Autore Topic: Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.  (Letto 4784 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

ANTHONY

  • Visitatore
Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« il: 07 Settembre 2013, 16:07:01 »
Salve. 73 a tutti. Ho avuto modo di effettuare un ascolto alquanto strano ai limiti della decenza umana. Sappiamo tutti la situazione satcom i brasiliani che fanno da padroni su questa frequenza 255.550. Li abbiamo sempre sentiti parlare, a volte ridere. Questa volta si son passati tutti i limiti. Trovandomi in questa frequenza mi son accorto che effettuavano trasmissioni in sstv nel modo martin1. Curiosità ho messo a decodificare la trasmissione, e con grande disgusto cosa ho visto? un continuo scambiarsi di immagini porno. Ma da oltrepassare tutti i limiti cercate di capire di quali immagini si tratta.  Ad ogni foto si sentiva la voce soddisfatta di uno dei due. Quasi un senso di godimento da fare schifo. Ho dovuto chiudere tutto perché già a vedere cosa si scambiavano mi ha fatto schifo. Dico solo si tratta di minori. Ora mi chiedo: nessun governo prende precauzioni per ciò che accade in questa frequenza che sembra essere terra di nessuno? Oppure tutti sanno ma non frega nulla a nessuno?


Offline scrittecinesi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 235
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #1 il: 07 Settembre 2013, 16:22:31 »
potresti provare a denunciare l'accaduto ai carabinieri, magari possono attivarsi in qualche modo e contattare le autorità locali brasiliane.
Il problema è che in Italia quella frequenza non dovresti neanche ascoltarla quindi rischi di passare guai tu e non i criminali di cui parli.
Che schifo...
Sarei curioso di sapere se legalmente può essere ritenuto responsabile dell'accaduto il proprietario dei satelliti che permette questo uso e non fa nulla per impedirlo.

Offline alfa40

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 715
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
  • il mio angolo relax....
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Tarsia (Cosenza)
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #2 il: 07 Settembre 2013, 16:47:15 »
a questo portano le nuove tecnologie, laRadio si fa con le radio non con i computer!! :down:
il ritorno di alfa 40


Offline virago-gp

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 698
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
  • meglio crepare piuttosto che tradire QHT parma
    • Mostra profilo
  • Nominativo: cb rondinella di parma
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #3 il: 07 Settembre 2013, 17:15:57 »
ci sono pro e contro conto potresti passare quai tu.. ma io ti direi più che dai carabinieri ispettorato delle comunicazione

Offline antonio76

  • 1RGK414
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1792
  • Applausi 172
  • Sesso: Maschio
  • IZ7ZIC
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ7ZIC
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #4 il: 07 Settembre 2013, 17:16:06 »
che schifo ragazzi,che schifo!! non hai qualche amico carabiniere o poliziotto in modo da poter parlare della cosa e vedere come agire senza passare magari anche dalla parte del torto?
oggi manca la fantasia, il mistero, il fascino e la consapevolezza che un'onda può trasportare la propria voce.

kenwood ts450s,alinco dr 605,Ranger 2950,Midland 77/102,Baofeng uv3r mark 2.Nominativo di stazione 1 RGK 414
http://www.qrz.com/db/IZ7ZIC
https://www.qrz.com/db/IQ7XM


Offline iw9gyy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3160
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #5 il: 07 Settembre 2013, 17:17:22 »
Anthony DEVI denunciare l'accaduto alla nostra polizia postale che si occuperà' di allertare i rispettivi organi di competenza.....fallo senza indugiare .

Sent from my Nexus 7 using RogerK Mobile mobile app

amo la radio da sempre.......

Offline Bastard Inside

  • 1RGK531
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 541
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #6 il: 07 Settembre 2013, 17:17:46 »
Potresti comunque fare una segnalazione alla polizia postale! Poi loro vedranno cosa fare!
Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.



Offline virago-gp

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 698
  • Applausi 15
  • Sesso: Maschio
  • meglio crepare piuttosto che tradire QHT parma
    • Mostra profilo
  • Nominativo: cb rondinella di parma
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #7 il: 07 Settembre 2013, 17:21:48 »
e posi scusa da quello che ho letto ai la patente di swl quindi sei anche in regola

Offline scrittecinesi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 235
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #8 il: 07 Settembre 2013, 17:44:25 »
non è una frequenza radioamatoriale.


Offline Much More

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 63
  • Applausi 4
  • Alan 38 - President Jackson - Baofeng UV-5R
    • Mostra profilo
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #9 il: 07 Settembre 2013, 20:16:52 »
Si certo..."buongiorno, volevo denunciare delle trasmissioni illegali che ho captato posizionandomi su una frequenza sulla quale non potevo stare"...come minimo denunciano lui, e quei delinquenti se la cavano, essendo dall'altra parte del Mondo...



Offline Microchip

  • 1RGK422
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 727
  • Applausi 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7ZFT ---- 1RGK422
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #10 il: 07 Settembre 2013, 20:24:01 »
 :rool: Mamma mia che ribrezzo,guarda un consiglio sensato è quello di IW9gyy peró tieni presente che il Fltsatcom 8 fà parte dei satelliti milsat quindi satellite militare (quindi gia' a parlarne)non so' probabile che ti  chiedano cosa ci facevi su quella frequenza se pur da anni frequentata da pirati(perchè non lo spengono?)è una decisione alquanto combattuta!!!!73
« Ultima modifica: 07 Settembre 2013, 20:26:38 da Microchip »
www.cisarbari.it
Sezione Cisar di Bari IQ7UG
Email:iz7zft@cisarbari.it


Offline Much More

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 63
  • Applausi 4
  • Alan 38 - President Jackson - Baofeng UV-5R
    • Mostra profilo
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #11 il: 07 Settembre 2013, 20:29:59 »
Potrebbe mandare una segnalazione anonima agli enti preposti...magari farebbero un controllo...



Offline DeltaSQ

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 68
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2GLO
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #12 il: 07 Settembre 2013, 20:42:47 »
a questo portano le nuove tecnologie, laRadio si fa con le radio non con i computer!! :down:
Ma soprattutto la Radio si fa con la testa!
Ovviamente non mi riferisco all'amico anthony ma ai due geni che si trovano in Brasile :down:.

73 da DeltaSQ


Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1068
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #13 il: 07 Settembre 2013, 20:45:09 »

Potrebbe mandare una segnalazione anonima agli enti preposti...magari farebbero un controllo...
Le segnalazioni anonime normalmente vengono cestinate. Se poi si parla di un satellite militare, su frequenze non amatoriali... figuriamoci gli enti preposti in prima fila per attivarsi... purtroppo.
Giovanni
Responsabile Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4286
  • Applausi 174
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #14 il: 07 Settembre 2013, 20:47:35 »
È tra l'altro se gli fanno un controllo e gli trovano questa immagine vagliato a spiegare che l'hai ricevuta per sbaglio .

Inviato da RogerK Mobile



Offline alfredo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 451
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • BRONTE (CT) IT9ASH
    • Mostra profilo
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #15 il: 07 Settembre 2013, 21:08:49 »
cmq in'automatico secondo me la denuncia l'ha gia' fatta visto che l'ha scritto su un forum frequentatissimo e poi con santo goog.. non si spugge. a buon intenditore, poche parole. abbraccino abbraccino
yaesu 8800, icom ,alan 48 68 old 44 ,president lincon, intek fm548, galaxy pluto,mantova turbo, diamond x300. cb redbull.

Offline PAPERO ( THE DUCK )

  • 1RGK015
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4955
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • materassi ruega www.ruegamaterassi.com
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #16 il: 07 Settembre 2013, 21:31:07 »
Scrivi una mail con allegate foto a le IENE poi se lo terranno interessante se ne occuperanno loro

Ciao
RTX : FT 890 AT , FT 990 AT , FT 7800 , FT 8800, G7 , WOUXUN KVD1, JACKSON + ECO MASTER PLUS , MB 40
ANTENNA : MANTOVA 5 , X50N , DIPOLO CUSCRUFT D4d
www.ruegamaterassi.com


Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2861
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #17 il: 07 Settembre 2013, 21:40:48 »
Il sat presenti in questo range di frequenza, comunque, non sono frequentati solo dai brasiliani ( per di piu' autisti di mezzi pesanti ) ma anche da italiani ( che fra l'altro sono i meglio attrezzati sia in analogico che in digitale ), russi ( SanPietroburgo ), Africani ( Angola ), spagnoli e tedeschi.

Le trasmissioni SSTV diciamo "HOT" sono presenti anche in HF, decodificabili su frequenze ben note.
 
« Ultima modifica: 07 Settembre 2013, 22:16:25 da eurodani »
233KW1 - Daniele - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower
Amplifier: OM3500HF

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #18 il: 07 Settembre 2013, 22:10:14 »
73 a tutti, pultroppo la radio è uno strumento potentissimo e c'è chi la usa a sproposito in più forme "discutibili" e quella di mandare immagini porno è roba vecchia, prima ancora di avere l'adsl mi era capitato di ricevere porcherie in hf e sinceramente pensavo che visto la diffusione di internet  il fenomeno si fosse attenuato se non scomparso ma evidentemente mi sbagliavo se c'è ancora chi trasmette immagini simili, personalmente non avrei aperto un topic simile per non dare pubblicità alla cosa ma è anche vero che viene voglia di prendere a badilate chi trasmette roba simile ma poi si presenta il problema che per la legge italiana lì propio non dovremmo esserci e aggiungo che avere sul pc foto del genere è reato e quindi consiglio a tutti di cestinare immediatamente l'immagine ricevuta prima ancora di salvarla, hai voglia a spiegare che l'hai ricevuta con la radio senza volerlo e che non l'hai  scaricata da internet, concordo che denunciare è giusto perchè si tratta di un comportamento da non tacere ma è anche vero che è un'attimo passare dalla parte del torto se presi dalle buone intenzioni e si pecca di ingenuità, meglio consultarsi con un legale e muoversi in modo corretto e non d'impulso perchè se trovi chi pensa che lo stai prendendo in giro sono dolori...
ps: sono convinto che chi è preposto ai controlli conosce benissimo la situazione ma fin che era sconosciuta non si muoveva per i costi e per la complessità del lavoro da fare per arginare la cosa che parte dal brasile e passa dai satelliti americani che non spengono di certo anche di fronte a queste cose, nonostante i disturbi i satelliti sono operativi e hanno un'importanza strategica enorme, non è pensabile una difesa di siti ecc... senza trasmissioni satellitari...


Offline Danger

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 82
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #19 il: 07 Settembre 2013, 22:18:51 »
Premetto che di sat ne so poco nulla ma la butto lì, non c'è modo di disturbarli?

Offline Microchip

  • 1RGK422
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 727
  • Applausi 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7ZFT ---- 1RGK422
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #20 il: 07 Settembre 2013, 22:30:01 »
Premetto che di sat ne so poco nulla ma la butto lì, non c'è modo di disturbarli?
;-) quelle frequenze non si potrebbero neanche ascoltare  :shhhh: trasmetterci sù è ancora peggio,nonostante ci siano persone spregiudicate che lo facciano,ma quì noi siamo tutti bravi ragazzi  :-D e sicuramente non scendiamo ai livelli di questi pirati da strapazzo!!!best 73
www.cisarbari.it
Sezione Cisar di Bari IQ7UG
Email:iz7zft@cisarbari.it

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #21 il: 07 Settembre 2013, 22:31:58 »
Premetto che di sat ne so poco nulla ma la butto lì, non c'è modo di disturbarli?
73 a tutti, più che disturbare sarebbe da andare a prendere chi trasmette, non è impossibile ma ha costi non indifferenti e il disturbo arrecato al sistema è comunque contenuto visto che sono anni che i satelliti sono invasi dai pirati brasiliani e sono ancora lì, per la precisione anni fà hanno fatto una mega retata in brasile e hanno arrestato un sacco di persone ma sono talmente in tanti che c'è sempre traffico, il tutto è documentato in rete... http://iwohk.tumblr.com/post/88984283/denunciati-i-pirati-brasiliani-di-satelliti

ANTHONY

  • Visitatore
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #22 il: 08 Settembre 2013, 00:09:56 »
73 a tutti. Ecco avete dato dei consigli sensati. Io non posso emanare una denuncia agli enti preposti. La licenza di SWL prevede il radioascolto solo sulle frequenze radioamatoriali. Se un ente preposto vorrebbe fare proprio il pignolo, mi potrebbe fare passare anche i guai se in memoria mi trova  105.100 radio 105 network, perché in teoria neanche potremmo ascoltare le emittenti broadcast.. Ora mi chiedo se io che sono un puntino, un comune mortale, mi son trovato a fare swl nel posto sbagliato al momento giusto, penso che di questo si siano accorti gli enti che giornalmente monitorano questo satellite. E se non agiscono mi sa che forse in quelle zone certe porcherie son legali. Come esempio se in Italia o America fai un atto di ackeraggio vieni punito. In russia il fenomeno acker è legale.. E cmq questo tipo di emissione, mi è capitato altre volte di intercettarlo su frequenze alla fine dei 13 mhz dove ci sta una piccolissima porzione occupata spesso da emissioni pirata.


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #23 il: 08 Settembre 2013, 00:29:32 »
73 a tutti, non penso propio che la pedofilia sia permessa legalmente, di certo in alcuni paesi si sposano a 14 anni ma è allo stesso tempo punito con la morte l'adulterio e quindi non credo sia possibile nemmeno la prostituzione ecc... la licenza swl permette l'ascolto delle bande radioamatoriali e basta ma nessuno vieta la possibilità d'ascoltare le bande broadcasting sia in hf che a 88-108 mhz e oltre, le radio satellitari che trasmettono al pubblico si possono ascoltare con un comune ricevitore e non servono autorizzazioni di sorta...

Offline serjo61

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 830
  • Applausi 64
  • Sesso: Maschio
  • da casa mia verso il mondo!
    • Mostra profilo
    • su Facebook Nick Sergio
    • E-mail
  • Nominativo: Nick
Re:Quando il troppo è troppo. e ora di dire stop.
« Risposta #24 il: 08 Settembre 2013, 08:47:35 »
anni fa avevo (purtroppo...) un vicino di casa spacciatore, e il suo cordless mi entrava nella radio
un giorno lo sentii dare appuntamento ad un "cliente" con ora e luogo, dicendogli di portare gente che di roba ne aveva tanta...
ci pensai un attimo e andai dai CC a denunciare la cosa!
che poi non si sia mosso nessuno per andarli a prendere è un altro paio di maniche.. ma io feci la mia parte senza avere problemi