ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

Antenne cavi e rosmetri => antenne per CB => Topic aperto da: IU0MHE - 06 Settembre 2008, 17:58:40

Titolo: antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: IU0MHE - 06 Settembre 2008, 17:58:40
ciao a tutti qualcuno ha provato questa antenna e sa dirmi come si è trovato Saluti
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Radio Tigre - 07 Settembre 2008, 21:41:10
Ciao Mimmo , per risposte piu' precise avresti dovuto postare il topic nell'apposita sezione "Antenne e Cavi coassiali".
http://www.rogerk.net/forum/index.php?board=18.0
Comunque fai prima una ricerca perchè mi sembra l'aromento è già stato trattato.

Electrical Data
•    Type:
    GPS 27 1/2: 1/2λ
•   Frequency range: 26-28 MHz
•   Impedance: 50Ω unbalanced
•   Radiation (H-plane): 360° omnidirectional
•   Polarization: vertical
•   Gain:    GPS 27 1/2: 0 dBd, 2.15 dBi
•   Bandwidth @ SWR ≤ 2: ≥ 1400 KHz
•   SWR @ res. freq.: ≤ 1.2
•   Max. power:
 250 Watts (CW) continuous
 750 Watts (CW) short time
•   Feed system / position: Transformer DC-ground / base
•   Connector: UHF-female
     
Mechanical Data
•    Materials: Aluminium, Steel, Copper, Nylon
•   Wind resistance: 130 Km/h
•   Wind load:  GPS 27 1/2: 156 N at 150 Km/h
•   Wind surface:  GPS 27 1/2: 0.11 m²
•   Height (approx.):  GPS 27 1/2: 5750 mm
•   Weight (approx.): 2500 gr
•   Radial length (approx.): GPE 27 5/8 1320 mm
•   Mounting mast: Ø 35-42 mm
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Nembo - 07 Settembre 2008, 22:06:33
E' una buona antenna a 1\2 onda. Non ha radiali e quindi si presta ad installazioni "ristrette"- Angolo d' irradiazione un po' alto e quindi un po' in sofferenza sul dx stretto, ma recupera in locale e a medio raggio. Buona anche per installazioni portatili ( io la uso in campeggio ) e facilmente accordabile con un accordatore su altre bande hf sino in 40m.
Sposto nella sezione antenne.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: lollo87 - 07 Settembre 2008, 23:58:49
Concordo pienamente con l'amico Nembo.
La uso praticamente tutti i giorni e ti posso dire che va bene... aggiungerei "Ottima" per installazioni portatili, si monta in 5 minuti.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Matteo 1WM115 - 08 Settembre 2008, 09:44:32
73 a tutti confermo le varie risposte date pure io uso la GPS e va veramente bene io la ho montata sul tetto con 3 metri di palo e funziona veramente bene facilissima da montare senza radiali l'unica cosa è la taratura che è l'ultimo stilo in cima quindi ti tocca montarla provare e se non va bene smontarla ed allungare o accorciare lo stilo ma sai che questo è una cosa che si fa all'inizio e poi basta...un altro problema che ho con la mia,forse gli altri no, che mi entra acqua quando piove e la ho isolata su tutti gli elementi con li nastro e anche sulla plastica che ricopre la bobina ma entra lo stesso..e si alzano i ros...poi ritorna tutto come prima...ma senò funziona bene...

73 a tutti :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 08 Settembre 2008, 12:03:26
io sceglierei la ringo, prestazioni identiche e taratura inferiore (molto più comoda), forse la sirio è fatta meglio ma non starei a guardare
ciao
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: alfa725 - 08 Settembre 2008, 12:10:51
La mia non ha resistito al vento, è volata via rompendosi a metà ed ho dovuto riampiazzarla con una Mantova 5.
Il problema dell'acqua nella bobina l'ho riscontato anche io, bisogna proteggere bene tutte le giunture.
73 a tutti.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 08 Settembre 2008, 13:56:05
la ringo la lascerei perdere.... la gps è ottima, da preferire a mio avviso una cbs18, taratura alla base e costruzione ottima!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 08 Settembre 2008, 18:58:55
e per quale motivo?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: IU0MHE - 08 Settembre 2008, 22:51:25
Grazie a tutti cmq sicuramente convengo che la ringo é piu fragilina e fa piu acqua della sirio e !la cbs 18 costa di piu ed avendo una banda passante abbastanza ampia richiede piu tempo x la taratura.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 09 Settembre 2008, 16:28:00
Parecchio di più.
circa 3 volte il costo della Ringo. E non è poco.
A quel prezzo si prendono buone 5/8 e ti resta anche il denaro per prendere il palo  :miiii:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 09 Settembre 2008, 16:30:01
a me Lucià la ringo non piace se non per uso portatile, infatti il compensatore in aria, la sua costruzione e la sua variabilità di accordo in base al clima non me la fanno piacere.... poi concordo che con la cifra di una cbs ti ci fai una 5/8 da sicuramente preferire! Però se le misure devono essere quelle! ;-)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 09 Settembre 2008, 16:40:12
io ho detto che preferisco la ringo perchè di una antenna guardo il funzionamento, e fra ringo e gps 1/2 non c'è differenza, di conseguenza opto per quella che costa meno  ;-)
per il problema della bobina in aria della ringo è vero, quando piove è un disastro, io avevo rimediato con tanto nastro isolante e silicone! ora in portatile ci vado solo se c'è il sole  :-D
è più comoda da accordare essendo alla base, e vi assicuro che non è difficile.
giustamente come dice luckyluciano, con qualcosa di più di prendi la mantova e la musica cambia, ricordiamoci che la mantova 1 si trova a 70 euro!
è ovvio che la sirio gps è una buona antenna (costruita bene) però forse non è l'acquisto migliore.
inoltre spesso sento persone che optano per la 1/2 d'onda perchè le 5/8 sono troppo vistose, a parte forse i radiali (che tra l'altro sono bianchi e si vedono solo se il cielo è blu) 1 metro di stelo in più non si nota!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 09 Settembre 2008, 16:42:25
non dimentichiamo anche la energy 1/2 onda che costa poco e va molto molto bene!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 09 Settembre 2008, 16:48:07
da un certo punto di vista le antenne a mezz'onda hanno il loro fascino, sai che a volte vanno bene e a volte non arrivano dove vorresti......le rende molto "umane"  ;-)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 09 Settembre 2008, 17:41:09
io ho detto che preferisco la ringo perchè di una antenna guardo il funzionamento, e fra ringo e gps 1/2 non c'è differenza, di conseguenza opto per quella che costa meno  ;-)


Braaavo, è così che si ragiona.  :up:
Perchè arricchire chi già ne ha?  :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 09 Settembre 2008, 17:51:46
beh dipende, io sono per "for ever the best" quindi sempre il meglio in tutto! Però sono malato quindi.... potrebbe essere un altro sintomo aiuto! :grin: abbraccino
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 09 Settembre 2008, 17:58:23
beh dipende, io sono per "for ever the best" quindi sempre il meglio in tutto! Però sono malato quindi.... potrebbe essere un altro sintomo aiuto! :grin: abbraccino


Dammi qualche migliaio di euro e mi ammalo anche io come niente  :grin: :grin:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 10 Settembre 2008, 09:33:31
 :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: magari li avessi............  :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 10 Settembre 2008, 10:16:25
:grin: :grin: :grin: :grin: :grin: magari li avessi............  :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:


eh mo no fa u braccin!!  marameo
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 10 Settembre 2008, 12:56:08
è una brutta malattia quella li, si finisce a spendere soldi e nel mio caso a ruffianarsi con la moglie!  :-D ho già iniziato la procedura visto che il prossimo weekend c'è la fiera a busto....... :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: IU0MHE - 10 Settembre 2008, 22:03:24
MA QUESTA SIRIO GPS ABBIAMO DETTO SI ACCORDA DALL ALTO MI HAN DETTO CHE AL VERTICE VI è UN SEGNO PER REGOLARE LALTEZZA E QUINDI ACCORDARLA .LA MONTO SU DI UN PALO DI DUE METRI CON 14 METRI DI 213 ISTRUITEMI BENE SUL MONTAGGIO GRAZIE A TUTTI
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 10 Settembre 2008, 23:46:23
C'è poco da istruirti.
Monti e vedi come va.
Se ti da troppo ROS, ti tocca scenderla e tarare in cima. Rialzarla e controllare. Di nuovo ripetere se il risultato non è soffisfacente finchè non si varà un ROS nell'intorno di 1:1-1:2  :up:
E' un pò una rottura, ma la taratura con la GPS è così, essendo possibile solo in punta.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: IU0MHE - 11 Settembre 2008, 10:37:01
Ok pero con questo fatto che si accorda dall alto è un po una rottura ma che ne pensate della energy 1/2 della cte come prezzo mi sembra quasi uguale alla gps ma se non sbaglio si tar dal basso ,ma la resa tra le due antenne com è ? Quale delle due mi consigliereste ?grazie 7351
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 11 Settembre 2008, 11:20:20
non escludete a priori la ringo!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 11 Settembre 2008, 14:30:42
E chi la esclude.  :grin:
Per me è la migliore antenna Entry Level da stazione fissa.  :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 11 Settembre 2008, 14:33:13
ehi lucky, io e te possiamo fare il partito pro-ringo perchè a tutti gli altri non piace. :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 11 Settembre 2008, 15:05:08
Ma si, perchè per come la vedo io, un novizio o chi ha poco spazio laterale per il montaggio, e che voglia un'antenna leggera e facile da tarare, con una buona resa, da spendere poco (30e.... ovvero quanto una bazooka da balcone), ha l'unica scelta sensata: RINGO.  :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: cbmanicomio - 11 Settembre 2008, 15:40:25
Menomale ragazzi mi avete fatto tornare il sorriso :up: :-D :-D io l'ho presa da poco,e mi ero un po scoraggiato a sentir parlar male di questa antenna :grin:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 11 Settembre 2008, 16:56:04
MA QUESTA SIRIO GPS ABBIAMO DETTO SI ACCORDA DALL ALTO MI HAN DETTO CHE AL VERTICE VI è UN SEGNO PER REGOLARE LALTEZZA E QUINDI ACCORDARLA .LA MONTO SU DI UN PALO DI DUE METRI CON 14 METRI DI 213 ISTRUITEMI BENE SUL MONTAGGIO GRAZIE A TUTTI

Invece di 14m di 213 mettine o 11 o 16,50 in maniera tramite il multiplo d'onda di avere la lettura "reale" del ros d'antenna in stazione !
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1PNP548 - 11 Settembre 2008, 17:23:45
73 cb manicomio,
io la ringo l'ho usata per 20 anni, solo quest'anno ho deciso di cambiarla, per cui stai tranquillo che hai speso bene i soldi, ovvio che c'è di meglio, ma chi si accontenta...... :dance:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: IU0MHE - 12 Settembre 2008, 00:03:16

Ti ringrazio ma da qualche parte ho sentito dire per una teoria di propagazione delle onde nel cavo pari a o,66 usciva fuori che il cavo doveva essere di lunghezza pari a un multiplo di m 3.5 non so se ne hai mai sentito parlare ]
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: aquilabianca - 12 Settembre 2008, 09:41:47
beh, proprio quella misura c'entra poco, vai sui canonici multipli di 11  ;-) ;-) ;-)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: giorgio - 21 Settembre 2008, 21:39:48
73 a tutti, io non posso parlar male della ringo perchè non l mai posseduta ho ascoltato qualcuno con questa antenna, però posso dirti che la GPS 1/2 la possiede il matteo 1rgk209 e ti confermo che và molto bene, lo ascolto molto bene con 15w qui in mezzo le nostre montagne del trentino! per mè va bene poi lascio la parola agli esperti :up: :up: :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: mauro75 - 05 Aprile 2011, 10:12:24
Ciao a tutti, ho acquistato e montato una Sirio Gps 1/2 onda.
Devo dire che il rapporto qualità prezzo è buono.
Rende bene in termini di trasmissione, con qualche pecca per il Qrm secondo me un pò elevato.
Non insultatemi per la domanda a seguire ma di montaggio e taratura antenne ne capisco poco e niente. ??? ???
Ho un problema però, devo tarala per DX quindi bande superiori ai classici 40.
Ci ho perso 3 ore con lo stelo, monta e smonta il palo, ho Ros 1:5 dal canale 1 positivo fino a Ros 2 al 40 positivo.
Secondo Voi devo accorciare lo stelo?
Poi, noto che se agisco con laccordatore il Ros scende a 1 ma la potenza RX sul sipslay si dimezza.
Grazie in anticipo per i consigli :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: bimbola - 05 Aprile 2011, 10:17:48
e' una mezzonda che ha il suo forte nel discreto guadagno...se l'accordo ti dimezza la potenza c'e' un problema grosso...anche perche' ben tarate non hanno bisogno di accordatore....controlla il cavo e dove e' posizionata....e' strano anche molto qrm.... :rool: :rool: :rool: :rool: :rool: :rool:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: fino - 05 Aprile 2011, 15:55:38
Ciao a tutti, ho acquistato e montato una Sirio Gps 1/2 onda.
Devo dire che il rapporto qualità prezzo è buono.
Rende bene in termini di trasmissione, con qualche pecca per il Qrm secondo me un pò elevato.
Non insultatemi per la domanda a seguire ma di montaggio e taratura antenne ne capisco poco e niente. ??? ???
Ho un problema però, devo tarala per DX quindi bande superiori ai classici 40.
Ci ho perso 3 ore con lo stelo, monta e smonta il palo, ho Ros 1:5 dal canale 1 positivo fino a Ros 2 al 40 positivo.
Secondo Voi devo accorciare lo stelo?
Poi, noto che se agisco con laccordatore il Ros scende a 1 ma la potenza RX sul sipslay si dimezza.
Grazie in anticipo per i consigli :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ho letto le istruzioni della antenna...se vuoi tararla su la parte alta della banda devi accorciare un bel po...qua dice di portare lo stelo a 560mm,ma a volte ancora di più...hai provato?

Poi vedi ancora l'altezza dal tetto...se troppo bassa puoi avere ROS alto.Ostacoli conduttivi nelle vicinanse (tubi,barre di ferro ecc.ecc.)
Per il Qrm a volte non e colpa della antenna ma di cosa hai vicino...cabina elettrica,fili alta tensione,lampioni,PC non filtrati ecc.ecc....a volte basta spostarla qualche metro in la e sparisce il qrm.  :up: . e magari anche il ROS.

(http://s4.postimage.org/1rz8rybj8/sirio.jpg) (http://postimage.org/image/1rz8rybj8/)

Non mi fido tanto di quel accordatore li che hai  ???.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: mauro75 - 05 Aprile 2011, 18:28:02
L'accordatore è nuovo preso 10 gironi fa della zetagi rosmetro e accordatore (50€)
Lo stelo stà nella misura giusta, però mi hai fatto notare una cosa, la base dell'antenna è distante 50 centimetri dalla grondaia in rame e le tegole non sono lontane.
Purtroppo non posso alzare il palo di più.
Ho controllato il cavo, RG8XX (doppia schermatura) 22 metri comprato nuovo e connettori saldati dal negozio.
Non capisco come mai quando accendo l'accordatore e lo regolo il Ros scende a 1 ma la potenza sul display del cb da 10W và intorno ai 5/6.
Ho provato allora ad attaccare una boomerang che avevo, stesso discorso di potenza.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: dinamite - 05 Aprile 2011, 21:40:18
ciao Mauro,ma l'RG8XX è fine come il 58?? 22 metri so tanti....e ci vorrebbe un 213....poi la grondaia non aiuta...l'altezza per la 1/2 onda dovrebbe essere 3 metri dal tetto...te a quanto l'hai messa??? dacci due info....
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: mauro75 - 05 Aprile 2011, 21:48:17
Domani metto 2 foto.
Il cavo RG8XX è a doppia schermatura quindi meglio del RG8 semplice(così ha detto il negozio).
Purtroppo la base dell'antenna (spirale in rame) è ad 1 metro sopra la grondaia quindi l'inizio del tetto che comunque non è molto alto.
In pratica ho stoppato un palo da 4 metri al balcone in muratura ed all'estrenità ho fissato l'antenna.
CHE CASINO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! pensavo che la mezz'onda avesse meno problemi di vicinanza di tetto.
Cmq rimane il problema dell'accordatore, esco più forte quando è spento con le stazionarie a 2
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: dinamite - 05 Aprile 2011, 21:55:18
normalmente l'accordatore ciuccia un pò di w per l'accordatura...almeno almeno mauro deve stare a 3 metri...e l'accordatore in 27 è sprecato...magari lo usi agli estremi di banda che l'antenna sopporta male....comunque il problema sarà la poca altezza...il palo di 4 metri ok,ma se tiserve di spuntare di mezzo metro dalle tegole non basta....
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: fino - 06 Aprile 2011, 06:28:44
Se hai un carico fitizio vedi subito quanti watt esce la radio...non so che radio hai ma per me quei 5 o 6 watt sono quelli giusti.
Su certi rosmetri non Pro.  8O  la lettura dei Watt viene ingannata dal ROS alto...fai scendere in qualche modo il ros della antenna e vedrai che avrai una lettura dei Watt più dettagliata...in questo caso saranno quei 5/6 Watt  :up:

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Ottone - 06 Aprile 2011, 09:45:46
Domani metto 2 foto.
Il cavo RG8XX è a doppia schermatura quindi meglio del RG8 semplice(così ha detto il negozio).
Purtroppo la base dell'antenna (spirale in rame) è ad 1 metro sopra la grondaia quindi l'inizio del tetto che comunque non è molto alto.
In pratica ho stoppato un palo da 4 metri al balcone in muratura ed all'estrenità ho fissato l'antenna.
CHE CASINO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! pensavo che la mezz'onda avesse meno problemi di vicinanza di tetto.
Cmq rimane il problema dell'accordatore, esco più forte quando è spento con le stazionarie a 2

73 a tutti,
la mezz'onda può avere problemi di ROS quando è montata bassa, è normale.
Il vantaggio rispetto altre configurazioni (1/4 e 5/8) è che non ha consistenti perdite per assorbimento di RF da parte del tetto, ma il ROS come hai visto può esser influenzato dalla ridotta altezza.

E' normale che leggi una potenza diversa con e senza accordatore, dato che la potenza letta dallo strumento è influenzata dall'impedenza del carico (antenna) che deve essere di 50 ohms. Ovviamente un'antenna con ROS alto, non ha 50 ohms.
La potenza corretta è quella letta con impedenza corretta, quindi con accordatore inserito.

Ciao
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: mauro75 - 06 Aprile 2011, 18:39:27
Metto le foto.
Avanti con i suggerimenti.
Grazie.
P.S. scusate per la qualità delle immagini
(http://s4.postimage.org/25nrcm1us/Danno_Auto166.jpg) (http://postimage.org/image/25nrcm1us/)

(http://s4.postimage.org/25nunoquc/Danno_Auto167.jpg) (http://postimage.org/image/25nunoquc/)

(http://s4.postimage.org/25o2xdhb8/Danno_Auto168.jpg) (http://postimage.org/image/25o2xdhb8/)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: fino - 07 Aprile 2011, 06:44:41
Metto le foto.
Avanti con i suggerimenti.
Grazie.
P.S. scusate per la qualità delle immagini
(http://s4.postimage.org/25nrcm1us/Danno_Auto166.jpg) (http://postimage.org/image/25nrcm1us/)

(http://s4.postimage.org/25nunoquc/Danno_Auto167.jpg) (http://postimage.org/image/25nunoquc/)

(http://s4.postimage.org/25o2xdhb8/Danno_Auto168.jpg) (http://postimage.org/image/25o2xdhb8/)


Whow  8O ...l'impianto della antenna e ben fatto...anche se credevo che fosse sul tetto  :rool:.
Credo che alla tua antenna non gli piaccia quella posizione...capisco che in quella posizione non è facile ma se riesci a oltre passare il tetto di qualche altro metro le cose cambiano.
Comunque...quando devo mettere su un antenna... prima di lavorare sul tetto e diventare matto... vado in un campo libero con un palo di 7 o 8 metri e faccio le prove di taratura cosi se escono dei problemi so già di che natura è.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Ottone - 07 Aprile 2011, 10:06:04
73 a tutti,

beh, direi che l'antenna è installata davvero eccessivamente vicina al tetto...

Ribadisco ancora una volta, che c'è una grossa differenza tra avere il ROS basso ed avere un'antenna efficiente:  se in antenna leggiamo 1.1:1 di ROS, questo non vuole affatto dire che la nostra antenna stia iradiando RF in maniera efficiente, ovvero nel miglior modo possibile.

Per poterlo fare (ovvero essere efficiente), ogni antenna tendenzialmente deve essere montata ALTA e LIBERA DA OSTACOLI in tutte le direzioni.
Esistono poi antenne (come le mezz'onda) che sentono meno di altre le perdite per assorbimento di RF del terreno (sia in RX che in TX), ma questo non vuol dire che montandole basse, otterremo un ROS basso (dato che il ROS è DIVERSO DALL'EFFICIENZA) o che stiano funzionando bene, dato che potrebbero avere alcuni ostacoli in determinate direzioni.

Ottima la prova suggerita da fino,
ovvero quella di accordare l'antenna in mezzo ad un campo con un palo e poi montarla a casa sperando che il ROS vada ugualmente bene.
Ovviamente con la ridotta altezza della foto, il ROS non sarà mai identico a quello rilevato in mezzo ad un campo con un palo di 7-8 metri.

Quindi nel caso specifico della foto,
o si alza l'antenna, o si fa in modo di accordarla a quella altezza, ovviamente accettando le limitazioni di efficienza (dato che vedo che da un lato è coperta dal tetto di casa) che il caso specifico comporta.
Cmq data la ridtta altezza possibile (se non ci sono alternative di alzarla), ritengo che la mezz'onda sia la migliore soluzione in quel caso.
Magari fai in modo di farle scavalcare almeno il tetto di casa tua, il minimo sindacale insomma... ;)

Ciao
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: mauro75 - 07 Aprile 2011, 17:45:53
La foto un pò inganna, però il tetto dalla base dellantenna è alto circa 1,5 metri.
Purtroppo alzandola di più si restringe la sezione del palo (che è telescopico) e gli attacchi dell'antenna non stringono più, inoltre dovrei mettere dei tiranti che purtroppo non posso applicare.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 07 Maggio 2013, 17:44:01
un saluto a tutti, ero partito per acquistare la gain master della sirio, ma visti i prezzi ... sinceramente pensavo di
spendere di meno, e ho puntato l'occhio su questa in oggetto, senza radiali prezzo circa 70,00 euro, me la consigliate
, ha grossi problemi di ros, insomma mi occorre un incoraggiamento e come dicevo prima un consiglio senza svenarmi
grazie a tutti
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 08 Maggio 2013, 00:23:42
Se vuoi risparmiare mantenendo un buon compromesso tra spesa e resa prenditi la sirio 827, va piuttosto bene, in alternativa puoi puntare sulla mantova turbo, ma se proprio non vuoi spendere per una 5/8 fatti la più economica ringolemm che dovrebbe venire una 50'tina di euro

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1sd165 - 08 Maggio 2013, 00:35:36
canna da pesca da 10mt. con i progettini che trovi qui sul forum secondo me ti esce una bella bestia spendendo 50 euro, e in più hai la soddisfazione di essertela costruita e poter dire in dx "...i have a vertical antenna 5/8 lambda home made" ... fà molto figo  ;-)  :grin:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 08 Maggio 2013, 07:57:57
Se vuoi risparmiare mantenendo un buon compromesso tra spesa e resa prenditi la sirio 827, va piuttosto bene, in alternativa puoi puntare sulla mantova turbo, ma se proprio non vuoi spendere per una 5/8 fatti la più economica ringolemm che dovrebbe venire una 50'tina di euro

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile
grazie del consiglio ma la 827 è troppo pesante e con radiali, l'antenna la devo montare su un palo innocenti predisposto nel terrazzo condominiale e siccome è sul bordo dello stesso non posso mettere i tiranti, ma la sirio  gpe 27 1/2 non è una buona antenna?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 08 Maggio 2013, 08:42:47
Dipende molto dal supporto (muro) se il muro è solido con due staffe fissate a tassello chimico di adeguata misura con un palo di circa 3 metri (non palo da tv) del diametro e spessore metallo tale da renderlo rigido ci puoi piazzara benissimo la mantova turbo senza tiranti, il problema non è il palo con l'antenna ma il muro che potrebbe venire giù,  un accorgimento puo essere di posizionare l'antenna in modo da poter mettere anche solo due ventature di contrasto hai venti principali più forti ed una terza per bilanciare la struttura, se mi mandi la pianta del terrazzo con i punti cardinali ti faccio uno schema di installazione.

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 08 Maggio 2013, 13:11:18
Dipende molto dal supporto (muro) se il muro è solido con due staffe fissate a tassello chimico di adeguata misura con un palo di circa 3 metri (non palo da tv) del diametro e spessore metallo tale da renderlo rigido ci puoi piazzara benissimo la mantova turbo senza tiranti, il problema non è il palo con l'antenna ma il muro che potrebbe venire giù,  un accorgimento puo essere di posizionare l'antenna in modo da poter mettere anche solo due ventature di contrasto hai venti principali più forti ed una terza per bilanciare la struttura, se mi mandi la pianta del terrazzo con i punti cardinali ti faccio uno schema di installazione.

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile
ciao come ti dicevo il palo da 42 mm è gia montato con 2 staffe (abbiamo finito i lavori sul terrazzo da poco) solo che è alto 2 metri, e non posso alzarmi di piu (romperebbero) è sufficente?
grazie
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 08 Maggio 2013, 13:51:45
Con antenne tipo la gain master sirio è sufficente, con altre antenne legate di più al piano riflettente e che necessitano di taratura ci potrebbero essere dei problemi, lascio la risposta definitiva a chi già dispone di un montaggio uguale

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 08 Maggio 2013, 15:05:02
Con antenne tipo la gain master sirio è sufficente, con altre antenne legate di più al piano riflettente e che necessitano di taratura ci potrebbero essere dei problemi, lascio la risposta definitiva a chi già dispone di un montaggio uguale

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile

grazie aspetto consigli
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 08 Maggio 2013, 22:35:24
La Sirio fa ottimi prodotti, sicuramente la Gpe 27 è una buona mezz'onda.
Antenne come la Ringolemm, sono ridotte ai minimi termini sia come peso che come parti che la compongono, ma se installate con tutti gli accorgimenti possono durare anni e anni, dipende dalla zona, se è molto molto ventosa l'antenna si potrebbe spezzare, soprattutto sul suo punto debole e cioè l'isolatore. Io ho preso la Ringolemm perchè ha due requisiti per me essenziali: è leggerissima e non ha radiali. Ho ordinato il cavo e liberato il palo di 6 metri dai resti della vecchia antenna cb e tv, ed a breve finalmente la installerò.
Se prendi una mezz'onda, cerca di installarla a 5 o 6 metri di altezza, si abbassa l'angolo d'irradiazione che risulterà simile a quello di una 5/8.
Invece per maggiori informazioni sulla Gpe e tabella di taratura vedi:

http://www.sirioantenne.it/docs_download.php?file=Id-037-08-09-2011.pdf
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: virago-gp - 08 Maggio 2013, 22:38:38
ma perché non prendi una wega 27 che con 60 max 70 la porti a casa  nuova ed e  pari ad una mantova turbo
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 08 Maggio 2013, 22:43:51
Eh, a trovarla la Wega 27, scomparsa come tutti i prodotti della Eco Antenne  :'(
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 09 Maggio 2013, 13:38:41
allo ricapitolando, prendero' la sirio gps 27, per il coassiale,circa 35 m, avevo pensato all' Aircell
 il 5 o il 7, il primo viene 1,55 E il secondo 1,95 E  che mi consigliate
grazie
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 09 Maggio 2013, 16:51:59
allo ricapitolando, prendero' la sirio gps 27, per il coassiale,circa 35 m, avevo pensato all' Aircell
 il 5 o il 7, il primo viene 1,55 E il secondo 1,95 E  che mi consigliate
grazie
Ti consiglio o il Belden H1000 oppure l'Rg213 ...

Sent from my GT-N7100 using RogerkMobile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 09 Maggio 2013, 16:59:52
Io ho preso l'RG-213, di generose dimensioni e bello robusto, non mi piacciono i cavi "strani".
Allanon60 l'avevi poi preso il Dragon Delta Force?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 09 Maggio 2013, 18:15:51
Io ho preso l'RG-213, di generose dimensioni e bello robusto, non mi piacciono i cavi "strani".
Allanon60 l'avevi poi preso il Dragon Delta Force?
ciao, no ho preso  il superstar 3900 ver "export" e devo dire che va bene, perche dici cavi strani,
l'rg 213 è 11 mm circa e poco flessibile gli altri, Aircell  5 o il 7, sono rispettivamente 5 e 7 mm pur avendo un'attenuazione molto bassa, piu bassa del 213, almeno sulla carta.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 09 Maggio 2013, 18:50:16
Io ho preso l'RG-213, di generose dimensioni e bello robusto, non mi piacciono i cavi "strani".
Allanon60 l'avevi poi preso il Dragon Delta Force?
ciao, no ho preso  il superstar 3900 ver "export" e devo dire che va bene, perche dici cavi strani,
l'rg 213 è 11 mm circa e poco flessibile gli altri, Aircell  5 o il 7, sono rispettivamente 5 e 7 mm pur avendo un'attenuazione molto bassa, piu bassa del 213, almeno sulla carta.

per non sbagliare, fatti dare un campione di 20 cm per ogni tipo di cavo, poi vedi quello che riesci a cablare meglio ... sono sicuro che alla fine prenderai il cavo più robusto, specialmente se devi fare delle lunghe discese per arrivare sino  all'apparato, poi nulla vieta che l'ultimo metro sia raccordato con un cavo più flessibile all'apparato  cq
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Beco - 09 Maggio 2013, 18:56:03
vedi che gli aircell sono molto buoni... vai pure
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 09 Maggio 2013, 19:00:45
Io ho preso l'RG-213, di generose dimensioni e bello robusto, non mi piacciono i cavi "strani".
Allanon60 l'avevi poi preso il Dragon Delta Force?
ciao, no ho preso  il superstar 3900 ver "export" e devo dire che va bene, perche dici cavi strani,
l'rg 213 è 11 mm circa e poco flessibile gli altri, Aircell  5 o il 7, sono rispettivamente 5 e 7 mm pur avendo un'attenuazione molto bassa, piu bassa del 213, almeno sulla carta.

per non sbagliare, fatti dare un campione di 20 cm per ogni tipo di cavo, poi vedi quello che riesci a cablare meglio ... sono sicuro che alla fine prenderai il cavo più robusto, specialmente se devi fare delle lunghe discese per arrivare sino  all'apparato, poi nulla vieta che l'ultimo metro sia raccordato con un cavo più flessibile all'apparato  cq
su questo punto ci pensero', poi una domanda sull'apparato, esso e fornito di presa per frequezimetro, potrebbe essere utile considerando anche il costo piuttosto basso e l'alto numero di canali ?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 09 Maggio 2013, 19:06:27
vedi che gli aircell sono molto buoni... vai pure
si infatti li ho visti, molto flessibili e ottima costruzione non so se si puo fare comunque
sono questi http://www.hobbyradio.it/prodotti.php?categoria=Accessori+per+antenne&sottocategoria=Cavi%20coassiali
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 10 Maggio 2013, 12:29:53
Io ho preso l'RG-213, di generose dimensioni e bello robusto, non mi piacciono i cavi "strani".
Allanon60 l'avevi poi preso il Dragon Delta Force?
ciao, no ho preso  il superstar 3900 ver "export" e devo dire che va bene, perche dici cavi strani,
l'rg 213 è 11 mm circa e poco flessibile gli altri, Aircell  5 o il 7, sono rispettivamente 5 e 7 mm pur avendo un'attenuazione molto bassa, piu bassa del 213, almeno sulla carta.

Anche io ho preso il Superstar 3900 export, e' un buon apparato, ho dovuto ripiegare su questo poiche' il 3900 EFT era terminato.
Tu dove lo hai preso, da FLQ?

Sent from my SmartPad7503G using RogerkMobile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 14:04:13
Io ho preso l'RG-213, di generose dimensioni e bello robusto, non mi piacciono i cavi "strani".
Allanon60 l'avevi poi preso il Dragon Delta Force?
ciao, no ho preso  il superstar 3900 ver "export" e devo dire che va bene, perche dici cavi strani,
l'rg 213 è 11 mm circa e poco flessibile gli altri, Aircell  5 o il 7, sono rispettivamente 5 e 7 mm pur avendo un'attenuazione molto bassa, piu bassa del 213, almeno sulla carta.

Anche io ho preso il Superstar 3900 export, e' un buon apparato, ho dovuto ripiegare su questo poiche' il 3900 EFT era terminato.
Tu dove lo hai preso, da FLQ?

Sent from my SmartPad7503G using RogerkMobile
no l'ho acquistato da un altro venditore, peraltro serissimo.
domanda, il tuo ha il connettore per il frequenzimetro?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 10 Maggio 2013, 15:05:26
Mi arriva martedi', si quel modello ha la presa del frequenzimetro, lo si trova su Ebay dall'estero e costa circa 50 euro + spedizione.

Sent from my SmartPad7503G using RogerkMobile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 15:11:36
Mi arriva martedi', si quel modello ha la presa del frequenzimetro, lo si trova su Ebay dall'estero e costa circa 50 euro + spedizione.

Sent from my SmartPad7503G using RogerkMobile
si ci ho fatto un pensierino
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 10 Maggio 2013, 16:00:43
Sono curioso di sapere dove hai preso la radio, dammi un'indizio.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 18:20:52
Sono curioso di sapere dove hai preso la radio, dammi un'indizio.
piu che un indizio, segui l'url sotto
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 18:21:54
Sono curioso di sapere dove hai preso la radio, dammi un'indizio.
piu che un indizio, segui l'url, ma in privato perche non so se si puo mettere direttamente
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 18:25:26
ma poi alla fine che ne pensate dell'ntenna in oggetto, perche domani la vado a prendere.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 10 Maggio 2013, 22:19:27
Ribadisco che la Sirio fa ottimi prodotti, quindi la GPE 27 è senz'altro una buona mezz'onda. Tienici aggiornati riguardo ad installazione, impressioni etc.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 22:50:00
Ribadisco che la Sirio fa ottimi prodotti, quindi la GPE 27 è senz'altro una buona mezz'onda. Tienici aggiornati riguardo ad installazione, impressioni etc.
hai lette il mess privato
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Comstat25b - 10 Maggio 2013, 22:53:52
Si, lo conosco ma non ho mai acquistato da lui.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 10 Maggio 2013, 23:13:19
Si, lo conosco ma non ho mai acquistato da lui.
persona squisita e affidabile
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 11 Maggio 2013, 16:33:36
antenna presa + 40 m di aircell 5 , mè costato + il cavo che l'antenna, lail prossimo weekend la tiro su
ciao e auguri a tutte le vostre mamme
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 15 Maggio 2013, 19:17:41
ciao a tutti domenica prossima montero' l'antenna, vi chiedevo sull'accordatura con lo stilo finale come mi conviene operare ?
sulle istruzioni dell'antenna ci sono varie misure per accorciare e allungare lo stilo finale,
come procedo? per esempio lo fisso a centro banda  27185 che da manuale è 660 mm
la alzo e controllo le stazionarie.
consigliatemi
grazie
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 15 Maggio 2013, 20:56:43
ciao a tutti domenica prossima montero' l'antenna, vi chiedevo sull'accordatura con lo stilo finale come mi conviene operare ?
sulle istruzioni dell'antenna ci sono varie misure per accorciare e allungare lo stilo finale,
come procedo? per esempio lo fisso a centro banda  27185 che da manuale è 660 mm
la alzo e controllo le stazionarie.
consigliatemi
grazie

Dipende se la usi più per i DX oppure per i qso locali ...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 15 Maggio 2013, 22:15:52
ciao a tutti domenica prossima montero' l'antenna, vi chiedevo sull'accordatura con lo stilo finale come mi conviene operare ?
sulle istruzioni dell'antenna ci sono varie misure per accorciare e allungare lo stilo finale,
come procedo? per esempio lo fisso a centro banda  27185 che da manuale è 660 mm
la alzo e controllo le stazionarie.
consigliatemi
grazie

Dipende se la usi più per i DX oppure per i qso locali ...
ciao, c'è differenza?
certo non pretendo di avere 1/1.1 su tutto il range di  2.5 mghz
mi accontento di ros accettabili
spiegami meglio grazie
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 21 Maggio 2013, 11:31:18
un saluto a tutti, ho messo l'antenna domenica (finalmente) e devo dire che sono stato fortunato perchè ho ros soddisfacente su tutta la banda 240 canali max 1.5, e con sorpresa almeno a roma ci sono molti Qso, non mancano quindi gli appassionati della radio.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 21 Maggio 2013, 11:36:29
un saluto a tutti, ho messo l'antenna domenica (finalmente) e devo dire che sono stato fortunato perchè ho ros soddisfacente su tutta la banda 240 canali max 1.5, e con sorpresa almeno a roma ci sono molti Qso, non mancano quindi gli appassionati della radio.

Ottimo, almeno la compagnia non ti manca, sia per chiaccherare che per qualche prova tecnica  :up:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 22 Maggio 2013, 10:42:50
un saluto a tutti, ho messo l'antenna domenica (finalmente) e devo dire che sono stato fortunato perchè ho ros soddisfacente su tutta la banda 240 canali max 1.5, e con sorpresa almeno a roma ci sono molti Qso, non mancano quindi gli appassionati della radio.

Ottimo, almeno la compagnia non ti manca, sia per chiaccherare che per qualche prova tecnica  :up:

e si mi è risalita la scimmia tantè che dovrebbe arrivare tra oggi e domani un nuovo
mic la zetagi mb4, ne parlano bene, tanta resa poca spesa, speriamo
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 22 Maggio 2013, 11:14:03
Nuovo o usato ? Se è il modello vecchio dovrebbe avere la capsula ceramica, poi con una piccola modifica si può elevare ulteriormente l'amplificazione . . . Sempre che sia necessario.

Inviato da RogerK Mobile

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 23 Maggio 2013, 15:35:27
Nuovo o usato ? Se è il modello vecchio dovrebbe avere la capsula ceramica, poi con una piccola modifica si può elevare ulteriormente l'amplificazione . . . Sempre che sia necessario.

Inviato da RogerK Mobile
ciao roberto, è nuovo ma con capsula ceramica, almeno cosi dice nella descrizione
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 23 Maggio 2013, 16:21:59
Se noti che amplifica poco ci sono un paio di resistenze da ponticellare ... dopo va anche troppo amplificato

73 Roberto
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 23 Maggio 2013, 16:28:35
Nuovo o usato ? Se è il modello vecchio dovrebbe avere la capsula ceramica, poi con una piccola modifica si può elevare ulteriormente l'amplificazione . . . Sempre che sia necessario.

Inviato da RogerK Mobile
ciao roberto, è nuovo ma con capsula ceramica, almeno cosi dice nella descrizione
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 23 Maggio 2013, 16:35:45
io l'ho comprato nuovo pochi giorni fa, da un noto rivenditore milanese sulla baya, dove specificava che aveva la capsula ceramica...ma appena arrivato leggendo il manualetto allegato ho capito subito che era una ..azzata

(http://s9.postimg.org/ap1xqo5kr/Foto0257.jpg) (http://postimg.org/image/ap1xqo5kr/)

...se lo sapevo prima che l'avevano solo quelli vecchi l'avrei comprato usato e magari risparmiato qualcosa...grrrr


Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 23 Maggio 2013, 16:44:58
Tex, ma conviene ponticellare anche su questi nuovi? La modulazione rimane sempre chiara? ...poi se amplifica troppo non è un problema magari si abbassa un pò il volume...tanto x quelle poche volte che lo metto lo tengo sempre a 10 al massimo.... :-D
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 23 Maggio 2013, 18:17:06
Tex, ma conviene ponticellare anche su questi nuovi? La modulazione rimane sempre chiara? ...poi se amplifica troppo non è un problema magari si abbassa un pò il volume...tanto x quelle poche volte che lo metto lo tengo sempre a 10 al massimo.... :-D

Dipende dal tuo apparato, provalo prima senza modifica, in alcuni casi va benissimo così, ma se non pompa abbastanza al massimo fai la modifica, ci sono due resistenze, prova prima con una e poi se ancora non basta si ponticella anche la seconda, da qualche parte dovrei avere la nota della modifica, se ti serve la cerco.

73 Roberto
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 23 Maggio 2013, 18:48:00
Per andar bene va bene, modulazione bella e chiara almeno mi hanno detto, ma come detto il volume deve stare al massimo altrimenti se l'abbasso tanto vale mettere un dinamico che non fa differenza, se trovi la modifica postala pure o mandamela x email. grazie.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 23 Maggio 2013, 20:33:42
Dopo cena ti mando la modifica, se mi mandi una foto lato saldature della piastra ti segno esattamente i punti dove saldare i ponticelli

Inviato da RogerK Mobile

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 23 Maggio 2013, 21:24:04
Non mi va di smontare il mio vecchio Mic ... ti mando queste foto prese da Internet

(http://s21.postimg.org/qyo1ysoc3/QWF5_A_109d99_resize.jpg) (http://postimg.org/image/qyo1ysoc3/)

e poi ...

(http://s21.postimg.org/3o9w34bw3/HPIM0511.jpg) (http://postimg.org/image/3o9w34bw3/)

73 Roberto
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 24 Maggio 2013, 15:51:25
io l'ho comprato nuovo pochi giorni fa, da un noto rivenditore milanese sulla baya, dove specificava che aveva la capsula ceramica...ma appena arrivato leggendo il manualetto allegato ho capito subito che era una ..azzata

(http://s9.postimg.org/ap1xqo5kr/Foto0257.jpg) (http://postimg.org/image/ap1xqo5kr/)

...se lo sapevo prima che l'avevano solo quelli vecchi l'avrei comprato usato e magari risparmiato qualcosa...grrrr

si ho visto anch'io, mi è arrivato ieri, ho mod il connettore e l'ho provato, comunque per quanto
economico gli altri che mi ricevono hanno dato ottimi guidizi sia di pressione che di tono
ciao
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 24 Maggio 2013, 15:54:19
ciao roberto, che ne dici se cambio la capsula con quella in ceramica, ne ho alcune, e faccio la tua mod ?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 24 Maggio 2013, 16:06:42
ok, roberto fatta la modifica:

(http://s17.postimg.org/hk4min02z/Foto0258.jpg) (http://postimg.org/image/hk4min02z/)

..e dai rapporti ricevuti la modulazione è aumentata circa il doppio, tanto che adesso lo devo tenere a 5 altrimenti a 10 escono troppo i rumori di fondo.
Solo un dubbio ho visto ora un pos qui su roger k e i ponticelli erano differenti posto sotto perchè due immagini nelle stesso post nn mi escono ...nn ho capito il perchè...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 24 Maggio 2013, 16:21:32
questa è la seconda versione presa qui su rogerK ...quale è giusta e se cambia qualcosa...?

(http://s21.postimg.org/mxg0m0h1f/ale2982yj4.jpg) (http://postimg.org/image/mxg0m0h1f/)

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 24 Maggio 2013, 17:11:48
in questa modifica sicuramente si usano degli interruttori per escludere o includere le resistenze, ma in sostanza è la stessa cosa ...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 24 Maggio 2013, 17:25:18
Ok, grazie di nuovo. Cmq sono soddisfatto di questa modifica, modulazione raddoppiata e pulita!!! Una potenza!!!  :up: :birra:

P.S. ...mi chiedo solo una cosa??? ...ma perchè non lo fanno uscire già così di fabbrica???  :rool:

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 24 Maggio 2013, 18:34:42
Perchè su molti apparati innesca che è una bellezza e fischia tutto a palla   :birra:
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: allanon60 - 24 Maggio 2013, 18:40:07
Perchè su molti apparati innesca che è una bellezza e fischia tutto a palla   :birra:
ciao roby, che tu sappia, con l' ss3900 come si comporta la mod, e tu mi dirai provare per credere !!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: onair64 - 24 Maggio 2013, 18:47:04
io lo sto usando su un president jackson è uno spettacolo!!!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: TEX-OP-ROBERTO - 24 Maggio 2013, 18:47:58
Su apparati che normalmente montano un dinamico (solo capsula) va proprio alla grande, su apparati tipo il 48 bsx non rende in quanto l'apparato stesso limita l'ampiezza della modulazione...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: bundesliga - 18 Gennaio 2015, 20:54:27
Salve ho ritrovato la GPS in garage la comprai nel 92 mancano le viti ed un paio di isolanti in plastica, è stata sul balcone un 4-5anni poi la tolsi...
Sarà il caso di riprovarla o è meglio buttarla ?
Le viti non sono un problema, per gli isolanti avrei pensato di usare american tape..
Per la taratura ho visto che lo stilo in alto varia dai 90 cm per la 26mhz ai 6 cm per la 29, mhz io la usavo con un Alan 87 271 ch   con un accordatore Alan K160 ma non ricordo la misura, riuscivo a fare sui 100 km in SSB  ma ricordo che lottavo con il ROS in maniera continua...
Adesso ho solo un vecchio 48 non vorrei finire di rovinarlo attaccandoci un antenna poco buona...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Sanco - 18 Gennaio 2015, 22:25:37
Buttala, non rischiare di rovinare l'apparecchio!
Prima però dimmi in quale cassonetto.
 :grin:
A parte gli scherzi, provala e giudica
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: IU3EDK Alessandro - 18 Gennaio 2015, 23:13:23
Io ne ho 2 e van entrambe da dio ;-)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: JulioMN - 22 Dicembre 2015, 12:52:06
Mauro, sono nella stessa situazione con la stessa antenna. Per questo sto per cambiare antenna e posizione.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ALBATROS_IT - 21 Novembre 2018, 08:55:12
Apro questo topic perchè penso di poter dare un utile contributo a chi utilizza questa ottima antenna, dal costo davvero contenuto e ben fatta ma con un problema che i possessori conoscono bene.
Quando piove, il punto di accordo dell'antenna scende di circa 1 Mhz per cui ci si trova con l'antenna disaccordata e con valori di ROS che arrivano anche a 2 nel punto dove fino a prima che piovesse avevamo 1.1
L'antenna quindi dopo la pioggia ha un effetto di allungamento ed il punto di accordo si trova sempre più giù  a circa 1 Mhz sotto il nostro centro banda.

Inutile ricoprire di silicone la bobina o le giunture degli elementi. Non si risolve.

Allora la soluzione è: inserire un tubo in PVC di 50cm tra il palo e la staffa di giunzione dell'antenna in modo da isolare l'antenna dal palo. La variazione di ROS sarà infinitesimale quindi insignificante. Evidentemente l'antenna prima tendeva a "coinvolgere" anche una porzione del palo sottostante ed a vederlo come una sua continuazione.

Inoltre suggerisco di tarare l'antenna a 28Mhz come centro banda per ottenere valori di ros significativamente bassi su tutta la porzione CB che normalmente va da 27 a 28 Mhz.

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: HAWK - 21 Novembre 2018, 09:15:13
Ciao, il sistema di isolare il palo dall'antenna, nel punto di attacco dell'ultima, anche con una guaina, era una delle soluzioni per le antenne amatoriali della ECO, come la AVT25 o HF6/5 etc.
Per la neve o ghiaccio che cortocircuita...tra antenna e resto del palo, è un altro problema…

Ideale sarebbe, mettere una tensione elettrica a basso voltaggio, che asciughi radiando calore a tutto il sistema.

73'.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: HAWK - 21 Novembre 2018, 09:15:59
Ci terrai informato nel caso ?!
Grazie mille.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: mauroSO74 - 29 Marzo 2019, 17:42:40
Ho anch’io la gps ho i ros a 1:2 ma se attacco un lineare anche solo da 100 w mi sale a 1:5/1:6 mi sembra strano


inviato iPhone using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Abusivo - 30 Marzo 2019, 14:08:44
...ma se attacco un lineare anche solo da 100 w mi sale a 1:5/1:6 mi sembra strano...
E' normale!
Anche il lineare genera le sue armoniche e le rilevi sotto forma di onde stazionarie.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: LuckyLuciano® - 31 Marzo 2019, 12:55:08
Ho anch’io la gps ho i ros a 1:2 ma se attacco un lineare anche solo da 100 w mi sale a 1:5/1:6 mi sembra strano


inviato iPhone using rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)


Perchè i lineari, praticamente tutti quelli CB, sono disadattati sia in ingresso che in uscita.
Quindi fanno incrementare il ROS.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Maurizio Angelini - 04 Febbraio 2021, 23:42:49
Allora,buonasera ragazzi...porto la mia esperienza nel restauro e uso di quest'antenna.
Analizzando bene il cablaggio dell'antenna,avrete sicuramente notato che la bobina alla base si innesta a"contatto" con l'elemento radiante.Ovvio che la posizione della bobina fa sì che l'acqua che entra nello stilo (cavo) va ad "imbutarsi" sulla bobina,esattamente dove fanno contatto i due componenti (bobina e stilo).Ovvio che,dagli oggi,dagli domani,l'ossido fà la sua comparsa sul contatto a pressione (come suddetto).
Ho provveduto a forare lo stilo un pò più in alto di quello originale.Ho sigillato la parte inferiore del foro suddetto e usata pasta dirame per aumentare la conducibilità fra i due metalli (rame e alluminio).Sono dieci anni che l'antenna svetta nel paese ciociaro (800 m.s.m.)con acqua ,neve e ghiaccio,e non presenta nessun segno di cedimento elettromeccanico.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ALBATROS_IT - 16 Marzo 2021, 17:35:27
Ho utilizzato per un paio di anni la GPS27 della Sirio Antenne.

Posso darti un paio di info che forse non trovi troppo in giro. 
L'antenna soffre un pò il mal di pioggia. Il centro banda si sposta di 1 Mhz più in basso appena si bagna un pò. A niente è servito il silicone e la sigillatura della bobina. Ho quindi rivestito la cima del palo con del tubo da impianti e poi ho aggrappato le cravatte sopra il tubo in PVC isolando l'antenna dal palo. Il problema si è risolto cosi. 

Infine un'altra chicca che potrei darti è che aggiungendo dei fili di lunghezza di 2,5 metri come radiali e fissandoli alla staffa, l'antenna diventa perfettamente risonante in 14Mhz e con una resa impressionante. Quasi mi è dispiaciuto sostituirla con altre specifiche.
Magari un giorno potrai recuperarla per farne una monobanda per i 20 metri. 

Buon divertimento
73's
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 17 Marzo 2021, 11:19:03
Infine un'altra chicca che potrei darti è che aggiungendo dei fili di lunghezza di 2,5 metri come radiali e fissandoli alla staffa, l'antenna diventa perfettamente risonante in 14Mhz e con una resa impressionante. Quasi mi è dispiaciuto sostituirla con altre specifiche.
Magari un giorno potrai recuperarla per farne una monobanda per i 20 metri.

Buon divertimento
73's

Hai mai provato a misurare le stazionarie in 9,5 - 10 Mhz?
A me dava 1,1 a 10 Mhz. 
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ALBATROS_IT - 17 Marzo 2021, 11:23:34
Hai mai provato a misurare le stazionarie in 9,5 - 10 Mhz?
A me dava 1,1 a 10 Mhz. 
No non ho provato dal momento che non avrebbe senso in quanto non sarebbe risonante ma semplicemente un carico fittizio. In 20 metri invece diventa una bella verticale 1/4 onda. Inoltre in 10/11 mantiene un SWR accettabile sotto i 2 e quindi potremmo anche considerarla bibanda.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 28 Settembre 2021, 19:36:14
Ciao a tutti, una curiosità, la Sirio dichiara i seguenti guadagni:
GPE 5/8: 1.2 dBd, 3.35 dBi
GPS 1/2: 0 dBd, 2.15 dBi
Essendo entrambe della stessa lunghezza fisica (5950 mm circa), mi chiedevo come possa esserci una differenza di più di 1 punto dBi.
Stavo valutando l'acquisto della GPS, ma avendo prezzi simili è consigliabile optare per la GPE 5/8? Che vantaggi ci sarebbero, nei DX?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ltonini80 - 26 Ottobre 2021, 15:02:15
Da possessore di questa antenna e guardando i manuali mi faccio questa domanda?
Ma la differenza fra la GPS 1/2 e la GPE 5/8 sono esclusivamente i 3 radiali e la lunghezza del "cimino" di taratura? Da specifiche la lunghezza delle due antenne sembra identica, e anche la bobina alla base sembra uguale. 
Secondo voi se si aggiungessi i 3 radiali della misura indicata dalla Sirio e si ritarassi il puntale, diventerebbe una GPE?

Ps Siccome anche la mia soffre i problemi di infiltrazione d'acqua (ho trovato che il connettore pl era tutto ossidato come se ci fosse arrivata acqua da sopra) ho provveduto ha sigillare tutto con nastro vulcanizzante e anche il foro che non so a cosa servisse poco sopra la spira (qualcuno ipotizzava per fare uscire la condensa ma per me quando c'è nebbia da quello entra acqua).
Ho fatto una cavolata?

Grazie
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 26 Ottobre 2021, 15:20:11
L'altezza meccanica delle 2 antenne dovrebbe essere la stessa. Io ho appena acquistato la 5/8 e devo montarla. Credo che la differenza possa essere nelle bobina alla base, se vuoi ti mando una foto dettagliata.
Hai sigillato tutte le giunture tra i tubi? Il foro credo serva per fare uscire eventuale condensa..
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ltonini80 - 26 Ottobre 2021, 16:49:48
L'altezza meccanica delle 2 antenne dovrebbe essere la stessa. Io ho appena acquistato la 5/8 e devo montarla. Credo che la differenza possa essere nelle bobina alla base, se vuoi ti mando una foto dettagliata.
Hai sigillato tutte le giunture tra i tubi? Il foro credo serva per fare uscire eventuale condensa..

Se mi mandi la foto dettagliata della bobina ti ringrazio.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 26 Ottobre 2021, 18:02:03
Il foro va lasciato aperto perché serve proprio a scolare la condensa.
Io ho siliconato tutto il resto e nelle due occasioni nelle quali la ho disinstallata non ho trovato segni di infiltrazioni né problemi di ossidazione del cavo (ma avevo ricoperto di silicone anche il connettore d'antenna e il primo paio di centimetri di cavo).
Ne ho istallato un altro esemplare qualche giorno fa e anche stavolta ho siliconato tutti i giunti lasciando libero solo quel forellino, ma non è ancora piovuto da allora. Vedremo come va al primo pioggione.
Comunque, il dubbio di come faccia lo stesso stilo lungo circa mezz'onda ad andare sia come 1/2 onda sia come 5/8 a seconda del circuito di alimentazione ha sfiorato varie volte anche me. Me lo chiedo tutt'ora.
Sulla mia a ogni modo ho aggiunto un rf-choke di 5 spire di rg213 su tubo di pvc da 11 cm e non ho applicato contrappesi o radiali. Non saprei dire con quali risultati. Anche nelle due istallazioni precedenti senza choke le stazionarie erano queste e non vedevo variare i segnali toccando i connettori, fenomeni strani, ros che variava toccando il cavo eccetera. Non so se ho fatto una genialata o solo sprecato due metri di cavo nuovo. Sono speranzoso che il choke possa eliminare le pernacchie che sentivo durante le piogge intense, questo sì. Ma un conto è sperare e un altro è confidare.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 29 Ottobre 2021, 20:55:53
Citazione da: ltonini80 link=topic=9766.msg822194#msg822194

date=1635259788
Se mi mandi la foto dettagliata della bobina ti ringrazio.
Ecco le foto della bobina della mia 5/8.

(https://i.postimg.cc/9rK302Cr/P-20211029-202702.jpg) (https://postimg.cc/9rK302Cr)

(https://i.postimg.cc/2bzMM8FX/P-20211029-202721.jpg) (https://postimg.cc/2bzMM8FX)

(https://i.postimg.cc/PLb0S8Zw/P-20211029-202724.jpg) (https://postimg.cc/PLb0S8Zw)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 29 Ottobre 2021, 20:57:33
Una domanda: la copertura trasparente della bobina ha un lato leggermente più largo, va rivolto verso il basso o verso l'alto? Io l'ho rivolto verso il basso...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 31 Ottobre 2021, 17:09:26
Apro questo topic perchè penso di poter dare un utile contributo a chi utilizza questa ottima antenna, dal costo davvero contenuto e ben fatta ma con un problema che i possessori conoscono bene.
Quando piove, il punto di accordo dell'antenna scende di circa 1 Mhz per cui ci si trova con l'antenna disaccordata e con valori di ROS che arrivano anche a 2 nel punto dove fino a prima che piovesse avevamo 1.1
L'antenna quindi dopo la pioggia ha un effetto di allungamento ed il punto di accordo si trova sempre più giù  a circa 1 Mhz sotto il nostro centro banda.

Inutile ricoprire di silicone la bobina o le giunture degli elementi. Non si risolve.

Allora la soluzione è: inserire un tubo in PVC di 50cm tra il palo e la staffa di giunzione dell'antenna in modo da isolare l'antenna dal palo. La variazione di ROS sarà infinitesimale quindi insignificante. Evidentemente l'antenna prima tendeva a "coinvolgere" anche una porzione del palo sottostante ed a vederlo come una sua continuazione.

Inoltre suggerisco di tarare l'antenna a 28Mhz come centro banda per ottenere valori di ros significativamente bassi su tutta la porzione CB che normalmente va da 27 a 28 Mhz.


Ciao, ieri ho montato la GPE 5/8 e ho adottato anch'io la tecnica dell'isolamento con tubo in PVC. Anche per dare più spessore al palo da 25mm.
Oggi subito test con la pioggia ma ho rilevato un allungamento della lunghezza elettrica dell'antenna con relativo aumento dell'SWR. Nella frequenza dove ieri avevo 1.1 adesso ho circa 1.5 ed il centro banda risulta spostato in basso. Può essere perché non ho sigillato le giunture dei tubi?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 31 Ottobre 2021, 17:40:07
Ciao, ieri ho montato la GPE 5/8 e ho adottato anch'io la tecnica dell'isolamento con tubo in PVC. Anche per dare più spessore al palo da 25mm.
Oggi subito test con la pioggia ma ho rilevato un allungamento della lunghezza elettrica dell'antenna con relativo aumento dell'SWR. Nella frequenza dove ieri avevo 1.1 adesso ho circa 1.5 ed il centro banda risulta spostato in basso. Può essere perché non ho sigillato le giunture dei tubi?

Io ho montato la gps 27 1/2 senza isolamento tra antenna e palo ma con rf-choke e con silicone sui giunti. Facciamo un po' di analisi della varianza e vediamo che cosa cambia fra le varie istallazioni. Per domani attendo 40-50 mm di pioggia con vento di scirocco. Potrò riferire che cosa succede.
Nelle due istallazioni precedenti di gps 27 1/2 onda con silicone ma senza choke e senza isolamento dal palo, in presenza di pioggia ho osservato un leggero aumento di ROS da 1,2 a 1,3-1,4 ma con semplice innalzamento su tutta la banda delle stazionarie e senza spostamento del centrobanda. Vedremo cosa succederà stavolta.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 01 Novembre 2021, 08:42:00
Io ho montato la gps 27 1/2 senza isolamento tra antenna e palo ma con rf-choke e con silicone sui giunti. Facciamo un po' di analisi della varianza e vediamo che cosa cambia fra le varie istallazioni. Per domani attendo 40-50 mm di pioggia con vento di scirocco. Potrò riferire che cosa succede.
Nelle due istallazioni precedenti di gps 27 1/2 onda con silicone ma senza choke e senza isolamento dal palo, in presenza di pioggia ho osservato un leggero aumento di ROS da 1,2 a 1,3-1,4 ma con semplice innalzamento su tutta la banda delle stazionarie e senza spostamento del centrobanda. Vedremo cosa succederà stavolta.
Ottimo, facci sapere!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 01 Novembre 2021, 15:28:07
Primo responso, ad antenna bagnata il centrobanda si è abbassato attorno a 26.4 rispetto al 27.2 ad antenna asciutta. Finora non ho sentito pernacchie, ma la pioggia è ancora leggera. Il grosso della perturbazione con la pioggia intensa non è ancora arrivato.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 01 Novembre 2021, 15:56:20
Primo responso, ad antenna bagnata il centrobanda si è abbassato attorno a 26.4 rispetto al 27.2 ad antenna asciutta. Finora non ho sentito pernacchie, ma la pioggia è ancora leggera. Il grosso della perturbazione con la pioggia intensa non è ancora arrivato.
Credo sia proprio dovuto allo stilo bagnato...non c'è molto da fare. Stamattina a me è tornata nuovamente asciutta con 1.1 di SWR dal 12 al 32 CB😅
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 01 Novembre 2021, 17:06:37
Credo sia proprio dovuto allo stilo bagnato...non c'è molto da fare. Stamattina a me è tornata nuovamente asciutta con 1.1 di SWR dal 12 al 32 CB😅
Ma la 5/8?🤔
A me le 5/8 non hanno mai fatto questo scherzo. Ho avuto la Mantova 1 e la Mantova Turbo e il ROS non variava apprezzabilmente ad antenna bagnata.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 01 Novembre 2021, 19:56:56
Qui intanto sono a 27 mm di pioggia e non ho sentito né pernacchie né particolare QRN. Non è mai piovuto a livello diluvio come nei temporali estivi durante i quali in passato sia con la Mantova sia con la GPS 27 1/2 il QRN andava alle stelle e sentivo spernacchiare a s9 e il test quindi non è il massimo, ma sono speranzoso.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 02 Novembre 2021, 10:10:51
Ora che c'è il sole e l'antenna inizia ad asciugarsi, il ROS progressivamente cala sui 40 canali normali e il centrobanda man mano si alza tornando verso il suo posto.
Francamente ho qualche dubbio che tutto questo dipenda dallo stilo. Forse la sua natura telescopica? O forse il fattor comune che accomuna la 5/8 e la 1/2 onda è il modo come è costruita la base, con quella staffa con i fori per attaccarla al palo parallela all'antenna eccetera e la bobina  a presa intermedia a pochi centimetri dal palo e dalla staffa stessa, ed è il fatto che si bagni quella che determina i problemi?
Bisognerebbe provare a isolare o riparare in qualche modo quella base e poi aspettare la pioggia per vedere che cosa succede.
Io un'altra GPS 27 1/2 utilizzabile ce l'avrei, ma vado un po' male ad istallare un ulteriore catafalco in giardino con ghirigori di cavi solo per vedere se infilando la base in un flacone vuoto per ripararla dalla pioggia cambia qualcosa. Lascio l'esperimento ai posteri.
Abbiamo visto che con o senza silicone, il centrobanda si abbassa lo stesso, con o senza isolamento dal palo la 5/8 fa comunque quello scherzo, con o senza choke anche, lo stilo mi pare molto simile a quello delle Sirio 2008 e 2016 e per ora non lo sospetterei. Sono incline a suggerire di provare a tenere asciutta la base e la bobina compresa la plastica trasparente che c'è attorno.
Al limite potrei fare questo test ultrasemplificato: istallare su 2 metri di palo in giardino una GPS 27 1/2 con un cavo volante, buttata lì su una recinzione con due elastici da portapacchi per tenercela poche ore, tararla e poi bagnare a spruzzo con la gomma dell'acqua la sola base e rimisurare le stazionarie per vedere che cosa è cambiato. Non mi impegno a farlo né a farlo presto, però.
Alla fine nell'evento di ieri i millimetri di pioggia sono stati 52 con rain rate massimo 12 mm/h (non un granché) e non c'è stato particolare QRN. Almeno questo è incoraggiante.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: M74 - 02 Novembre 2021, 12:14:30
Ora che c'è il sole e l'antenna inizia ad asciugarsi, il ROS progressivamente cala sui 40 canali normali e il centrobanda man mano si alza tornando verso il suo posto.
Francamente ho qualche dubbio che tutto questo dipenda dallo stilo. Forse la sua natura telescopica? O forse il fattor comune che accomuna la 5/8 e la 1/2 onda è il modo come è costruita la base, con quella staffa con i fori per attaccarla al palo parallela all'antenna eccetera e la bobina  a presa intermedia a pochi centimetri dal palo e dalla staffa stessa, ed è il fatto che si bagni quella che determina i problemi?
Bisognerebbe provare a isolare o riparare in qualche modo quella base e poi aspettare la pioggia per vedere che cosa succede.
Io un'altra GPS 27 1/2 utilizzabile ce l'avrei, ma vado un po' male ad istallare un ulteriore catafalco in giardino con ghirigori di cavi solo per vedere se infilando la base in un flacone vuoto per ripararla dalla pioggia cambia qualcosa. Lascio l'esperimento ai posteri.
Abbiamo visto che con o senza silicone, il centrobanda si abbassa lo stesso, con o senza isolamento dal palo la 5/8 fa comunque quello scherzo, con o senza choke anche, lo stilo mi pare molto simile a quello delle Sirio 2008 e 2016 e per ora non lo sospetterei. Sono incline a suggerire di provare a tenere asciutta la base e la bobina compresa la plastica trasparente che c'è attorno.
Al limite potrei fare questo test ultrasemplificato: istallare su 2 metri di palo in giardino una GPS 27 1/2 con un cavo volante, buttata lì su una recinzione con due elastici da portapacchi per tenercela poche ore, tararla e poi bagnare a spruzzo con la gomma dell'acqua la sola base e rimisurare le stazionarie per vedere che cosa è cambiato. Non mi impegno a farlo né a farlo presto, però.
Alla fine nell'evento di ieri i millimetri di pioggia sono stati 52 con rain rate massimo 12 mm/h (non un granché) e non c'è stato particolare QRN. Almeno questo è incoraggiante.
Considera anche che è tutto quanto sotto che si bagna e modifica la sua conducibilità elettrica.
Un tetto asciutto non è uguale ad un tetto bagnato, non lo so se è rilevante ma penso di si.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ltonini80 - 02 Novembre 2021, 14:44:16
La mia dopo aver fatto il lavoro di isolare tutte le sezioni dello stilo con nastro vulcanizzante, inserito grasso siliconico nella plastica trasparente della bobina e chiuso quel buchino per la condensa con nastro vulcanizzante al momento anche con la pioggia ho ros 1.0. (Strumento del baracchino)
Stiamo a vedere....

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 03 Novembre 2021, 07:07:55
La mia dopo aver fatto il lavoro di isolare tutte le sezioni dello stilo con nastro vulcanizzante, inserito grasso siliconico nella plastica trasparente della bobina e chiuso quel buchino per la condensa con nastro vulcanizzante al momento anche con la pioggia ho ros 1.0. (Strumento del baracchino)
Stiamo a vedere....

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Questo è interessante. Come hai infilato il grasso sotto quel cilindro trasparente? Io ho ricevuto le mie due GPS 27 con la base già assemblata e non ho idea di come (se) si possa togliere quel pezzo per armeggiarci sotto.
Sembra un indizio che la questione sia proprio l'umidità in quel cilindro.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 03 Novembre 2021, 07:15:11
Considera anche che è tutto quanto sotto che si bagna e modifica la sua conducibilità elettrica.
Un tetto asciutto non è uguale ad un tetto bagnato, non lo so se è rilevante ma penso di si.
Sospetto che tu abbia ragione. Un'antica reminiscenza delle mie ormai remote scuole medie è che l'acqua piovana in teoria è pressoché distillata e dovrebbe condurre molto poco ma da quello che leggo in giro 40 anni dopo, pare che empiricamente non sia proprio così e di fatto risulti conduttiva anche se non come quella di acquedotto che ha diluiti sali e metalli prelevati dal sottosuolo.
A ogni modo posso provare a fare una cosa "full factorial", provando a bagnare il suolo sotto l'antenna ma non l'antenna, a bagnare l'antenna ma non il suolo (con uno spruzzino) e a bagnare l'antenna e il suolo, così abbiamo i main effect di antenna e suolo, e l'interazione antenna x suolo.
Una variabile esogena che non posso manipolare perché data dall'ambiente e ci si becca quella che c'è è l'umidità dell'aria.
Il problema di base è trovare una rara combinazione di tempo, voglia e bella giornata. Antenna, cavalletto, cavo, tubo dell'acqua e supporti per fare i test ci sono.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ltonini80 - 03 Novembre 2021, 07:53:24
Questo è interessante. Come hai infilato il grasso sotto quel cilindro trasparente? Io ho ricevuto le mie due GPS 27 con la base già assemblata e non ho idea di come (se) si possa togliere quel pezzo per armeggiarci sotto.
Sembra un indizio che la questione sia proprio l'umidità in quel cilindro.
La mia è arrivata tutta smontata... se non ricordo male si toglie la vite del connettore pl poi si sfila la piastra e poi viene giu il tubo trasparente... li ho messo tutto il grasso sulla parte alta e sulla bassa (se non ricordo male ci sono anche delle guarnizioni) e poi ho riavvitato tutto.

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 03 Novembre 2021, 10:21:28
Sospetto che tu abbia ragione.
73,
un'antenna senza radiali, quale è la mezz'onda, tenderà a chiudere le linee di forza del campo elettromagnetico che irradia verso la prima cosa elettricamente conduttore (o pseudo tale) che incontra uscendo dallo stilo. Va da sè che se il terreno o i tiranti in nylon/corda intrecciati si bagnano, forniranno una risposta di conduttività elettrica all'antenna diversa rispetto a quando sono asciutti. In conseguenza di ciò l'antenna diverrà maggiormente capacitiva e quindi il centrobanda (ROS minimo) preventivamente impostato, si sposterà su frequenze più basse.
Resta il problema maggiore di quell'antenna quando si bagna, una volta isolata la bobina, l'acqua sull'isolatore in plastica/teflon che regge lo stilo alla sua base, che costituisce il condensatore per adattare l'impedenza della antenna stessa: ritengo che quella sia la fonte di spostamento di banda più grande ad antenna bagnata (per cui si vedono le mezz'onda in foto in rete con la mezza bottiglia di plastica inserita al contrario a protezione della capacità e circuito di accordo...)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 00:08:56
Anch'io credo possa dipendere dall'umidità attorno alla bobina, che in qualche modo ne modifica le caratteristiche. Le prove elencate sono interessanti, a me sul tetto non viene facile farle ma si potrebbe provare. Invece che ne dite del cimino tondo che c'è sopra la stub di taratura? Potrebbe essere che bagnandosi allunga elettricamente l'antenna? Mi pare strano però, in quanto è molto sottile...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 05 Novembre 2021, 06:44:55
Anch'io credo possa dipendere dall'umidità attorno alla bobina, che in qualche modo ne modifica le caratteristiche. Le prove elencate sono interessanti, a me sul tetto non viene facile farle ma si potrebbe provare. Invece che ne dite del cimino tondo che c'è sopra la stub di taratura? Potrebbe essere che bagnandosi allunga elettricamente l'antenna? Mi pare strano però, in quanto è molto sottile...

Circa provare, se basta farlo con un paio di metri di palo in giardino, prima o poi - preferibilmente prima che inizi a gelare troppo - posso farlo io.
Circa il cimino, io lo ho tolto ma con le piogge dei giorni scorsi il centrobanda si è abbassato lo stesso.
Fino a ieri mattina ho avuto il centrobanda in basso. Già il 2 si stava normalizzando ma poi è piovuto di nuovo il 3 e il 4. Ieri si stava di nuovo alzando e oggi la situazione è normalizzata, con ora 2°C e umidità al 92%. Dubito che il problema sia l'umidità dell'aria: qui va al 99-100% in buona parte delle notti ma avendo la GPS 27 in passato non notavo ros alto quasi tutti i giorni.
A mio avviso è importante capire se quello che conta maggiormente è la bagnatura del suolo e dei materiali circostanti o meramente quella della base dell'antenna. Se può non essere agevole bagnare abbondantemente un raggio di, diciamo, 1 lambda, di terreno sotto l'antenna, può essere facile e veloce bagnare la base dell'antenna. La cosa inizia a incuriosirmi e penso che lo farò. Ci vuole una spedizione in cantina a riesumare la GPS 27 da field day del '93 che c'è lì da qualche parte.

Il quesito è rilevante perché se l'effetto è dovuto al suolo bagnato, all'aperto non è risolvibile, ma se la causa del problema è la bagnatura della sola base dell'antenna, in qualche modo si può rimediare. Da quello che leggo in vecchi topic nel forum, pare che sulle Ringo siano state adottate soluzioni come mettere un imbuto sopra la bobina.
A occhio e croce però se la questione è la sola base dell'antenna, la chiusura delle linee di campo elettromagnetico verso terra facilitata dal terreno bagnato è meno percorribile come spiegazione e occorre pensare ad alterazioni delle proprietà del circuito lc alla base come alternativa.
La prima cosa è provare a vedere se succede anche bagnando la base tenendo asciutto il terreno. Se così accade, la questione è la base su cui si può intervenire e non il terreno su cui non si può.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 05 Novembre 2021, 07:00:05
In breve, se la questione sono le linee di campo perché il terreno è più conduttivo e l'antenna non ha radiali, un possibile rimedio è aggiungere radiali. Se la questione è il terreno bagnato, ci si attacca al tram perché non ci si può fare niente. Se la questione è il circuito LC alla base, dovrebbe bastare tenere quello asciutto con qualche grasso, guaina o spray. Se ci sono interazioni la cosa si complica...
Tendo ad essere scettico sui radiali perché anni fa un amico cb locale aveva provato esattamente ad aggiungere quattro radiali alla sua Ringo proprio per quel problema, e non ha ottenuto nessun risultato.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 08:02:09
In breve, se la questione sono le linee di campo perché il terreno è più conduttivo e l'antenna non ha radiali, un possibile rimedio è aggiungere radiali. Se la questione è il terreno bagnato, ci si attacca al tram perché non ci si può fare niente. Se la questione è il circuito LC alla base, dovrebbe bastare tenere quello asciutto con qualche grasso, guaina o spray. Se ci sono interazioni la cosa si complica...
Tendo ad essere scettico sui radiali perché anni fa un amico cb locale aveva provato esattamente ad aggiungere quattro radiali alla sua Ringo proprio per quel problema, e non ha ottenuto nessun risultato.
Il problema non sono i radiali perché succede anche alla mia 5/8 che ha i 3 radiali alla base. Un'altra ipotesi, meno probabile, sono i tiranti immediatamente sotto: al momento io ho 3 tiranti in corda nautica proprio sotto la staffa di ancoraggio, non vorrei che bagnandosi diventano conduttori e modificano il piano di terra. L'ipotesi del terreno bagnato secondo me è la meno probabile, la mia è a circa 6,5 metri dal tetto, mi pare improbabile che possa influire così tanto.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 05 Novembre 2021, 09:48:28
Il problema non sono i radiali perché succede anche alla mia 5/8 che ha i 3 radiali alla base. Un'altra ipotesi, meno probabile, sono i tiranti immediatamente sotto: al momento io ho 3 tiranti in corda nautica proprio sotto la staffa di ancoraggio, non vorrei che bagnandosi diventano conduttori e modificano il piano di terra. L'ipotesi del terreno bagnato secondo me è la meno probabile, la mia è a circa 6,5 metri dal tetto, mi pare improbabile che possa influire così tanto.
Io mi sono fatto l'idea che se il problema è l'umidità a contatto della bobina alla base, probabilmente basta dare due mani di vernice trasparente o spalmare grasso isolante sull'avvolgimento in fase di montaggio dell'antenna prima di applicare il cilindro trasparente, tarare e istallare, ma preventivamente bisogna
accertare che l'aumento del ROS con pioggia dipenda da quello e poi testare la soluzione. 
La mia ormai è su e rimane così. Se veniamo a capo di qualcosa, quello che concludiamo sarà forse utile ad altri. Certo, se così fosse, mi chiederei perché venga prodotta e commercializzata da trenta e più anni un'antenna con un difetto simile e così facile da sistemare, senza pensare a farlo in fabbrica.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 05 Novembre 2021, 12:01:07
73 a tutti,
temo di esser noioso ma vorrei ricordare il concetto di near field e far field: influenza più un ago a 5 cm dallo stilo che un palo di ferro a 5 metri....
Quindi, se 3 radiali corti circa 60 cm sono niente per la versione 5/8 (che tra l'altro, se non ricordo male è lunga quanto la mezz'onda, quindi di fatto è la stessa mezz'onda con i moncherini di radiali), evidenzio pure che il terreno asciutto o bagnato che sia, è lontano qualche metro dal punto di alimentazione dello stilo (immagino come sempre che l'antenna sia montata su un palo).
Quindi la cosa più vicina sono i tiranti in nylon intrecciato e imbevuto di acqua dalla pioggia e poi, sotto di qualche metro il terreno.

