Elettronica e Radiotecnica > Elettronica & Radiotecnica

il miglior modo di creare schede rf

<< < (4/4)

bergio70:
un oscillatore libero, stabile quanto basta, e a frequenze relativamente basse (sotto i 10 Mhz), non è difficile da mettere insieme.
Basta usare i componenti giusti, condensatori NP0 (trovandoli), alimentazione stabile e ben filtrata...

http://www.iw1axr.eu/articoliEF/PTO.pdf

http://www.iw1axr.eu/radio/BiTx/VFO%20stabili.pdf

microonda:
Buongiorno Bergio70 , hai fatto benissimo a rispondere anche tu . Hai fatto benissimo . Infatti  usando gli accorgimenti che hai detto si riesce a stabilizzare la frequenza .

bergio70:
si riesce a stabilizzare è una parola grossa...
Si dovrebbe riuscire a stabilizzare, se tutto va per il verso giusto e se si sono usati i componenti giusti, se sia ha avuto fortuna e sono capitati in mano i componenti giusti.
Ovvero, non è affatto facile, e sicuramente non ci si aspetta che al primo colpo sia perfetto.

matteo_:
si per quanto riguarda i componenti ho visto di quelle differenze che non riesci trovare un punto di riferimento, quando sei convinto di una cosa accade un altra ecc, quindi già dal componente, induttore/condensatore fa la differenza, sono riuscito a stabilire oscillazione, ed stabile, ma con un svantaggio che crea armoniche deboli, ma se non stai attento come saldi i componenti le amplifichi ecc ecc, comunque ora oltre a le varie prove devo leggermi anche gli articoli che avete messo e dopo vediamo se riusciamo a prendere sempre più mano in questo affascinante campo, comunque per chi mi ha chiesto di dove sono, sono da veronella provincia di verona, sono del veneto in sostanza

grazie a tutti per le info, sono utili, soprattutto le esperienze di chi ha già provato a costruire prototipi per poi passare a far qualcosa di più bello è importante con tutto di teoria e consigli, che quello che conta in fondo


inviato iPhone using rogerKapp mobile

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa