole  EL 509/519 , 1 in particolare  mi ha fatto impazzire  ed è proprio un KL 1000 RM  che  dopo aver sostituito tutti gli elettrolitici  perché erano quelli originali e di pessima qualità al punto tale che dopo circa 10 minuti di normale traffico, friggevano all'interno e sprigionavano una puzza tremenda !!! Dopo la loro sostituzione dovuta al fatto che autoscillava  anche senza RF  in ingresso  con conseguente posizionamento del relay in TX, ho cambiato tutte le valvole avendo cura di mettere le 4 finali con un guadagno pressoche simile dato che ho in laboratorio un provavalvole americano a 110 Vac con relativo trasformatore 230/110 Vac ad esso collegato. La situazione è cambiata ma solo di poco e ciò mi ha fatto pensare che non avrei risolto il problema. Dopo  numerosi controlli e sotituzione di condensatori ceramici compresi quelli  che vanno dalla scheda della tensione anodica al  variabile LOAD, l'amplificatore presentava sempre lo stesso problema !!! A mente fresca  la mattina dopo dando una sbirciata  agli altri componenti  restanti sul circuito stampato, ho notato che  il supporto in plastica della Choke  che porta la tensione alle 4 valvole finali era un po deformata !!! Smontata  dal circuito stampato inferiore e quello superiore  ho notato che le spire di rame smaltato  di tale erano attaccati tra solo come se saldati e quindi tale bobina era completamente inesistente e portava la RF  di uscita  verso l'alimentazione e gli stadi di commutazione facendo impazzire tutto il circuito. Per prova , ho avvolto 45 spire di rame smaltato su una penna  dello stesso diametro del  supporto originale e mettendola al posto di quella fusa, come per incanto il Lineare funziona da circa 2 anni in quel modo anche se mi ero promesso di ordinarla nuova alla RM Italy e di sostituirla !!!  Buon lavoro a tutti voi e talvolta non crediamo che i difetti più strani possano essere provocati da cose insignificanti ! Saluti , Michele

11
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: Potenza TX ft-60
« il: 12 Giugno 2011, 11:09:31 »
Buongiorno a tutti, come dice l'altro utente, le prove di trasmissione dovrebbero essere fatte su un buon carico fittizio o su un buon Radio TEST-SET  che all'interno ne contiene uno che normalmente arriva a 2 Ghz  senza ROS . A mio parere sei l'unico ad avere un FT 60  NON espanso in TX nel mondo !!!  Dopo il tuo Post, ne ho preso uno dala vetrina nuovo ed ho fatto le prove ( usando l'alimentazione esterna e collegandolo al mio Radio TEST-SET  Rhode&Schwarz CMS 57 ) ed ho notato che la massima potenza la da a 154,00 Mhz  che teoricamente è il centro banda dove viene tarato dalla casa costruttrice per  far sì che  a 136 o 174 Mhz  la potenza di uscita non sia  troppo bassa . Saluto tutti gli amici del Forum e vi auguro una buona domenica, Michele

12
ricetrasmettitori radioamatoriali / Re: Veicolare VHF-UHF cinese
« il: 12 Giugno 2011, 10:56:06 »
Buongiorno, se contatti via  filo  il più grande rivenditore di Bologna, a quella cifra  ti vende un  FT 7800 NUOVO !!!  Chiedi  del signor Ettore e ti farà un buon prezzo  se gli dirai che ti ho indirizzato io all'acquisto, è un grande Amico !!! Saluti da Sorrento e buona domenica a tutti , Michele

13
riparazione radio CB / Re: Info su finale ZODIAK M5046
« il: 11 Giugno 2011, 22:35:58 »
No problem , domani   ne apro 1 nuovo e ti dico tutti i valori che vuoi ma attendo sapere da te  come sono le sigle scritte sul circuito stampato.  Cmq , il finale originale  è un "SC 2075 !!! Non un  "SC 2078 . Saluti e spero di esserti d'aiuto  nella riparazione di questo CB  anche perchè  nella scatola dei 2 apparati nuovi che ho, ci dovrebbe essere anche lo schema elettrico . Saluto te e tutti gli amici del Forum e aspetto le sigle dei componenti che mi hai detto anticipandoti che il KIA 7205  potrebbe esserti d'aiuto nelle prove di riparazione e che poi sostituirai con il KIA 7217  che trovi in tutti i negozi  di componenti elettronici Radio/TV. Buonanotte e a domani, Michele

14
riparazione radio CB / Re: POLMAR Cb 823 FM
« il: 11 Giugno 2011, 16:43:00 »
Buonasera Luciano, sei il Luciano che penso   il  Nickname   ti dice qualcosa? Ti sembra strano, ma nel cimitero del mio negozio  ho ancora  un Polmar 823 FM nuovo !!!  Guardo se all'interno  della scatola c'è anche lo schema e te lo invio. Tu intanto se puoi, rispondi alla mie 2  domande , saluti da Sorrento Michele

15
Buon pomeriggio, mi chiedevo se devi rimanere sempre in trasmissione !!!!! A mio parere  è esagerata e inutile  se la  fai lavorare  sotto l'interruttore del lineare  e se non termostatata  o  comandata dal relay  del lineare che la porterebbe a pieno regime solo in TX  . Saluti a tutti  e buon fine settimana, Michele

16
riparazione radio CB / Re: Lafayette Texas non modula
« il: 11 Giugno 2011, 16:22:21 »
Buon pomeriggio, potrebbe essere il commutatore  AM/FM   che è un 2 vie 2 posizioni che su una via seleziona  la  demodulazione  del ricevitore mentre sull'altra  commuta  i 2  circuiti modulatori , potrebbe essere interrotto! Hai  provato a collegare un'altoparlante esterno sulla presa PA  del CB  per capire se lo stadio BF  lavora e se il microfono è buono ? Saluti e facci sapere qualcosa, Michele

17
riparazione radio CB / Re: Info su finale ZODIAK M5046
« il: 11 Giugno 2011, 14:24:49 »
Il Cb  Zodiac M 5046, non è  altro che  la scheda del vecchio Midland ALAN 67  . Il finale è il  2SC 2078, il trasformatore è  uguale a tutti i midland ( no BI-SEX) da oltre 30 anni e ti consiglio  di sostituire  il diodo  1N 4001/7  posto sul collettore del Finale RF  e l'elettrolitico da 470 o 1000 UF  posto tra il PIN 10 del TA 7205/7217  e il trasformatore che ha fuso molti  trasformatori  di modulazione e finali audio da oltre 25 anni quando perde isolamento e fa arrivare la continua  sul trasformatore !!! Fammi sapere  se è già quello con il PLL  LC 7120, Michele

18
antenne per CB / Re: SOSTITUZIONE STILO PER ANTENNA BARRA MOBILE..
« il: 11 Giugno 2011, 10:03:59 »
Buongiorno, hai  bisogno  di un'antenna più lunga che monta sulla stessa base che hai sull'auto?  La Minox S  ha  la bobina + corta  del modello L  dato che  manca  tutta la lunghezza  che ha come accorciamento sullo stilo. Scusami, hai già comprato lo stilo  nuovo + lungo?   Resto in attesa  cercando di esserti d'aiuto , Michele

19
antenne per CB / Re: SOSTITUZIONE STILO PER ANTENNA BARRA MOBILE..
« il: 10 Giugno 2011, 23:05:45 »
Buonasera, la Sigma PLC Minox L  è senza  bobina sullo stilo mentre la PLC Minox S  è quella con la bobina a metà stilo , me lo confermi che la tua è Minox L ?  Non mettere  lo stilo della PLC 600  perché  è Molto più lungo  e risuona  sui 24 Mhz  circa !!! Se vuoi, controllo la lunghezza dello stilo della  Minox L  e puoi  metterci uno stilo di qualsiasi  marca  dato che  li acquistano tutti dalla stessa azienda  in Jugoslavia  e sono tutti di pessima qualità tranne quelli della SIRIO  che  sono di acciaio armonico  ed importati  dalla Svezia  ma sono decisamente più costosi . Saluto tutti  e resto in attesa della richiesta per poter misurare la lunghezza della Minox L  che mi confermerai che è quella dritta, Michele

20
Modifiche apparati CB / Re: TRANSISTORS RF E CARATTERISTICHE
« il: 10 Giugno 2011, 10:37:54 »
Buongiorno a tutti voi, vedo che  in molti  siete al corrente  delle  truffe fatte  ai poveri autisti  di Camion e TIR  e credo  che non è  giusto fargli  credere in quelle  Potenze  solo  per potergli modificare i  propri CB  dato  che la categoria  dei trasporti  è  messa piuttosto male  grazie  ai piccoli  padroncini  che fanno  la gara  al ribasso dei prezzi  pur di poter  pagare almeno  l'esiguo stipendio ai propri autisti  e la  famosa cambiale a fine mese !!!  Io  sono di quelli  che dicono la verità  pur di evitare che un giorno  che cambiassero tecnico , possa essere  screditato da qualche Pseudo-tecnico  che non sà  nemmeno la funzione che svolge un transistor di Potenza, che ha 3 piedini B-C-E ,che non conosce la differenza  tra NPN e PNP   e  che non sà cosa sia il guadagno ma che ha  imparato molto bene  solo  a prendere soldi dalla gente . Saluto  tutti  e buon lavoro ( non truffe)
Michele

21
Scusami Luciano, ho caricato l'allegato e non mi è uscito, come mai? Michele

22
ECCO a  voi in allegato  la modifica originale in formato  PDF !!! Buon lavoro e resto in attesa  di altre richieste di modifiche, Michele

23
Modifiche apparati CB / Re: TRANSISTORS RF E CARATTERISTICHE
« il: 09 Giugno 2011, 22:17:14 »
Buonasera Hafrico !!!  Come pensavo,  sei uno di quelli della mia lista che  mi desse ragione !!! Saluti e spero mi scrivano gli altri  anziani e superanziani a darmi ragione !!! Buonanotte  Michele, una vittima del Maledetto Cancro !!!

24
Modifiche apparati CB / Re: TRANSISTORS RF E CARATTERISTICHE
« il: 09 Giugno 2011, 21:36:31 »
Buonasera a tutti,  i miracoli  li fanno i nuovi  strumenti  che si vendono  da qualche anno  che  dispongono  della funzione di misura PeP   che serve esclusivamente per misurare la potenza  nei modi SSB o CW  che lavorano nella modalità  portante soppressa  e che solo in presenza di modulazione fanno erogare potenza allo stadio  TX . Diversamente su YOUTUBE, noto  che tantissimi balordi  che modificano le Radio CB, li usano  per  truffare  i poveri  appassionati  dell'ALAN 48 ( quasi tutti autisti di  TIR e Camion ) facendogli credere  che il proprio apparato CB  riesca  ad  erogare Potenze così  esagerate ( 45/50 Watts ) e che a tanti di loro  ho dimostrato nel mio laboratorio  su ben 7 RADIO-TEST-SET  che sono solo favole !!!!  Scusatemi se mi sono sfogato in questo messaggio, ma tanti utenti anziani ( da buon intenditore poche parole ) di questo sito  sanno che stò dicendo solo  una amara verità che racconto dopo ben 10 anni di studio alle scuole superiori e dopo aver  speso ben 310000,00 €  per ottenere 3 marchi importanti di Radio Civili  specialmente nei modi Digitali  D-STAR  e Motorola  Tetra !!!   Saluti e spero di non aver offeso nessuno e buon lavoro a tutti, Michele

25
Intek / Re: intek H 520 PLUS
« il: 13 Gennaio 2011, 12:15:46 »
Buongiorno, in che città ti trovi ? Te lo chiedo dato che se riesci me lo porti e lo ripariamo o te lo sostituisco gratuitamente con uno nuovo , dici al negoziante che non si è roto l'apparato ma l'accessorio e di sostituirtelo subito !!!  Se sei molto lontano da me ( Sorrento in provincia di Napoli ), ti consiglio di Telefonare in INTEK  e di farti passare a telefono il tecnico che ti invierà sicuramente tale accessorio  a casa dato che nell'ultimo anno tali radio portatili in banda CB  sono quasi invendibili dato l'alto  prezzo e che prima di Natale la Intek ha proposto a noi clienti  con  promozioni pazzesche, paghi  7  e prendi 11 pezzi !!!  Saluti e se hai problemi scrivimi con i tuoi riferimenti e parlo io con il tecnico  che è ben felice di aver un cliente come me dato che anche le radio nuove che ci arrivano difettose , le riparo io con l'addebito dei soli ricambi e non della manodopera, saluti Michele     cbcosmo@alice.it

26
LPD - PMR - SRD / Re: Strani avvenimenti in PMR
« il: 10 Gennaio 2011, 23:02:55 »
Buonasera Hafrico , questa ragazza nella foto somiglia molto ad una mia amica/cliente della quale ti mostro una foto all'inagurazione del mio nuovo negozio lo scorso anno, mi dici se la riconosci?????  Michele


27
riparazione radio CB / Re: superstar 3900 che non "quadra"!
« il: 10 Gennaio 2011, 22:49:12 »
Buonasera Saverio, ti consiglio di provare a riscaldare con un buon asciugacapelli con il riduttore davanti , varie zone di saldature  dopodiche potresti provare anche dal  lato componenti sempre a zone  e  capire se è una saldatura fredda, un elettrolitico secco o un semiconduttore come il diodo varicap che nei Midland ALAN 48  OLd  di prima produzione bloccano il circuito VCo  e quasi puntualmente riscaldando la zona dove è presente la cera che riscaldata va via dalla scheda, comincia a funzionare perfettamente. Saluti da Sorrento , Michele  cbcosmo

28
antenne per CB / Re: storm27
« il: 09 Gennaio 2011, 13:34:52 »
Buongiorno, confermo quello che dicono gli altri utenti, ma se vuoi farti NEMICO  tutto il tuo Vicinato, monta la STORM 27   e vedrai che non ti saluterà più nessuno  perchè  li priverai di vedere la TV  !!!! Saluti Michele

29
Midland / Re: Comparazione Alan 48 bsx e 68
« il: 09 Gennaio 2011, 12:25:12 »
Buongiorno e buona domenica, se stai parlando di un ALAN 68 BSX  (  che è lo stesso dell'ALAN 48 BSX)  non è necessario l'uso del saldatore  dato che puoi tagliare i 2 ponticelli vicini  con un tronchesino ed ottenere  i 120 canali  come  L'ALAN 48 . Ti consiglio di aumentare il trimmer della modulazione  in modo che ti dà  picchi di modulazione in AM  e una bella modulazione dato che all'origine per  motivi legati all'omologazione  lo  tengono molto basso per non far superare  il valore di  4,5 watts in AM !!!  Il  commutatore dei  BSX , è uguale per il 48 e il 68 in quanto trattasi  solo di un encoder  UP e DOWN . Dopo la modifica  , quando sei sulla banda dei 40 canali negativi si accende il puntino  posto sotto la cifra  decimale del Display, mentre quando sei dal 41 al canale 80  si accende il puntino sotto la cifra destra delle unità . Spero di esserti stato utile  e buon lavoro  considerando  che è una radio molto delicata !!! Saluti da Sorrento , Michele  cbcosmo

30
Anch'io  la ho in auto, asportata l'antenna dell'autoradio  della OPEL ASTRA SW  ho messo al suo posto un'antenna SIRIO  performer 800  collegata ad un lineare BIAS a 285  (messo nella fiancata posteriore del portabagagli e all'ALAN 68S  messo nel cassetto anteriore lato passeggero, una vera BOMBA !!!  Michele

31
DX su banda cittadina / Re: Lafayette Texas AIUTOO
« il: 06 Gennaio 2011, 20:06:00 »
Buonasera Merlux,  hai provato a cambiare il microfono dato che l'audio di ricezione viene commutato nel microfono? Se hai quello degli ALAN 34/44/68/48/18/27  puoi provarlo perchè ha le stesse connessioni . Il corrispondente che ti ascolta, riceve la tua modulazione adesso ? Nel caso non risolvi con il microfono potrebbe essere saltato il finale audio TA 7217AP  oppure il condentatore elettrolitico da 1000 UF  posto in serie tra la sua uscita e il trasformatore di modulazione, facci sapere e buona fortuna. Nel caso fosse il finale TA 7217ap, essendo esso quasi introvabile puoi  sostituirlo tramite accorgimenti meccanici tagliando l'aletta di alluminio su cui è fissato con il  TA 7205 che viene prodotto da più di 35 anni e facilmente reperibile, saluti da Sorrento , Michele  cbcosmo

32
LPD - PMR - SRD / Re: Parere su antenna ground plane GP433
« il: 06 Gennaio 2011, 18:04:24 »
Buonasera, io optrei  per una CX 440  Sirio  che uso con grande successo unitamente a  Ponti Radio LPD/PMR  da me realizzati e venduti in gran numero . Tale antenna è disponibile in 2 versioni, con presa tipo SO239  e con Presa di tipo N  a qualche euro in più e data la frequenza in gioco, compro e vendo sempre quelle con connettore tipo N  corredata di un buon cavo  di discesa tipo XT2400. Tale antenna ha un buon diagramma di irradiazione  sia in orizzontale che in verticale dato che non usa radiali e consiglio l'uso unitamente ad un palo metallico zincato di almeno 2 metri di altezza dal suolo o dal tetto , è una vera BOMBA !!!  Altezza?  circa 70 centimetri  e realizzata con materiali di prima qualità . Provare per  credere, saluti da Sorrento Michele  cbcosmo@alice.it

33
Buonasera  a Stefano e a tutti i partecipanti di questo topics, se fossi in te  opterei per uno scanner  portatile  della Polmar dei quali ne ho venduto diversi pezzi a miei clienti  che in precedenza usavano altri scanner  tipo  ICOM IC-R5    oppure YAESU  VR-120  che hanno solo 4 tasti e svolgono le proprie funzioni assegnate a seconda del tempo  che li tieni premuti  e che non permettono l'inserimento diretto di frequenze  che leggi da liste o che ricordi a memoria di servizi come quelli di soccorso ( 116,118 ecc.) o aereonautici  di aereoporti e servizi in volo che ascolterai con gran piacere con questo tipo di radio dato che è stato ben curato su tale banda a differenza di quelli precedentemente da me citati che in presenza di emittenti in banda FM  risultano totalmente sordi tranne che  non si colleghi un'antenna esterna  che passa attraverso un buon filtro notch  FM  88/108 MHZ ( elimina banda) . Sperando di esserti stato d'aiuto , resto a disposizione per qualsiasi domanda, saluti e buon ANNO 2011, Michele  cbcosmo@alice.it

34
Midland / Re: Come si chiamava ?
« il: 06 Gennaio 2011, 17:17:29 »
Buon pomeriggio, confermo anch'io che era l' ALAN 92   perché ne ho venduto diversi esemplari   (ne esisteva anche una copia  fatta dalla stessa  casa Cinese ed importato da Marcucci con il nome Lafayette) e  se ne hai bisogno ho ancora 2 cavi spiralati di collegamento tra l'unita remota e la centralina che conteneva la parte di potenza RF, BF  e la parte ricevente RF multifilare che contiene anche 3 cavetti bf  schermati che avevo nel mio laboratorio essendo la parte più vulnerabile di questo CB.  Se ti può servire tale cavo, te lo regalo se ti occupi di ritirarlo personalmente o di occupartene del suo ritiro dopo avermi avvertito. Saluti e buon lavoro , Michele  cbcosmo

35
Buonasera, il segnale  che visualizzi sullo S-Meter  lo trovi in presenza di converszioni sul canale o anche in assenza?  Ho riparato un apparato simile che   visualizzava  segnali tipo S7/9)  anche staccando l'antenna dal retro  e notavo un assorbimento in ricezione anomalo, circa 1,2 ampere . Il problema nel mio caso era dovuto  al finale  di potenza RF  in perdita , infatti solo staccandone i terminali dal circuito stampato il disturbo scomparve come per incanto !!!  Fai controlli più specifici e prova anche ad alimentarlo con una batteria  al Piombo , potrebbe essere anche dovuto allo scarso filtraggio dell'alimentatore o dal rumore del circuito switching dell'alimentatore se di questo tipo, saluti e buone prove,  Michele  cbcosmo

36
LPD - PMR - SRD / Re: Strani avvenimenti in PMR
« il: 06 Gennaio 2011, 15:32:58 »
Buon pomeriggio, vi confermo che a un mio amico sfortunato che si è dovuto sposare perchè gli si è rotto il palloncino, gli hanno regalato i Baby Monitor della famosa  marca  CHICCO  e abtando vicino ad un campeggio, ascoltava  tutte le conversazioni degli operai e dei giardinieri di tale attività che operano in banda PMR  sul canale 2 !!! messi sul banco di prova del mio laboratorio mi è capitato  tra le mani il libretto  di istruzioni con la garanzia a cui era attaccato il megascontrino di una Farmacia del mio paese da  euro 168,00 !!!  Centosessantottoeuro !!! Una megatruffa dal momento che nel libretto di istruzioni nelle specifiche tecniche era specificato che funzionassero nella nuova banda degli  868/9 Mhz ( anch'essa superaffollata da telecomandi apricancello) mentre esse lavorano su 2 canali della banda PMR , canale 2 e canale 6 . Saluto tutti con la speranza che i genitori dei bambini che usano tali  apparati, non dimentichino di spegnerli  quando vanno a letto e il bambino DORME !!!!!  Saluti da Sorrento, Michele cbcosmo

37
LPD - PMR - SRD / Re: Funzionamento PMR/LPD - Sintonizzazione
« il: 06 Gennaio 2011, 15:17:00 »
Buon pomeriggio a tutti,  se decidi di acquistare le INTEK  MT 5050 , voglio dirti che esiste anche la versione da base/portatile  dello stesso che si chiama DSR 5070   e che modificandoli in Potenza e canali con il semplice taglio dei ponticelli  potresti utilizzarli  sui canali  aggiuntivi che ottieni dopo la modifica che lavorano in Semi-duplex.  Tale funzione ti  permette di ricevere in banda PMR  e trasmettere in banda LPd  su frequenze che risultano al dì  fuori dei canali standard  che usano i normali ricetramettitori LPD  e PMR. La versione da base è molto utile  nel tuo caso che se ho ben capito hai un ghingherlino da 1 anno e potresti usarlo mettendolo nella sua stanza mentre dorme o riposa ( abilitando la funzione VOX) e monitorarlo dalle altre stanze o nella portata utile delle radio  anche nel caso tua moglie voglia recarsi al dì fuori dall'abitazione  per stendere gli indumenti lavati sui fili o sullo stendino. Tale radio ha una doppia alimentazione che ricarica gli accumulatori e la alimenta allo stesso tempo e può funzionare anche in assenza di rete se questa venisse a mancare dato che la commutazione tra rete ENEL  e batterie è automatica. Spero di esserti stato d'aiuto  e nel caso avessi bisogno di info o di materiali non esitare a contattarmi sul mio indirizzo mail  cbcosmo@alice.it    . Saluti da Sorrento, Michele  cbcosmo   

38
LPD - PMR - SRD / Re: Mettere a massa un connettore bnc femmina
« il: 06 Gennaio 2011, 14:51:34 »
Buon pomeriggio, ti consiglio di saldare la massa della presa SMA  che hai messo sulla radio, nel punto più vicino possibile ( basta asportare un pò  di vernice dalla massa del circuito stampato) dato che la sezione di bassa frequenza di tale radio ( super economica) non è per niente schermata e potresti avere come da prove già fatte, rientri  di Radiofrequenza che arrivando allo stadio di BF ti portano autoscillazioni  con conseguenti fischi sull'audio in uscita mentre trasmetti specialmente in ambienti chiusi metallici come l'auto . Saluti da Sorrnto a tutti, Michele  cbcosmo

39
LPD - PMR - SRD / Re: intek 5050
« il: 06 Gennaio 2011, 14:38:17 »
Buon pomeriggio, come ti dicevo, quelle della RMS/ ALCAVA    che trovi anche sul loro sito nelle novità di Natale  a buon prezzo , saluti e se non vuoi rischiare, metti il setettore nelle batterie  sulla posizione  per batterie non ricaricabili  e quindi  a 1,5 * 5 =  7,5 volts !!! Michele  cbcosmo

40
LPD - PMR - SRD / Re: intek 5050
« il: 06 Gennaio 2011, 13:23:44 »
Buongiorno a tutti, ho risolto il problema ad un mio cliente  usando 2 elementi al Litio da volt 6000 mAh   e inserendo in una delle radio  3 batterie Dummy ( quelle che uscivano nei vecchi portatili Cb  ALAN 38 )  mentre nelle altre 5 radio ho ponticellato  nel vano batterie con un canetto ( da 1 mmq !)  le 3 posizioni delle batterie inesistenti !  Problema ???   La ricarica deve essere fatta smontando i 2 elementi dalle radio ponendole nell'apposito  caricabatterie  a 4 posti importato in Italia dalla famosa ditta  RMS/ALCAVA  dalla quale acquisto anche le suddette batterie, consiglio di fare tale prova avendo cura di non  forzare lo chassis della radio  dato che gli elementi al Litio sono un pelo più lunghi delle normali batterie  Alkaline, al mercurio, NI/CD e NI/MH , buona fortuna e ricordatevi di ricaricarle dato che il difetto degli elementi al Litio è che non vi avvertono della loro scarica ma vi rimangono a piedi di punto in bianco !!!  Buon ANNO 2011 a tutti,  Michele  cbcosmo

41
Buongiorno e buon ANNO 2011 a tutti ipartecipanti e agli Utenti del sito, il mio consiglio è di inserire un relays  con bobina a 12V   collegata da un lato a 12 volt mentre l'altro capo della bobina al filo di TX della presa microfonica   e usare il contatto normalmente aperto ed il comune per interrompere la Bf che esce dalla scheda  eco che rimanendo sempre inserita, innesca nell'altoparlante anche se stacchi i fili nel microfono. La BF  della nota Beep  proveniente dalla scheda Beep, la colleghi direttamente al relay sul filo che porta alla scheda del CB e in questo modo la nota del Beep sarà decisamente migliore perchè non disturbata dal segnale di innesco che proviene dalla scheda ECO dato che questo si interrompe appena lasci il PTT del Microfono. Ti sconsiglio decisamente di interrompere l'alimentazione della scheda ECO  dato che quando schiacci il PTT  ci sarebbe un ritardo sulla modulazione dovuto al tempo di intervento dei componenti attivi presenti su tale scheda e alla ricarica dei condensatori elettrolitici. Fammi sapere se sono stato chiaro e spero che tu risolva il problema sfruttando tali istruzioni, saluti da Sorrento, Michele

42
discussione libera / Re: Potenziometro supertester 680r
« il: 24 Dicembre 2010, 11:39:55 »
Buongiorno , se non risolvi con lo spray contact, mandami una mail e te lo invio gratuitamente in una busta con posta prioritaria !!!!  WWWWW viva Babbo Natale , è Natale e voglio fare una buona azione. Buon Natale a tutti , saluti da Sorrento e divertitevi, Michele      cbcosmo@alice.it

43
discussione libera / Re: LE VERITA' DI EBAY.......
« il: 19 Dicembre 2010, 20:00:53 »
Buonasera, confermo di aver letto l'inserzione prima ti trovare questo topics su questo sito e vorrei conoscere chi gli ha suggerito  quelle cose che scritto nell'inserzione, sicuramente qualche negozio che ha fatto le pulizie di Natale  e si è tolto un pò  di materiale nocivo e scaduto prima che trovasse anche i topi morti che mangiassero solo il cartone del BSX !!! E' stato molto furbo, ha trovato un pivello che lo ha comprato che vive ancora nel mondo delle favole e credo  che chi lo acquisterà, lo mandarà giù dalla finestra a Capodanno 2011  insieme a tutto ciò  di cui liberarsi  !!! Dimenticavo, se qualcuno di voi conosce un rigattiere che non conosce la radioattività del BSX, ne ho un pò da smaltire prima di Capodanno dato che purtroppo abito in una villa a piano terra !!!  Saluti a tutti  e il giorno di capodanno Silvio Berlusconi dovrà incaricare  quelli della NASA  per recuperare  tutti i BSX  dalle strade, fate molta attenzione, sono molto più pericolosi dei  botti  inesplosi !!! Michele

44
antenne radioamatoriali / Re: antenna mv2000 come x-200
« il: 19 Dicembre 2010, 19:20:05 »
Buonasera, l'adattatore sarebbe da evitare per le perdite che ha, non a caso  chi produce l'antenna mette i connettori tipo N  che costano decisamente più degli So239  ( PL femmina) dato che non si lavora in banda CB  o HF  dove le perdite sono trascurabili date le frequenze basse  ma in banda VHF e in UHF  tale connettore si comporta in maniera decisamente diversa e lo ho provato usando strumenti professionali presenti nel mio laboratorio  dove si possono notare notevoli differenze tra i 2 tipi di connettori e non a caso tutti i strumenti  Professionali da Laboratorio usano prese  tipo N  per collegarci i cavi di misura !!! Le saldature nei connettori sono necessarie speciamente in quello che và sotto all'antenna dove dovresti usare un saldatore di grossa potenza e saldare anche la calza (  fili esterni) alla massa  dato che subirà nel tempo grandi escursioni termiche che potranno far formare ossido tra la calza e la massa del connettore . Te lo dico dato che in passato per trascurare questo piccolo particolare, ho dovuto fare molte escursioni inutili sul Monte Faito  e arrampicarmi sui tralicci dove sono montate le antenne dei Ponti Radio Ripetitori di miei clienti per poter ovviare a problemi ti tale natura. Il polo caldo, è il conduttore centrale del cavo mentre la calza è il rame che trovi oltre l'isolamento in materiale plastico del conduttore centrale, ma ti consiglio di farti montare sul lato del cavo che va all'antenna un connettore di tipo N  da Qualcuno che possa farlo per te, non te ne pentirai. Saluti e resto a disposizione, Michele  da  Sorrento  .

45
antenne radioamatoriali / Re: antenna mv2000 come x-200
« il: 19 Dicembre 2010, 16:12:12 »
Buonasera, hai saldato bene il connettore  tipo N  dal  lato che va attaccato all'antenna ? Controlla staccandolo dall'antenna  e mettendo un tester tra il centrale e la massa del connettore , saluti Michele Sorrento

46
Buonasera a tutti gli amici del forum, mi rivolgo in particolare all'utente  Centauro che ha detto di aver notato una sola valvola crepata . Quando mi portano in riparazione tali amplificatori per la sostituzione di tutte le valvole ( 3/4/5/6/) ,uso un provavalvole Americano che mi permette di individuare il guadagno delle mie nuove valvole che compro in Russia in cartoni da 25  pezzi mandando sul  catodo la stessa tensione e valutandone l'efficienza di ognuna di esse  e gli attacco un'etichetta adesiva su ognuna di esse per ricordarmi il suo guadagno.Nel tuo caso, se hai ancora le valvole originali marcate ZG, ti consiglio di usarle insieme sullo stadio finale e di acquistarne solo 1 nuova da mettere sulla posizione pilota  che non avrebbe nessuna necessità di essere uguale alle altre 3 che stanno sullo stadio finale. Le valvole montate in origine dalla ZG, sono delle Svetlana  e del tipo EL509 e ti sconsiglio di usarne 1 sola del tipo EL 519 perchè appena qualche millimetro + lunga e che creerebbe problemi poi  sulla bastta dove sono messi i 4 cappucci  metallici che portano tensione al contatto superiore dell'Anodica. Le EL 508, sono tutt'altro tipo di valvola che non può assolutamente sostituire la EL 509 e nel caso avessi bisogno , non esitare a contattarmi per notizie o per l'invio ti tali  valvole . Saluti e buona domenica a tutti
Michele da Sorrento

47
riparazione radio CB / Re: alan 48 old problema tx?
« il: 19 Dicembre 2010, 14:41:24 »
Buona domenica, a me ne sono capitati diversi con tale problema e li ho  risolti in diversi modi. Su alcuni  è stata necessaria la sostituzione del  Varicap  che risiede a destra della bobina VCO ( ha  la stessa forma di un transistor ma ha 2 piedini) mentre su molti altri di vecchia data, è stato  necessario asportare la cera presente nella zona VCO  con l'uso di un Phon  per capelli  e lo puoi individuare se hai in laboratorio una stazione ad aria calda  puntando  il getto di aria ( quando il CB è freddo e fa il difetto)  a destra dellla  bobina VCO   proprio dove è presente  il varicap.  Sperando di esserti stato d'aiuto, ti auguro una buona domenica a te e a tutti gli utenti del sito. Michele Sorrento  

48
antenne per CB / Re: Sirio Vector 4000, un'analisi più attenta.
« il: 23 Novembre 2010, 13:23:58 »
Buongiorno, nessuno di voi ricorda quella distribuita dalla CTE  con il nome  SALIUT 27  ???  Sembra siate molto distratti !!! Saluti Michele

49
riparazione radio CB / Re: Alan 48 no modulazione no ricezione!
« il: 23 Novembre 2010, 13:14:04 »
Buongiorno Fausto, hai provato a sostituire  l'elettrolitico da 1000 microfarad posto in serie tra l'uscita del finale BF e il trasformatore?  Prova a controllare anche la tensione sullo zener da 9,1 volts, tante volte è bassa perchè si altera la reistenza  che va su di esso e fanno i più strani ed inaspettati difetti.  Fai queste prove e dammene conferma, nel pomeriggio provo a simulare questo difetto su un muletto del  mi olaboratorio, saluti Michele da Sorrento


50
LPD - PMR - SRD / Re: PAPPAGALLINO PMR Fai da te
« il: 21 Dicembre 2009, 17:36:02 »
In banda UHF  lo schift minimi per non avere problemi di intermodulazione, deve essere di almeno  5,00 Mhz  facendo uso di filtri duplexer speciali ad almeno 6 cavità  che normalmente produce solo la Philips in Olanda,ma se usi gli INTEK 5050 (modoficati ) , hanno i canali schiftati a circa 10,00 Mhz cioè 10 canali ricevono il LPD e TX  in banda PMR  altri 10  all'opposto dei precedenti.saluti Michele cbcosmo

51
LPD - PMR - SRD / Re: PAPPAGALLINO PMR Fai da te
« il: 21 Dicembre 2009, 17:13:14 »
Buonasera a tutti, non vi nascondo che l'ho già fatto un repeater in banda 27 MHZ  duplex usando degli alan 48  che  ricevevano a 26.725 (ch 20 negativo )  e in tx  attraverso un relay messo all'interno della radio comandato dal PTT commutavo la tensione della schedina canali  dalla banda negativa alla superiore trasmettendo su 27.655 .
Le radio messe nel ponte (superstar 360 FM)  riceveva la portante a 27.655  e attraverso l'uso di una comune scheda beep comandata dal filo centrale dello squelch metteva in TX  l'altra radio (usando il contatto N.A. del relay scheda beep ) e portava la B.F. al  TX  opportunamente ridotta di livello e ritrasmetteva alla frequenza di 26.725  . Tale sistema è stato installato er qqualche settimana  sul Monte Faito dove posseggo diversi siti dove alloggiano  i ponti radio di diverse aziende a cui faccio servizio di assistenza ( Vigili urbani,protezione civile,calcestruzzi,autobus ecc.) finchè qualche pirata da strapazzo dei comuni Vesuviani  si è accorto del giocattolo ed è stato necessario lo smontaggio ma vi posso assicurare che da quell'altezza (1180 metri )  si comunicava fino all'area di servizio autostradale di LA MACCHIA  usando 2 antenne 5/8 d'onda ( wega 27 )  sul ponte lontane tra loro circa 40 metri  su 2 versanti !!!  Provate e rimarrete molto soddisfatti ,ma acqua in bocca sulla radio di tale sistema che sarà  il primo bersaglio di persone che stanno a casa senza nessun impegno.saluti a tutti e buon Natale

Michele  cbcosmo

P.S. vi è piaciuta l'idea  di far funzionare in duplex un'alan 48 ?

Ciaoooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!!!

52
LPD - PMR - SRD / Re: resettare Yaesu FT-50R
« il: 20 Dicembre 2009, 21:20:40 »
Scusami ma è appena arrivata la pizza a casa, se posso + tardi provo su una in mio possesso e ti faccio sapere altrimenti domani ti posto la risposta,saluti   da Sorrento  cbcosmo

53
LPD - PMR - SRD / Re: PAPPAGALLINO PMR Fai da te
« il: 20 Dicembre 2009, 20:22:41 »
Se hai a disposizione un INTEK 5050, puoi montarti 1 scheda  di registrazione vocale di futura elettronica  e tramite le prese laterali del micro/altoparlante puoi collegarla alla scheda a cui sarà necessario apportare qualche modifica che alla fina della ricezione ti porti il 5050 in TX ritrasmettendo il messaggio registrato.Diversamente ,se usi tutti 5050  che dietro modifica  hanno 20 canali duplex, puoi sacrificare per il ponte 2 radio 5050  collegate dall'RX al TX  usando come comando PTT  la tensione del led  della ricevente che attiva il TX solo in presenza di segnali che superano il livello di squelch da tè prefissato. essendo lo shift  tra RX e TX  di 10 MHZ  puoi usare la stessa antenna  usando un duplexer commerciale opportunamente tarato sulle frequenze  di RX e TX . Diversamente devi installare 2 antenne  uguali  opportunamente  distanziate tra loro alla distanza di cm 70  verticali sullo stesso palo usando 2 staffe a palo  che si usano per le parabole SAT con lunghezza di almeno 45 cm dal palo principale.
Cerca di evitare il pappagallo perchè è molto noioso  specialmente quando si è in barra mobile o a piedi per  avvisare l'altro utente di fermarsi in caso di  strade strette !!!  Personalmente lo ho installato a Capri  per i facchini del Porto turistico e lo usavano anche per i mezzi che portavano i bagagli verso gli alberghi con le conseguenze che ti ho citato prima ( strade strettissime) e sono stato costretto a sacrificare un'altra radio e un duplexer.
Fammi sapere quale soluzione adotti e se hai bisogno non esitare a contattarmi, a Natale dobbiamo essere * buoni !!!
saluti Michele cbcosmo

54
LPD - PMR - SRD / Re: resettare Yaesu FT-50R
« il: 20 Dicembre 2009, 20:01:04 »
Buonasera, il problema si potrbbe rislvere resettandola ma ci sono 2 tipi di ft 50   e cioè  FT50  e FT50r  che hanno delle diverse procedure di attivazione dell' espansione di banda e del reset.
Prova a resettarla  partendo da apparato spento e premendo contemporaneamente i tasti da te citati dove la manopola è il pomello centrale quello più piccolo (se lo premi verso a radio fà 1 scatto) il tasto MR (quello in basso a sinista ) e il tasto F/W  accendendola ti esce la scritta RST nel display  e dopo sarà necessario riattivare l'espansione  partendo da radio spenta e accendendola tenedo premuto la manopola superiore e il tasto laterale lamp. aspetto tue notizie
Michele cbcosmo

55
                   

                E'  UN  NOSTRO  DOVERE !!!!!!!!!!!!!

               cIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO    e buona domenica

MICHELE cbcosmo

56
Come promesso anche se con un pò di ritardo ti dò le connessioni del micro F16:

Cavetto solo rame al pin 2
cavetto bianco al pin 3
cavetto blu  al pin 1
cavetto rosso ap pin 4
saluti Michele cbcosmo

57
Buongiorno e buona domenica a tutti, volevo precisare a Kioto che gli alimentatori consigliati dagli amici,raggiungono una tensione massima di 15 Vcc  che tutte le radio CB  che hai e che sono in commercio riescono tranquillamente a sopportare,anzi qualche camionixta che porta il CB del camion a casa , lo fà lavorare a 14,5 Vcc  per ottetere una potenza di uscita maggiore da inserire poi nei lineari. Secondo la mia opinione, potresti metterti anche alla ricerca di un buon alimmentatore a trasformatore da 10 Ampere che sono + che sufficienti ad alimentare mla tua stazione radio anche perchè gli alimentatori Switching  potrebbero portarti rumore di fondo quando sei in SSB.
Per un'alimentatore nuovo da 10 Ampere,potresti spendere circa 30,00 euro e avendo già la tensione di uscita prefissata dall'interno con un trimmer a 13,8 Vcc ,non avresti la paura che la moglie togliendo la polvere possa aumentarne la tensione di uscita. ancora saluti e buona domenica
Michele cbcosmo

58
riparazione radio CB / Re: schema montaggio scheda beep ignota
« il: 19 Dicembre 2009, 18:15:45 »
Buonasera Cimabue, ho prodotto molte di queste schede dato che qui a Napoli  c'è guerra sulle barre pesanti con i lineari e quindi usando la scheda e il dissipatore del B1200  , cambiandone i finali originali MRF 422(125 Watt) con dei trassistor con lo stesso case ma più performanti come l'SD 2510 (220 watt) è necessaria questa modifica perchè la tensione che dovrebbe dare il circuito originale dell'amplificatore (0,7 Volt) è ottenuta dalla tensione inversa di 2 diodi 1n 5401 messi in parallelo e con tali transistor scende a 0,45 volts facendo lavorare male l'amplificatore pena il mancato raggiungimento del punto di lavoro dei transistor che lavorano bene con una tensione di base (BIAS) di circa 0,9 volt con una pulizia spettrale decisamente superiore a quella che si ha con il circuito originale che dà delle armoniche decisamente esagerate specialmente con i CB  con doppio modulatore. Se vuoi, posso postarti le immagini spettrali dello stesso amplificatore prima e dopo l'inserimento del circuito che sono in formato Jpeg  derivate dal  software del mio analizzatore di spettro  RHODE & SCHWARZ   FS 315T  con i nuovi transistor installati. Supersaluti a te Cimabue e a tutti gli altri partecipanti al forum.
Michele cbcosmo

59
riparazione radio CB / Re: Problema B300
« il: 19 Dicembre 2009, 17:40:58 »
Buonasera, il problema è da imputare sicuramente al transistor (FET) che viene usato per la preamplificazione RF  che è montato sulla scheda in verticale affianco al relay piccolo facendo attenzione a non confonderlo con il transistor che pilota la bobina dello stesso relay. Cambialo e avrai sicuramente successo tranne se non sono i contatti del relays che sono ossidati ,cosa che puoi risolvere tranquillamente senza sostituirlo ma togliendone il coperchio e spruzzandoci un pochino di spray per contatti ( io uso solo PHILIPS) all'inerno.supersaluti
Michele cbcosmo

60
riparazione radio CB / Re: schema montaggio scheda beep ignota
« il: 19 Dicembre 2009, 16:25:05 »
Buonasera, conosco molto bene quella scheda ,nonè un beep!!!  é una scheda di regolazione della corrente bi bias  montata in un vecchio RTX  con finale a Mosfet e i 2 trimmer servono a regolare la tensione di bias x le 2 potenze della radio 1 e 25 watts. Potresti utilizzarlo in un lineare transistorizzato tipo Zetagi  B 750  oppure B 1200  togliendone i 2 diodi 1N 5401  montati al contrario dopo la resistenza da 56ohm  5 watts  e utilizzati per polarizzare le basi dei transistor  MRF 422  avendo cura di inserire  su ogni base dei trans. un'impedenza  RF VK 200 .
Aspetto tue notizie Michele cbcosmo

Pagine: [1] 2