forum radioamatori > Autocostruzione

Alimentatore 13,8 volt 40 amp

<< < (3/47) > >>

Claudio:
 :up:

DukeAlex:



ho recuperato 10 dissipatori del vecchio pentium 2.
un dissipatore per ogni transistor.

eppure il dissipatore e' calduccio.sara' colpa della sua sottilezza.mannaggia.va be risolvero' alla fine raggruppando tutti i dissipatori e mettendoci su una ventola 220 volt grossa come quelle dell aria condizionata.

Sto post e' diventato una rubrica della serie "" costruisci il tuo alimentatore passo passo ""
solo che agosto si avvicina,era meglio costruirlo in inverno no?

cimabue:
mi sa che si potrebbe spostare in "autocostruzione"

r5000:
73 a tutti ,maledetto troiano... è tutto il giorno che tribolo... finalmente(spero...) l'ho eliminato, l'ho beccato mentre cercavo in rete lo schema giusto, comunque ho trovato nel datatasheet del LM317 lo schema di principio,per lo schema che avevo,bisogna che torno a casa,comunque è così con poi tanti finali quanti si vuole... se poi si aggiunge la protezione,ci si può fidare ad alimentare anche circuiti costosi... resta da vedere se conviene anche fare la protezione in corrente o affidarsi solo al fusibile,comunque non bisogna mai fare corti perchè se il circuito è dimensionato a dovere prende comunque una bella botta se fai un corto da 50ampere... le correnti impulsive poi sono dei veri killer per i condensatori elettrolitici di grossa capacità ,mi è capitato di vederne uno con i piedini fusi dalla corrente... ma senza esagerare conviene mettere il fusibile di sicurezza tra l'alimentatore e il circuito di sovratensione,appena dopo alle boccole d'uscita,in caso di corto i condensatori del raddrizzatore nemmeno si scaricano,visto la resistenza totale del circuito in serie,e se si vuole propio stare al sicuro si mette un fusibile ritardato di valore maggiore tra il ponte diodi e il trasformatore,questo protegge nel caso si guasta il ponte e limita il danno, e per lo stesso motivo serve un fusibile anche sul primario(sempre di tipo ritardato,altrimenti salta all'accensione), se brucia il trasformatore questo evita danni peggiori all'impianto di casa.

per il consiglio di Cimabue  provvedo...

DukeAlex:
eh he ti aspettavo,a quest ora passi sempre di qui.ti ho fatto prendere un troian?  :grin:
pardon

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa