banda radioamatoriale (patentati) > Telegrafia (CW)

Cerchiamo chi disturba il CW!

(1/3) > >>

IZ1KVQ:
vi trasmetto un accorato appello per il solito scemo in frequenza leggete



--- Citazione ---Cerchiamo chi disturba il CW!

 

Caro Paolo, sono oscar i7ohp, buongiorno.

Non so se sei al corrente di una mia iniziativa per addestrare i miei allievi di CW. Brevemente, dico che tutti i sabati e le domeniche, dalla ore 9.30 alle 12 circa, su 7005/7010, io ed altri miei collaboratori, svolgiamo attività radiotelegrafia a bassa velocità, per dare la possibilità ai novizi italiani (e a volte anche stranieri) di poter operare senza eccessive difficoltà. Certo, questo è possibile in assenza di contest. Ma il vero problema è che un tizio, con un segnale sempre oltre il 9, che si presenta puntualmente su detta frequenza,  con una serie disordinata di linee e punti mentre noi trasmettiamo regolarmente in telegrafia, rendendo quasi impossibile lo svolgimento della nostra attività. Tenendo presente che coloro che si accingono ad iniziare l'attività, non sono ancora esperti tanto da cercare di superare le difficoltà già preesistenti in frequenza, alle quali bisogna aggiungere l'opera distruttrice di questo lestofante. Nonostante abbia fatto opera di convincimento in ogni senso, costui imperterrito, continua la sua feconda opera. Sa ricevere, pertanto non è un inesperto. Chiedo cortesemente che i radioamatori che dispongono di antenne direttive, si attivino in quegli orari e frequenza, per stabilire la provenienza del segnale. Potendo raccogliere più rilevamenti, comunicando anche da dove è ubicata la stazione ricevente, si può risalire, in modo grossolano, almeno alla zona dalla quale parte la predetta deleteria emissione. Avendo dei dati approssimativi, è possibile denunciare all'Amministrazione competente perchè possa prendere i dovuti provvedimenti. Questa comunicazione sarà inviata ad altra rivista telematica e, logicamente, all'ARI. Non è giusto che i tanti sacrifici di tempo dedicati alla rinascita della radiotelegrafia in Italia, debba essere impedita per l'imbecillità di uno sciocco pseudo radioamatore.

Chi ritiene utile assecondare la mia richiesta, è pregato di contattarmi per comunicarmi i dati rilevati.

La mie e-mail sono elbugg@alice.it  ed  elbug@tiscali.net .

t.080 4593200.    Grazie.

 

Caro Paolo, questo e quanto chiedo e te ne sarò infinitamente grato se segnalerai il tutto, in modo evidente, sul tuo splendidi Radiogiornale che, in passato, mi ha dato la possibilità di esternare le mie...opinioni su un certo messere, ancora in vista e in lista.......

 

Un abbraccio cordiale, Oscar Portoghese.

--- Termina citazione ---

maury70:
Ciao Francesco e dico anche che è uno esperto in quanto abbiamo trasmesso ad alta velocità delle cose che meglio non ripetere e lui ha dato risposta percui e del settore , am speriamo che lo prendano.

Nembo:
Nulla da dire... anzi poi dicono dell' inciviltà in 27 ( che non c'è, o almeno non l' ho ancora trovata... ).
Aggiungo solo che ultimamente non solo i 40m sono infestati da imbecilli, ma pure gli 80m ( fischi, "accordi" di mezz' ora su frequenze occupate, musica per tenere una frequenza ecc. ) e questo fine settimana ho potuto constatare che i portantari si sono spinti sino in 160m  8O 8O 8O 8O.
Non rimane che trasmettere di notte e durante la settimana lavorativa e sperare in bene.
Certo che se va avanti così....

gerix:
a sentire certi accadimenti ci si può giustamente chiedere cosa se ne facciano certi personaggi della "patente"; magari "sudata" per pìù di un anno tramite un corso e poi in attesa per mesi del nominativo.... forse che lo stress accumulato bruci il cervello? non credo proprio.

Da semplice CB che sta per iniziare il corso mi sembra quasi "impossibile" che certe cose possano accadere nel "rigoroso" modo dei radioamatori, ma purtroppo, i cretini, stanno dappertutto con autorizzazione o meno.

Il fatto poi che si vada a disturbare mentre è in corso una sessione di telegrafia, fatta proprio per aiutare i principianti, denota un comportamento infantile.

Ciao
Alessio.
 

r5000:
73 a tutti ormai non c'è da stupirsi a riguardo, come già detto c'è chi per noia o invidia o non sò mette portanti o peggio sabota le lezioni in cw... poi  forse scopri che è un pensionato con 40 anni di patente alle spalle... spesso mi capita di sentire in 80mt e 160mt accordi a tutta potenza quando va bene, poi c'è quello che gratta il microfono ,la musichetta o peggio ancora quello che c'è un qso russo a 9+60 e chiama cq80 per liberare la frequenza... l'unica arma è ignorarli e non far capire che danno fastidio,forse così cambiano frequenza e quello che chiama cq80 che resti lì da solo....

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa