ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

forum radioamatori => discussione libera => Topic aperto da: Lurenzio IU0JGN - 12 Luglio 2017, 16:23:45

Titolo: Aiuto scelta alimentatore
Inserito da: Lurenzio IU0JGN - 12 Luglio 2017, 16:23:45
Ciao a tutti, ho bisogno di un alimentatore di una ventina di ampere ma mentre 25 anni fa erano tutti a trasformatore ora online vedo solo cineserie switching.
Siccome non ho idea se questi possano andare bene mi potete dare qualche consiglio? Sono rumorosi per le ventole? Nei ricevitori generano rumori strani? Grazie dell'aiuto
Titolo: Re:Aiuto scelta alimentatore
Inserito da: Sterock77 - 13 Luglio 2017, 09:04:26
Ciao !   Per esperienza mia ,   prendi un alimentatore di buona qualità specifico per apparati radio, evita i cinesi da 25 €   da faretti o allarmi.
ciò nonostante alcuni un po di armoniche le lasciano andare lo stesso, quindi prendine uno con lo shift della frequenza di switching regolabile. Anche le radio non sono uguali ed a mia avviso quelle  più recenti e non cinesi sono filtrate e studiate per  dare meno problemi con gli switching.
se usi una radio datata forse è meglio uno a trasformatore, si trovano ancora ma costano un po di più !

Titolo: Re:Aiuto scelta alimentatore
Inserito da: FoxG7 - 13 Luglio 2017, 15:58:43
Ciao a tutti, ho bisogno di un alimentatore di una ventina di ampere ma mentre 25 anni fa erano tutti a trasformatore ora online vedo solo cineserie switching.
Siccome non ho idea se questi possano andare bene mi potete dare qualche consiglio? Sono rumorosi per le ventole? Nei ricevitori generano rumori strani? Grazie dell'aiuto

SE lo cerchi per alimentare un apparato HF da 100 W max....prenditene uno da almeno 30 Ampere.....tipo la serie 832 della Proxel....hanno un buon rapporto qualità prezzo.   Gli alimentatori di norma non si mettono mai vicini a radio e/o microfoni, ma in ogni caso il rumore è trascurabile ;-)
Titolo: Re:Aiuto scelta alimentatore
Inserito da: IZ1PNY - 13 Luglio 2017, 19:30:37
Rapporto prezzo/qualità. Nissei/Alinco.
Li uso.
Titolo: Re:Aiuto scelta alimentatore
Inserito da: Skypperman - 13 Luglio 2017, 22:24:27
Ottimi quelli suggeriti...
anche se io con cinese da 25 e 50 Ampere non ho problemi di sorta, almeno per uso saltuario.

Per uno uso fisso e costante, suggerisco di fare un paio di modifiche:
1) Inserire un filtro eme lungo la linea a 220V, per evitare ritorni di noise lungo la rete.
2) Inserire un filtro sulla CC (dal semplice choke sul toroide a quelli pu' complessi).
3) Sostituzione condensatori elettrolitici del secondario con altri di alta qualita'.
Con queste tre semplici modifiche si puo' usare quotidianamente senza particolari preoccupazioni.

Consiglio altresi' di inserirlo dentro un contenitore supplementare areato (meglio se metallico) in modo da tenere tutti i fiili e filtri all'interno in modo pulito ed ordinato. Per i piu' esigenti un bel Voltmetro/amperometro digitale (sempre di tipo "cinese") dal costo di una decina di Euro messo sul case, puo' essere un ottimo completamento.

73