Autore Topic: COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB  (Letto 16118 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« il: 20 Settembre 2012, 22:42:33 »
Ragazzi 73..  questa era una mia idea, funziona perfettamente--
Realizzai la mods molti anni fa, dopo le esperienze con i lineari accoppiati per Emanuele Bicicletta -- che usavano degli stoob 1/4 d' onda x il fattore di velocità a 75 ohm ..  siccome qualche buon amico non ha tenuto il "segreto" io ho deciso di renderla pubblica  PER GLI AMICI DELLA MIA COMMUNITY...
probabilmente vedrete da altre parti nel web questa cosa.. ma credevo che la mods venisse usata solo per uso personale, invece si ritrova in un altro forum, ovviamente è farina del mio sacco H_I .. non dovete fare nessuna modifica..è tutto pronto !!... basta prendere 2 amplificatori identici ed usare un PWR divider con un PWR combiner.. potete accoppiare tutti gli amplificatori in commercio ..anche quelli per le HF.. anzi, in alcuni casi migliora notevolmente il ros in ingresso.. chiaramente si possono utilizzare sia i larga banda che gli amplificatori con filtri PB
divertitevi e buona sperimentazione..
PS.. almeno risparmiate un sacco di soldi
NON é PUBBLICITA'.. sotto un link dove potete trovarlo..avevo messo su un mezzo brevetto ma ora la cosa è saltata.. 


73 Gianluca IZ7QLY

http://www.evvaaaaiiiii/itm/140399305330?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_2186wt_868




« Ultima modifica: 20 Gennaio 2013, 07:33:40 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline shineime

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3645
  • Applausi 63
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #1 il: 18 Ottobre 2012, 09:04:46 »
ciao.
mi passereti lo schema di quella piastrina? grazie
CALL: CB dal 73 K22, radioamatore  IK0VSV, SWL I067307,ARMI522,   japanese A1Club 1508,Gqrp 8019, SKCC 5686,IQRP 80,SPAR 531,RGPG 105,Club telegrafia 509,MQC 127, 1AT522,1TW522
info 1EM58 su QRZ11.com e su QRZ.com

blazar76

  • Visitatore
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #2 il: 18 Ottobre 2012, 09:21:36 »
ciao.
mi passereti lo schema di quella piastrina? grazie
Anche perché 52 euro  non sono un po tantini ???

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23344
  • Applausi 254
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #3 il: 18 Ottobre 2012, 13:19:51 »
ciao.
mi passereti lo schema di quella piastrina? grazie

ANCHE A ME'... SAREI INTERESSATO.. GRAZIE IN ANTICIPO  E A BUON RENDERE...


marcolino

  • Visitatore
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #4 il: 18 Ottobre 2012, 13:41:31 »
E' semplicemente un divisore di potenza....uno splitter....a due vie....lo schema si evince dalle foto......un  abbraccino...a tutti....

Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 425
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #5 il: 18 Ottobre 2012, 13:58:38 »
E' semplicemente un divisore di potenza....uno splitter....a due vie....lo schema si evince dalle foto......un  abbraccino...a tutti....


ciao.
non ho mai visto uno splitter che divide il segnale RF per due che non presenti sulle due uscite un segnale attenuato di almeno 3db rispetto all'ingresso.devo calcolare che all ingresso di ogni lineare si presenta metà potenza (3 db,appunto)di quella erogata dal TX?
73
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)

marcolino

  • Visitatore
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #6 il: 18 Ottobre 2012, 14:09:27 »
Certo divide la potenza al 50% su ogni uscita....quindi dovremo raddoppiare la potenza del tx..per pilotare al massimo i due ampli....


Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 425
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #7 il: 18 Ottobre 2012, 15:01:10 »
Certo divide la potenza al 50% su ogni uscita....quindi dovremo raddoppiare la potenza del tx..per pilotare al massimo i due ampli....

infatti mi sto chiedendo a cosa serve in pratica mettere in parallelo due lineari,se non puoi raddoppiare la potenza in uscita del tx .. a parte il generare spurie e intermodulazioni.
e poi mi auguro che chi usa questa configurazione abbia l'accortezza di usare tra splitter e ingresso dei due lineari cavi della stessa identica lunghezza. e che siano della stessa lunghezza tra di loro anche i cavi tra le uscite dei lineari e l'accoppiatore finale (che avrà anche lui la sua brava attenuazione).
un ultima domanda... cosa succede se uno dei due lineari per caso non commuta in tx?
73
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)

Offline shineime

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3645
  • Applausi 63
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #8 il: 19 Ottobre 2012, 09:18:04 »
allora......appare evidente che lo schema è semplice, ma mi chiedo:
perche scomodare tutta sta robetta se poi perdo lo stesso 3db ( come ovvio) . lo stesso divisore, usando lo schema del wilkinson lo posso fare SOLO con cavo coassiale ( solo su una banda ) e altrettanto lo posso fare in combinatore. se interessa solo per la 27 per esempio. diverso se lo devo fare a larga banda. ma non ha molto senso a meno che si devono irradiare potenze considerevoli che con un solo 300-500 watt non si possono raggiungere.
mi spiego meglio. se con un solo ampli posso fare quello che devo, inutile spendere soldi per fare lo stesso con due ampli.
CALL: CB dal 73 K22, radioamatore  IK0VSV, SWL I067307,ARMI522,   japanese A1Club 1508,Gqrp 8019, SKCC 5686,IQRP 80,SPAR 531,RGPG 105,Club telegrafia 509,MQC 127, 1AT522,1TW522
info 1EM58 su QRZ11.com e su QRZ.com


Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #9 il: 20 Gennaio 2013, 07:32:55 »
Certo divide la potenza al 50% su ogni uscita....quindi dovremo raddoppiare la potenza del tx..per pilotare al massimo i due ampli....

infatti mi sto chiedendo a cosa serve in pratica mettere in parallelo due lineari,se non puoi raddoppiare la potenza in uscita del tx .. a parte il generare spurie e intermodulazioni.
e poi mi auguro che chi usa questa configurazione abbia l'accortezza di usare tra splitter e ingresso dei due lineari cavi della stessa identica lunghezza. e che siano della stessa lunghezza tra di loro anche i cavi tra le uscite dei lineari e l'accoppiatore finale (che avrà anche lui la sua brava attenuazione).
un ultima domanda... cosa succede se uno dei due lineari per caso non commuta in tx?
73

Ciao..e 73  purtroppo non trovavo più questo 3D
Io non conosco la tua esperienza in materia..ma ci sono alcuni errori di concetto....cosa centra l' attenuazione di 3 db in ingresso ad un amplificatore rispetto la potenza d' uscita ? 
Mi spiego meglio..
Il segnale non è attenuato o meglio, ci sono anche delle attenuazioni per ogni canale in ingresso ma non riguardano il divisore..riguardano le perdite di inserzione proprie di ogni circuito LC..
Pilotando con 20 watt di apparato il divisore, divide 10 watt x 2 canali 50 ohm, potenza necessaria per pilotare amplificatori di questo tipo con 4 finali tipo il MS1051 o mrf 455 o sd1447 ecc etc .. sono tutti transistor che hanno un alto guadagno...per ogni amplificatore la potenza di uscita sarà approssimativa al max Pwr del gruppo TR con cui è realizzato..cioè, 4 TR mrf 455 daranno 60 watt x 4 = 240 watt X 2 lineari con un totale di 480 watt..credo che passare da 100 watt di un hf a 480 ci sia qualche differenza.... io guadagno quasi 1,5 punti S rispetto i 100 Watt..se poi considero la potenza di 20 watt iniziali il guadagno è notevole..

la cosa cambia in modo esagerato se gli stessi amplificatori RM che sono commercializzati in diverse soluzioni sono equipaggiati con i TR MS1051, 2sc2879 2SC 3240 che sono finali da 100 watt 

4 x MS1051 = 100x4 ..X  2 lineari = 800 watt..vedi come cambiano i numeri e cosa si ottiene con 20 watt di pilotaggio....fallo ora il calco in db !!

Ovviamente parliamo di amplificatori per HF, quindi dovremmo avere una certa consapevolezza dei termini IMD3 IM, IP3, db0 , distorsione, spurie ed ARMONICHE..

Ma scusa..la IMD3 di un apparato HF con finali a transistor secondo te è migliore di quella di un lineare transistorizzato ?  ci sono degli HF che montano finali da 100 watt x 2  e tantissimi usano i 2869..  ma la IMD3 dei 2869 quanti radioamatore la conoscono, oppure la sanno interpretare....si parla di armoniche, ma quanti conoscono realmente la potenza trasmessa sulle ottave superiori ed inferiori partendo da una fondamentale di 500 watt generata con 2 toni come chiesto dalla FCC e dalla ARRL..

Io non voglio convincere nessuno..è chiaro, ma noi istintivamente anche nella CB nelle trasmissioni in AM abbiamo saputo riconoscere la IMD3 che è scarsa se la voce non è cristallina...la IP3 come modulazione COMPRESSA o super compressa..
la soluzione era quella di abbassare il driver ed utilizzare un 30 % del potenziale di un transistor.. 3 di portante 10 di picco.. :-D 30 di portante 100 di picco.. 300 di portante 1000 di picco...questo in AM dove è richiesta una larghezza di banda diversa dalle SSB....la IMD3 è direttamente proporzionale alla potenza erogata dal transistor..quindi, quando si parla di intermodulazione bisogna conoscere i transistor utilizzati e la potenza erogata per determinare la effettiva distorsione...

Domani metto i grafici di un ampli con 2 transistor.. ottenuti con 2 generatori puri da 100 watt con attenuazione di 6 db per canale accoppiati con un altro attenuatore da 3db  tutto solo per generare 2 toni di 50 ohm
solo facendo così.. si eliminano molti rumori spettrali e compositi..in questi test è importante la bontà del segnale d' ingresso..la stessa cosa vale per tutti gli amplificatori ..se il segnale d' ingresso è pulito quello in uscita sarà soddisfacente..


73 Gianluca.....
« Ultima modifica: 14 Febbraio 2015, 06:14:06 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #10 il: 20 Gennaio 2013, 08:39:31 »
allora......appare evidente che lo schema è semplice, ma mi chiedo:
perche scomodare tutta sta robetta se poi perdo lo stesso 3db ( come ovvio) . lo stesso divisore, usando lo schema del wilkinson lo posso fare SOLO con cavo coassiale ( solo su una banda ) e altrettanto lo posso fare in combinatore. se interessa solo per la 27 per esempio. diverso se lo devo fare a larga banda. ma non ha molto senso a meno che si devono irradiare potenze considerevoli che con un solo 300-500 watt non si possono raggiungere.
mi spiego meglio. se con un solo ampli posso fare quello che devo, inutile spendere soldi per fare lo stesso con due ampli.

Marco 73...
Diciamo che per avere un ' ampli allo stato solido da 600 watt HF bisogna spendere almeno 1500 euro ..montano gli IRF 151G..
Diciamo anche che molti già posseggono un amplificatore veicolare e vogliono raddoppiare la loro potenza...questa sarebbe una soluzione economica
Poi si potrebbe pensare di farli lavorare anche sui 6 metri..
con le opportune mods sui trasformatori..con i RF2000 Type 61 Material
Okkio che ci sono anche gli altri Splitter (divider/combiner)
 http://www.communication-concepts.com/index.php/rf-transformers.html

MI pare chiaro che si trovano amplificatori da 600 /700 watt  usati con 500,600 euro

Questa è una soluzione che potrebbe essere usata anche in macchina..
« Ultima modifica: 14 Febbraio 2015, 05:32:18 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2962
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #11 il: 20 Gennaio 2013, 09:19:17 »
Oggi, con l'avvento con la teconologia LDMOS, e' tutto molto piu' semplice ( per coloro che masticano un po di elettronica ).

Anche su e-bay si riescono ad acquistare ( a 200-300 euro ) dei "moduli pallet" che erogano tranquillamente oltre 1 Kw addirittura su tutta la banda HF, con mosfet gia' accoppiati.



Certo.....non e' un  modulo "plug&play", nel senso che la board in questione necessita di un radiatore per il raffreddamento, un alimentatore, preferibilmente un filtro passa-basso ( ma spesso ne e' gia' dotato ), il tutto in un contenitore metallico e come ripeto un minimo di esperienza/volonta'.

Vi posto un video significativo dicosa e' in grado di fare e "sopportare" questa tecnologia, su pallet professionale addirittura raffreddato ad acqua:


Il componente che vedrete non costa neppure 200 euro e senza fare un piega eroga tutti i suoi 1.2 Kw.
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2013, 09:31:24 da eurodani »
233KW1 - Daniele - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower
Amplifier: OM3500HF

Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #12 il: 20 Gennaio 2013, 09:48:36 »
Si si..infatti mettevo un link..nel post precedente..dove si può trovare di tutto..dalle schede di amplificazione ai componenti..trasformatori  binoculari ,splitter.  filtri di banda ecc etc..

http://www.communication-concepts.com/index.php/components/rf.html?p=1

Tuttavia uno deve far fuoco con quel che tiene....

poi se vedi bene l BLF578XR non scende sotto i 10 Mhz
http://elcodis.com/parts/5832636/BLF578XRS.html
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2013, 10:19:54 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline LuckyLuciano®

  • 1RGK075
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 18956
  • Applausi 144
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #13 il: 20 Gennaio 2013, 11:35:28 »
Oggi, con l'avvento con la teconologia LDMOS, e' tutto molto piu' semplice ( per coloro che masticano un po di elettronica ).

Anche su e-bay si riescono ad acquistare ( a 200-300 euro ) dei "moduli pallet" che erogano tranquillamente oltre 1 Kw addirittura su tutta la banda HF, con mosfet gia' accoppiati.



Certo.....non e' un  modulo "plug&play", nel senso che la board in questione necessita di un radiatore per il raffreddamento, un alimentatore, preferibilmente un filtro passa-basso ( ma spesso ne e' gia' dotato ), il tutto in un contenitore metallico e come ripeto un minimo di esperienza/volonta'.


Sarebbe interessante utilizzare un modulino di questi sui 10 ed 11m.
Sul datasheet son specificati solo i test a 220mhz circa.
Qualcuno di voi sà come rendono sui 26-30MHz?
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2013, 11:49:08 da LuckyLuciano® »
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™

Offline DukeAlex

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1803
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Sono io che vengo a prenderti!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #14 il: 11 Marzo 2013, 13:22:59 »
ciao caro codice rosso.ho guardato il tuo circuito.hai fatto bene.mi piacciono i tuoi esperimenti.
cmq per quanto riguarda il brevetto....ahhaha mi sa che non te lo davano!(penso io)
perche gia' esiste da anni penso....nei lineari a 4 finali,esiste gia' un divisore che distribuisce in modo uguale la potenza di ingresso ai 2 stadi push pull. e cosi' anche in uscita,c'e' un toroide che accoglie i 120 watt per ramo e sommandoli da i 240 250 watt. come nel zg 550 insomma.
anche nel 750... e nel 1200 e' proprio un vero casino.4 di ingresso per gli 8 transistor in pushpull,e 4 in uscita.e poi 2 toroidi che sommano le 4 precedenti uscite,e poi l'ultimo che somma ancora le 2 precedenti uscite. haahahaha che mal di testa!
 teoricamente e' come se avessi ricreato in grande questi divisori/sommatori.
ottimo sperimentare ! bravo!

W i lineari e chi li ha inventati!! Tutti dovrebbero usarli ! Ci ascolteremmo meglio.....


Offline Fennec

  • 1RGK327
  • RGK dx Group
  • *******
  • Post: 1508
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
  • Valle Trompia - prov. di Brescia
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #15 il: 28 Dicembre 2013, 18:30:34 »
Ma come fate a farli accoppiare ? sono uno Maschio e l'altra Femmina ?!?!?  :grin: UUHHAAAAHaa...  :grin: che battutaccia... lo so, ho toccato il fondo...  :morto:

scusate, ma sono 2 giorni che vedo il titolo di questo topic e non resistevo più.... è stato più forte di me.... scusatemi tutti e chiedo pietà ai moderatori affinchè non mi mettano i sigilli all'account  :allah:

buon proseguimento per la gravidanza  :abballa:

73's a tutti
 :birra:
Yaesu FT.857 - Yaesu FT.7900 - Yaesu VR.120 - Kenwood TH.F7E - Alan 78 M.Plus - Sirio "Turbo 2000" - Sirio "CB 27 U" - http://xoomer.alice.it/fennec/

Respawn

  • Visitatore
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #16 il: 28 Dicembre 2013, 19:03:43 »
Codice Rosso,
si potrebbe avere lo schema di quello splitter/divisore?
Grazie!


Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #17 il: 14 Febbraio 2015, 06:05:23 »
Allora ?..nessuno si è lanciato nell' idea...

73 Gianluca..
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline ik7Max

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 414
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #18 il: 02 Aprile 2015, 22:35:35 »
Allora ?..nessuno si è lanciato nell' idea...

73 Gianluca..

Ora ho capito perché mi hai chiesto del KL in 6m  8O
Forse sbaglio  :shhhh:
"Un uomo che non è più capace di stupirsi ha praticamente cessato di vivere"
Albert Einstein

Offline CODICE_ROSSO

  • 1RGK005
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #19 il: 03 Aprile 2015, 13:02:44 »
 ;-)......Certo !!!....il test sui 6 mt è importante x determinare la mescola..

73 Gianluca
« Ultima modifica: 03 Aprile 2015, 13:35:32 da CODICE_ROSSO »
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #20 il: 02 Agosto 2015, 16:24:25 »
Scusatemi, ma la matematica non è un'impressione!
Quando ero giovane, si autocostruivano lineari CB con una valvola EL509, che davano circa 70W AM.
Qualche genio pensò di raddoppiare la valvola, credendo di raggiungere 70 + 70 = 140W.
I lineari 'raddoppiati' uscivano con circa 60W AM. Per forza, ogni valvola era pilotata la metà!
Per spingere era sufficiente anteporre alle EL509 uno stadio pilota con una EL34, e già si vedevano 140W in AM e 220W in SSB, più o meno.
Se io divido in due il pilotaggio, e ricombino le uscite amplificate ottengo la stessa potenza, anzi, qualcosa in meno per le perdite. A maggior ragione se uso uno schema valvolare con griglie a massa o uno schema transistorizzato. La cosa mi puzza di bufala.

Carlo.
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4931
  • Applausi 155
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: 9AT119
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #21 il: 02 Agosto 2015, 22:36:50 »
E' scontato che mettendo due amplificatori devi adeguare di conseguenza il pilotaggio.

73s
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline frengo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #22 il: 18 Aprile 2022, 12:27:39 »
Salve. Mi trovo a dover accoppiare 2 amplificatori vhf e prima di fare una prova vorrei chiedervi se qualcuno puo' RIpostare lo schema perche' il link non e' raggiungibile.

Nel mio caso gli splitter sono costituiti da 3 rami da 1/4 d' onda ed un ramo a 3/4 d' onda con una resistenza di bilanciamento sulla 4° porta con tutti cavetti da 75 ohm.

Era un vecchio articolo apparso su CQ elettronica anni '70 ma non riesco proprio a ricordarmi su quale numero (se qualcuno se lo ricorda puo' postarlo qui (il numero)).

GRAZIE

P.S.: Quello che ho io dovrebbe essere chiamato anche "combinatore ad anello". (non e' il Wilkinson, quello e' composto da soli 2 rami 1/4 d' onda in parallelo)
« Ultima modifica: 18 Aprile 2022, 12:32:17 da frengo »


Offline pcost2112

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 64
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #23 il: 19 Aprile 2022, 11:41:53 »
Scusatemi, ma la matematica non è un'impressione!
Quando ero giovane, si autocostruivano lineari CB con una valvola EL509, che davano circa 70W AM.
Qualche genio pensò di raddoppiare la valvola, credendo di raggiungere 70 + 70 = 140W.
I lineari 'raddoppiati' uscivano con circa 60W AM. Per forza, ogni valvola era pilotata la metà!
Per spingere era sufficiente anteporre alle EL509 uno stadio pilota con una EL34, e già si vedevano 140W in AM e 220W in SSB, più o meno.
Se io divido in due il pilotaggio, e ricombino le uscite amplificate ottengo la stessa potenza, anzi, qualcosa in meno per le perdite. A maggior ragione se uso uno schema valvolare con griglie a massa o uno schema transistorizzato. La cosa mi puzza di bufala.

Carlo.
Che ricordi .... è esattamente il lineare da me autocostruito 40 e più anni fa...
1reno56 - Operatore: Paolo                 1reno56@gmx.com
QTH Casalecchio di Reno BO - Italy
JN54PL - 44.468336, 11.279078

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2877
  • Applausi 51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:COME ACCOPPIARE 2 LINEARI HF E CB
« Risposta #24 il: 19 Aprile 2022, 16:07:58 »
Che ricordi .... è esattamente il lineare da me autocostruito 40 e più anni fa...

Idem... anche se usavo le 6KD6 e, più tardi, le PL-519 ... per finire con le "bestie" che usavano le 813 [emoji56] (se poi ti venisse voglia di provare le 813, questo schema è molto valido - guarda bene il circuito di ingresso [emoji41])

P.S.

comunque, anche ammesso di avere due lineari, con la stessa potenza di uscita, connessi a due antenne, la potenza irradiata è la stessa, solo, se le due antenne sono delle direttive, può essere orientata nella stessa direzione o in direzioni diverse, ma il beneficio di una tale soluzione dipende comunque da ciò che si vuole ottenere, ma sicuramente NON è "come usare un lineare con il doppio della potenza"; quella è una totale ed insindacabile stupidaggine
« Ultima modifica: 19 Aprile 2022, 19:36:19 da AZ6108 »