Antenne cavi e rosmetri > antenne per CB

Antenne filari, alcune esperienze e dubbi

(1/16) > >>

FabriBCL:
Ciao a tutti.
Da un mesetto mi sono fatto una random orizzontale di 25 mt circa, che mi serve soprattutto per ascoltare le HF. Con trasformatore 9:1 però ho iniziato ad usarla anche con un CB, prima per testarla in trasmissione, poi adesso ci sto prendendo gusto e mi sono dato l'obiettivo del QRP: quindi non voglio lavorare sulla potenza, ma solo sulla antenna.
I problemi principali che limitano le possibilità di QSO sono nella mia poca potenza TX (sproporzione tra risultati RX e TX, ormai sono molti che escono con più di 100W... comunque è nei presupposti di quel che voglio fare) e nella polarizzazione orizzontale, per cui vado male nei collegamenti a vista. In propagazione ho parlato con Polonia, Germania e Puglia con 5W in AM ed FM, mentre in diretta ho trovato un solo interlocutore sulle Prealpi a oltre 150 km da me ma esattamente di fronte, mentre tutta la Pianura Padana che c'è in mezzo non riesco quasi a collegarla. Qualcosa ascolto, ma trasmissione quasi 0 risultati.

Ho poi letto che un dipolo risonante va sicuramente meglio di un filo non risonante, per cui ieri ho fatto un esperimento. Ho fatto e montato un dipolo orizzontale, con choke subito sotto, vicino alla parte più libera da ostacoli della random (distanza circa 2 mt, non parallelo ad essa).
L'unica prova è stata subito a favore della random, sia in ascolto che in trasmissione, con una differenza di circa uno-due punti di segnale.
Ora mi sto ponendo alcune domande, per comprendere teoricamente quel che sto facendo ed andare avanti con sperimentazioni.

1) ovviamente un conduttore lungo più di 2 lunghezze d'onda riceve più energia di un conduttore di 1/2. Questa proporzionalità sarebbe maggiormente moltiplicata se allungassi il dipolo anzichè la random? Ad esempio potrei fare un dipolo di 3/2 lambda. Lasciando stare il discorso dei lobi di irradiazione, che ovviamente sono diversi, ma questo può stare nei conti.

2) Visti i problemi di polarizzazione, mi chiedo: se allungo la random e la faccio salire per un tratto di 5/10 mt in verticale montando un supporto, l'effetto è quello di sommare una antenna intera dei metri di allungo? O a quel puntosarà meglio un dipolo 1/2 onda in verticale?

3) Gli arrays. Ho un tetto di difficile accesso, mentre ho una buona apertura su due lati opposti della casa, tra loro molto coperti. L'idea di studiarmi gli arrays e pilotare due antenne in simultanea su due diversi lati con lo stesso finale del baracchino, è sana o folle?

Pongo queste domande senza intenzione di sottrarmi alle sperimentazioni, che in alcuni casi (tipicamente la random) saranno le uniche a dare risposte certe. Se però qualcuno avesse delle dritte, magari potrei indirizzare meglio il mio lavoro.
Ciao a tutti, grazie dell'attenzione.

PS sono sull'Appennino Tosco Emiliano, se qualcuno avesse piacere a fare un QSO tecnico sugli 11 metri, ci si potrebbe mettere d'accordo.

rosco:

--- Citazione da: FabriBCL - 15 Ottobre 2021, 10:15:54 --- mi chiedo: se allungo la random e la faccio salire per un tratto di 5/10 mt in verticale montando un supporto

--- Termina citazione ---

se mi dici a che altezza è ora, posso provare a fare una simulazione della differenza ... a te poi scoprire se è reale ;-)

FabriBCL:

--- Citazione da: rosco - 15 Ottobre 2021, 11:08:32 ---se mi dici a che altezza è ora, posso provare a fare una simulazione della differenza ... a te poi scoprire se è reale ;-)

--- Termina citazione ---

Ciao, grazie della disponibilità. Non sapevo che esistessero software di simulazione!
Invio schema in allegato.
Il cavo ha sezione 1.5 mmq.
Il punto in cui potrei salire a canna da pesca è quello H4.5, è un tetto accessibile.

rosco:

--- Citazione da: FabriBCL - 15 Ottobre 2021, 11:45:23 ---Ciao, grazie della disponibilità. Non sapevo che esistessero software di simulazione!

--- Termina citazione ---
Ne conosco 2 gratuiti, 4nec2 e mmana-gal e credo che dal 2022 ce ne sarà un altro ( ora non ricordo, ma lo sviluppatore va in pensione e rilascia il prodotto gratis )
In allegato  una bozza di quello che dovrebbe essere ora, NB oltre alle misure spannometriche, NON tiene conto degli edifici ed il terreno è "medio" .

rosco:
questo invece mettendo circa 10m in verticale.
Spero si capisca, se interessa si approfondisce o simuli direttamente tu ;-)

https://www.qsl.net/4nec2/
http://gal-ana.de/basicmm/en/

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa