banda cittadina (27 mhz) > Modifiche apparati CB

EPT 3600 Modifica Modulatore

(1/45) > >>

Gian Carlo:
Salve buona serata a tutti.

Mi sono imbattuto in un apparato "Connex 3600" sul quale è stata fatta in passato la modifica sul modulatore, sostituendo la R 240 con diodo e resistenza in serie da 560ohm.
L'amico ha lamentato di avere una modulazione brutta, nasale e chi lo sente lo rimprovera continuamente.
Dalle prove fatte, (wattmetro e oscilloscopio in funzione), ho notato che la potenza d'uscita passa da quella iniziale di circa 3 watt a 12-14 watt sui picchi di modulazione.
Sull'oscilloscopio, noto che la forma della modulazione è squadrata e questo causa una forte distorsione.
Dopo svariate prove con l'intento di migliorare ho saldato in parallelo al diodo e resistenza della modifica, un'altra resistenza del valore di 1 kohm. Riprovo e vedo che la potenza iniziale è aumentata, i picchi di modulazione sono meno ampi ma la risposta all'oscilloscopio mi fa ben sperare. Variando il valore delle resistenze, sia quella in serie al diodo che quella che ho aggiunto, sono arrivato a un buon compromesso. Ho sostituito la resistenza in serie al diodo con una del valore di 1,5kohm, ho saldato in parallelo al tutto una resistenza da 560ohm. Risultato finale, regolato per una potenza iniziale di circa 6 watt, ottengo con i picchi di modulazione circa 10-12 watt, ma quello che conta di più è che sull'oscilloscopio, adesso i picchi sono rotondi, non noto nessuna distorsione e dalle prove fatte in aria, i vari corrispondenti collegati, assicurano una ottima modulazione.

Se può essere utile a qualcuno, posto le immagini della modifica, prima e dopo.

saluti a tutti, Gian Carlo



acquario58:
il famoso :MODULATOR M-80...... con tutte le conoscenze ..... non mi dite che non sapete da cosa è costituito
 chi posta lo schema  con la giusta configurazione :up:

cimabue:
grazie gian carlo..

acquario58:

--- Citazione da: Gian Carlo - 22 Giugno 2009, 20:37:56 ---Salve buona serata a tutti.

Mi sono imbattuto in un apparato "Connex 3600" sul quale è stata fatta in passato la modifica sul modulatore, sostituendo la R 240 con diodo e resistenza in serie da 560ohm.
L'amico ha lamentato di avere una modulazione brutta, nasale e chi lo sente lo rimprovera continuamente.
Dalle prove fatte, (wattmetro e oscilloscopio in funzione), ho notato che la potenza d'uscita passa da quella iniziale di circa 3 watt a 12-14 watt sui picchi di modulazione.
Sull'oscilloscopio, noto che la forma della modulazione è squadrata e questo causa una forte distorsione.
Dopo svariate prove con l'intento di migliorare ho saldato in parallelo al diodo e resistenza della modifica, un'altra resistenza del valore di 1 kohm. Riprovo e vedo che la potenza iniziale è aumentata, i picchi di modulazione sono meno ampi ma la risposta all'oscilloscopio mi fa ben sperare. Variando il valore delle resistenze, sia quella in serie al diodo che quella che ho aggiunto, sono arrivato a un buon compromesso. Ho sostituito la resistenza in serie al diodo con una del valore di 1,5kohm, ho saldato in parallelo al tutto una resistenza da 560ohm. Risultato finale, regolato per una potenza iniziale di circa 6 watt, ottengo con i picchi di modulazione circa 10-12 watt, ma quello che conta di più è che sull'oscilloscopio, adesso i picchi sono rotondi, non noto nessuna distorsione e dalle prove fatte in aria, i vari corrispondenti collegati, assicurano una ottima modulazione.

Se può essere utile a qualcuno, posto le immagini della modifica, prima e dopo.

saluti a tutti, Gian Carlo





--- Termina citazione ---

--- Citazione da: acquario58 - 22 Giugno 2009, 21:00:30 ---il famoso :M-80 modulator...... con tutte le conoscenze ..... non mi dite che non sapete da cosa è costituito
 chi posta lo schema  con la giusta configurazione :up:


--- Termina citazione ---

ecco svelato il mistero............si tratta del famoso M-80 originale USA (detto anche:FISCHIONE) sezionato nei suoi componenti:








TITANO:
E questo americano sarebbe migliore rispetto al tradizionale che usiamo noi e che ha solo una resistenza e un diodo ??? Qui ho visto che ci so due resistenze di valore diverso e due diodi ? Quindi qual'e meglio ???         TITANO.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa