Autore Topic: Misuratore di induttanza  (Letto 146 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Franco Balestrazzi

  • Visitatore
Misuratore di induttanza
« il: 29 Marzo 2021, 16:41:26 »
Ho costruito alcuni anni fa questo strumento ed ora rendo disponibile a che vlesse replicarlo tutte le informazioni, compreso il codice del microcontrollore.

DESCRIZIONE
E' basato su un oscillatore sinusoidale di tipo Colpitts basato su un BFR92A. Con una Lx=0 la sua frequenza di oscillazione e' circa 6.9-7MHz (dipende dalla precisione dei due condensatori da 1nF) che varia quando si inserisce la L da misurare.
Il suo segnale di uscita passa attraverso un comparatore MCP6561R e il segnale squadrato viene poi diviso per 256 da un 74HC590. La sua uscita va all'ingresso INPUT CAPTURE del microcontrollore ATMEGA328. Il FW gestisce l'input capture e, attraverso due interrupt generati da due timer hardware calcola il numero di overflow e il tempo misurato dall'input capture trascorso dall'ultimo overflow in modo da avere una lettura precisa del periodo. Dopo, applicando la formula della risonanza dove C=500pF (parallelo dei due condensatori da 1nF sull'oscillatore) e la frequenza letta 1/T, Si Calcola la L incognita. Il dispositivo permette di misurare induttanze in termini di nH vista la frequenza di oscillazione. Al microcontrollore e' collegato un pulsante di CALIBRAZIONE che, se premuto e con cortocircuitati i due estremi della induttanza da misurare, permette di fare la calibrazione automatica del dispositivo su di una induttanza interna da 1uH prima di eseguire la misura vera e propria. Il cambiamento di scala da nH a uH e' automatico al riconoscimento del valore. Sulla prima riga del display (16 colonne x 2 righe) e' indicata la frequenza relativa alla frequenza di oscillazione con l'induttanza incognita, mentre sulla seconda riga e' indicato il valore misurato della stessa con la relativa unita' di misura.
Esistono in commercio vari strumenti che fanno questo e anche di piu' per poche decine di euro, questo, per me, e' stato un esercizio che feci nel 2017 per divertimento.
Franco101












« Ultima modifica: 29 Marzo 2021, 17:21:18 da Franco101 »