banda cittadina (27 mhz) > riparazione radio CB

President Jackson non modula in AM [RISOLTO]

(1/6) > >>

c64new:
Mi hanno regalato un President Jackson in cui si è bruciato il finale (solito MRF477) mentre il pilota è funzionante.
Tralasciando la sostituzione del finale che nel frattempo ho dissaldato, ho provato il President collegando all'alimentatore ed ho notato che modula, naturalmente a breve raggio, nei modi SSB (USB e LSB) e FM ma non in AM. Dove posso concentrare la mia attenzione sulla riparazione?
Saluti a tutti e grazie anticipate a chi mi vorrà rispondere. 
Antonello
P.S.: c'è anche altra discussione in 'tema' e anche io ho controllato il darlington che è efficiente.

aurex:
Salve, anche io ho lo stesso problema. Mi accodo

inviato CLT-L09 using rogerKapp mobile

ri-"ottone":
73,
modulando a basso livello anche in AM, in caso di transistor finale RF bruciato o eliminato, è normale che il jackson non moduli in quel caso in AM.
Quando lo sostituirai, bjt o mos che deciderai di usare, riprenderà a modulare anche in AM vedrai.

Ciao

c64new:
Grazie @sassa "ottone" per la veloce e gentile risposta!   
Pensavo che la modulazione AM avvenisse a livello pilota o prepilota e invece agisce direttamente sul finale.
Purtroppo mi ha 'deviato' in questa conclusione un MRF477 acquistato on-line (in Italia) che una volta opportunamente saldato non solo non modulava ma assorbiva troppo e riscaldava con pochi secondi di portante bloccando pure il funzionamento dell'RTX! Evidentemente si tratta del solito MRF477 rimarchiato e inservibile! 
Nel pomeriggio proverò con un Mitsubishi 1969 originale (cambiando la disposizione dei terminali sullo stampato) che per fortuna ho trovato nei 'meandri' della cassettiera di componenti di 'anta anni fa 
Grazie di nuovo!

ri-"ottone":

--- Citazione da: c64new - 16 Aprile 2020, 13:14:47 ---Grazie @sassa "ottone" per la veloce e gentile risposta!   
Pensavo che la modulazione AM avvenisse a livello pilota o prepilota e invece agisce direttamente sul finale.
Purtroppo mi ha 'deviato' in questa conclusione un MRF477 acquistato on-line (in Italia) che una volta opportunamente saldato non solo non modulava ma assorbiva troppo e riscaldava con pochi secondi di portante bloccando pure il funzionamento dell'RTX! Evidentemente si tratta del solito MRF477 rimarchiato e inservibile! 
Nel pomeriggio proverò con un Mitsubishi 1969 originale (cambiando la disposizione dei terminali sullo stampato) che per fortuna ho trovato nei 'meandri' della cassettiera di componenti di 'anta anni fa 
Grazie di nuovo!

--- Termina citazione ---

Ciao,
se vuoi aver vita "semplice" e sicura, recupera un vecchio ed usato ampli per CB e smonta tutto ciò che possa essere da MRF455 (inclusi SD1446 et similia) in giù, passando per MRF450, MRF449, etc e montali al posto dell'MRF477 usando dei pezzetti di filo elettrico (più corti possibile) per adattarlo all'  "alloggiamento" previsto per un contenitore to-220 (quello dell'MRF477 originale per capirci).
Montarci un 2sc1969 prevederebbe un lavoro di adattamento di alcune capacità che complica le cose e montarlo così come sta la circuiteria intorno ora, otterresti un basso rendimento del 2sc1969 (perchè lavorerebbe disadattato) fornendo meno potenza del normale come 1969 e anche una vita più breve...
Se devi adattare capacità e pi-greco di uscita tanto vale osare oltre e passare al mosfet, cosa meno complessa di quanto alcuni vogliano lasciare intendere.
MRF477 nuovi se ne trovano pochi e sono cari, per la stessa spesa monta un MRF455 e non ci pensi più. Hai un minimo di lavoro di adattamento meccanico da fare. Sennò mosfet tutta la vita: sul mio Jackson solo adattando il pi-greco ed il circuito del bias (sembrano due parole, ma in definitiva non è poi così difficile da fare), da uno stupido IRF520N ottengo 28 watt con un mosfet da 1 euro; ma ho rifatto la rete di bias e eliminato alcune capacità sul pi greco che erano eccessive per il mosfet. Se avessi lavorato sul pre-driver per ottenere di più dalla sezione di pilotaggio, so che sarei potuto ad arrivare a 35 ed oltre watt, ma sarebbe durato poco il MOS.

73 - Max

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa