Autore Topic: Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua  (Letto 988 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

NE555

  • Visitatore
Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« il: 04 Giugno 2021, 05:15:30 »
Da circa un paio d'anni questo personaggio imperversa sull'IR1X ed altri ripetitori sulla riviera di Ponente, disturbando a più non posso.
La cosa particolare è che questo fenomeno si presenta in modalità sia ciclica che allo stesso tempo imprevedibile; è stato notato da alcuni che le sue incursioni sono più frequenti nei fine settimana o nelle feste comandate.
Il suo modus operandi è qualcosa di più del tipico portantaggio radioamatoriale; infatti non nasconde la propria voce, sostiene di essere "il futuro della radio" e non manca di insultare e mandare a quel paese coloro che si trovano sul ponte in quel momento, i quali abbastanza signorilmente lo ignorano facendolo temporaneamente morire di indifferenza.
Ma questo ragazzino, dall'apparente età di circa vent'anni, come Gesù Cristo risorge dopo tre giorni e ricomincia a bestia come un fabbro ferraio.
Nell'estate del 2020 arrivò a simulare una chiamata di soccorso sull'R3 Beigua, alla quale un radioamatore della zona 2 stava per abboccare; fortunatamente qualcuno dalla zona 1 intervenne e la chiamata al 112 non partì.
Mi è capitato di sentire questo disturbatore diverse volte e mi ha colpito il suo essere decisamente sopra le righe, oltre i limiti dell'euforia fisiologica, facendomi pensare che potrebbe essere sotto l'effetto di qualche sostanza.
Spesso sembra essere davvero preda di qualche disturbo comportamentale serio.
Purtroppo il MISE non fa nulla, pur essendoci state da come ho sentito diverse denunce più o meno circostanziate.
La sua "zona operativa" parrebbe essere sulle alture di Genova Pegli.

Qua ci vuole un esorcista..


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3046
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #1 il: 04 Giugno 2021, 06:09:44 »
Da circa un paio d'anni questo personaggio imperversa sull'IR1X ed altri ripetitori sulla riviera di Ponente, disturbando a più non posso.
La cosa particolare è che questo fenomeno si presenta in modalità sia ciclica che allo stesso tempo imprevedibile; è stato notato da alcuni che le sue incursioni sono più frequenti nei fine settimana o nelle feste comandate.
Il suo modus operandi è qualcosa di più del tipico portantaggio radioamatoriale; infatti non nasconde la propria voce, sostiene di essere "il futuro della radio" e non manca di insultare e mandare a quel paese coloro che si trovano sul ponte in quel momento, i quali abbastanza signorilmente lo ignorano facendolo temporaneamente morire di indifferenza.
Ma questo ragazzino, dall'apparente età di circa vent'anni, come Gesù Cristo risorge dopo tre giorni e ricomincia a bestia come un fabbro ferraio.
Nell'estate del 2020 arrivò a simulare una chiamata di soccorso sull'R3 Beigua, alla quale un radioamatore della zona 2 stava per abboccare; fortunatamente qualcuno dalla zona 1 intervenne e la chiamata al 112 non partì.
Mi è capitato di sentire questo disturbatore diverse volte e mi ha colpito il suo essere decisamente sopra le righe, oltre i limiti dell'euforia fisiologica, facendomi pensare che potrebbe essere sotto l'effetto di qualche sostanza.
Spesso sembra essere davvero preda di qualche disturbo comportamentale serio.
Purtroppo il MISE non fa nulla, pur essendoci state da come ho sentito diverse denunce più o meno circostanziate.
La sua "zona operativa" parrebbe essere sulle alture di Genova Pegli.

Qua ci vuole un esorcista..
Ma come?? E il gruppo di ricerca dei disturbatori non l'hanno ancora individuato??
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

NE555

  • Visitatore
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #2 il: 04 Giugno 2021, 06:32:15 »
E' più intelligente il mio post rispetto alla tua risposta.
« Ultima modifica: 04 Giugno 2021, 06:33:57 da NE555 »


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3046
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #3 il: 04 Giugno 2021, 06:46:08 »
E' più intelligente il mio post rispetto alla tua risposta.
Ma la mia non è una risposta, è una domanda!!
Esiste un gruppo di "ricercatori" che arrivano fino sotto casa del disturbatore poi passano tutte le informazioni al Mise.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3358
  • Applausi 47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IL MIO
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #4 il: 04 Giugno 2021, 07:12:23 »
Io sono passato al digitale proprio per questo motivo.... Evitare questi accadimenti....
Mi spiace per l analogico ma ci sono troppi disturbatori......


Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1672
  • Applausi 238
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #5 il: 04 Giugno 2021, 07:18:51 »
r3 beigua ?? ma allora senz'altro è il nipote ligure  del fantomatico i2OED [emoji12] [emoji12] [emoji12]
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #6 il: 04 Giugno 2021, 07:37:45 »
[emoji85] [emoji86] [emoji87]

Qualcuno di Voi s'è beccato un applauso...meritato. [emoji106]


NE555

  • Visitatore
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #7 il: 04 Giugno 2021, 07:57:18 »
Ma la mia non è una risposta, è una domanda!!
Esiste un gruppo di "ricercatori" che arrivano fino sotto casa del disturbatore poi passano tutte le informazioni al Mise.
A volte è meglio far silenzio e passare per imbecilli, piuttosto che voler per forza dire o scrivere qualcosa e togliere ogni ragionevole dubbio.
Poi tu sarai sicuramente uno di quelli che "Se mi dà un nominativo e parla a modo io gli rispondo a prescindere, anche se non è un radioamatore", motivando così la razza dei rompiscatole ad andare avanti ed a moltiplicarsi.
 [emoji106]

NE555

  • Visitatore
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #8 il: 04 Giugno 2021, 07:59:21 »
Io sono passato al digitale proprio per questo motivo.... Evitare questi accadimenti....
Mi spiace per l analogico ma ci sono troppi disturbatori......
Beh, mesi fa qualcuno dalla zona 8 aveva clonato un nominativo ed andava in giro a far casino in DMR.
Di sicuro oramai non c'è più niente.


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3046
  • Applausi 145
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #9 il: 04 Giugno 2021, 08:26:36 »
A volte è meglio far silenzio e passare per imbecilli, piuttosto che voler per forza dire o scrivere qualcosa e togliere ogni ragionevole dubbio.
Poi tu sarai sicuramente uno di quelli che "Se mi dà un nominativo e parla a modo io gli rispondo a prescindere, anche se non è un radioamatore", motivando così la razza dei rompiscatole ad andare avanti ed a moltiplicarsi.
 [emoji106]
perché vai a tirar fuori un discorso che non c'entra niente???
La mia era una semplice domanda visto il vanto che si è data tale squadra di caccia.
Ma stai tranquillo non commenteró più uno dei tuoi post.
73 da Dattero, IZ2OGG
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline Smemail74

  • Riparatore Elettronico
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 155
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • Marco Roma IW0G 1FRI29
    • Mostra profilo
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #10 il: 04 Giugno 2021, 08:29:44 »
[emoji85] [emoji86] [emoji87]

Qualcuno di Voi s'è beccato un applauso...meritato. [emoji106]
come si fanno gli applausi? come si fa a far incrementare il contatore?


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #11 il: 04 Giugno 2021, 08:57:52 »
Devi cliccare sulla parola "AUMENTA" sotto il nome e avatar dell' interessato.

Saluti.

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2920
  • Applausi 142
    • Mostra profilo
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #12 il: 06 Giugno 2021, 16:58:04 »
Comunico che il ragazzino disturbatore del 3 beigua, è operativo al massimo a tutto adesso…senza camuffare voce e ben rinvigorito.

Questo TEAM DISTURBIA, ligure...dove è ? [emoji61]

Mi pareva lo avessero arrestato... [emoji56]

Come si suole dire...Verba volant !

E chi può fare Scripta manent…(il MiSE)...non ha interesse. ed è dimostrato.


Frequenze non protette ne civili…

Ed ora avanti con le PAROLE !
« Ultima modifica: 06 Giugno 2021, 17:00:15 da HAWK »


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2673
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Il ragazzino portantista dell'R3 Beigua
« Risposta #13 il: 07 Giugno 2021, 07:15:02 »
Dico la mia. In analogico disturbatori di questo tipo sempre esistiti e sempre esisteranno. Non ci si può fare nulla inutile buttar fumo negli occhi ai colleghi meno esperti su fantomatici "acchiappa disturbatori" perchè oltre ad essere tecnicamente difficile non hanno alcun potere di P.G. Inoltre non credo che il pischello abbia una stazione fissa quindi vallo a prendere in portatile. Ma manco avesse il GPS. Identifichi la zona e poi che fai bussi porta a porta? Nel frattempo quello spegne la radiolina e la mette sotto il cuscino e amen, il caccia pirati non può entrare in una proprietà privata ma se per questo manco le FF.OO senza un'ordine di un magistrato. Di che parliamo quindi? Al MISE anche e se non gliene fregaa nulla fino a quando si parla di frequenze radioamatore non spenderebbe un centesimo per intercettazioni e quanto segue. L'unica arma che si ha è quella di o sovrammodulare o ignorare. Ovviamente il QSO degenera quindi o si fa QRT o si cambia ponte.

Lato DMR attualmente la relativa "pulizia" è data dal fatto che le radio non costano 20 euro come il baofeng e che ci vuole un po di esperienza a lavorare di codeplug ma ahimè non è esente. DMR ID e nominativo sono visibili ed indicizzati. Personalmente una volta ho trovato chi mi ha clonato nominativo e DMR ID ed entrava a nome mio. 
Quanto sia durato non lo so. Credo,se non ricordo male, che solo il c4fm permette di bloccare il seriale di una radio. Anche li come tutto è un'arma a doppio taglio perchè io non sta scritto da nessuna parte che possa avere lecitamente due radio c4fm (veicolare e portatile). Quindi alla fine a capire se il seriale 2 è il mio o di un'altro..molto difficile ed essendo il tutto gestito da amatori molto opinabile potrebbe diventare.
insomma i distirbutori ce li dobbiamo tenere, quando non ci conviene facciamo qsy o spegniamo e ci guardiamo un film :-(