Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

accorciamento rg 58

(1/3) > >>

aquiladellanotte:
avevo all'incirca 15 mtinutilizzati di coassiale tr l'rtx e l'antenna cosi ho tirato dentro il filo e ora utilizzo solo quello ke mi serve(all'incirca 8mt o poco piu)
prima avevo un ros di 1.3-1.4 e cn lineare e accor nn scendevo sotto 1.3
ora invece ho 1.5 e cn l'acc scendo fino a 1.2 perchè?
thanks :roll:  :roll:  :roll:

carmy1976:
Allora,
innazitutto devi vedere che tipo di antenna utilizzi!!
Se l'antenna è sprovvista di simmetrizzatore è normale che ti entra in risonanza anche la linea coassiale e quindi influisce il ros.
Se utilizzi un antenna con simmetrizzatore non devi preoccuparti perche è una lettura forfettaria in quanto la lettura risulta attendibile con  lunghezze di cavo multiple della lunghezza d'onda.
Il motivo non sto qui a spiegartelo perche risulta complicato ed è dovuto al comportamento del cavo in risposta alla percorrenza dell'rf con periodi regolari direttamente corrrelati alla frequenza.
Prova a mettere 11 metri di coassiale vedrai che la lettura risulta reglore.
Ciao

aquiladellanotte:
ho come antenna un1/2 della midland la quale se poi aggiungi i radiali diventa 5/8

aquiladellanotte:
questo vale anche per i watt?

maury70:
Che antenna stai usando aquilA ?Sempre il solito disadattamento, non deve risuonare il cavo , il cavo deve trasportare rf , l'antenna deve irradiare tutta l'energia a rf.73

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa