Autore Topic: Il fantomatico I2OED  (Letto 12798 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

NE555

  • Visitatore
Il fantomatico I2OED
« il: 07 Aprile 2021, 10:23:07 »
Da parecchio tempo per ragioni geografiche (vivo in Liguria) seguo il ripetitore IR1X (R3 Monte Beigua, provincia di Savona).
Da diverse settimane, nonostante il cinematografo che spesso si scatena grazie a ruttatori e fischiettatori a 1750 HZ, ho notato una levata di scudi senza precedenti contro un sedicente radioamatore che usa un nominativo non rilasciato dal Ministero (I2OED, conosciuto come "Eros della Malpensa") e questa notizia è confermata dalla presenza di due mail distinte che qualcuno ha ricevuto sia dal MISE Lombardia che da quello della Liguria.

Questo personaggio a me suscita una profonda tristezza e pena per le continue porte sbattute in faccia, anche da coloro che fino a qualche mese fa, ignari del fatto che si trattasse di un pirata, lo ritenevano un radioamatore a tutti gli effetti e che ora non gli rispondono nemmeno più, coerentemente con la regola che i radioamatori non devono interagire sulle frequenze a noi dedicate con chi non lo è.

Ci sono giornate in cui il traffico sull'R3 Beigua è scarsissimo, ma appena questo signore si affaccia con i suoi "Oooola" cominciano a piovere portanti come se ci fosse il diluvio universale.

E' proprio vero, sbagliare è umano, perseverare è diabolico.
« Ultima modifica: 07 Aprile 2021, 10:25:58 da NE555 »


Offline Bramax

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 133
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: I2NOY
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #1 il: 07 Aprile 2021, 12:45:02 »
Se ti fa tanta pena regalagli un PMR o un CB e così può parlare senza infrangere nessuna legge.

Offline rebQQtz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 184
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK4UPY (Paolo)
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #2 il: 07 Aprile 2021, 12:50:13 »
Beh, certo che la sua pagina su qrzcq e' uno spettacolo ;-) ;-) ;-) ...
https://www.qrzcq.com/call/I2OED ... dal 1975!!!


Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #3 il: 07 Aprile 2021, 13:13:10 »
Confermo di averlo ascoltato anche io nelle bande basse....

Mi aveva sinistramente affascinato la sua iscrizione a QRZCQ ....
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078


Offline Maurizio Angelini

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 98
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Maurizio
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #4 il: 07 Aprile 2021, 13:40:11 »
Beh, certo che la sua pagina su qrzcq e' uno spettacolo ;-) ;-) ;-) ...
https://www.qrzcq.com/call/I2OED ... dal 1975!!!
Il fatto che sia registrato su questo sito,non è detto che sia un radioamatore licenziato,come avviene su QRZ.com!

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4564
  • Applausi 201
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #5 il: 07 Aprile 2021, 14:35:42 »
è la dimostrazione pratica che il titolo non rende migliori.

NE555

  • Visitatore
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #6 il: 07 Aprile 2021, 14:58:45 »
Il fatto che sia registrato su questo sito,non è detto che sia un radioamatore licenziato,come avviene su QRZ.com!
Infatti su QRZ.com non c'è.


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3256
  • Applausi 152
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #7 il: 08 Aprile 2021, 08:53:10 »
Se ti fa tanta pena regalagli un PMR o un CB e così può parlare senza infrangere nessuna legge.


Mi sono sempre chiesto...Voi della zona 2, non avete capito da dove parla e chi sarebbe ?
Non è 2 giorni che si sente...

Una volta da una ricerca di dati geolocalizzati, era in città a Milano...altro che malpensa.
Cmq. il MiSE di Torino, suggeriva, suggerisce che in caso di aperte virgolette, ragionevole dubbio, chiuse virgolette, non si deve interagire con stazioni ritenute non lecite.
73'.

Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 11001
  • Applausi 374
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #8 il: 08 Aprile 2021, 10:46:48 »
Infatti su QRZ.com non c'è.
Non significa che se un nominativo non è presente su qrz.com, non è un radioamatore...
Conosco molti che non hanno nessuna registrazione a Qrz.com


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1171
  • Applausi 48
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #9 il: 08 Aprile 2021, 11:54:28 »
Non significa che se un nominativo non è presente su qrz.com, non è un radioamatore...
Conosco molti che non hanno nessuna registrazione a Qrz.com


Confermo, io ero uno di questi “pirati “,solo perché non ero iscritto in nessun Ari/cisar/ecc ecc, e soprattutto perché non avevo iscrizioni a qrz.com ecc ecc....