Ma l'elemento più importante che secondo me non va trascurato, è l'anello simil conico di plastica che separa lo stilo dalla staffa di supporto: provate a misurare la capacità di un condensatore variabile in aria ad una certa apertura, poi, senza variarne l'apertura, bagnate le lamelle e misurate di nuovo la capacità.
Tutto quanto sarebbe stato più chiaro in caso vi fosse capitato di autocostruire la mezz'onda su canna da pesca ben descritta da Skypperman sull'apposito topic.

Chiaro è anche che, se l'acqua entrasse nella bobina tra le spire o all'interno del supporto su cui è avvolta, varierebbe la risonanza in maniera importante alla pari del condensatore. Ma credo che la bobina in quanto chiusa, impiegherebbe di più ad asciugare.

Io mi focalizzarei su condensatore e tiranti.

73.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 13:27:25
Io mi sono fatto l'idea che se il problema è l'umidità a contatto della bobina alla base, probabilmente basta dare due mani di vernice trasparente o spalmare grasso isolante sull'avvolgimento in fase di montaggio dell'antenna prima di applicare il cilindro trasparente, tarare e istallare, ma preventivamente bisogna
accertare che l'aumento del ROS con pioggia dipenda da quello e poi testare la soluzione.
La mia ormai è su e rimane così. Se veniamo a capo di qualcosa, quello che concludiamo sarà forse utile ad altri. Certo, se così fosse, mi chiederei perché venga prodotta e commercializzata da trenta e più anni un'antenna con un difetto simile e così facile da sistemare, senza pensare a farlo in fabbrica.
Intanto ho fatto una ricerca anche sui forum internazionali, dove il problema ovviamente è stato più volte attenzionato.
Tra i vari post ho trovato questo più completo:
https://www. rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net).com/groups/copythat/viewtopic.php?p=136229#p136229
Quindi anche loro sono giunti alla conclusione che l'impatto sull'SWR è legato alla bobina alla base. La tua domanda è assolutamente lecita: come mai non hanno risolto un problema così banale in 30 anni? Ma spesso le linee di produzione non evolvono per mantenere i costi bassi e controllati, non sarebbe la prima volta che capita, soprattutto su un prodotto così economico.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 14:12:50
73 a tutti,
temo di esser noioso ma vorrei ricordare il concetto di near field e far field: influenza più un ago a 5 cm dallo stilo che un palo di ferro a 5 metri....
Quindi, se 3 radiali corti circa 60 cm sono niente per la versione 5/8 (che tra l'altro, se non ricordo male è lunga quanto la mezz'onda, quindi di fatto è la stessa mezz'onda con i moncherini di radiali), evidenzio pure che il terreno asciutto o bagnato che sia, è lontano qualche metro dal punto di alimentazione dello stilo (immagino come sempre che l'antenna sia montata su un palo).
Quindi la cosa più vicina sono i tiranti in nylon intrecciato e imbevuto di acqua dalla pioggia e poi, sotto di qualche metro il terreno.

Ma l'elemento più importante che secondo me non va trascurato, è l'anello simil conico di plastica che separa lo stilo dalla staffa di supporto: provate a misurare la capacità di un condensatore variabile in aria ad una certa apertura, poi, senza variarne l'apertura, bagnate le lamelle e misurate di nuovo la capacità.
Tutto quanto sarebbe stato più chiaro in caso vi fosse capitato di autocostruire la mezz'onda su canna da pesca ben descritta da Skypperman sull'apposito topic.

Chiaro è anche che, se l'acqua entrasse nella bobina tra le spire o all'interno del supporto su cui è avvolta, varierebbe la risonanza in maniera importante alla pari del condensatore. Ma credo che la bobina in quanto chiusa, impiegherebbe di più ad asciugare.

Io mi focalizzarei su condensatore e tiranti.

73.
Grazie per i suggerimenti intanto!
Per intenderci la parte che tu stai indicando come condensatore sarebbe quella evidenziata in foto, corretto?
Se si, temo che ci sia poco da fare, o sbaglio?

(https://i.postimg.cc/mh2Jy9TP/images-2.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 14:19:35
Per quanto riguarda i tiranti, nel mio caso, sono posizionati direttamente sotto i radiali, a circa 5 cm dalla staffa di ancoraggio.
@1vr005 tu hai i tiranti pure sotto o più distanti? In che materiale? Il mio è cordino nautico da 6mm
Allego 2 foto.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 05 Novembre 2021, 17:12:18
Circa il fatto che non abbiano risolto e aggiungo, nemmeno mitigato - il problema dello spostamento di risonanza con le pioggie, non mi stupisco trattandosi di un prodotto un po' cinese, clonato da vari vendor con tanti nome diversi (ma essenzialmente una roba a basso costo). Un prodotto come dicevate a basso costo.

La guarnizione in plastica rigida nera che separa lo stilo dalla staffa, costituisce l'isolante o dielettrico del condensatore: se ci fate caso, la staffa di supporto è elettricamente in continuità con la base e col polo freddo (ghiera) del connettore SO239 (er "bocchettone", così lo chiamavano negli anni 80 a Roma  ), mentre lo stilo è evidentemente il polo caldo, a sua volta alimentato dalla bobina che, tramite presa intermedia, viene collegata al centrale dell'SO239. E' esattamente lo schema della mezz'onda su canna da pesca descritta da Alex Skypperman, dove il condensatore è la staffa elettricamente in continuita con il polo freddo, che corre parallela per alcuni centimetri allo stilo, per poi sorreggerlo con un isolante. Quell'isolante, così come l'aria del pezzo sottostante, è parte della capacità. Ma mentre l'aria al massimo si inumidisce, quello si bagna proprio, cambiando il suo isolamento verso le due facce del condensatore (stilo e staffa) e quindi variando la capacità.

Bene, io ho una antenna (sempre mezz'onda) ce ha un condensatore bello isolato e non sfiorato dall'acqua e la bobina simil Ring-o che usa come dielettrico l'aria e quindi non coassiale allo stilo. Quando si bagnano i tiranti (vicini al punto di alimentazione dello stilo), l'antenna sposta la risonanza verso il basso fino a 200 khz. E' la stessa cosa che avviene se io abbasso il palo ed avvicino l'antenna a terra, si sposta in basso la risonanza per via della capacità distribuita che è aumentata.
La stessa cosa che accade se bagni l'isolante dello stilo sulla GPS 1/2, giusto? (se bagni l'isolante diminuisce l'isolamento e quindi aumenta la capacità; l'antenna quindi diventa elettricamente più lunga e quindi risuona su una frequenza più bassa; la stessa cosa accade se la avvicini al suolo oppure simuli una terra più vicina bagnando i tiranti che da invisibili elettricamente, diventano conduttori).

Credo stia esattamente così.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 05 Novembre 2021, 17:18:34
Si potrebbe provare:

- bottiglia tipo bibita da 1,5 litri tagliata all'uopo ed infilata a testa in sù sullo stilo a protezione dell'isolatore;
- tiranti in monocorda di nylon tipo cavetto tendivigna o filo del decespugliatore (costa una fesseria) oppure bayco per i più facoltosi;

e vedere alla prima pioggia se e quanto si mitiga il fenomeno dello spostamento.

Tenete conto che al netto degli "n" vantaggi della mezz'onda end fed sulla ground plane (come la 5/8 o la 1/4 onda), esattemente questo è il difetto di queste configurazioni senza radiali.
Tutto il resto sono soprattutto vantaggi, basta guardare i plot, gli angoli all'orizzonte e la ridotta interazione col terreno rispetto alle GP. Per non parlare di peso ed ingombro.


P.S. A naso, volendo giocare, cambierei quel filaccio di rame ferroso e tendente al ruggine della bobina, con del bel rame smaltato di buona fattura. Sarebbe meglio ancora il rame argentato, sempre che non si tocchino le spire della bobina, cioè abbiano delle guide che tengono le spire distanziate ed evitano il corto circuito e sempre che, soprattutto, non entri acqua pure nella bobina.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: kz - 05 Novembre 2021, 18:13:04
A naso, volendo giocare, cambierei quel filaccio di rame ferroso e tendente al ruggine della bobina, con del bel rame smaltato di buona fattura. Sarebbe meglio ancora il rame argentato, sempre che non si tocchino le spire della bobina, cioè abbiano delle guide che tengono le spire distanziate ed evitano il corto circuito e sempre che, soprattutto, non entri acqua pure nella bobina.

esagerato!
rame smaltato sì, ma l'argentato è uno sperco su un'antenna così.

bello che scopriamo che tante forme di antenna sono più o meno la stessa soluzione tecnica di 3 componenti disposti in modo diverso nello spazio
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 05 Novembre 2021, 18:29:40
bello che scopriamo che tante forme di antenna sono più o meno la stessa soluzione tecnica di 3 componenti disposti in modo diverso nello spazio

Uff..
Hai voglia, ci butterei dentro a parte tutte le energy/GPS-GPE/Venom e derivati, Ringo, skip master, Antron-99 (solo parzialmente per via della diversa alimentazione non basata su autostrasformatore a presa intermedia), Grazioli HW10V e tante altre di quelle che vengono in mente.
Dirò di più, se allunghi un altro poco, diciamo da mezz'onda elettrico (riportato col fattore di ritardo del diametro dei tubi a 5,2 metri circa), fino a 5,65-5,8 metri, allora scatta la dipendenza dai radiali sempre più accentuata man mano che ci si sposta avanti con la lunghezza, perchè la configurazione si sposta dal mezz'onda verso il 5/8 che è una GP che ha quindi bisogno dei radiali ma non della capacità per compensare le reattanze.
A sua volta la stessa 5/8 altro non è che una 3/4 onda (quindi coi radiali) accorciata e compensata reattivamente con una bobina.

Nihil novi sub soli, niente di nuovo sotto il sole.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 18:37:47
Grandissimo ri-ottone. Veramente chapeau per l'ottima e dettagliata spiegazione tecnica!
Un solo dubbio: parli della mezz'onda, ma la mia 5/8 con i 3 radiali, si comporta esattamente uguale. Quindi in questa configurazione il fatto che ci siano i radiali o meno non sembra influire...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 18:40:46
La soluzione della bottiglia per impermeabilizzare staffa e bobina è facilmente attuabile, magari facendo qualche buco sul fondo per fare uscire eventuale condensa...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 05 Novembre 2021, 19:24:03
La soluzione della bottiglia per impermeabilizzare staffa e bobina è facilmente attuabile, magari facendo qualche buco sul fondo per fare uscire eventuale condensa...
Tagliata a metà e lascia la parte bassa della bottiglia lunga quanto basta a coprire l'isolatore di una parte tale, che anche se tirasse vento non riesce a bagnarsi. E' una prova da fare.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 05 Novembre 2021, 19:25:41
Grandissimo ri-ottone. Veramente chapeau per l'ottima e dettagliata spiegazione tecnica!
Un solo dubbio: parli della mezz'onda, ma la mia 5/8 con i 3 radiali, si comporta esattamente uguale. Quindi in questa configurazione il fatto che ci siano i radiali o meno non sembra influire...
Figurati..
Stilo mezz'onda e stilo 5/8 sono per caso lunghi uguale?
Considera che il comprtamento è progressivo (tipo sfumatura) dal 1/2 onda andando verso il 5/8: non c'è un passaggio netto, man mano che allunghi lo stilo servono sempre più i radiali e sempre meno la capacità.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 05 Novembre 2021, 20:17:45
Figurati..
Stilo mezz'onda e stilo 5/8 sono per caso lunghi uguale?
Considera che il comprtamento è progressivo (tipo sfumatura) dal 1/2 onda andando verso il 5/8: non c'è un passaggio netto, man mano che allunghi lo stilo servono sempre più i radiali e sempre meno la capacità.
Praticamente sono lunghi uguali, poco meno di 6m se tarati per la banda CB. La differenza forse è la bobina a parte i radiali?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 05 Novembre 2021, 23:00:46
Ora ho poco tempo e do qualche risposta al volo.
1) non ho messo tiranti, poiché il palo è basso, cementato fino al sottotetto e ragionevolmente robusto rispetto all'altezza.
2) la mezz'onda di skipperman prevedeva un vero condensatore variabile o, in alternativa, uno di cavo coassiale. Io non la ho costruita perché avendo una GPS 27 ad ammuffire in cantina sarebbe stata solo un'antenna inutilizzata in più. Ne ho abbozzata una per i 145 MHz, abortita perché non riuscivo a tararla e non trovavo un algoritmo per calcolare in modo ragionevolmente sicuro la bobina a presa intermedia dato un valore voluto di capacità determinabile con la lunghezza di un pezzetto di rg58.
3) Ricordo di aver sigillato col silicone quel pezzo di plastica. Sicuramente lo ho fatto all'antenna che ho sul tetto ora. Dovrei vedere quella in cantina.
Con un po' di pellicola da cucina si dovrebbe riuscire a fare la prova di bagnare la plastica attorno alla bobina ma non il condensatore. Si può fare anche applicando l'acqua a pennello anziché a spruzzo, senza usare pellicola.
Devo vedere come sono messo prossimamente con il tempo libero ma qui a breve dovrebbe iniziare a gelare duro (la media di dicembre è vicina a zero gradi) e la voglia di fare cose all'aperto sparisce subito. 🙄
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 05 Novembre 2021, 23:04:44
A proposito di gelare: la brina di stamattina 🤨
Io fuori a ghiacciarmi le mani per armeggiare su un'antenna non ci vado. Se il meteo consente bene, altrimenti rinvio a data da destinarsi.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 06 Novembre 2021, 01:26:02
Praticamente sono lunghi uguali, poco meno di 6m se tarati per la banda CB. La differenza forse è la bobina a parte i radiali?
Se la differenza sta nella bobina, è sufficiente contarne le spire e misurarne il diametro di avvolgimento (anche ad occhio, differenze al millimetro dicono poco) per capire se sono realmente diverse. Tuttavia la lunghezza dello stilo (che per la mezz'onda non è appunto da mezz'onda pura ma qualcosa di più) e la presenza di una capacità che ad occhio pare identica, mi fa più che sospettare che i radiali siano solo un gadget per differenziare le due versioni che, di fatto, sono identiche.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 06 Novembre 2021, 01:28:40
Ora ho poco tempo e do qualche risposta al volo.
1) non ho messo tiranti, poiché il palo è basso, cementato fino al sottotetto e ragionevolmente robusto rispetto all'altezza.
2) la mezz'onda di skipperman prevedeva un vero condensatore variabile o, in alternativa, uno di cavo coassiale. Io non la ho costruita perché avendo una GPS 27 ad ammuffire in cantina sarebbe stata solo un'antenna inutilizzata in più. Ne ho abbozzata una per i 145 MHz, abortita perché non riuscivo a tararla e non trovavo un algoritmo per calcolare in modo ragionevolmente sicuro la bobina a presa intermedia dato un valore voluto di capacità determinabile con la lunghezza di un pezzetto di rg58.
3) Ricordo di aver sigillato col silicone quel pezzo di plastica. Sicuramente lo ho fatto all'antenna che ho sul tetto ora. Dovrei vedere quella in cantina.
Con un po' di pellicola da cucina si dovrebbe riuscire a fare la prova di bagnare la plastica attorno alla bobina ma non il condensatore. Si può fare anche applicando l'acqua a pennello anziché a spruzzo, senza usare pellicola.
Devo vedere come sono messo prossimamente con il tempo libero ma qui a breve dovrebbe iniziare a gelare duro (la media di dicembre è vicina a zero gradi) e la voglia di fare cose all'aperto sparisce subito. 🙄
Ok, se riesci a fare qualche prova facci sapere.
Io continuo a vedere l'isolatore come primo indiziato, ma a distanze assai ridotte da terra, anche il terreno bagnato ha il suo effetto.
Facci sapere se hai modo di fare ulteriori verifiche.

Per quanto riguarda la mezz'onda su canna da pesca e la GPS 1/2, c'è una differenza di rendimento che si nota a favore della prima antenna, per via del pessimo accoppiatore (ovvero il sistema di adattamento di impedenza tra stilo e connettore) scelto per la GPS: non è un caso che la GPS ha una banda passante sensibilmente maggiore della mezza su canna da pesca (maggiore resistenza serie sul circuito di adattamento significa Q più basso, quindi maggiore banda passante e peggiore trasferimento di potenza da e verso lo stilo radiante). Proprio per questa ragione consigliavo a chi ha tempo/voglia/modo di far prove, di ricostruire la bobina della GPS con rame smaltato 2 mm di ottima fattura.
Altro indizio sospetto è la massima potenza continua sopportata di soli 250 watt: temo che la bobina della GPS dissipi molto invece di trasferire più possibile. Dalle varie prove che ho fatto, una mezz'onda non avendo un guadagno rilevante e per via dell'alimentazione in tensione dello stilo (lo stilo viene alimentato in un punto ad alta impedenza, quindi bassa corrente - al contrario delle GP -  ), è sensibile particolarmente al Q elevato che genera picchi di tensione molto elevati alla frequenza di risonanza centrale.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 06 Novembre 2021, 15:28:49
Ho riesumato dalla cantina la GPS 27 degli anni novanta. Non avevo siliconato quell'isolatore (che è siliconato in quella che ho su adesso).
Per qualche misterioso motivo che non ricordo, avevo pastrocchiato di vernice spray rossa la copertura della bobina, che quindi non riesco a mostrare al momento. Magari provo a grattare via la vernice...
Le viti per montarla ci sono. Domani o nei prossimi giorni.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 06 Novembre 2021, 17:37:23
Su quella che ho istallato ora, oltre a tutti i giunti dello stilo, mi pare proprio di aver siliconato le parti che evidenzio in rosso in quest'immagine. Assumendo che per gravità l'acqua sarebbe andata verso il basso e solo verso il basso, mi è sembrato sufficiente. Non ricordo se ho sigillato i bordi del cilindro trasparente che copre la bobina però.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: Maurizio Angelini - 06 Novembre 2021, 17:50:55
Il problema dell'antenna meteopatica sta all'interno e non all'esterno del canotto trasparente.L'acqua,condensa,umidit, scende dall'interno dei segmenti di alluminio e va ad inumidire la bobina,che è connessa "per contatto" con la parte degli stili e la parte "bocchettone" dell'insieme.
Và "attappata" la parte interna dello stilo immediatamente sopra la staffa di montaggio,con del sigillante,in modo tale che l'acqua non vada sulla bobina.
Al contempo và fatto un foro di sfogo appena sopra il sigillante.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: busion - 06 Novembre 2021, 18:47:03
Ho utilizzato per un paio di anni la GPS27 della Sirio Antenne.

Posso darti un paio di info che forse non trovi troppo in giro.
L'antenna soffre un pò il mal di pioggia. Il centro banda si sposta di 1 Mhz più in basso appena si bagna un pò. A niente è servito il silicone e la sigillatura della bobina. Ho quindi rivestito la cima del palo con del tubo da impianti e poi ho aggrappato le cravatte sopra il tubo in PVC isolando l'antenna dal palo. Il problema si è risolto cosi.

Infine un'altra chicca che potrei darti è che aggiungendo dei fili di lunghezza di 2,5 metri come radiali e fissandoli alla staffa, l'antenna diventa perfettamente risonante in 14Mhz e con una resa impressionante. Quasi mi è dispiaciuto sostituirla con altre specifiche.
Magari un giorno potrai recuperarla per farne una monobanda per i 20 metri.

Buon divertimento
73's
Tipo come la  mia 5/8  d'onda che ho in possesso, la sirio new tornado  essendo 5/8 ground plane mi risuona sui 14 mhz  perfettamente  constatando tramite analizzatore

inviato SM-M315F using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 06 Novembre 2021, 19:12:58
Il problema dell'antenna meteopatica sta all'interno e non all'esterno del canotto trasparente.L'acqua,condensa,umidit, scende dall'interno dei segmenti di alluminio e va ad inumidire la bobina,che è connessa "per contatto" con la parte degli stili e la parte "bocchettone" dell'insieme.
Và "attappata" la parte interna dello stilo immediatamente sopra la staffa di montaggio,con del sigillante,in modo tale che l'acqua non vada sulla bobina.
Al contempo và fatto un foro di sfogo appena sopra il sigillante.

Secondo me nella mia, da sopra (dall'isolatore di plastica) acqua non ne può entrare, visto come l'ho siliconata. Dovrei andare sul tetto per vedere da vicino se ho siliconato il tubo trasparente della bobina e non penso di farlo (magari ci darò un'occhiata quando e se mi deciderò a istallare sul tetto una X50 che ho qui da così tanto tempo che Diamond è scritto in geroglifici egizi). Quando l'ho istallata non mi è venuto in mente di fare una foto da vicino per cui non ho un promemoria. Ce l'avevo in casa da diversi anni e l'avevo siliconata pensando al giorno in cui l'avrei messa su alle calende greche, e quando poi ho siliconato anche i giunti dello stilo per istallarla a breve nel giro di qualche giorno, non ho fatto caso agli isolamenti già applicati.
Sicuramente, tuttavia, ho siliconato i giunti dello stilo e quell'isolante plastico al vertice della staffa di fissaggio al palo. Da lì, poco ma sicuro, acqua dall'alto verso il basso non ne entra. 
I problema dell'acqua che condensa dentro (senza entrare da fuori) si verificherebbe per effetto di variazioni di temperatura e pressione, non specificamente quando piove. E un buco per scaricare la condensa c'è.
Forse bisogna sacrificarne una e tagliarla a pezzi per vedere come è fatta dentro.
O forse è ora di mandare un email alla Sirio e chiedere. Loro di sicuro conoscono il problema da 30 anni e forse sanno dirci se c'è una soluzione.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 06 Novembre 2021, 23:14:04
73 a tutti,
beh in effetti con quell'isolatore fatto a quella maniera, è difficile che l'acqua possa in qualche maniera cambiarne la resistenza e quindi la capacità di isolare. Per come è realizzato l'isolatore, sembra che i progettisti conoscessero bene il problema dell'acqua.
Temo che non resti che focalizzarsi sulla bobina a questo punto.

Una domanda: di quanto si sposta la risonanza? Anche a spanne: 200 Khz? 500?

Max
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 07 Novembre 2021, 07:13:54
73 a tutti,
beh in effetti con quell'isolatore fatto a quella maniera, è difficile che l'acqua possa in qualche maniera cambiarne la resistenza e quindi la capacità di isolare. Per come è realizzato l'isolatore, sembra che i progettisti conoscessero bene il problema dell'acqua.
Temo che non resti che focalizzarsi sulla bobina a questo punto.

Una domanda: di quanto si sposta la risonanza? Anche a spanne: 200 Khz? 500?

Max

Sulla mia, col pioggione da 50 mm di inizio mese, è passata da 27.2 a 26.4 circa.
Oggi ho bel tempo, per ora sono ancora sotto zero, ma in giornata la temperatura dovrebbe salire sopra i 10-15 gradi. Dopo pranzo con l'ultimo paio di ore sole provo a montare l'antenna su 2 metri di palo e a bagnare la bobina con un pennello intinto nell'acqua. Un dubbio che ho è quanto tempo ci vuole perché ci sia effetto. Se la questione è la mera bagnatura del cilindro trasparente, potrebbe essere istantaneo, ma se c'è da aspettare infiltrazioni di qualche tipo la cosa potrebbe andare più per le lunghe.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 07 Novembre 2021, 07:19:17
Comunque c'è un minimo di lasco fra l'isolatore e l'alluminio dello stilo. Di pochissimo, ma lo stilo riesce anche a ruotare per effetto di qualche lasco nella ferramenta che tiene insieme l'antenna. Fossero anche un paio di decimi di millimetro, ma se anziché aria secca ci mettiamo aria umida o acqua qualcosa può cambiare.
Ma come ho notato, nei giorni con temperatura che sfiora o tocca il dew point l'umidità atmosferica va in rugiada, tutte le superfici si bagnano, ma le stazionarie non schizzano su. Io non ci vedo per niente chiaro in questa situazione. Se bastasse l'umidità superficiale sull'antenna, pressoché ogni volta che il cielo sereno fa raffreddare per irraggiamento l'antenna facendole toccare il punto di rugiada, il ROS dovrebbe schizzare su. E questo all'atto pratico non succede.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 07 Novembre 2021, 13:39:58
Operativo. Il palo è il primo segmento di uno telescopico a 3 elementi. Credo che sia alto circa 2 metri o poco meno.
Ora il programma di lavoro è controllare la taratura, e poi avvolgere il cilindro della bobina con carta casa e bagnarla, in modo che la carta trattenga l'acqua. Poi provo anche a bagnare l'isolatore sopra con un pennello. Se qualcuno ha altri test da suggerire posso provare a farli.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 07 Novembre 2021, 16:33:59
Abbiamo qualche risultato. La cosa è più complicata di quanto mi aspettassi.
Orbene, ho montato l'antenna e ho posizionato il cimino come indicato dalle istruzioni, ma forse per la bassa altezza da terra il minimo di ROS è venuto un po' basso, sotto il canale 1 CB circa.
Questi sono i codici delle successive operazioni, che ho compiuto in sequenza misurando poi le stazionarie sulle 6 frequenze indicate e passando poi alla condizione successiva. In tutto ci ho messo forse un'ora e mezza, c'è voluto di più a montare l'antenna, smontarla e rimettere via tutto.
BASELINE: antenna montata e tarata
A: baseline + applico carta sul cilindro della bobina e la bagno con il pennello
B: A + bagno col pennello l'isolante. Un po' d'acqua cola lungo lo stilo
C: B + bagno a spruzzo dall'isolante superiore in giù
D: asciugo il cilindro trasparente della bobina e solo quello, lasciando il resto bagnato
E: asciugo tutto con carta casa. Non riesco ad asciugare sotto l'isolatore
F: bagno con pennello il lato superiore della base, sopra il punto dove si trova il connettore d'antenna e solo lì
G: asciugo la base e bagno di nuovo l'isolatore
H: asciugo tutto con carta casa (come condizione E)
I: applico carta sulla parte di stilo sopra la bobina fino all'isolatore e la bagno, e poi la alzo a mo' di sciarpa sotto l'isolatore

Orbene, i risultati non paiono molto sistematici. A me pare che lo spostamento maggiore di centrobanda e il maggior ROS in 10 metri si ottengano con la fase G, nella quale in pratica ho asciugato tutto salvo aggiungere altra acqua dentro l'isolatore oltre a quella che ci si era già annidata e non aveva avuto il tempo di uscire.
La mera bagnatura del cilindro trasparente attorno alla bobina abbassa un po' il centrobanda ma non è solo quello il punto. A quanto pare rilevano anche la bagnatura dell'isolatore e quella della prima parte di stilo subito sotto l'isolatore.
A questo punto osservo che gli estremi del cavallotto a U che fissa l'antenna al palo e i dadi vanno molto vicini a quel punto e forse l'effetto rilevato da alcuni di risolvere il problema applicando pvc al palo di sostengo dipende meramente dall'aumento di spessore del palo, e quindi dall'allontanamento di questo cavallotto dallo stilo e dall'isolatore. Magari quando il tutto è bagnato quella distanza fa la differenza.
Ci vorrebbero test più approfonditi, ma dovendo lasciare eventualmente l'antenna in giardino con il cavo in mezzo alle scatole (al momento non ho un supporto dove istallarla stabilmente senza lasciare cavi fra i piedi), non lo farò io - almeno, non ora.
Una possibilità che mi viene in mente è di usare uno di quei tappi sui quali si fanno gli rf-choke per i 27 MHz, con sotto un 20-30 cm di tubo, per coprire l'intera base dell'antenna e ripararla dalla pioggia, previa - chiaramente - creazione di un idoneo buco al centro per farci passare giusto lo stilo dell'antenna.
Penso però che se non fanno qualcosa di simile in fabbrica, c'è qualche problema: ad esempio, se in qualche modo ci entra acqua, in quel modo ci mette moltissimo tempo poi ad asciugarsi e la soluzione in certe condizioni potrebbe essere peggiorativa.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 07 Novembre 2021, 16:46:27
Ecco, forse a questo punto possiamo concludere che la bagnatura del suolo e dei tiranti non è determinante: tutto questo è fatto senza tiranti e a suolo asciutto. Ma non sappiamo cosa sarebbe successo includendo tiranti e terreno, per cui non possiamo escludere che in qualche caso e qualche modo possano incidere. Solo, a parte bassa dell'antenna bagnata, le stazionarie salgono anche senza tiranti e suolo bagnato.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 07 Novembre 2021, 21:50:07
Ecco, forse a questo punto possiamo concludere che la bagnatura del suolo e dei tiranti non è determinante: tutto questo è fatto senza tiranti e a suolo asciutto. Ma non sappiamo cosa sarebbe successo includendo tiranti e terreno, per cui non possiamo escludere che in qualche caso e qualche modo possano incidere. Solo, a parte bassa dell'antenna bagnata, le stazionarie salgono anche senza tiranti e suolo bagnato.
Complimenti e grazie per i test!!
Una cosa che hai scritto mi ha colpito: i bulloni dei Cavallotti che terminano vicino alla bobina! Ecco, nel mio caso sono veramente molto vicini, praticamente i dadi sono completamente avvitati quasi a fine filettatura, perché ho installato l'antenna su un tubo da 25mm leggermente spessorato con un tubo in PVC da 30mm di diametro e 1mm di spessore circa ( tant'è che scorreva facilmente sul palo, quindi lo spessore non supera i 27-28mm in tutto).
Inoltre ha notato che anche da asciutta il mio centrobanda è già più in basso rispetto alla tabella di taratura. Secondo tabella ho lasciato circa 48cm di cimino e avrei dovuto avere il centrobanda a 27.5Mhz, mentre ce l'ho a 27.2Mhz, quindi 300Khz più in basso (io lo avevo imputato alla mia installazione). Fra l'altro sul manuale di installazione viene riportato di usare pali da 35-42mm e tenere la testa del palo sotto l'isolatore, al limite con il cavallotto superiore.
Hai per caso provato ad allontanare i bulloni dallo stilo? sarebbe una prova da fare a questo punto...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 07 Novembre 2021, 22:05:12
Intanto ho scritto un messaggio alla Sirio dal sito descrivendo il problema, vediamoci se rispondono.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 08 Novembre 2021, 15:02:53
Complimenti e grazie per i test!!
Una cosa che hai scritto mi ha colpito: i bulloni dei Cavallotti che terminano vicino alla bobina! Ecco, nel mio caso sono veramente molto vicini, praticamente i dadi sono completamente avvitati quasi a fine filettatura, perché ho installato l'antenna su un tubo da 25mm leggermente spessorato con un tubo in PVC da 30mm di diametro e 1mm di spessore circa ( tant'è che scorreva facilmente sul palo, quindi lo spessore non supera i 27-28mm in tutto).
Inoltre ha notato che anche da asciutta il mio centrobanda è già più in basso rispetto alla tabella di taratura. Secondo tabella ho lasciato circa 48cm di cimino e avrei dovuto avere il centrobanda a 27.5Mhz, mentre ce l'ho a 27.2Mhz, quindi 300Khz più in basso (io lo avevo imputato alla mia installazione). Fra l'altro sul manuale di installazione viene riportato di usare pali da 35-42mm e tenere la testa del palo sotto l'isolatore, al limite con il cavallotto superiore.
Hai per caso provato ad allontanare i bulloni dallo stilo? sarebbe una prova da fare a questo punto...

Ciao. Allora, quando ho bagnato la parte di stilo sotto l'isolatore con carta (ma non la bobina) poi ho alzato la carta a mo' di sciarpa attorno alla base dell'isolatore per poter aggiungere ancora acqua all'isolatore senza che colasse lungo lo stilo, e c'è stata un'impennata di stazionarie. Il che va a favore della tesi di Ottone relativa all'isolatore stesso.
Ma quello che ho notato è che la carta bagnata toccava proprio le parti filettate del cavallotto superiore. Per un attimo mi è balenata l'idea di andare a prendere il seghetto da ferro e tagliare via le parti in eccesso di cavallotto, ma ho realizzato che in quel modo avrei ridotto i diametri di possibili pali di istallazione dell'antenna e se anche non ci ho mai fatto un granché in portatile, non vorrei escludere la possibilità prima o poi di farlo con i pali che capitano.
Francamente, mi sento di consigliarti di togliere il palo da 25 e mettercene uno più robusto. Quello che rischi attualmente è che una bella ventata pieghi il palo appena sopra i tiranti, fra l'antenna e i tiranti. Finché sta sul tetto e non arriva in testa a nessuno non è una tragedia, ma se sta su dritta è meglio.
In ogni caso, i miei test suggeriscono che tiranti, palo e stilo bagnati sopra l'isolatore, per quanto non esclusi, siano ipotesi non necessarie date le evidenze che basti bagnare dall'isolatore alla bobina compresa ed eventualmente anche solo l'isolatore e i primi centimetri di stilo sotto di lui sopra la bobina per avere il centrobanda che si sposta in basso di un megahertz circa. Ci vorrebbe una soluzione.
Quella che viene in mente a me è di archiviare la GPS 27 e tenerla chiusa in auto per il giorno nel quale si dovesse andare in località montane o su un molo prospicente il mare e trovare un meraviglioso palo che non aspetta altro che la nostra antenna, e di passare a una Sirio 2016, che dovrebbe essere la più leggera o fra le più leggere 5/8 e probabilmente si può istallare con 3 metri di palo senza tiranti come una GPS 27. Pesa 3 kg in più, ma sempre molto meno di una Mantova o una Grazioli. Il minor rischio di accoppare qualcuno o sfondare un'auto parcheggiata sotto casa vale ben la frazione di punto di segnale di eventuale differenza.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 08 Novembre 2021, 16:00:36
Ciao. Allora, quando ho bagnato la parte di stilo sotto l'isolatore con carta (ma non la bobina) poi ho alzato la carta a mo' di sciarpa attorno alla base dell'isolatore per poter aggiungere ancora acqua all'isolatore senza che colasse lungo lo stilo, e c'è stata un'impennata di stazionarie. Il che va a favore della tesi di Ottone relativa all'isolatore stesso.
Ma quello che ho notato è che la carta bagnata toccava proprio le parti filettate del cavallotto superiore. Per un attimo mi è balenata l'idea di andare a prendere il seghetto da ferro e tagliare via le parti in eccesso di cavallotto, ma ho realizzato che in quel modo avrei ridotto i diametri di possibili pali di istallazione dell'antenna e se anche non ci ho mai fatto un granché in portatile, non vorrei escludere la possibilità prima o poi di farlo con i pali che capitano.
Francamente, mi sento di consigliarti di togliere il palo da 25 e mettercene uno più robusto. Quello che rischi attualmente è che una bella ventata pieghi il palo appena sopra i tiranti, fra l'antenna e i tiranti. Finché sta sul tetto e non arriva in testa a nessuno non è una tragedia, ma se sta su dritta è meglio.
In ogni caso, i miei test suggeriscono che tiranti, palo e stilo bagnati sopra l'isolatore, per quanto non esclusi, siano ipotesi non necessarie date le evidenze che basti bagnare dall'isolatore alla bobina compresa ed eventualmente anche solo l'isolatore e i primi centimetri di stilo sotto di lui sopra la bobina per avere il centrobanda che si sposta in basso di un megahertz circa. Ci vorrebbe una soluzione.
Quella che viene in mente a me è di archiviare la GPS 27 e tenerla chiusa in auto per il giorno nel quale si dovesse andare in località montane o su un molo prospicente il mare e trovare un meraviglioso palo che non aspetta altro che la nostra antenna, e di passare a una Sirio 2016, che dovrebbe essere la più leggera o fra le più leggere 5/8 e probabilmente si può istallare con 3 metri di palo senza tiranti come una GPS 27. Pesa 3 kg in più, ma sempre molto meno di una Mantova o una Grazioli. Il minor rischio di accoppare qualcuno o sfondare un'auto parcheggiata sotto casa vale ben la frazione di punto di segnale di eventuale differenza.
Grazie per i consigli. Attualmente la mia antenna è montata su un palo telescopico zincato di 8m (4 sezioni 40-35-30-25mm da 2m ciascuna e da 1.4mm di spessore), con un utilizzo reale di circa 6.5m. Il palo è ancora ad una struttura in cemento armato con 2 zanche ad espansione e presenta 2 ordini di tiranti: uno a 3 metri e l'altro a circa 6m, 5 cm sotto la staffa di ancoraggio dell'antenna (quindi c'è pochissimo palo libero da 25mm tra tiranti e antenna). Ogni ordine di tiranti è costituito da 3 tiranti in corda nautica da 8mm disposti a 120°. Ho reputato che questa soluzione possa essere sufficiente per reggere un'antenna da 2,5Kg. Fra l'altro c'è stato subito un test con 2 giorni di scirocco intenso, subito dopo l'installazione, e non ho notato oscillazioni preoccupanti da parte del palo, anzi mi è sembrato piuttosto fermo anche nella parte terminale. Al momento palo + antenna peseranno circa 13Kg.
Chiaramente il tuo consiglio è valido e condivisibile, usare dei diametri 50-45-40-35mm sarebbe una soluzione migliore dal punto di vista della resistenza meccanica del palo stesso, ma bisogna considerare anche l'aumento del peso dell'intero sistema.
Relegarla ad utilizzo mobile non mi va per adesso: l'ho appena acquistata e per uso mobile ho già una T2LT su canna da pesca di 9m, molto più trasportabile e facile da installare (senza radiali).
Piuttosto la tengo così, considerato che la pioggia in Sicilia non è una condizione frequentissima😀
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 08 Novembre 2021, 17:07:11
Eh buon per te. Io sto a Belluno e becco ogni anno fra 80 e 100 giorni con pioggia 🙄.
Però la zona è particolarmente poco ventosa, salvo eventi rarissimi come la tempesta dell'autunno 2018. Da me l'antenna bagnata non è un'eventualità, ma due giorni su tre circa.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 09 Novembre 2021, 18:48:45
Intanto ho scritto un messaggio alla Sirio dal sito descrivendo il problema, vediamoci se rispondono.
Ecco la risposta (inutile) di Sispi:
"Buona sera, ringraziamo per aver scelto un nostro prodotto

Un minimo di variazione durante la pioggia, specie se copiosa, può essere normale

Consigliamo di smontare l'antenna e verificare l'integrità dell'antenna per scongiurare eventuali danni"
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 09 Novembre 2021, 19:40:15
A Belluno diciamo "salta su che 'ndon a piè", cioè "sali a bordo, andiamo a piedi". 🙄
Penso che conoscano il problema da eoni, ma chiaramente per non perdere la vendita di qualche pezzo...
A parer mio, tuttavia, la GPS 27 ha i suoi perché, in special modo la leggerezza e la facilità di installazione, e nelle zone particolarmente siccitose come la Sicilia e la Val d'Aosta può andare benone dando pochi problemi.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 09 Novembre 2021, 19:54:49
A Belluno diciamo "salta su che 'ndon a piè", cioè "sali a bordo, andiamo a piedi". 🙄
Penso che conoscano il problema da eoni, ma chiaramente per non perdere la vendita di qualche pezzo...
A parer mio, tuttavia, la GPS 27 ha i suoi perché, in special modo la leggerezza e la facilità di installazione, e nelle zone particolarmente siccitose come la Sicilia e la Val d'Aosta può andare benone dando pochi problemi.
Sono d'accordissimo con te!
Ecco come ho risposto io infatti:
"Salve,
grazie intanto per la risposta.
La variazione purtroppo non è minima, sembra che l'antenna bagnandosi risulti elettricamente più lunga e risuoni 1Mhz più in basso rispetto alla frequenza di taratura.
L'antenna è nuova, montata da 1 settimana, è esteticamente perfetta e non ha danni visibili.

C'è qualche accorgimento da adottare per risolvere il problema? Mi dispiacerebbe restituire il prodotto perché quando asciutta si comporta correttamente."
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 11 Novembre 2021, 10:21:54
Buongiorno a tutti
e grazie ad 1vr005 per le conferme di quelli che erano solo miei forti sospetti ed indizi importanti.
Sono anni che si dibatte su quel tipo di antenne (e tra l'altro in effetti lo spostamento di risonanza non è affatto poco) e vista la consistenza del problema, mi ero fatto l'idea che le concause fossero più di una (ovvero una somma di fattori), oppure ce ne fosse una che al minimo variare desse una consistente variazione della freq di risonanza. A questo ho aggiunto che ho già una mezz'onda, non Sirio GPS ma Tekhna, ben isolata e ben fatta, che al bagnarsi dei tiranti sposta al massimo di 200 khz la risonanza su una banda totale di 650 khz circa con estremi di ROS ad 1,5:1 (che presa da questo punto di vista dei 650 khz, 200 di spostamento non sono per niente pochi!) per poi tornare presto a posto...
ma c'è un altro dato che mi ha fatto sospettare della capacità (quindi dell'isolatore della GPS e dei bulloni che spuntano, altrettanto importanti perchè per come sono messi, cambiano la capacità non di poco se avvitati di più o di meno!) ed è il fatto che se provate a realizzarvi in casa una mezz'onda su canna da pesca, stile quella del topic di Skypperman series, vi accorgerete che al minimo tocco della capacità del condensatore variabile, le stazionarie schizzano! Ecco perchè sospettavo fortemente di quell'isolatore....
Si ritorna quindi all'ipotesi della bottiglia di plastica tagliata e messa a copertura, più tiranti monocorda.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 11 Novembre 2021, 10:33:16
Del resto le GP anche 5/8, non hanno questo tipo di problemi... in generale ne hanno meno delle mezz'onda, ma hanno altri tipo di limiti, che alle volte non tutti notano, tipo le multirisonanze più accentuate (problema per le armoniche) e la dipendenza da altezza e radiali, meno evidente sulle mezz'onda.
Le GP sono senza dubbio meno problematiche delle end fed, ma non sono tantissimo d'accordo sulla loro efficienza maggiore (delle 5/8 GP) rispetto alle mezze lambda end fed, perchè nel caso delle GP tutto dipende dall'altezza e dal punto di installazione (fatto meno evidente con le mezz'onda, vedi plot di comparazione fatti da skypperman).

E se devo dirla tutta, sulla maggiore efficienza delle 5/8 GP, forse non a tutti è capitato di vedere come va, come ascolta e come arriva una GP 1/4 onda montata su palo da 10 metri libera da ostacoli.
Poi ne riparliamo della 5/8 che va meglio...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 11 Novembre 2021, 12:16:28
Del resto le GP anche 5/8, non hanno questo tipo di problemi... in generale ne hanno meno delle mezz'onda, ma hanno altri tipo di limiti, che alle volte non tutti notano, tipo le multirisonanze più accentuate (problema per le armoniche) e la dipendenza da altezza e radiali, meno evidente sulle mezz'onda.
Le GP sono senza dubbio meno problematiche delle end fed, ma non sono tantissimo d'accordo sulla loro efficienza maggiore (delle 5/8 GP) rispetto alle mezze lambda end fed, perchè nel caso delle GP tutto dipende dall'altezza e dal punto di installazione (fatto meno evidente con le mezz'onda, vedi plot di comparazione fatti da skypperman).

E se devo dirla tutta, sulla maggiore efficienza delle 5/8 GP, forse non a tutti è capitato di vedere come va, come ascolta e come arriva una GP 1/4 onda montata su palo da 10 metri libera da ostacoli.
Poi ne riparliamo della 5/8 che va meglio...
Quella bella GP VR6 Gold che utilizzo in campagna su palo da 7m con tutto attorno libero devo dire che va alla grande: non so se l'efficienza può essere migliore delle 5/8 installate male, ma sicuramente non mi ha mai dato variazioni sulla frequenza di risonanza, ROS tale e quale in tutte le condizioni meteo. Se a questo si aggiunge il peso di 1 solo KG 😎
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 11 Novembre 2021, 12:20:25
Buongiorno a tutti
e grazie ad 1vr005 per le conferme di quelli che erano solo miei forti sospetti ed indizi importanti.
Sono anni che si dibatte su quel tipo di antenne (e tra l'altro in effetti lo spostamento di risonanza non è affatto poco) e vista la consistenza del problema, mi ero fatto l'idea che le concause fossero più di una (ovvero una somma di fattori), oppure ce ne fosse una che al minimo variare desse una consistente variazione della freq di risonanza. A questo ho aggiunto che ho già una mezz'onda, non Sirio GPS ma Tekhna, ben isolata e ben fatta, che al bagnarsi dei tiranti sposta al massimo di 200 khz la risonanza su una banda totale di 650 khz circa con estremi di ROS ad 1,5:1 (che presa da questo punto di vista dei 650 khz, 200 di spostamento non sono per niente pochi!) per poi tornare presto a posto...
ma c'è un altro dato che mi ha fatto sospettare della capacità (quindi dell'isolatore della GPS e dei bulloni che spuntano, altrettanto importanti perchè per come sono messi, cambiano la capacità non di poco se avvitati di più o di meno!) ed è il fatto che se provate a realizzarvi in casa una mezz'onda su canna da pesca, stile quella del topic di Skypperman series, vi accorgerete che al minimo tocco della capacità del condensatore variabile, le stazionarie schizzano! Ecco perchè sospettavo fortemente di quell'isolatore....
Si ritorna quindi all'ipotesi della bottiglia di plastica tagliata e messa a copertura, più tiranti monocorda.
Ieri sera con la pioggia ho quantificato meglio la variazione di frequenza di risonanza sulla mia GPE "5/8". In realtà il mio centro banda si abbassa di circa 400-450Khz (su una banda utilizzabile totale di circa 1.3Mhz, 120Ch, con ROS<1.6:1), rispetto al megaHz che capita a 1vr005. Questa differenza "importante" potrebbe quindi essere dovuta alla presenza dei radiali? Oltre chiaramente alla diversa installazione, ma quest'ultima credo possa influire meno.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 11 Novembre 2021, 15:36:35
Quella bella GP VR6 Gold che utilizzo in campagna su palo da 7m con tutto attorno libero devo dire che va alla grande: non so se l'efficienza può essere migliore delle 5/8 installate male, ma sicuramente non mi ha mai dato variazioni sulla frequenza di risonanza, ROS tale e quale in tutte le condizioni meteo. Se a questo si aggiunge il peso di 1 solo KG 😎
Certo, la VR6M o Gold che sia, è ottima; peccato non sia più in produzione.
Ti accorgi che l'altezza da terra/distanza da alberi è corretta, se il ROS minimo non varia rispetto al centrobanda previsto dalla Sigma (27200).
Dopodichè interazioni con il terreno/ostacoli meno importanti, sortiscono effetti sugli angoli di radiazione, senza ripercuotersi sulla risonanza.
Cmq secondo me quella era una ottima GP: la avevo su un palo alto e non faceva assolutamente rimpiangere la precednete Mantova 5, anzi semmai il contrario.
 
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 11 Novembre 2021, 15:44:41
E se devo dirla tutta, sulla maggiore efficienza delle 5/8 GP, forse non a tutti è capitato di vedere come va, come ascolta e come arriva una GP 1/4 onda montata su palo da 10 metri libera da ostacoli.
Poi ne riparliamo della 5/8 che va meglio...

Ho appena esaminato una simulazione verticale 1/2 onda con 0,1 lambda di contrappeso verticale vs Skylab entrambe con punto di alimentazione a 10 metri da terra e la 1/2 onda pare spuntare un dB abbondante di vantaggio nel massimo guadagno al minimo angolo (non il massimo guadagno scaldanuvole ma quello attorno ai 10°, grado più grado meno). Questo sotto simulazione, senza palo e senza cavo. Poi chissà com'è in vere istallazioni... Al momento non trovo il file della 5/8.

ma c'è un altro dato che mi ha fatto sospettare della capacità (quindi dell'isolatore della GPS e dei bulloni che spuntano, altrettanto importanti perchè per come sono messi, cambiano la capacità non di poco se avvitati di più o di meno!) ed è il fatto che se provate a realizzarvi in casa una mezz'onda su canna da pesca, stile quella del topic di Skypperman series, vi accorgerete che al minimo tocco della capacità del condensatore variabile, le stazionarie schizzano! Ecco perchè sospettavo fortemente di quell'isolatore....

Sarei curioso di realizzarne una giusto per provare cosa succede bagnando la scatola che contiene il circuito LC, ma non mi metterei a imbastire un'antenna di 5 metri per un test simile. Eventualmente lo farei con un modello per i 6 o i 2 metri. Ho trovato nel pc un progetto fatto un bel po' di tempo fa di una mezz'onda con condensatore e bobina per i 2 metri apparentemente funzionante ma che a suo tempo avevo abbandonato. Potrei provare a finalizzarla. Usando però bobina e vero condensatore senza accrocchiare con la staffa di sostegno sospetto che non succederebbe molto bagnando la scatola isolante...

Circa l'ipotesi di mettere una qualche specie di tubo attorno alla base dell'antenna, con coperchio, penso che ci si formerebbe dentro condensa con la formazione di muschi, alghe eccetera ed effetti non prevedibili sulla risonanza. Ci vorrebbe un tubo trasparente per far passare la radiazione solare, e possibilmente aperto sopra e con sopra un coperchio, un cappello più largo, in modo che l'aria circoli e quando/se in qualche modo si bagna, si possa poi asciugare, ma non ci piova dentro. Come i camini insomma.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 11 Novembre 2021, 15:59:30
Mah,
secondo me la bottiglia di plastica trasparente tipo Coca-Cola o Fanta per capirci, aiuterebbe molto.

Per quanto riguarda la GP 5/8 (sono lunghe esattamente uguali con la GPS ? ) certo che i radiali aiutano, ma come ben vedi non sono una messa a terra sufficiente se con la pioggia varia. Poi la stessa presenza della capacità pure sulla GPE 5/8 fa intuire che non ci si trova al cospetto di una 5/8 vera e propria (la Sirio 827 e la Mantova non hanno alcuna capacità).

Per quanto riguarda le simulazioni, c'è una cosa che non ti diranno mai: la cifra di noise.
Il noise floor di una GP 1/4 è più basso di quello della 5/8 e in definitiva ti permette spesso di ascoltare segnalini che il 5/8 non consente (7 metri di tubo raccattano più QRN rispetto a 2,7.. ). E le differenze di guadagno sugli angoli di massima radiazione, sono trascurabili tra le due config.
Ovviamente parlo di altezze rilevanti proprio per non avere quel guadagno "scaldanuvole" di cui parla appunto 1vr005.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 11 Novembre 2021, 16:05:18
Per quanto riguarda la mezz'onda home brew su canna da pesca per gli 11 metri, non deve essere essere per forza fatta su tubo di alluminio: va benissimo una canna del decathlon con 5,2 metri circa di filo elettrico 1,5 mmq ed estensibile alla bisogna
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: kz - 11 Novembre 2021, 16:07:39
però abbiamo provato a farla anche con l'alluminio autoadesivo applicato alla canna da 7m
(ed è ancora lì che aspetta la configurazione finale)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 11 Novembre 2021, 18:48:51
Devo segnalare una cosa relativa alla GPS 1/2 onda.
Quando ho montato sulla ringhiera l'esemplare che ho sul tetto per tararlo comodamente a terra, in modo simile a quello delle prove di bagnatura della base ma con 3,4 metri di palo anziché 2, al primo tentativo non ho estratto del tutto lo stilo e uno degli elementi è rimasto chiuso dentro il precedente. Quindi l'antenna era ben più corta dei 5,2 metri circa.
Orbene, in presenza di un circuito risonante di alimentazione di elevato Q mi sarei aspettato che l'antenna non andasse bene e non fosse tarabile da nessuna parte se la lunghezza dello stilo non è congrua con la stretta finestra del circuito di accordo.
E invece mi dava 1,1 a 31 MHz circa. Sospetto che il circuito di alimentazione non sia a Q molto elevato, presumibilmente allo scopo di rendere possibile tararla entro un ampio intervallo di frequenze.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 11 Novembre 2021, 19:36:21
Mi è venuta in mente una cosa. Tempo fa per impermeabilizzare un po' un bancale di legna da ardere ho acquistato un rotolone di pellicola da imballaggio industriale. Nulla vieta di rimontare l'antenna, collegare il cavo coassiale, incellofanare bene da 10 cm sopra l'isolatore fin sotto il punto di alimentazione, e poi ripetere il giochino della carta bagnata.
Chiaramente sarebbe solo un test perché operando in questo modo l'impermeabilizzazione non sarebbe duratura; ma se funzionasse, sarebbe incoraggiante per altri tentativi come bottiglia tagliata o tubo di pvc con cappello più largo sopra.
Ora sono curioso di sapere come si comporta la nuova Grazioli 1/2 onda con pioggia. Credo che costi il triplo della GPS 27 ma se avesse centrobanda stabile e pesasse abbastanza poco potrebbe essere una buona alternativa per chi non può o vuole affrontare peso e ingombri di una 5/8.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 11 Novembre 2021, 20:01:41
Devo segnalare una cosa relativa alla GPS 1/2 onda.
Quando ho montato sulla ringhiera l'esemplare che ho sul tetto per tararlo comodamente a terra, in modo simile a quello delle prove di bagnatura della base ma con 3,4 metri di palo anziché 2, al primo tentativo non ho estratto del tutto lo stilo e uno degli elementi è rimasto chiuso dentro il precedente. Quindi l'antenna era ben più corta dei 5,2 metri circa.
Orbene, in presenza di un circuito risonante di alimentazione di elevato Q mi sarei aspettato che l'antenna non andasse bene e non fosse tarabile da nessuna parte se la lunghezza dello stilo non è congrua con la stretta finestra del circuito di accordo.
E invece mi dava 1,1 a 31 MHz circa. Sospetto che il circuito di alimentazione non sia a Q molto elevato, presumibilmente allo scopo di rendere possibile tararla entro un ampio intervallo di frequenze.
Il circuito di alimentazione di questa antenna è fatto col cuxo! 🤣
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 11 Novembre 2021, 20:06:18
Nel frattempo oggi mi ha risposto Sirio:
"Buon giorno, come potrà capire una diagnosi a distanza è molto complicata. Se la connessione è a posto ( cavo terminale e connettore sono saldati correttamente e protetti da autoagglomerante per evitare infiltrazioni) e l'antenna risulta integra in tutte le sue parti, non ci sono molte altre osservazioni da poter fare. Se decide di smontarla sarebbe bene farlo nel momento in cui riscontra i problema ossia appena dopo smesso di piovere, prima che asciughi, così da avere una visione in tempo reale dell'antenna nel momento del malfunzionamento

Valuti con il venditore dove ha acquistato il prodotto come poter procedere"

Non sono riuscito a trattenermi:
"Salve,
l'antenna è montata a regola d'arte con tutti gli aggiornamenti del caso.

Per quello che so io questo problema affligge da sempre le antenne Sirio GPE e GPS 27, non solo la mia, basta fare un po' di ricerche online sui forum di settore per rendersene conto. 
Mi meraviglio come un'azienda seria come la Sirio, unica azienda italiana rimasta nella produzione di antenne CB e radioamatoriali, non abbia provveduto, dopo oltre 30 anni, a risolvere un problema così evidente e conosciuto su questa linea di prodotto."
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 13 Novembre 2021, 09:19:58
Intanto sono in attesa della pioggia per oggi pomeriggio e stasera. Sono curioso di vedere se stavolta si alzerà il QRN e si sentiranno le pernacchie a s9 come succedeva nella precedente istallazione di GPS 27 (quella con la vernice rossa alla base) con la stessa calata coassiale sullo stesso palo, e che c'erano anche e ancor di più, sempre a pari palo e cavo, con la Mantova Turbo. Stavolta ci ho messo un rf-choke apposta, giuntando il cavo con saldatura. In occasione della pioggia di inizio novembre non ho rilevato aumenti di QRN. Vedremo come andrà stavolta. La prova del nove però sono gli intensi acquazzoni estivi, e per un po' non se ne vedranno.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 13 Novembre 2021, 09:28:42
Intanto sono in attesa della pioggia per oggi pomeriggio e stasera. Sono curioso di vedere se stavolta si alzerà il QRN e si sentiranno le pernacchie a s9 come succedeva nella precedente istallazione di GPS 27 (quella con la vernice rossa alla base) con la stessa calata coassiale sullo stesso palo, e che c'erano anche e ancor di più, sempre a pari palo e cavo, con la Mantova Turbo. Stavolta ci ho messo un rf-choke apposta, giuntando il cavo con saldatura. In occasione della pioggia di inizio novembre non ho rilevato aumenti di QRN. Vedremo come andrà stavolta. La prova del nove però sono gli intensi acquazzoni estivi, e per un po' non se ne vedranno.
Facci sapere...io finora mai sentito disturbi particolari durante la pioggia. Devo dire che sono molto soddisfatto dell'antenna: in diretta ho collegato gente a 70km e con diverse montagne in mezzo, in dx va pure molto bene... purtroppo non ho molto tempo a disposizione di giorno quando c'è un po' di propagazione.
Vi allego una foto con cielo azzurrissimo 🙂
(https://i.postimg.cc/S2DdRwBF/P-20211112-144228.jpg) (https://postimg.cc/S2DdRwBF)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 13 Novembre 2021, 09:38:59
Facci sapere...io finora mai sentito disturbi particolari durante la pioggia. Devo dire che sono molto soddisfatto dell'antenna: in diretta ho collegato gente a 70km e con diverse montagne in mezzo, in dx va pure molto bene... purtroppo non ho molto tempo a disposizione di giorno quando c'è un po' di propagazione.
Vi allego una foto con cielo azzurrissimo 🙂
(https://i.postimg.cc/S2DdRwBF/P-20211112-144228.jpg) (https://postimg.cc/S2DdRwBF)

Ce l'hai bella alta 👍
La mia è ben più bassa perché non ho voluto/potuto istallare tiranti e ho il punto di alimentazione a circa 240 cm dal colmo del tetto. Mi pare che vada bene però.
Senti questi. Il qsb fa pensare a qualche specie di propagazione tropo, ma non avevo mai sentito prima Venezia in AM/FM, neanche quando avevo la Mantova Turbo a 7 metri dal colmo del tetto. Per andare, va.
Edit: mi sono incasinato con gli allegati. Quello è Pieve di Cadore (40 km), non Venezia (70 km). Vedo se riesco a togliere quello sbagliato e inserire quello giusto. 

Ecco quello giusto. Li ho ascoltati un po' prima di registrare per documentare il QSB (mai visto in quel modo a questa distanza) ed erano entrambi in stazione fissa. Ultimamente sento spesso traffico da Marghera (circa 70 km) in am/fm sui canali cb, cosa che prima con Mantove varie non avveniva. Probabilmente ho messo l'antenna all'altezza giusta per avere qualche guadagno all'angolo da cui arriva quella zona, suppongo appena sopra le creste delle montagne che mi chiudono l'orizzonte in quella direzione, fra i 7 e i 14 gradi sopra l'orizzonte. Prima con la Mantova più alta mi arrivavano da Venezia a s9 con 100 watt in SSB le classiche stazioni da DX del Nordest di quell'epoca, con traliccio di 15 metri, direttiva Yagi 6 elementi, altri 4 metri di palo e verticale Mantova sopra e non arrivava niente in CB in am/fm con potenze qrp. Invece continua a non arrivarmi il Veneto Orientale (Portogruaro e oltre verso il Friuli). Orizzonte troppo chiuso per qualsiasi setup.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 13 Novembre 2021, 19:43:52
Ce l'hai bella alta 👍
La mia è ben più bassa perché non ho voluto/potuto istallare tiranti e ho il punto di alimentazione a circa 240 cm dal colmo del tetto. Mi pare che vada bene però.
Senti questi. Il qsb fa pensare a qualche specie di propagazione tropo, ma non avevo mai sentito prima Venezia in AM/FM, neanche quando avevo la Mantova Turbo a 7 metri dal colmo del tetto. Per andare, va.
Edit: mi sono incasinato con gli allegati. Quello è Pieve di Cadore (40 km), non Venezia (70 km). Vedo se riesco a togliere quello sbagliato e inserire quello giusto. 

Ecco quello giusto. Li ho ascoltati un po' prima di registrare per documentare il QSB (mai visto in quel modo a questa distanza) ed erano entrambi in stazione fissa. Ultimamente sento spesso traffico da Marghera (circa 70 km) in am/fm sui canali cb, cosa che prima con Mantove varie non avveniva. Probabilmente ho messo l'antenna all'altezza giusta per avere qualche guadagno all'angolo da cui arriva quella zona, suppongo appena sopra le creste delle montagne che mi chiudono l'orizzonte in quella direzione, fra i 7 e i 14 gradi sopra l'orizzonte. Prima con la Mantova più alta mi arrivavano da Venezia a s9 con 100 watt in SSB le classiche stazioni da DX del Nordest di quell'epoca, con traliccio di 15 metri, direttiva Yagi 6 elementi, altri 4 metri di palo e verticale Mantova sopra e non arrivava niente in CB in am/fm con potenze qrp. Invece continua a non arrivarmi il Veneto Orientale (Portogruaro e oltre verso il Friuli). Orizzonte troppo chiuso per qualsiasi setup.
Incredibile quel QSB così vicino, sembra il classico segnale di rifrazione🤔
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 13 Novembre 2021, 19:55:01
Incredibile quel QSB così vicino, sembra il classico segnale di rifrazione🤔

Questo un contatto per linea ottica non lo è di sicuro. Ecco il path ricavato da HeyWhatsThat scegliendo come posizione del corrispondente un punto fra Marghera e Mestre. A quanto ho capito trasmettevano circa da lì.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 13 Novembre 2021, 20:11:07
Questo un contatto per linea ottica non lo è di sicuro. Ecco il path ricavato da HeyWhatsThat scegliendo come posizione del corrispondente un punto fra Marghera e Mestre. A quanto ho capito trasmettevano circa da lì.
Si ma a guardare l'oscillazione di segnale sembra frutto di propagazione, ma non mi è mai capitato di vederlo a queste distanze...come si spiega?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 13 Novembre 2021, 20:22:16
Si ma a guardare l'oscillazione di segnale sembra frutto di propagazione, ma non mi è mai capitato di vederlo a queste distanze...come si spiega?
Francamente non lo so, mai vista prima una cosa simile se non in 2 metri o 70 cm. Forse qualche turbolenza atmosferica.
Molti anni fa, in qso con un corrispondente in Agordino, e quindi dietro una muraglia di montagne, che mi arrivava normalmente  s1 in SSB, ho visto il suo segnale salire progressivamente fino a oltre 9 e poi tornare a s1. In quell'occasione stava iniziando una bella nevicata e come illazione posso immaginare che differenze di temperatura fra la massa d'aria nei bassi strati e quella in arrivo abbiano giocato lo scherzetto, che comunque è durato forse un minuto o due e non ho mai più rivisto.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 16 Novembre 2021, 08:18:55
Altra chicca da segnalare sulla mia antenna: ieri sera il ROS minimo è passato da 1.1:1 a 1.2:1 a centro banda! Tutto questo senza pioggia, non è uno shift della frequenza di risonanza, ma proprio un aumento minimo del ROS, mantenendo la taratura. Come se la curva ROS, che prima aveva una ventina di canali a ROS minimo 1.1, adesso ha gli stessi a 1.2! Incredibile la dinamicità di quest'antenna😅
Adesso a cosa è dovuto? Freddo? Umidità? Ciclo?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 16 Novembre 2021, 10:07:26
C'è per caso nebbia o rugiada? Magari si tratta di umidità che senza piovere dal cielo si condensa direttamente sull'antenna dall'atmosfera.
Non ho più una mia stazione meteo per fare una cosa rigorosa con temperature e umidità rilevate a pochi metri di distanza - ho smantellato la mia Davis VP2 qualche anno fa e ce l'ho da smontare e ripulire in cantina - ma tenendo d'occhio una stazione a un paio di chilometri potrei provare a valutare se si osservano alterazioni della curva di ROS in frequenza al variare di qualche parametro atmosferico. Penso che i due indiziati principali siano rugiada e nebbia.
Se esci sul prato al mattino attorno all'alba ti bagni i piedi? Qui con UR media annua all'80% circa ci sono delle rugiadate prodigiose, come d'inverno delle brinate spettacolari: nelle mattina di brina sembra di poter fare un allevamento di pinguini e si ricoprono di brina anche le antenne. Le antenne, però, sono meno soggette del suolo perché stando in alto godono di miglior ventilazione del suolo.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: kz - 16 Novembre 2021, 12:14:55
Se esci sul prato al mattino attorno all'alba ti bagni i piedi?

se sta a Palermo ed è particolarmente fortunato, potrebbe bagnarsi i piedi se va la mattina in spiaggia...

c'è stato mare mosso? molto vento dal mare (aerosol marino)?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 16 Novembre 2021, 12:37:56
C'è per caso nebbia o rugiada? Magari si tratta di umidità che senza piovere dal cielo si condensa direttamente sull'antenna dall'atmosfera.
Non ho più una mia stazione meteo per fare una cosa rigorosa con temperature e umidità rilevate a pochi metri di distanza - ho smantellato la mia Davis VP2 qualche anno fa e ce l'ho da smontare e ripulire in cantina - ma tenendo d'occhio una stazione a un paio di chilometri potrei provare a valutare se si osservano alterazioni della curva di ROS in frequenza al variare di qualche parametro atmosferico. Penso che i due indiziati principali siano rugiada e nebbia.
Se esci sul prato al mattino attorno all'alba ti bagni i piedi? Qui con UR media annua all'80% circa ci sono delle rugiadate prodigiose, come d'inverno delle brinate spettacolari: nelle mattina di brina sembra di poter fare un allevamento di pinguini e si ricoprono di brina anche le antenne. Le antenne, però, sono meno soggette del suolo perché stando in alto godono di miglior ventilazione del suolo.
Si, credo che sia dovuto all'umidita abbastanza presente dopo il tramonto per adesso. Fra l'altro per adesso in Sicilia abbiamo un escursione termica niente male tra il giorno e la notte (oltre 20° di giorno, sotto i 10° la notte), questo immagino che possa creare condensa all'interno della bobina o dello stilo. Ma parliamo di una variazione minima di 0,1 a livello di ROS...volevo solo evidenziare anche questa "caratteristica" dell'antenna😅
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 17 Novembre 2021, 11:12:23
Intendo fare la prova della pellicola per imballaggio (o anche semplice pellicola per alimenti) attorno alla base e alla staffa di fissaggio - palo compreso - per capire se l'acqua vada tenuta proprio a centimetri di distanza come si otterrebbe con un tubo o una bottiglia, oppure se basti impedirle di fare contatto elettrico con la staffa, lo stilo, la bobina e l'isolatore. Vediamo se riesco a farlo prima del calo delle temperature previsto da domenica. Poi armeggiare all'esterno diventa troppo sgradevole per i miei gusti, sebbene in questo caso si tratti veramente solo di un'oretta, il tempo di applicare le viti allo stilo, tirare su il palo, misurare le stazionarie, applicare la pellicola, bagnare, e ri-misurare le stazionarie.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 17 Novembre 2021, 11:23:18
Intendo fare la prova della pellicola per imballaggio (o anche semplice pellicola per alimenti) attorno alla base e alla staffa di fissaggio - palo compreso - per capire se l'acqua vada tenuta proprio a centimetri di distanza come si otterrebbe con un tubo o una bottiglia, oppure se basti impedirle di fare contatto elettrico con la staffa, lo stilo, la bobina e l'isolatore. Vediamo se riesco a farlo prima del calo delle temperature previsto da domenica. Poi armeggiare all'esterno diventa troppo sgradevole per i miei gusti, sebbene in questo caso si tratti veramente solo di un'oretta, il tempo di applicare le viti allo stilo, tirare su il palo, misurare le stazionarie, applicare la pellicola, bagnare, e ri-misurare le stazionarie.
Grazie ivr005, attendiamo allora i tuoi feedback in merito!
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 18 Novembre 2021, 07:19:45
Stamattina trovandomi immerso in un bel banco di nebbia ed avendo auto, ringhiere e tapparelle bagnate (senza che sia piovuto almeno nelle ultime ore) ho fatto un giro di misure di ROS, sulla GPS 27 e su un dipolo a V invertita da usare come termine di paragone, il tutto annotando temperatura, umidità e dew point.
Ora aspetto altre condizioni, come bel tempo soleggiato e ventilato, per fare ulteriori misure che consentano poi paragoni e ulteriori valutazioni.
Un problema di questi test sul campo è che non si può facilmente assicurare l'indipendenza dei diversi run. Ad esempio, se oggi a mezzogiorno ci sarà il sole ed effettuerò un altro giro di misure, cosa mi assicurerà che l'interno dell'isolatore a ridosso dello stilo si sarà nel frattempo asciugato?
Queste cosette osservative ma non sperimentali sono interessanti ma non sempre sono conclusive.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 18 Novembre 2021, 07:51:15
Stamattina trovandomi immerso in un bel banco di nebbia ed avendo auto, ringhiere e tapparelle bagnate (senza che sia piovuto almeno nelle ultime ore) ho fatto un giro di misure di ROS, sulla GPS 27 e su un dipolo a V invertita da usare come termine di paragone, il tutto annotando temperatura, umidità e dew point.
Ora aspetto altre condizioni, come bel tempo soleggiato e ventilato, per fare ulteriori misure che consentano poi paragoni e ulteriori valutazioni.
Un problema di questi test sul campo è che non si può facilmente assicurare l'indipendenza dei diversi run. Ad esempio, se oggi a mezzogiorno ci sarà il sole ed effettuerò un altro giro di misure, cosa mi assicurerà che l'interno dell'isolatore a ridosso dello stilo si sarà nel frattempo asciugato?
Queste cosette osservative ma non sperimentali sono interessanti ma non sempre sono conclusive.
Bene, io non ho più rilevato quell'aumento leggero e anomalo di ROS la sera, credo sia dovuto essenzialmente a condensa sulla bobina per umidità esterna (o alla luna piena 😅).
Ieri ho fatto un collegamento con le Canarie in AM, niente di che dalla mia zona si sentono quasi ogni giorno...
Ultimamente ho provato ad agganciare il ponte HF 29.630Mhz in FM su Monte Bisbino a Como, ma nulla, credo sia difficile con una omnidirezionale dalla mia zona, a meno di propagazione super favorevole...
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 18 Novembre 2021, 09:57:49
[...] Bene, io non ho più rilevato quell'aumento leggero e anomalo di ROS la sera, credo sia dovuto essenzialmente a condensa sulla bobina per umidità esterna (o alla luna piena 😅).
Ieri ho fatto un collegamento con le Canarie in AM, niente di che dalla mia zona si sentono quasi ogni giorno...
Ultimamente ho provato ad agganciare il ponte HF 29.630Mhz in FM su Monte Bisbino a Como, ma nulla, credo sia difficile con una omnidirezionale dalla mia zona, a meno di propagazione super favorevole...

Prova a tenere d'occhio i beacon in 10 metri per valutare le chance di impegnare quel ripetitore. Io conosco questi due che mi arrivano forti ma suppongo che ce ne siano molti altri. E soprattutto immagino che ce ne siano al nordovest, mentre questi due sono al nordest.

IK3OTW/B 28.197
IQ3VV/B 28.246

Nella pagina dell'IQ3VV/B c'è scritto che è in sede a Vittorio Veneto ma mi risulta che attualmente il beacon sia al Rifugio Città di Vittorio Veneto in Monte Pizzoc a circa 1570 metri slm. E suppongo che faccia un bel po' di strada anche per LOS.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 18 Novembre 2021, 10:09:58
Prova a tenere d'occhio i beacon in 10 metri per valutare le chance di impegnare quel ripetitore. Io conosco questi due che mi arrivano forti ma suppongo che ce ne siano molti altri. E soprattutto immagino che ce ne siano al nordovest, mentre questi due sono al nordest.

IK3OTW/B 28.197
IQ3VV/B 28.246

Nella pagina dell'IQ3VV/B c'è scritto che è in sede a Vittorio Veneto ma mi risulta che attualmente il beacon sia al Rifugio Città di Vittorio Veneto in Monte Pizzoc a circa 1570 metri slm. E suppongo che faccia un bel po' di strada anche per LOS.
Mi autoquoto. Dall'altro dispositivo non posso caricare l'allegato. Proviamo da qui.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 18 Novembre 2021, 20:23:06
Prova a tenere d'occhio i beacon in 10 metri per valutare le chance di impegnare quel ripetitore. Io conosco questi due che mi arrivano forti ma suppongo che ce ne siano molti altri. E soprattutto immagino che ce ne siano al nordovest, mentre questi due sono al nordest.

IK3OTW/B 28.197
IQ3VV/B 28.246

Nella pagina dell'IQ3VV/B c'è scritto che è in sede a Vittorio Veneto ma mi risulta che attualmente il beacon sia al Rifugio Città di Vittorio Veneto in Monte Pizzoc a circa 1570 metri slm. E suppongo che faccia un bel po' di strada anche per LOS.
Grazie, domani provo. Ma esiste una lista aggiornata online?   
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 19 Novembre 2021, 07:09:26
Grazie, domani provo. Ma esiste una lista aggiornata online? 
Francamente non so. Ci sono online diverse liste di beacon 10 metri mondiali ma i contenuti sono ordinati per frequenza ed estrarsi quelli italiani è noioso e laborioso, anche perché se si tratta di una mera lista testuale è una rogna usare filtri vari e bisogna scriversi programmi che cercano sottostringhe nelle stringhe eccetera. Una palla.  Si può fare ma ci vuole un minimo di motivazione, che a quel fine io non avrei. Cercando un po' online qualcosa dovrebbe uscire. In generale, comunque, penso che sia importante trovarne uno molto vicino alla zona di interesse. In 10-11 metri già 100 km fra due punti sono troppi per confidare che ascoltando l'uno si ascolterà anche l'altro anche con skip ionosferico.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 19 Novembre 2021, 07:57:10
Ho trovato questa lista, disponibile anche come file da caricare su Google earth per una facile consultazione su mappa. Ma non mi pare molto aggiornata...ho provato ad ascoltare nella mia zona e vicino a qualche websdr ma non sembrano attivi.
https://www.g0lgs.co.uk/showbeacons.php?band=10m&By=locator&Order=DESC&PageNo=1
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 20 Novembre 2021, 06:44:21
Ho ritrovato questo breve video del 20 novembre 2013 che mostra e fa sentire il tipo e l'intensità di QRN che avevo in presenza di pioggia. Con pioggia intensa il disturbo saliva anche a 9/9+.
Da quando ho istallato la GPS 27 con il choke non ho più sentito disturbi simili. Sappiamo che post hoc ergo propter hoc non è un ragionamento corretto ma il dubbio che su 1/2 e 5/8 un choke possa ridurre il QRN da pioggia a me viene. Il video è in risoluzione molto bassa ma quello mi sembra il mio glorioso President Jackson classe 1991 che sto usando anche in questi giorni e non dà segni di disturbi di quel tipo per ora.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 20 Novembre 2021, 08:45:38
Ho ritrovato questo breve video del 20 novembre 2013 che mostra e fa sentire il tipo e l'intensità di QRN che avevo in presenza di pioggia. Con pioggia intensa il disturbo saliva anche a 9/9+.
Da quando ho istallato la GPS 27 con il choke non ho più sentito disturbi simili. Sappiamo che post hoc ergo propter hoc non è un ragionamento corretto ma il dubbio che su 1/2 e 5/8 un choke possa ridurre il QRN da pioggia a me viene. Il video è in risoluzione molto bassa ma quello mi sembra il mio glorioso President Jackson classe 1991 che sto usando anche in questi giorni e non dà segni di disturbi di quel tipo per ora.
Il choke potrebbe aiutare su tutte le antenne. Onestamente non ho mai riscontrato questo problema così accentuato con la pioggia. Il choke l'ho sempre fatto sui dipoli. Che cavo utilizzi? Hai notato una riduzione anche di altre interferenze (veicoli, luci, etc.)?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 20 Novembre 2021, 12:27:47
Il choke potrebbe aiutare su tutte le antenne. Onestamente non ho mai riscontrato questo problema così accentuato con la pioggia. Il choke l'ho sempre fatto sui dipoli. Che cavo utilizzi? Hai notato una riduzione anche di altre interferenze (veicoli, luci, etc.)?

Il cavo è RG213, i primi 3 metri circa del quale all'aperto (con guaina termorestringente attorno) poi circa 7 metri sotto le tegole, e il resto dentro un tubo di pvc che scende lungo la parete dell'edificio. Poi entra in casa.
Francamente non saprei dire se siano variati altri disturbi elettrici perché  la precedente istallazione con lo stesso palo e lo stesso cavo era di una Mantova Turbo ed era stata smantellata due anni fa dopo la tempesta Vaia. Ma con Mantova o GPS 27 il QRN da pioggia era praticamente uguale. La debolezza metodologica del confronto, essendo ovviamente impossibile avere le due antenne sullo stesso palo e stesso cavo allo stesso tempo, è proprio quel buco di due anni. Per quanto irragionevole possa parere, senza un confronto sincronico non si può mai escludere che sia cambiato qualcosa nel quadro generale. Facciamo un confronto diacronico sperando di poterlo interpretare in termini sincronici, ma introducendo assunti non controllati di invarianza delle condizioni di contorno.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 20 Novembre 2021, 15:01:30
Ho un risultato relativo all'ipotesi che per far alterare la frequenza di risonanza della GPS 27 possa bastare la nebbia.
Tabella e grafico parlano da soli.
Ai limiti di banda le stazionarie della GPS 27 sono bassine perché ho al momento una prolunga di circa 12-13 metri di rg213 con barilotto e pl e la calata risulta in totale lunga oltre 40 metri.
Potrei rifare tutto con 30 metri, ma la motivazione per smontare tutto e rimontare in un'altra stanza latita... 
Le stazionarie del dipolo a V invertita sono altine perché il vertice è a neanche 40 cm da un muro e i bracci se ne allontanano fino a 2 metri e mezzo circa, lo ho messo come potevo dove potevo senza intralciare passaggi, sfalci del prato eccetera.
Alla prima occasione con rugiada ma senza nebbia posso aggiungere un altro punto di misurazione.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 20 Novembre 2021, 15:18:06
Ho un risultato relativo all'ipotesi che per far alterare la frequenza di risonanza della GPS 27 possa bastare la nebbia.
Tabella e grafico parlano da soli.
Ai limiti di banda le stazionarie della GPS 27 sono bassine perché ho al momento una prolunga di circa 12-13 metri di rg213 con barilotto e pl e la calata risulta in totale lunga oltre 40 metri.
Potrei rifare tutto con 30 metri, ma la motivazione per smontare tutto e rimontare in un'altra stanza latita... 
Le stazionarie del dipolo a V invertita sono altine perché il vertice è a neanche 40 cm da un muro e i bracci se ne allontanano fino a 2 metri e mezzo circa, lo ho messo come potevo dove potevo senza intralciare passaggi, sfalci del prato eccetera.
Alla prima occasione con rugiada ma senza nebbia posso aggiungere un altro punto di misurazione.
Sei un mito! 7° brrr mi fai ricordare gli anni trascorsi a Torino😅
Come si comporta il dipolo rispetto alla GPS? Hai un balun?
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 20 Novembre 2021, 15:31:03
Sei un mito! 7° brrr mi fai ricordare gli anni trascorsi a Torino😅
Come si comporta il dipolo rispetto alla GPS? Hai un balun?
Qui è abbastanza più freddo di Torino, almeno un paio di gradi in meno. D'inverno siamo lì lì con Aosta e Sondrio e d'estate penso che siamo a pelo con Potenza. Belluno è, in media annua, la città capoluogo di provincia più fredda dello stivale. In compenso nelle stagioni di mezzo piove a non finire, per cui non resta che l'alcool e il tempo in qualche modo passa. 
Allora, come performance (così non mi sbilancio a dire rendimento, efficienza, guadagno e altri termini che nel senso comune intendiamo come sinonimi ma in senso stretto indicano cose diverse) va decisamente meglio la GPS, ma suppongo che il fatto di essere sul tetto a 12-13 metri da terra faccia il grosso della differenza. Al dipolo ho applicato un semplice rf-choke di RG 213, circa 30-35 cm sotto il punto di alimentazione e il cavo coassiale è lungo circa 12 metri choke escluso. Sarebbe meglio tenerlo più in campo aperto ma appunto fra terreni confinanti, prato da tagliare, passaggi da garantire eccetera, quella era la soluzione che avevo. Per non passare davanti alle finestre di altre unità abitative non ho potuto piazzare neanche una configurazione cornuta purtroppo. Noto che certe - ma poche - stazioni provenienti da sudest mi arrivano "pio pio", (verso dei pulcini) come diciamo qui, nel dipolo ma non nella Sirio. La stragrande maggioranza dei segnali arrivano molto più forti nella Sirio, che riceve molte cose che non arrivano proprio nel dipolo. E fra differenza di altezza e ostacolo della casa che si contrappone al dipolo ma non alla Sirio, mi sembra normale che sia così.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 22 Novembre 2021, 17:19:24
Qui è abbastanza più freddo di Torino, almeno un paio di gradi in meno. D'inverno siamo lì lì con Aosta e Sondrio e d'estate penso che siamo a pelo con Potenza. Belluno è, in media annua, la città capoluogo di provincia più fredda dello stivale. In compenso nelle stagioni di mezzo piove a non finire, per cui non resta che l'alcool e il tempo in qualche modo passa. 
Allora, come performance (così non mi sbilancio a dire rendimento, efficienza, guadagno e altri termini che nel senso comune intendiamo come sinonimi ma in senso stretto indicano cose diverse) va decisamente meglio la GPS, ma suppongo che il fatto di essere sul tetto a 12-13 metri da terra faccia il grosso della differenza. Al dipolo ho applicato un semplice rf-choke di RG 213, circa 30-35 cm sotto il punto di alimentazione e il cavo coassiale è lungo circa 12 metri choke escluso. Sarebbe meglio tenerlo più in campo aperto ma appunto fra terreni confinanti, prato da tagliare, passaggi da garantire eccetera, quella era la soluzione che avevo. Per non passare davanti alle finestre di altre unità abitative non ho potuto piazzare neanche una configurazione cornuta purtroppo. Noto che certe - ma poche - stazioni provenienti da sudest mi arrivano "pio pio", (verso dei pulcini) come diciamo qui, nel dipolo ma non nella Sirio. La stragrande maggioranza dei segnali arrivano molto più forti nella Sirio, che riceve molte cose che non arrivano proprio nel dipolo. E fra differenza di altezza e ostacolo della casa che si contrappone al dipolo ma non alla Sirio, mi sembra normale che sia così.

Un dipolo orizzontale, per avere un angolo di radiazione decente (basso) dovrebbe essere installato ad un'altezza di almeno 1/2 onda dal suolo (stando a questo studio (http://www.n3fjp.com/antennas/dipoles.html) l'altezza ottimale sarebbe pari al 60% della lunghezza d'onda), la cosa è diversa per una verticale che, seppure installata più bassa, offre comunque un angolo di lancio decentemente basso, quello che mi stupisce è il fatto che sembra che la semplice "double t-bar" non sia conosciuta/usata in ambito CB, specie considerando la facilità di costruzione ed il fatto che offre larga banda e basso angolo di radiazione anche se installata a solo 1m dal suolo, questa è una "double t-bar" per la 27

(https://i.postimg.cc/pyNxt9nG/tbar01.png)

per installarla bastano un paio di supporti alti circa 4 metri (in arancione nel disegno) ed un paio di tratte di cordino (in rosso nel disegno) per ancorare i bracci orizzontali dei due cappelli capacitivi, il punto di alimentazione è in basso, tra il tratto verticale ed il cappello inferiore, l'intera antenna è realizzata con filo isolato da 2.5mm di diametro, per l'alimentazione va usato un BalUn 2:1 (dato che l'impedenza caratteristica a risonanza si aggira sui 100 Ohm) seguito da una choke 1:1 (onde tagliare via le correnti di modo comune), il diagramma di radiazione dell'antenna di cui sopra, posta a soltanto 1 metro dal suolo è il seguente

(https://i.postimg.cc/wTtcf12K/tbar02.png)


come si vede l'angolo di lancio principale è a 70° dalla verticale con le zone a -3dB che coprono un'area ottimale per il DX, il tutto visualizzato in 3D risulta in questo lobo di radiazione

(https://i.postimg.cc/4NzbkrDw/tbar03.png)

e lo sweep relativo ai valori di SWR mostra la seguente curva

(https://i.postimg.cc/NGxf3DNm/tbar04.png)

che evidenzia l'ampia banda passante dell'antenna in questione (i limiti con SWR a 2:1 vanno da 26.180 a 28.100 con SWR pari ad 1.05:1 a 27.100), direi che, considerando la semplicità costruttiva (volendo la si può anche realizzare con dei tubi in PVC a formare la struttura entro la quale far passare i fili dell'antenna) potrebbe essere un'antenna da valutare
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 22 Novembre 2021, 18:28:20
Un dipolo orizzontale, per avere un angolo di radiazione decente (basso) dovrebbe essere installato ad un'altezza di almeno 1/2 onda dal suolo, la cosa è diversa per una verticale che, seppure installata più bassa, offre comunque un angolo di lancio decentemente basso, quello che mi stupisce è il fatto che sembra che la semplice "double t-bar" non sia conosciuta/usata in ambito CB, specie considerando la facilità di costruzione ed il fatto che offre larga banda e basso angolo di radiazione anche se installata a solo 1m dal suolo, questa è una "double t-bar" per la 27

(https://i.postimg.cc/pyNxt9nG/tbar01.png)

per installarla bastano un paio di supporti alti almeno 4 metri (in arancione nel disegno) ed un paio di tratte di cordino (in rosso nel disegno) per ancorare i bracci orizzontali dei due cappelli capacitivi, il punto di alimentazione è in basso, tra il tratto verticale ed il cappello inferiore, l'intera antenna è realizzata con filo isolato da 2.5mm di diametro, per l'alimentazione va usato un BalUn 2:1 (dato che l'impedenza caratteristica a risonanza si aggira sui 100 Ohm) seguito da una choke 1:1 (onde tagliare via le correnti di modo comune), il diagramma di radiazione dell'antenna di cui sopra, posta a soltanto 1 metro dal suolo è il seguente

(https://i.postimg.cc/wTtcf12K/tbar02.png)


come si vede l'angolo di lancio principale è a 70° dalla verticale con le zone a -3dB che coprono un'area ottimale per il DX, il tutto visualizzato in 3D risulta in questo lobo di radiazione

(https://i.postimg.cc/4NzbkrDw/tbar03.png)

e lo sweep relativo ai valori di SWR mostra la seguente curva

(https://i.postimg.cc/NGxf3DNm/tbar04.png)

che evidenzia l'ampia banda passante dell'antenna in questione (i limiti con SWR a 2:1 vanno da 26.180 a 28.100 con SWR pari ad 1.05:1 a 27.100), direi che, considerando la semplicità costruttiva (volendo la si può anche realizzare con dei tubi in PVC a formare la struttura entro la quale far passare i fili dell'antenna) potrebbe essere un'antenna da valutare
Antenna interessante, non la conoscevo. Non mi è chiaro però come viene alimentata: il polo caldo sarebbe la T superiore ed il polo freddo il cappello inferiore?
Avevo visto un'antenna simile ma ricordo fosse alimentata al centro🤔
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 22 Novembre 2021, 18:52:51
Sembra interessante. Ne ho immesso un modello in MMANA con alimentazione alla base del wire verticale e, però, risulta non funzionare. Non funziona, sempre in MMANA, neanche modellando un wire verticale di 1 cm con l'alimentazione (alla base, al vertice o al centro che sia) e poi i 274 cm che mancano per arrivare a 275. Ma MMANA fa di questi scherzi. Tempo fa sono incappato in un modello di antenna che in MMANA funzionava (stilo verticale di 1/3 lambda e radiali orizzontali di 1/8 lambda) e una volta costruita in versione 70 cm non funzionava.
Le dimensioni sono relativamente contenute e se si trova un modo di costruirla con un solo supporto senza usare due pali e farla funzionare potrebbe essere davvero interessante. 87 centimetri per parte paiono lunghezze affrontabili tenendo un tubo di alluminio orizzontale senza bisogno di usare due pali. Andrebbe sviluppata questa cosa.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 22 Novembre 2021, 19:13:41
Domani posto il modello 4NEC2, nel frattempo

https://sites.google.com/site/lofturj/tf3lj_vertical

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 23 Novembre 2021, 09:46:39
Antenna interessante, non la conoscevo. Non mi è chiaro però come viene alimentata: il polo caldo sarebbe la T superiore ed il polo freddo il cappello inferiore?
Avevo visto un'antenna simile ma ricordo fosse alimentata al centro??

Si, esatto l'alimentazione (tramite BalUn 2:1) è connessa alla base della "T" ed al cappello di carico inferiore; per chiarire, l'antenna è a tutti gli effetti un dipolo con cappelli capacitivi alle estremità dei bracci e potrebbe essere alimentato al centro del tratto verticale con un balun 1:1, il problema di tale punto di alimentazione è che, in tal caso il coassiale dovrebbe allontanarsi dall'antenna in orizzontale (o ad un angolo di almeno 45°) cosa questa abbastanza scomoda, alimentando l'antenna alla base invece, il problema viene risolto senza impatto negativo sulle prestazioni, l'unica accortezza è quella di inserire una buona choke 1:1 dopo il BalUn dato che con il punto di alimentazione posto alla base, l'antenna diventa sbilanciata per cui la choke sarà necessaria per evitare problemi con le correnti di modo comune

Sembra interessante. Ne ho immesso un modello in MMANA con alimentazione alla base del wire verticale e, però, risulta non funzionare. Non funziona, sempre in MMANA, neanche modellando un wire verticale di 1 cm con l'alimentazione (alla base, al vertice o al centro che sia) e poi i 274 cm che mancano per arrivare a 275. Ma MMANA fa di questi scherzi. Tempo fa sono incappato in un modello di antenna che in MMANA funzionava (stilo verticale di 1/3 lambda e radiali orizzontali di 1/8 lambda) e una volta costruita in versione 70 cm non funzionava.
Le dimensioni sono relativamente contenute e se si trova un modo di costruirla con un solo supporto senza usare due pali e farla funzionare potrebbe essere davvero interessante. 87 centimetri per parte paiono lunghezze affrontabili tenendo un tubo di alluminio orizzontale senza bisogno di usare due pali. Andrebbe sviluppata questa cosa.

Certo che è possibile costruirla con tubi di alluminio, e per quanto riguarda i cappelli capacitivi, questi possono essere ridotti di dimensione usando più "radiali" (in testa ed alla base) ed eventualmente connettendo insieme gli estremi dei radiali (cosa che aumenta il carico capacitivo permettendo di ridurre le dimensioni dei "cappelli") come visibile in questi progetti

https://sites.google.com/site/lofturj/tf3lj_vertical

http://on5au.be/content/gp/hat.html

https://www.qsl.net/hb9mtn/hb9mtn_vertdip.html

per quanto riguarda la modellazione, io ho creato il modello in 4NEC2 e lo stesso è riportato qui di seguito, vedi se ti può essere utile

Codice: [Seleziona]

CM ---------------------------------------------
CM FILE: tbar27.nec
CM antenna double "t-bar" verticale per banda CB
CM impedenza 100 Ohm, alimentare con BalUn 2:1
CM ---------------------------------------------
CE

' simboli
SY freq=27.205          ' frequenza di test
SY wire=0.00125         ' raggio dei fili
SY vert=2.75            ' lunghezza tratto verticale
SY hats=0.8766          ' lunghezza dei bracci di carico
SY hbot=1               ' altezza del cappello inferiore dal suolo
SY htop=hbot+vert       ' altezza del cappello superiore dal suolo
SY segs=51              ' segmentazione dei fili di antenna

' tratto verticale
GW  1 segs   0   0  hbot      0  0  htop wire

' cappello capacitivo alto
GW 10 segs   0   0  htop   hats  0  htop wire
GW 11 segs   0   0  htop  -hats  0  htop wire

' cappello capacitivo basso
GW 20 segs   0   0  hbot   hats  0  hbot wire
GW 21 segs   0   0  hbot  -hats  0  hbot wire

' parametri suolo
GE  -1
GN  2  0  0  0  13  0.005

' carico dei fili (rame)
LD 5 0 0 0 58000000

' punto di alimentazione
EK
EX  0 1 1 0 1 0 0

' frequenza iniziale
FR  0  1  0  0  freq  0
EN


da notare che i cappelli capacitivi non debbono forzatamente essere orizzontali, possono anche essere angolati (in modo ragionevole), in tal caso ovviamente sarà necessario ricalcolare ed ottimizzare le dimensioni, per il resto l'antenna è estremamente semplice e, sebbene non sia una "direttiva" ha dalla sua alcuni vantaggi, ossia basso angolo di lancio, larga banda, alta resistenza di radiazione; il guadagno non è stellare, ma grazie al basso angolo di lancio la RF va "dove serve".

Se hai tempo, prova a modellarla in MMANA (e fai sapere i risultati) ed eventualmente prova ad aggiungere più "radiali" ai cappelli di carico, considera che NON è necessario che i cappelli abbiano le stesse dimensioni, ad esempio (come visibile al primo link sopra) è possibile utilizzare un cappello di carico al vertice di dimensioni più ridotte in modo da migliorare la resistenza al vento

Per quanto riguarda il BalUn 2:1 questo può andar bene

http://oz1bxm.blogspot.com/2012/11/homemade-12-balun.html

considerando che, per potenze sino a circa 100W il toroide FT140-43 è ok, volendo salire si passa ad FT240-43 o, eventualmente a due FT240-43 fissati uno sopra l'altro ed usati come fossero un singolo nucleo, per la choke, una come questa va bene

https://www.radioamatore.info/images/0_articoli/choke_pic_ikoixi.jpg

il nucleo è, di nuovo un #43 (FT140 o FT240) con un avvolgimento di 17 o 18 spire (es. 8+bypass+8) realizzato con RG58 per potenze ridotte o RG174 se si va sul QRO, volendo BalUn e choke possono essere ospitati all'interno dello stesso box

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 23 Novembre 2021, 14:59:16
Ok, avevo due minuti ed ho ricreato alla svelta il modello 4NEC2 per la "double t-bar" in alluminio e con cappelli capacitivi migliori, il modello è questo

Codice: [Seleziona]

CM Antenna "double t-bar" per CB in tubi di alluminio
CM impedenza caratteristica 76.6+j6.25 (75 Ohm circa)
CM alimentare con choke/balun 1:1
CE

' parametri di disegno
SY freq=27.205            ' frequenza di test
SY vrad=0.010            ' raggio tubo sezione verticale
SY hrad=0.005            ' raggio tubo radiali dei cappelli
SY wrad=0.00125          ' raggio filo cappello superiore
SY vert=2.90              ' lunghezza sezione verticale
SY rupp=0.31              ' lunghezza radiali superiori
SY rlow=0.5              ' lunghezza radiali inferiori
SY base=1                ' altezza base da terra
SY uppr=(base+vert)      ' altezza vertice da terra
SY segv=31                ' segmenti sezione verticale
SY segh=11                ' segmenti sezioni orizzontali

' sezione verticale
GW  1 segv    0    0  base      0    0 uppr vrad
         
' cappello superiore         
GW 10 segh    0    0  uppr  -rupp    0 uppr hrad
GW 11 segh    0    0  uppr  rupp    0 uppr hrad
GW 12 segh    0    0  uppr      0 -rupp uppr hrad
GW 13 segh    0    0  uppr      0  rupp uppr hrad

' anello superiore
GW 14 segh  rupp    0  uppr      0  rupp uppr wrad
GW 15 segh    0  rupp  uppr  -rupp    0 uppr wrad         
GW 16 segh -rupp    0  uppr      0 -rupp uppr wrad
GW 17 segh    0 -rupp  uppr  rupp    0 uppr wrad
                   
' cappello inferiore                   
GW 20 segh    0    0  base  -rlow    0 base hrad
GW 21 segh    0    0  base  rlow    0 base hrad
GW 22 segh    0    0  base      0 -rlow base hrad
GW 23 segh    0    0  base      0  rlow base hrad

' anello inferiore
GW 24 segh    0 -rlow  base  rlow    0 base hrad
GW 25 segh  rlow    0  base      0  rlow base hrad
GW 26 segh    0  rlow  base  -rlow    0 base hrad
GW 27 segh -rlow    0  base      0 -rlow base hrad

' terreno standard
GE  -1
GN  2  0  0  0  13  0.005

' carico materiale (alluminio)
LD 5 0 0 0 37700000

' punto di alimentazione
EK
EX  0 1 1 0 1 0 0

' frequenza
FR  0  1  0  0  freq  0

' fine
EN


l'antenna risultante è fatta in questo modo

(https://i.postimg.cc/qBwKrKw6/tbar1A.png)

in pratica ha due cappelli capacitivi composti da quattro radiali e da un filo che ne connette le estremità, il tratto verticale è lungo 2.90m, i radiali alla sommità sono di 31cm e quelli alla base 50cm, per il resto delle misure vedere il modello, l'antenna è stata ottimizzata per un'impedenza di 75 Ohm (76.6+j6.25) per cui va alimentata usando una choke/balun 1:1, la banda passante, grazie ai cappelli migliorati è la seguente

25.650  2:1
26.000 1.6:1
26.500 1.2:1
27.050 1.0:1
27.500 1.2:1
28.000 1.5:1
28.600  2:1

come credo sia possibile vedere la banda coperta è piuttosto ampia, il diagramma di radiazione è invariato; se qualcuno volesse costruirla consiglio di realizzare il tratto verticale con tubo a 2 o 3 sezioni in modo da poter aggiustare facilmente l'antenna e portarla a risonanza, per gli "anelli" del cappello si potrà usare del normale filo

Giusto come nota, sarebbe possibile ricalcolare l'antenna con una sezione verticale più breve, ma ho preferito lasciarla ragionevolmente lunga in modo da avere maggior efficienza (NEC riporta un'efficienza teorica del 99.88%), anche in questo caso, ho provato l'antenna piazzandola a solo 1m dal suolo, alzandola l'angolo di massima radiazione resta comunque basso, ma si sviluppano un paio di lobi secondari verso i 45...50° dalla verticale che potrebbero comunque far comodo per skip locali
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 23 Novembre 2021, 17:34:50
Visto l'interesse di questa antenna, che a occhio e croce ha le prestazioni di una mezz'onda o qualcosa più di una GP con ingombri inferiori, proporrei di aprire un apposito topic per sviscerarla e vedere se qualcuno ne ha costruita una e con quali risultati.
Nel frattempo mi è venuto il dubbio che anziché come singoli wire, avrei dovuto modellare i due cappelli capacitivi in due segmenti ciascuno. A volte ho modellato in mmana antenne 5/8 immettendo i radiali come wire di 532 cm passanti per il centro (creando così due radiali con un wire solo) anziché un wire per radiale e in effetti risultavano non funzionare, andando a posto ricreando i radiali uno per uno.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 23 Novembre 2021, 17:49:58
Visto l'interesse di questa antenna, che a occhio e croce ha le prestazioni di una mezz'onda o qualcosa più di una GP con ingombri inferiori, proporrei di aprire un apposito topic per sviscerarla e vedere se qualcuno ne ha costruita una e con quali risultati.
Nel frattempo mi è venuto il dubbio che anziché come singoli wire, avrei dovuto modellare i due cappelli capacitivi in due segmenti ciascuno. A volte ho modellato in mmana antenne 5/8 immettendo i radiali come wire di 532 cm passanti per il centro (creando così due radiali con un wire solo) anziché un wire per radiale e in effetti risultavano non funzionare, andando a posto ricreando i radiali uno per uno.

Non ricordo se la cosa valga anche per MMANA, ma in NEC non puoi usare un filo singolo, nel caso in questione, ciascun cappello della filare (quella iniziale) è composto da DUE fili che si connettono agli estremi del filo verticale, idem nel caso del modello "in alluminio" (vedi files NEC)

Per il resto, se vuoi aprire una discussione sulla "double t-bar", per me va benissimo; ad ogni modo, l'antenna E' un dipolo verticale a mezz'onda, ma grazie ai cappelli capacitivi la dimensione viene ridotta, la larghezza di banda aumenta e l'angolo di lancio rimane basso anche se l'antenna è vicina al suolo

Per dire, questa

(http://www.prosistelshop.com/img/cms/Dip%20rot%2040m%20C%20L%20.JPG)

è la stessa antenna, ma montata come dipolo orizzontale ed alimentata al centro, nel caso della verticale, preferisco l'alimentazione all'estremità inferiore dato che non crea problemi di interazione con il coassiale (che altrimenti dovrebbe allontanarsi dall'antenna più o meno orizzontalmente), non solo, ma in configurazione orizzontale, il comportamento è identico a quello di un normale dipolo, e per avere un angolo di radiazione efficace l'antenna orizzontale andrà montata a circa il 60% della lunghezza d'onda (mentre la verticale NON ha questo problema)

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 24 Novembre 2021, 15:44:29
Non ricordo se la cosa valga anche per MMANA, ma in NEC non puoi usare un filo singolo, nel caso in questione, ciascun cappello della filare (quella iniziale) è composto da DUE fili che si connettono agli estremi del filo verticale, idem nel caso del modello "in alluminio" (vedi files NEC)

Per il resto, se vuoi aprire una discussione sulla "double t-bar", per me va benissimo; ad ogni modo, l'antenna E' un dipolo verticale a mezz'onda, ma grazie ai cappelli capacitivi la dimensione viene ridotta, la larghezza di banda aumenta e l'angolo di lancio rimane basso anche se l'antenna è vicina al suolo

Per dire, questa

(http://www.prosistelshop.com/img/cms/Dip%20rot%2040m%20C%20L%20.JPG)

è la stessa antenna, ma montata come dipolo orizzontale ed alimentata al centro, nel caso della verticale, preferisco l'alimentazione all'estremità inferiore dato che non crea problemi di interazione con il coassiale (che altrimenti dovrebbe allontanarsi dall'antenna più o meno orizzontalmente), non solo, ma in configurazione orizzontale, il comportamento è identico a quello di un normale dipolo, e per avere un angolo di radiazione efficace l'antenna orizzontale andrà montata a circa il 60% della lunghezza d'onda (mentre la verticale NON ha questo problema)

Poco dopo aver postato ho avviato MMANA e provato a immettere i due cappelli entrambi composti da due wire distinti, punto di alimentazione alla base del wire verticale di 275 cm, e risulta funzionare.  Funziona, sotto modello MMANA, anche spostando il punto di alimentazione al vertice o al centro del wire di 275 cm.
Vorrei invitare te, che la conosci, ad aprire un topic sull'antenna double-T e a spiegare un po' ai lettori quali siano le sue proprietà. Magari proviamo a modellare confronti con altre configurazioni come la mezz'onda end fed, la ground plane ed eventualmente altro.
Penso che possa essere una soluzione per chi ha al contempo poco spazio orizzontale per eventuali radiali  e l'impossibilità di sostenere un'antenna di 5 o più metri (ad esempio con camini vecchi e fragili e l'impossibilità di applicare tiranti).
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 24 Novembre 2021, 15:50:30
Poco dopo aver postato ho avviato MMANA e provato a immettere i due cappelli entrambi composti da due wire distinti, punto di alimentazione alla base del wire verticale di 275 cm, e risulta funzionare.  Funziona, sotto modello MMANA, anche spostando il punto di alimentazione al vertice o al centro del wire di 275 cm.
Vorrei invitare te, che la conosci, ad aprire un topic sull'antenna double-T e a spiegare un po' ai lettori quali siano le sue proprietà. Magari proviamo a modellare confronti con altre configurazioni come la mezz'onda end fed, la ground plane ed eventualmente altro.
Penso che possa essere una soluzione per chi ha al contempo poco spazio orizzontale per eventuali radiali  e l'impossibilità di sostenere un'antenna di 5 o più metri (ad esempio con camini vecchi e fragili e l'impossibilità di applicare tiranti).

Ottimo, quindi va anche in MMANA (mi sembrava strano non lo facesse !); per quanto riguarda il punto di alimentazione, come ho già scritto, preferisco usare l'estremo inferiore per la verticale dato che semplifica l'installazione del coassiale di alimentazione

Per il resto... beh, se credi sia opportuno posso anche aprire un topic, il problema è che non so dove aprirlo, mi spiego; un'antenna è un'antenna, ma il forum ha due sezioni, una per le antenne amatoriali ed una per quelle CB (non ne capisco il senso), per cui... non so quale delle due sia la più adatta
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 24 Novembre 2021, 15:59:39
Ottimo, quindi va anche in MMANA (mi sembrava strano non lo facesse !); per quanto riguarda il punto di alimentazione, come ho già scritto, preferisco usare l'estremo inferiore per la verticale dato che semplifica l'installazione del coassiale di alimentazione

Per il resto... beh, se credi sia opportuno posso anche aprire un topic, il problema è che non so dove aprirlo, mi spiego; un'antenna è un'antenna, ma il forum ha due sezioni, una per le antenne amatoriali ed una per quelle CB (non ne capisco il senso), per cui... non so quale delle due sia la più adatta


Sì, infatti...
In generale, ai CB non patentati possono non interessare le antenne multibanda e le direttive e possono non interessare long wire, sloper eccetera; forse quando sono state create le sezioni l'idea era questa.
Non so quanto gli utenti cb sbircino la sezione antenne radioamatori. Francamente non saprei dove suggerire di aprire il topic. A me pare un'antenna buona sia per traffico CB sia per quello radioamatoriale.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 24 Novembre 2021, 16:43:26
A prescindere dalla sezione in cui aprire il nuovo topic, credo sarebbe buono, oltre a postare il modello teorico e tutte le sue informazioni a supporto, fornire anche una implementazione che dimostra praticamente la bontà dell'antenna in questione.
Mi piacerebbe aiutarvi in tal senso, ma al momento non ho tempo da dedicare all'autocostruzione.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 24 Novembre 2021, 16:43:54
Sì, infatti...
In generale, ai CB non patentati possono non interessare le antenne multibanda

Ehm... la "double T-Bar" nasce come antenna amatoriale e può anche essere costruita come multibanda, vedi qui per un esempio https://sites.google.com/site/lofturj/tf3lj_vertical

Citazione
Non so quanto gli utenti cb sbircino la sezione antenne radioamatori. Francamente non saprei dove suggerire di aprire il topic. A me pare un'antenna buona sia per traffico CB sia per quello radioamatoriale.

E' quello il mio dubbio, vedi, la "DTB" può far comodo sia ai CB che ai radioamatori, specie come antenna portatile e di facile installazione - se fatta con dei tubi telescopici e qualche snodo la si chiude in poco spazio e per montarla basta un supporto da 1m (es. un treppiede) !
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 24 Novembre 2021, 18:09:36
A prescindere dalla sezione in cui aprire il nuovo topic, credo sarebbe buono, oltre a postare il modello teorico e tutte le sue informazioni a supporto, fornire anche una implementazione che dimostra praticamente la bontà dell'antenna in questione.
Mi piacerebbe aiutarvi in tal senso, ma al momento non ho tempo da dedicare all'autocostruzione.

Hai ragione, il problema è che quella che avevo costruito (ammesso ci siano ancora tutti i pezzi) è smontata giù in cantina, e sinceramente, visto il tempo, non è che abbia molta voglia di mettermi a cercare e rimontare il tutto (tubi in PVC e fili, niente di che)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 24 Novembre 2021, 18:15:40
La soluzione di questo problema è farne una per i 70 cm usando due morsetti senza la plastica esterna e una bacchetta di alluminio per saldatura da 2-2,4 mm. Pinza,  cacciavite, righello, e in 10 minuti l'antenna è fatta. 
Poi chiaramente non c'è nessuno con cui provarla 

Mettendo un morsetto orizzontale, ci si può far passare il cappello capacitivo in alluminio.
Poi ai due morsetti, limandoli un pochino, si può saldare il wire verticale, fatto con un pezzetto di filo elettrico rigido. Per il punto di alimentazione, senza impazzire a saldare sugli so-239 cinesi, suggerirei di saldare direttamente l'antenna sul cavo coassiale con due spire di choke in rg-58 con diametro 3 cm.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 24 Novembre 2021, 19:16:34
Idea interessante, ma non ho idea di come si comporti a quelle frequenze (sinceramente sono un appassionato di "decametriche") dove anche il diametro dei fili ha un impatto

No, credo che al massimo si potrebbe provare sui 2m, l'antenna avrebbe comunque dimensioni ridotte ma a quel punto la si potrebbe paragonare ad altre antenne preesistenti

anche se... sui due metri, l'effetto del basso angolo di lancio non so se sarebbe altrettanto evidente
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 25 Novembre 2021, 17:32:21

Per le HF, un setup veloce e semplice è quello visibile qui

(https://i.postimg.cc/fbrGGNvb/dtbar.png)

in pratica la struttura è formata da tubi in PVC con dei cordini per sostenere i bracci orizzontali, l'antenna vera e propria è formata da filo isolato fatto correre lungo i tubi, per aggiustarla a risonanza basta spostare il braccio orizzontale inferiore accorciando il radiatore verticale, se si considera che l'antenna lavora senza problemi già a solo 1m dal suolo, credo sia facile capire come una struttura del genere si possa mettere in piedi senza troppi problemi, in effetti è quella che avevo messo insieme a suo tempo e che giace (o almeno spero) smontata, giù in cantina


Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 25 Novembre 2021, 20:08:15
Dal punto di vista meccanico, per così dire, dagli estremi del cappello superiore potrebbero partire due cordini verticali che sorreggono quello inferiore, un po' come si fa con l'hentenna e loop oblunghi
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 25 Novembre 2021, 21:06:42
Dal punto di vista meccanico, per così dire, dagli estremi del cappello superiore potrebbero partire due cordini verticali che sorreggono quello inferiore, un po' come si fa con l'hentenna e loop oblunghi

vero, ma ... indovina che succede se piove o c'è nebbia :) il "coso" che avevo messo insieme, seppure non paragonabile ad un'antenna permanente, era "ragionato" per benino; per dire un affare del genere lo puoi costrire anche "al volo" per un'attivazione ;-)

che so, usando delle canne o quello che hai, ti basta avere del filo, del cordino ed un balun 
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 29 Novembre 2021, 06:47:13
Grazie alla spolverata di circa 10 cm di stanotte ho potuto effettuare una passata di misure con un po' di neve accumulata sull'antenna.
Orbene i risultati sono praticamente fotocopia di quelli ottenuti con nebbia visibili qui

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=9766.msg823542#msg823542

Come sempre c'è il "ma" di non sapere se l'effetto sia dovuto alla neve di stanotte o alla pioggia di eri mattina, che non ha avuto tempo di asciugarsi. A occhio e croce, cioè, con la dovuta prudenza dovuta alla serialità degli eventi e al protrarsi nel tempo dei loro effetti, pare che anche con neve la Sirio 1/2 onda si sposti in basso di centrobanda rispetto alle condizioni di bel tempo asciutto.
Ho effettuato le misure con temperatura -1°C, vento assente, umidità 95% e dew point -1,6°C. L'accumulo di neve è di circa 10 cm sul piano. Sulle ringhiere e sull'antenna TV ce ne sono forse 3-4 cm.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 29 Novembre 2021, 06:54:27
Da aggiungere che, per paragone, visto che c'era un pochino di neve accumulata anche al termine dei bracci del dipolo, ho provato a fare anche le sue misure e qualche marginale alterazione della curva di ROS in frequenza c'è stata. Poca roba, comunque.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 08 Dicembre 2021, 16:02:01
Evidentemente sono stato troppo ottimista. l'RF choke non sopprime del tutto il QRN da precipitazioni nella Sirio GPS 27 mezz'onda.
Negli allegati, come sentivo un corrispondente (a circa 11 km, con T2LT e 5 watt, circa 130 metri di differenza di altitudine fra me e lui, non in ottica) a inizio evento con nevicata leggera e come lo sentivo 10 minuti fa con nevicata furibonda.
Le condizioni meteo sono -1,5°C, nevicata in corso, ur 90%, vento assente (ma c'è vento in quota), dew point -3.
Particolare interessante è che poiché la temperatura è sotto lo zero da molte ore, la neve non si scioglie e quindi l'accumulo sull'antenna è solido, per cui la curva delle stazionarie attualmente è quella "a secco". La neve asciutta in sé non pare abbassare il centrobanda, almeno con queste quantità sotto i 10 cm.
Un amico nel frattempo mi ha mandato un video del QRN a pernacchie che ha lui con la Gain Master 5/8 e ha disturbi ben più forti di quelli che sento io.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 08 Dicembre 2021, 16:28:33
Per la cronaca e per la comparazione, ecco il QRN in una Gain Master 5/8 circa nello stesso momento. Distanza 7,5 km, circa 200 metri di dislivello, in ottica, segnali ovviamente molto forti, ma evidentemente non bastano.
Io sentivo rumori come questi quando avevo la Mantova Turbo.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 09 Dicembre 2021, 17:36:59
73,
i rumori presenti nei video che posti registrati in ricezione in 27 mhz durante una consistente precipitazione, sembrano "normali" rumori da antenna alimentata da autostrasformatore. La Gain Master per certi versi non fa eccezione.

Quando la carica elettrostatica si accumula sullo stilo antenna, passa attraverso la presa intermedia della bobina che va appunto dallo stilo alla base ed arriva al ricevitore, generando appunto quel soffio "spernacchiato" che ascolti.
Questo accade perchè la statica non trova una buona strada verso terra e devia in parte verso il ricevitore.
Mio parere.

Credo che la situazione sarebbe ben diversa con antenne alimentate con trasformatore con primario e secondario isolati galvanicamente (cfr Imax 2000 o Antron 99) oppure con Gamma match capacitivo come la Vector 4000.
Mentre è comune a tutte le 1/4, 1/2 e 5/8 onda alimentate direttamente (1/4 onda) o a mezzo autostrasformatore (1/2 onda e 5/8 classiche).

Ciao
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 09 Dicembre 2021, 20:45:12
Evidentemente sono stato troppo ottimista. l'RF choke non sopprime del tutto il QRN da precipitazioni nella Sirio GPS 27 mezz'onda.
Negli allegati, come sentivo un corrispondente (a circa 11 km, con T2LT e 5 watt, circa 130 metri di differenza di altitudine fra me e lui, non in ottica) a inizio evento con nevicata leggera e come lo sentivo 10 minuti fa con nevicata furibonda.
Le condizioni meteo sono -1,5°C, nevicata in corso, ur 90%, vento assente (ma c'è vento in quota), dew point -3.
Particolare interessante è che poiché la temperatura è sotto lo zero da molte ore, la neve non si scioglie e quindi l'accumulo sull'antenna è solido, per cui la curva delle stazionarie attualmente è quella "a secco". La neve asciutta in sé non pare abbassare il centrobanda, almeno con queste quantità sotto i 10 cm.
Un amico nel frattempo mi ha mandato un video del QRN a pernacchie che ha lui con la Gain Master 5/8 e ha disturbi ben più forti di quelli che sento io.

il problema, con le verticali ed i dipoli "in quota" è quello relativo sia alla precipitazione "di statica" sia all'effetto corona (quest'ultimo è alla base "dell'invenzione" della quad), un rimedio semplice ed efficace è quello di usare un'antenna separata per la sola ricezione

prova questa

http://www.kk5jy.net/LoG/

eventualmente falla più piccola (leggi le note) e vedrai che il problema si risolverà 

nota; se l'antenna di ricezione è sotto la neve, non ci sono problemi, per quella di trasmissione... so di prima mano che in antartide usano un dipolo steso sul "pack" e, praticamente, la neve ghiacciata è invisibile alle HF 

giusto come nota

https://tapr.org/loop-on-ground-log-antenna/

l'antenna è SOTTO la neve 
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 25 Gennaio 2022, 11:35:51
Ciao a tutti, stavo valutando di acquistare una GPS 1/2 per utilizzo in portatile, visto che ultimamente mi capita spesso di andare in altura nel weekend e fare qso a media e lunga distanza. Al momento ho utilizzato una T2LT su canna da pesca, ma immagino che la GPS possa essere più performante, mantenendo simile la facilità/velocità di installazione. E' l'antenna giusta? ce ne sono altre migliori come rapporto qualità / prezzo? Rispetto alla T2LT ci saranno effettivamente miglioramenti? In teoria hanno lo stesso guadagno, ovvero 0db essendo delle mezz'onda, anche se elettricamente di tipo diverso (dipolo verticale simmetrico vs 1/2 alta impedenza con bobina).
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: MauroZona3 - 25 Gennaio 2022, 12:02:22
Ciao, secondo me nessun miglioramento, sono tutte dipoli verticali cambia solo l'alimentazione, se hai una canna da 10 metri potresti provare una slim jim https://ei7gl.blogspot.com/2017/01/slim-jim-vertical-half-wave-for-27-mhz.html(https://2.bp.blogspot.com/-NoXuiy0DNVU/WDi9WHiFUOI/AAAAAAAACmQ/Ei42F8oYV1kc4EYuXr-aQfGeRief3uPrgCLcB/s1600/27Mhz-Slim-Jim.jpg)
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 25 Gennaio 2022, 12:50:27
Ciao, secondo me nessun miglioramento, sono tutte dipoli verticali cambia solo l'alimentazione, se hai una canna da 10 metri potresti provare una slim jim https://ei7gl.blogspot.com/2017/01/slim-jim-vertical-half-wave-for-27-mhz.html(https://2.bp.blogspot.com/-NoXuiy0DNVU/WDi9WHiFUOI/AAAAAAAACmQ/Ei42F8oYV1kc4EYuXr-aQfGeRief3uPrgCLcB/s1600/27Mhz-Slim-Jim.jpg)
Grazie, molto interessante questo progetto di Slim Jim, non conoscevo questa antenna. E' un pò simile alla J-Pole, immagino anche come rendimento. Ho trovato un semplice calcolatore -> https://m0ukd.com/calculators/slim-jim-and-j-pole-calculator
Diciamo che l'unico "neo" potrebbero essere le dimensioni generose per i 10-11m ed il peso maggiore in cima dovendo utilizzare il doppio cavo. Ma con una canna da 9-10m dovrebbe andare bene.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: 1vr005 - 25 Gennaio 2022, 14:46:12
Ciao a tutti, stavo valutando di acquistare una GPS 1/2 per utilizzo in portatile, visto che ultimamente mi capita spesso di andare in altura nel weekend e fare qso a media e lunga distanza. Al momento ho utilizzato una T2LT su canna da pesca, ma immagino che la GPS possa essere più performante, mantenendo simile la facilità/velocità di installazione. E' l'antenna giusta? ce ne sono altre migliori come rapporto qualità / prezzo? Rispetto alla T2LT ci saranno effettivamente miglioramenti? In teoria hanno lo stesso guadagno, ovvero 0db essendo delle mezz'onda, anche se elettricamente di tipo diverso (dipolo verticale simmetrico vs 1/2 alta impedenza con bobina).
In un forum straniero ho letto di un tizio che dice che quando la sua GPS 27 è bagnata con ROS alto e centrobanda basso, trasmette per un po' con 200-250 watt per farla asciugare e così va a posto. Questo mi fa sospettare che il circuito LC alla base sia tutt'altro che buono e che la T2LT a pari lunghezza potrebbe essere anche migliore della GPS 27 visto che non è famosa per la potenza dissipata in calore.
Un'opzione è quella di provare ad autocostruire una mezz'onda su canna da pesca con circuito LC alla base à la Skipperman che salta fuori cercando nel forum. Si tratta di realizzare una bobina a presa intermedia (della quale sono fornite le misure) e un condensatore sui 25 pF che si può realizzare con qualche centimetro di RG58, infilare tutto in una scatola da elettricista nella quale si entra da un lato con un SO-239 e si esce dall'altro con 4,8-5,5 metri di filo elettrico sostenuto da una canna da pesca. Poi il gioco è regolare la presa intermedia sulla bobina e la capacità del condensatore.
Certo per uso portatile il condensatore in cavo coassiale non è il massimo perché alla prossima istallazione lo si trova già tagliato e se serve non lo si può allungare, e sarebbe meglio un vero condensatore variabile.
Il bello della GPS 27, comunque, è proprio che inserendo e stringendo 5 viti si mette su per un'istallazione temporanea, e l'eventuale perdita di qualche decimo di punto di segnale rispetto ad altre antenne potrebbe essere giudicato un sacrificio sostenibile in cambio di quella comodità.
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 25 Gennaio 2022, 15:43:15
Il bello della GPS 27, comunque, è proprio che inserendo e stringendo 5 viti si mette su per un'istallazione temporanea, e l'eventuale perdita di qualche decimo di punto di segnale rispetto ad altre antenne potrebbe essere giudicato un sacrificio sostenibile in cambio di quella comodità.

Ehm... 

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: AZ6108 - 25 Gennaio 2022, 17:11:38
Ehm... 

già che ci sono ...

Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: kz - 25 Gennaio 2022, 17:17:03
siamo al "come se fosse antani"
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: ri-"ottone" - 27 Gennaio 2022, 15:38:45
Un'opzione è quella di provare ad autocostruire una mezz'onda su canna da pesca con circuito LC alla base à la Skipperman che salta fuori cercando nel forum.

73,
il bello e comodo della GPS-27 resta (disturbi da infiltrazioni a parte) e sulla estrema praticità e banda larga, ricorda la Gain Master che va bene ovunque la metti.
Tuttavia per un amico di Terni abbiamo recentemente realizzato ed installato la mezz'onda su canna da pesca (11 spire di rame smaltato su supporto 25 mm con presa intermedia a poco meno di 2,5 spire dal basso, con variabile in aria surplus - 5 euro - e 5,2 metri di filo elettrico 1,5 mmq su canna del Decathlon da 7 metri) e sebbene la messa a punto sia abbastanza complessa in quanto l'antenna è installata su un balcone e sente davvero tutto in ogni minima variazione, il risultato finale soddisfacente è che supera senza indugi la GPS-27 in resa.
Come sempre il trucco è la banda stretta (ovvero travora un rapporto tra L e C che risuoni per pochi canali), cioè l'esatto contrario di quello che è stato fatto appunto sulla GPS-27.

Ovviamente c'è da chiedersi se sia l'antenna adatta ad un balcone, non solo per le dimensioni, ma anche per la dipendenza da ogni minima variazione di distanza dal muro (capacità distribuita) e della sua posizione, ma credo in non moltissimo tempo verrà spostata sul tetto e probabilmente sostituita da una vecchia Ringo della Eco Antenne (che ha problemi con l'acqua ugualmente)

Ciao
Titolo: Re:antenna sirio GPS 1/2"
Inserito da: frecci@nera - 08 Febbraio 2022, 22:21:56
Ciao, secondo me nessun miglioramento, sono tutte dipoli verticali cambia solo l'alimentazione, se hai una canna da 10 metri potresti provare una slim jim https://ei7gl.blogspot.com/2017/01/slim-jim-vertical-half-wave-for-27-mhz.html(https://2.bp.blogspot.com/-NoXuiy0DNVU/WDi9WHiFUOI/AAAAAAAACmQ/Ei42F8oYV1kc4EYuXr-aQfGeRief3uPrgCLcB/s1600/27Mhz-Slim-Jim.jpg)
Stavo valutando questa antenna e ho fatto una ricerca online, ma non ho trovato alcuna realizzazione pratica su canna da pesca. Tu l'hai realizzata? Come si potrebbero spiegare i cavi lungo l'antenna mantenendo la corretta distanza per tutta l'altezza?