antenna jpole bibanda

Aperto da cobra21, 13 Settembre 2023, 11:13:30

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

cobra21

73 e buon giorno a tutti volevo porre una domanda se qualcuno può darmela ho costruito una jpole per vhf/uhf 
progetto preso dal sito officina hf io ho mantenuto le misure sul boom o piano di fissaggio degli elementi a40mm e 114mm rispettando le misure ho notato che in uhf lavora bene avendo un ros di 1/1 a 430165 MHz ma in vhf ros altissimi a4 in 145500 ho riguardato le misure e il progetto alcuni mettono le misure sul boom o piano a 36,5 la mia
domanda e se qualcuno di voi ha costruito questa antenna e che misure ha usato non avendo vna mi devo arrangiare con il rosmetro  e se cortesemente mi puoò dare qualche dritta leggendo il progetto dovrebbe essere su frequenze americane ringrazio per eventuali risposte 


AZ6108

#1
dai un'occhiata qui

http://www.arrl.org/files/file/Technology/tis/info/pdf/0302038.pdf

giusto come nota a margine, un'altra dual band che, per esperienza, funziona bene è questa

https://vk2zoi.com/articles/dual-band-half-wave-flower-pot/

la costruzione è identica a quella della versione singola banda

https://vk2zoi.com/articles/half-wave-flower-pot/

ma in più c'è il manicotto esterno che mette in fase le sezioni

Presa di terra :
manciata di terriccio che, cosparsa sulle apparecchiature elettroniche, ne migliora il funzionamento


r5000

Citazione di: cobra21 il 13 Settembre 2023, 11:13:3073 e buon giorno a tutti volevo porre una domanda se qualcuno può darmela ho costruito una jpole per vhf/uhf
progetto preso dal sito officina hf io ho mantenuto le misure sul boom o piano di fissaggio degli elementi a40mm e 114mm rispettando le misure ho notato che in uhf lavora bene avendo un ros di 1/1 a 430165 MHz ma in vhf ros altissimi a4 in 145500 ho riguardato le misure e il progetto alcuni mettono le misure sul boom o piano a 36,5 la mia
domanda e se qualcuno di voi ha costruito questa antenna e che misure ha usato non avendo vna mi devo arrangiare con il rosmetro  e se cortesemente mi puoò dare qualche dritta leggendo il progetto dovrebbe essere su frequenze americane ringrazio per eventuali risposte
73 a tutti, ne ho costruito diverse,  funzionano molto bene , le misure non le ricordo ma ho in garage a portata di mano l'antenna che ho usato in ferie e dopo pranzo ti posso dare le mie misure, considera la necessità di ritoccare la taratura anche se è poco sensibile all'installazione, in ferie la utilizzo con una base magnetica attaccata al balcone, funziona uguale anche sul tetto della macchina ma la mia non è abbastanza robusta per poterla usare in movimento, nulla vieta di costruirla a modo anche per l'utilizzo mobile ma per quello preferisco la classica bibanda1/4 d'onda in VHF e 5/8 in UHF, entro nel garage senza toglierla, la jpole dovrei comunque toglierla ...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599


r5000

73 a tutti, le mie misure sono160 mm per lo stilo più corto, 500 mm per lo stilo intermedio e 1440 mm per lo stilo lungo, la distanza tra gli stili è 40 mm tra lo stilo medio e quello corto, la distanza tra il più corto e il più lungo è 75 mm, i tubetti sono da 8 mm fino a 500 mm e poi si avvita un tondino da  3 mm per arrivare ai 144 cm che posso regolare da 150 a 143 cm,  comodo per il trasporto, ne ho fatta  una anche con gli stili telescopici ma  non è il massimo da lasciare fuori sotto la pioggia quindi  in  ferie uso sempre questa , quella montata sul traliccio è fatta più robusta con i tubetti da 12 mm e lo stilo lungo da 4 mm, alla fine la distanza tra gli stili non è critica mentre la lunghezza  è da tarare pochi mm alla volta ...
non dare da mangiare al troll    https://www.rogerk.net/forum/index.php?msg=858599

cobra21

grazie ho verificato le misure del boom e coincidono ma niente non riesco a tarare 
provo a rifare il boom ho riguardato il progetto e mi da tra lo stilo piccolo e quello grande 114mm mi resta da provare mettendo al posto dei tondini una barra filettata per la taratura poi volevo chiedere come intervenire sulla taratura se prima lo stilo vhf o viceversa e se devo intervenire anche sul polo caldo
grazie ancora 


1vr005

Suggerirei di tenere il più corto possibile il filo che va dal centrale del connettore di alimentazione allo stilo alimentato.
Poi se ricordo bene c'è come un manicotto di plastica, una specie di passacavi, che isola lo stilo alimentato dalla piastra di sostegno. Proverei a sostituire quello, che magari non fa bene il suo lavoro o forse è sporco di qualcosa di conduttivo, o magari lo stilo non ci passa bene al centro e nel punto dove è più vicino alla staffa fa scherzi capacitivi.


1vr005

Citazione di: r5000 il 13 Settembre 2023, 14:38:2373 a tutti, le mie misure sono160 mm per lo stilo più corto, 500 mm per lo stilo intermedio e 1440 mm per lo stilo lungo, la distanza tra gli stili è 40 mm tra lo stilo medio e quello corto, la distanza tra il più corto e il più lungo è 75 mm, i tubetti sono da 8 mm fino a 500 mm e poi si avvita un tondino da  3 mm per arrivare ai 144 cm che posso regolare da 150 a 143 cm,  comodo per il trasporto, ne ho fatta  una anche con gli stili telescopici ma  non è il massimo da lasciare fuori sotto la pioggia quindi  in  ferie uso sempre questa , quella montata sul traliccio è fatta più robusta con i tubetti da 12 mm e lo stilo lungo da 4 mm, alla fine la distanza tra gli stili non è critica mentre la lunghezza  è da tarare pochi mm alla volta ...
Visto che le antenne sono uguali ma quella di Cobra21 non funziona, ti chiederei se puoi mostrarci una foto di come hai applicato l'alimentazione. Hai un so-239 avvitato sotto l'elemento alimentato o usi un pezzo di filo elettrico dal centrale del connettore allo stilo?

1vr005

Citazione di: cobra21 il 13 Settembre 2023, 18:50:41grazie ho verificato le misure del boom e coincidono ma niente non riesco a tarare
provo a rifare il boom ho riguardato il progetto e mi da tra lo stilo piccolo e quello grande 114mm mi resta da provare mettendo al posto dei tondini una barra filettata per la taratura poi volevo chiedere come intervenire sulla taratura se prima lo stilo vhf o viceversa e se devo intervenire anche sul polo caldo
grazie ancora
A me frulla questa idea. Date le lunghezze uguali con r5000, se c'è una differenza fra i modi di applicare l'alimentazione, si può spiegare la differenza di funzionamento. Se tu hai il connettore lontano dallo stilo e un wire dal connettore allo stilo, la lunghezza di quel filo è da conteggiare come lunghezza dello stilo e l'antenna andrà a risuonare più in basso di una con il connettore subito sotto lo stilo, il cui connettore entra cioè direttamente nello stilo.
Armeggiando con piccole yagi uhf montate su boom circolare ho notato che tarandole dovevo sempre accorciare troppo il radiatore per portarle al punto di risonanza desiderato e progettato perché i due fili che dal cavo andavano ai due semi-elementi non viaggiavano in linea retta ma percorrevano un mezzo semicerchio ciascuno, e quei pochi millimetri di differenza si riflettevano sul punto di risonanza. Con boom di sezione rettangolare o quadrata e filo dritto dal cavo coassiale ai due semi-elementi di radiatore, il radiatore portato a risonanza risultava lungo come da progetto. Questi effetti sono macroscopici in UHF ma suppongo che un po' si facciano sentire anche in V, a maggior ragione se dal centrale del connettore allo stilo c'è qualche centimetro di filo e poi lo stilo è lungo come se ci fosse il connettore subito sotto. Lo stilo in pratica è più lungo di quanto progettato, con una differenza pari alla lunghezza del filo dal connettore allo stilo, e quindi magari va a risuonare in 140 MHz o in banda aerea.


1vr005

In poche parole, le antenne VHF e UHF non si tarano con le cesoie per potare le siepi o con la motosega come quelle HF, tagliando via centimetri per volta [emoji1] In V e U i centimetri e in U anche i millimetri contano.

Comunque viste le complicazioni di una JPole, per la quale bisogna essere mezzi fabbri, se si mira a solo traffico locale e qualche ripetitore vicino, consiglio anch'io la flowerpot bibanda. In un'ora è fatta con rimasugli di roba in giro per casa come un pezzo di tubo da 25 mm e RG58, senza sbattersi con filiere, tondini, profilati e angolari di alluminio eccetera. Se è sul poggiolo di casa ce l'hai sott'occhio e vedi subito quando è ora di fare manutenzione o sostituirla. L'unica cosa che penso non tutti abbiano in casa è un pezzetto di filo da pesca, e si trova a una manciata di spiccioli in tutti i Decathlon.

AZ6108

beh... se uno si fermasse per un attimo e considerasse la lunghezza d'onda e le percentuali della stessa...  [emoji1]
Presa di terra :
manciata di terriccio che, cosparsa sulle apparecchiature elettroniche, ne migliora il funzionamento

capy.3

avevo lo stesso problema di ros sul vhf l'ho risolto con due radiali da 50 cm  a 45° gradi sotto allo stilo centrale era diventata j-pole ibrida [emoji2] comunque ti consiglio di usare alluminio da 8mm max per tutti  i radiali e per l'angolare usa alluminio da 5mm cosi ti rimane rigida rispetta le misure del progetto e fai le prove posizionando l'antenna direttamente sul tetto di casa .
comunque anche il consiglio di AZ6108 sulla flower pot dual band è una ottima antenna facile leggera con ottimi risultati le ho entrambe sul tetto.

HAWK

#12
Allego un elaborato di una JPOLE fata da un utente del forum, mi pare che non ci sia nel 3D presente.
1RGK463 Alfredo.
Dovrebbe arrivarne una della Eantenna...un pò strettina di banda....
EAntenna J-pole 144 e 430 Mhz (smtechnology.it)

Sono anni che volevo provarne una, non mi ero mai deciso.