banda radioamatoriale (patentati) > ricetrasmettitori radioamatoriali

Nuovo Elecraft K4

<< < (2/5) > >>

pat0691:
Certo...sembra un bell'apparato, e per la prima volta in casa Elecraft, pare anche bellino.
Se il modello base si posizionera' intorno ai 4.000 euro, sara' in diretta concorrenza con il Kenwood TS-890 o l' Icom IC-7700 o lo Yaesu FTDX-101D.
Aspettiamo l'uscita e divertiamoci a sentire i commenti....hi...

ik2nbu Arnaldo:
Se vogliamo fare un paragone con YAESU FT101 e KENWOOD TS890S

la versione Elecraft da considerare è quella K 4 HD, qui sotto descritta e che monta dei roofing filter a cristallo.

The K4, K4D, and K4HD. In most ways the three are identical. The K4D adds a second A-to-D converter and a second set of bandpass filters, allowing the radio to work in diversity mode or other situations where it’s beneficial to use separate antennas for the two receivers. (Thanks to direct sampling, neither the K4 nor K4D require crystal filters.) The K4HD adds a dual superhet module (discussed below), improving blocking dynamic range for high-signal conditions. Each of its two superhet sections has two crystal filters, one for SSB/DATA bandwidths and one for CW. Since each section has a high-dynamic-range I.F., no additional crystals are necessary. Note that a K4 can be easily upgraded by the user to a K4D, or a K4D upgraded to a K4HD, at any time. No soldering or alignment is required.

Quindi il prezzo nella versione top sale, anche se sono sicuro che le prestazioni saranno all'altezza.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

YF23 blackwidow:
Scusate se tiro su una vecchia discussione, stavo cercando pareri sull'890 e qui viene paragonato all'elecraft ma personalmente non darei 4000 euro e fischia per un prodotto che mi sembra un kit di nuova elettronica, con tutto il rispetto per nuova elettronica. Nulla da dire sulle performance ma Kenwood e Icom sono realizzate meglio e senza plastiche dall'aspetto "cheap", l'Elecraft dalle foto mi sembra un prototipo da banco per verificare che l'elettronica funzioni bene prima di mandarlo in produzione vera e propria.

Ma è una nuova moda estetica? Anche le Flexradio sembrano realizzate in quel modo, dobbiamo aspettarci questo anche da Icom, Kenwood e Yaesu?

Cambio passione :D

ik2nbu Arnaldo:
Qui puoi leggere/scaricare la mia recensione del Kenwood TS890 di Gennaio 2019

https://drive.google.com/file/d/1UirWiy7135Bj_ghMKNxUkiI0JoUKGTnp/view

mentre per la parte estetica di una radio, ogni produttore ha il suo stile. Dal mio punto di vista importante che sia funzionale e con pochi comandi a doppia/tripla funzione.

73

YF23 blackwidow:
Sull'usabilità anch'io preferisco la logica del "un tasto per una funzione", però dai è come fare un torto alle 3 dicendo che la realizzazione degli Elecraft e le Flex sia simile alla loro: kx2 ha il vetrino attaccato con le vitine, i tasti morbidi e le manopoline di plastica dura! Il 705 è fatto meglio.

Poi sicuramente come performance saranno anche il top, mangeranno la concorrenza ma io guardo anche alla realizzazione/costruzione e alla scelta dei materiali. L'apparecchio oltre che performante deve essere realizzato come dico io, dev'essere bello anche da vedere e soprattutto da usare.

Il kenwood 890 è bellissimo e realizzato con materiali di pregio come Icom e Yaesu.
 

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa