Autore Topic: MFJ 1622 antenna hf da balcone  (Letto 3461 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline archimede007

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 755
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16833
  • Applausi 446
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: MFJ 1622 antenna hf da balcone
« Risposta #1 il: 14 Dicembre 2008, 00:07:22 »
73 a tutti un'antenna del genere di sicuro è da costruire e non comprare...  https://www.mfjenterprises.com/man/pdf/MFJ-1622.pdf
di fatto è una bobina con prese intermedie da spostare ad ogni cambio di frequenza,quindi è adatta se puoi andare agevolmente dove la installi e ritoccarla,se prendi un'antenna veicolare lunga 150cm e poi rifai la bobina con prese intermedie (conviene aumentare la dimensione della bobina per aumentare il fattore q della bobina e contenere le perdite al massimo...)si riesce a portarla in risonanza come 5\8 vhf,1\4 d'onda a 50mhz e per le hf diventa un'antenna caricata a tutti gli effetti, ovvio che non ci fai i contest o dx ma se propio non si può mettere di meglio  almeno qualcosa funziona...

Offline Alezio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:MFJ 1622 antenna hf da balcone
« Risposta #2 il: 10 Maggio 2017, 05:11:10 »
Sto provando a montarla, ma non riesco a diminuire le stazionarie. Premesso che non riesco a capire dove mettere il filo piccolo.

inviato SM-G935F using rogerKapp mobile

W Marconi


Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1593
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:MFJ 1622 antenna hf da balcone
« Risposta #3 il: 25 Gennaio 2022, 18:26:12 »
Salve, ho avuto  questa antenna da un mio amico radioamatore che non ha la pazienza di usarla (regolare la lunghezza del contrappeso selezionare la bobina corretta con il coccodrillo per ottenere l'SWR sintonizzato). Le istruzioni dicono che il filo di contrappeso deve essere 1/4 d'onda della banda in uso, il filo rimanente deve essere raccolto su una bobina. È possibile fare tanti contrappesi da 1/4 d'onda e collegarli tutti insieme al bullone? Vorrei preparare tanti cavi da 1/4 d'onda per 40m, 20m, 15m, 11m e 10m, ma se possibile vorrei collegarli tutti insieme al terminale invece di montarne uno ad ogni cambio di banda. Per montarlo all'esterno, lo stilo può essere verniciato? Vorrei proteggerlo dall'acqua piovana. lo stesso per la bobina: vorrei trovare i punti di sintonia corretti e poi fare dei pin con un interruttore esterno e chiudere la bobina all'interno di una scatola stagna per isolare la bobina dall'acqua piovana e agire dall'esterno dell'interruttore per il cambio di banda.
Cosa ne pensi? Grazie per le informazioni


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3871
  • Applausi 173
    • Mostra profilo
Re:MFJ 1622 antenna hf da balcone
« Risposta #4 il: 26 Gennaio 2022, 06:58:29 »
Ciao, se riesci a fare tutto, renderlo agevole, facile, immediato, magari ingegnerizzabile e gradevolmente alla vista, ti suggerisco di brevettare il quanto, proponendolo poi alla casa madre, come opzional al suo venduto...avrai fatto qualcosa di tecnicamente valido e utile.

Non fare come mè...negli anni 80 in Libano, avevo inventato i pacchi batterie svuotati, esauriti, con un cavetto collegato ad una presa esterna, oggi socket auto, di radio palmari di reparto, in attesa dei ricambi...dall' Italia.
Mai visti in commercio a suo tempo.

Poi da qualche anno li vedo fatti da fabbriche e venduti...i pacchi batterie finti con cavo a CC per socket auto.

Fatti  furbo dello scrivente.
« Ultima modifica: 26 Gennaio 2022, 07:01:48 da HAWK »

Offline Alezio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:MFJ 1622 antenna hf da balcone
« Risposta #5 il: 20 Marzo 2022, 10:11:36 »
Ciao, se riesci a fare tutto, renderlo agevole, facile, immediato, magari ingegnerizzabile e gradevolmente alla vista, ti suggerisco di brevettare il quanto, proponendolo poi alla casa madre, come opzional al suo venduto...avrai fatto qualcosa di tecnicamente valido e utile.

Non fare come mè...negli anni 80 in Libano, avevo inventato i pacchi batterie svuotati, esauriti, con un cavetto collegato ad una presa esterna, oggi socket auto, di radio palmari di reparto, in attesa dei ricambi...dall' Italia.
Mai visti in commercio a suo tempo.

Poi da qualche anno li vedo fatti da fabbriche e venduti...i pacchi batterie finti con cavo a CC per socket auto.

Fatti  furbo dello scrivente.
Alla fine la mia si é arrugginita vergognosamente in balcone.
Avrei risparmiato con una long wire.

inviato CLT-L09 using rogerKapp mobile

W Marconi