Esattamente come la mia compagna ora, ha patente,ha nominativo,ha tutto ...ma risulta un pirata per il classico “radioamatore medio”,semplicemente perché non viene mai sentita , non opera se non solo in caso di necessità !!

Aggiungiamo che é donna...


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1700
  • Applausi 241
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #10 il: 08 Aprile 2021, 12:38:05 »
Non significa che se un nominativo non è presente su qrz.com, non è un radioamatore...
Conosco molti che non hanno nessuna registrazione a Qrz.com
esatto, quelle sono scelte personali, faccio prevalentemente hf quindi sono registrato su qrz perche' mi piace vedere con chi dialogo, il suo qth, la sua stazione, le sue foto, perche' mi piacciono i vari awards del sito ,ecc..., ma se facessi solo v e u e ponti probabilmente non mi sarei iscritto tanto + o - sono sempre gli stessi interlocutori
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/
ik2zlj-r virtual server ovh

Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3256
  • Applausi 152
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #11 il: 08 Aprile 2021, 13:02:17 »
Rimanendo nel 3D…che non è pubblicarsi o no, si è consapevoli che in base a questo si hanno reazioni diverse dagli interlocutori...e non possiamo lamentarci…

Il tema sta nel soggetto menzionato, il quale a fronte di decine di richieste avute, adducendo ad una privacy personale, non ha mai in nessun modo dimostrato di essere legale.

Credo fermamente che ad un certo punto doveva dimostrare nei fatti, altro che privacy...su un esercizio pubblico quale la conduzione di stazione di RADIOAMATORE…non è una P2 massonica.

Poi tuttavia se esistono documenti ufficiali come comunicazioni ministeriali che lo hanno scaricato, sarebbe illogico non tenerne conto e instaurare contatti illegali.

Offline Maurizio Angelini

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 98
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Maurizio
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #12 il: 08 Aprile 2021, 14:40:36 »
Io,infatti,non ho mai pensato (e detto) che trattavasi di pirati!
Su qualsiasi sito web io posso inventarmi Call più disparati.
Su www.qrz.com,non di certo,dal momento che bisogna presentare l'AG per iscriversi.
Tutto quì.


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3281
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #13 il: 08 Aprile 2021, 22:24:36 »
a me è capitato molte volte di parlarci , e credo che ci parlerò ancora .
Se mi si presenta in frequenza con un nominativo che presumibilmente vero e si instaura un QSO normale, tecnico, (non di certo di orti e vini), io non ho nessun diritto di richiedere all'interessato prove della sua veridicità.
Certo qual' ora vengo contattato o vengo messo a conoscenza con documenti ministeriali che tale nominativo non vero e/o usato da chi non ne ha diritto allora potrei non rispondere alle eventuali chiamate e invitarlo a non interagire nel qso o semplicemente giro il VFO.

qualche hanno fa mi è capitato di fare qso , molto tecnico e piacevole, con 2 corrispondenti che aime non ho più avuto occasione di sentirli , da ricerche in rete credo che siano stati anche loro nominativi non validi, ma l'elenco ufficiale non abbiamo più il diritto di visionarlo.
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4290
  • Applausi 175
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #14 il: 08 Aprile 2021, 22:35:04 »
Ma se è lui stesso che lo scrive su QRZ.com che è un call pirata tu come ti comporti ora che lo sai perchè detto da lui stesso?

Voglio dire se uno nell'ignoranza gli parla ok sono d'accordo con te, si parla di cose tecniche tu non sei a conoscenza del suo call falso, ma una volta che lo sai come ti comporti?

Ti faccio questa domanda perché sembra brutto non parlare con una persona educata e ti capisco, ma dall'altro canto si fa un illecito, non saprei pure io sarei in diffcoltà.


Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3281
  • Applausi 151
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #15 il: 08 Aprile 2021, 22:45:17 »
Ma se è lui stesso che lo scrive su QRZ.com che è un call pirata tu come ti comporti ora che lo sai perchè detto da lui stesso?

Voglio dire se uno nell'ignoranza gli parla ok sono d'accordo con te, si parla di cose tecniche tu non sei a conoscenza del suo call falso, ma una volta che lo sai come ti comporti?

Ti faccio questa domanda perché sembra brutto non parlare con una persona educata e ti capisco, ma dall'altro canto si fa un illecito, non saprei pure io sarei in diffcoltà.
è questo il bello della situazione , sono state fatte presenti delle mail :
"""questa notizia è confermata dalla presenza di due mail distinte che qualcuno ha ricevuto sia dal MISE Lombardia che da quello della Liguria."""
mail che io personalmente non ho mai visto, quindi io in mano non ho niente che obbliga a non parlare con lui. Di questa notizia ne  sto leggendo qui . Chi sarei io per dire, anzi per affermare che lui è un pirata?????

Qui in questo post lo stà affermando un utente registrato con il nome NE555, (non me ne volere, non ho niente contro di te )
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X200 
80-60-160 homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade, dipolo V invertita home made 12-17-60

Offline Rhodes

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 42
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #16 il: 09 Aprile 2021, 00:13:27 »
Ma se è lui stesso che lo scrive su QRZ.com che è un call pirata tu come ti comporti ora che lo sai perchè detto da lui stesso?
Ciao Marcello, il profilo di Eros I2OED che si trova in rete, è su QRZCQ.COM, non su QRZ.COM:
https://www.qrzcq.com/call/I2OED
Comunque sia, sarebbe un insulto alla propria e all'altrui intelligenza, pensare che quel profilo lo abbia pubblicato proprio I2OED operatore Eros, il giorno della Befana 2021, alle ore 20:46:33.
Imho.


Offline IZ1FUM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 81
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #17 il: 11 Maggio 2021, 13:56:04 »
Un saluto a tutti,
premesso che l'argomento non è certo di facile risoluzione. Anche qui da noi in Liguria è arrivata l'informativa che questo callsing semplicemente non esiste. In parallelo da circa 1 anno abbiamo avuto non pochi problemi con un altro disturbatore dell'r3 Beigua che abbiamo individuato al centimetro grazie ad un'attenta e costante triangolazione. Questo per dirvi che le cose basta volerle e con un po' di impegno e capacità si fanno. In Lombardia così come in altre regioni ci sono disturbatori e cacciatori di disturbatori. Per esperienza è vero che esistono i pirati ma è altrettanto vero che tra gli stessi disturbatori, spesso e volentieri ci sono radioamatori. Mi spiace doverlo scrivere ma è così. Non faccio menzione delle zone in cui sono stati registrati gli ultimi disturbi e degli altri ripetitori (non solo l'r3) che sono stati interessati. Mi piacerebbe farlo ma il nostro gruppo denominato "Disturbia" lavora con molta discrezione e professionalità. Certo per noi non è così semplice fare dei "fuori regione" ma mai dire mai. Concludo esortando l'hinterland milanese a fare una più accurata ricerca della fantomatica stazione in oggetto. Noi lo avremmo già preso. Garantito!
73 de Davide IZ1FUM

NE555

  • Visitatore
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #18 il: 11 Maggio 2021, 14:43:33 »
Il problema è che finché ci saranno quelli che dicono "Io non sono nessuno e non ho il diritto di chiedere la documentazione a qualcuno che sostiene di essere un radioamatore, in modo da verificare se dice o meno la verità. Quindi io, se mi da un nominativo e si comporta a modo, continuerò a rispondere alle sue chiamate", questi personaggi continueranno ad operare sulle frequenze radioamatoriali senza averne diritto.
A Genova si dice che "È il marinaio che rovina il porto".

Offline IZ1FUM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 81
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #19 il: 11 Maggio 2021, 15:04:02 »
Non a caso ho scritto di difficile o comunque non facile e definitiva risoluzione..
In teoria tu rispondi ad una stazione che ti fornisce il nominativo e come fai ad appurare in modo veloce che lo stesso callsign sia veritiero oppure no? Solo da qrz? Un po' riduttivo. Vero è che ci sono dei trucchi come in questo caso.. ma è altresì vero che qui non siamo di fronte a un giocho di prestigio con maghi e maghetti. Qui ci sono le radio e persone che devono essere regolarmente autorizzate.Ad ogni modo fonti autorevoli si sono espresse e pertanto sta a noi mettersi in guardia una volta che lo ricapteremo [emoji341] .
Per il resto cacciatori si nasce giusto? [emoji12]
73


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3256
  • Applausi 152
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #20 il: 11 Maggio 2021, 15:11:33 »
Qualcuno lo ha detto all' interessato, di essere stato, tra virgolette scaricato dal MiSE Liguria e Piemonte.

Il Sig. di cui, risponde che hanno preso fischi per fiaschi, codesti uffici regionali, quindi sono loro in errore.

Condivido in parte il post di NE555...

La problematica arriva per i cacciatori, quando alla loro eventuale segnalazione, si contrappone una documentata smentita, fatta da registrazioni telematiche non modificabili da operatore, videosorveglianze con riprese in data e orario non modificabile, registrazioni di timbrature elettroniche di presenza, documentazioni di missione e impiego stradale, in toto azioni e lavori  che non possono portare a fare il disturbatore...negli orari a cui addebitano i disturbi al sig. Tale, SONO CONTRODENUNCE che arrivano nel reato di Calunnia...il quale reato, un P.M. lo ascrive all' attore, anche senza che l'interessato chieda, è d'ufficio...

Meglio stare lontani dalle cartoline verdi, sono soldoni che partono...

Non tutti lavorano da soli e sperduti nella natura, quindi senza poter provare un contraddittorio, ci sono lavori da cui si  deve stare attenti a quello che si dice.
« Ultima modifica: 11 Maggio 2021, 15:14:13 da IZ1PNY »

Online Aquila Fr

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2692
  • Applausi 153
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #21 il: 11 Maggio 2021, 18:30:39 »


Su www.qrz.com,non di certo,dal momento che bisogna presentare l'AG per iscriversi.
Tutto quì.

Non è necessaria nessun AG.

La mia opinione è che se qualcuno mi dà un nominativo io non ho nessun modo sicuro e/o legale per sapere se è falso o è vero. Debbo fidarmi e basta. Se poi disturba la questione è identica perché è ininfluente se sia radioamatore o meno.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

NE555

  • Visitatore
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #22 il: 11 Maggio 2021, 19:44:12 »
Qualcuno lo ha detto all' interessato, di essere stato, tra virgolette scaricato dal MiSE Liguria e Piemonte.

Il Sig. di cui, risponde che hanno preso fischi per fiaschi, codesti uffici regionali, quindi sono loro in errore.
Se questo signore è così sicuro che ad essere in errore siano gli ispettorati territoriali di Lombardia e Liguria, cosa aspetta quindi a rivolgersi a loro per chiarire l'equivoco?


Offline IZ1FUM

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 81
  • Applausi 17
    • Mostra profilo
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #23 il: 11 Maggio 2021, 21:43:30 »
Ciao Carmelo,
innanzitutto grazie per la tua risposta che fa ben intendere quanto accuratamente vada studiata la materia giuridica. Pero' credo che nel nostro caso (gruppo Disturbia), non costituisca reato ricercare ed individuare una stazione disturbatrice, peraltro come accennato precentemente, offensiva e tendente a minacce dirette. Non si tratta di violare la privacy facendo nomi, cognomi, vie, numeri civici ed eventuali identificativi; piu' semplicemente comunicare apertamente in radio alla comunità in ascolto che il disturbo proviene da un qth specifico. In parallello informare il Mise. Stop. Il nostro compito termina qui, pena conseguenze peggiori di quelle che possono capitare ai "noisers". Ma intanto su quel ripetitore, mezzo nord Italia saprebbe qualche info in piu'. Giusto?
73

NE555

  • Visitatore
Re:Il fantomatico I2OED
« Risposta #24 il: 11 Maggio 2021, 21:49:11 »
Il vero problema è che noi Radioamatori non contiamo più niente, non esistono più tutele e controlli come negli anni 70/80.
Qualcuno potrebbe obiettare "Ma cosa volete in più, che pagate soltanto 5 euro di tassa annuale".
E per questo motivo ci si arrangia da soli, rimanendo nei confini del lecito; sono finiti i bei tempi delle spedizioni punitive, delle motociclette buttate giù nei burroni e dei cavi d'antenna tranciati di nascosto.