Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ik2nbu Arnaldo

Pagine: [1] 2 ... 55
1
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 11 Agosto 2022, 21:31:30 »
Scusa ma la foto mi ha confuso, il corto non è fatto al pl ma dall'altro lato o mi sbaglio?

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile

Il cavo coassiale è cortocircuitato ad entrambe le estremità, e si comporta come fosse un tubo di rame pieno diametro 10 mm ( SOLID ).

Mentre il connettore SO239 è messo in corto dal cerchio così formato.

Ti allego foto con 3 possibili sistemi di alimentazione, la mia versione è quella a SX in colore giallo

73

2
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 11 Agosto 2022, 19:38:44 »
Lavoro prosegue:

ecco il loop da 20 cm di alimentazione, deve essere 1/5 della circonferenza di quello grande.

Realizzato con cavo coassiale semirigido Celflex, con calza e centrale cortocircuitati.

Il loop piccolo e quello grande saranno galvanicamente separati e con distanza

regolabile x la taratura fine (pochi cm ) del minimo Ros.

73

3
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 11 Agosto 2022, 16:15:54 »
Ho ordinato ieri un motorino 12V DC con riduttore a 40 RPM e coppia massima 10 Kg a vuoto

Spero di avere azzezzato buon compromesso fra la velocità massima (1,5 secondi per singolo giro)
e la precisione nelle minima, regolabile.

Il tutto sarà comandato in stazione con controllo senso di rotazione e velocità (2 fili).

73

4
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 11 Agosto 2022, 13:00:51 »
Ci sono diversi tipi di Vaccum Capacitor e 2 grandi famiglie USA ed ex URSS,
quelli che usano il vetro come isolante e quelli in metallo/ceramica.

Il vuoto serve ad evitare la condensa dell'umidità e quindi le inevitabili variazioni di capacità al cambiare delle condizioni atmosferiche esterne, si dovesse infiltrare dell'aria per un micro cedimento, il condensatore funziona lo stesso, ma non resta preciso al variare di temperatura ed umidità esterne.

Qui trovi foto ed info schemi di costruzione:

https://www.google.com/search?client=firefox-b-d&q=vacuum+capacitor+schematic#imgrc=0FJZWUjj1K4URM


73

5
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 11 Agosto 2022, 12:37:19 »
Realizzato il supporto isolato a sandwich:

2 strati di legno incollati + lastra in plastica 4 mm, per totale spessore della base di 43 mm

Attacco con fori leggermente angolati per assicurare trazione al loop rispetto alla circonferenza.

Fatta prima prova statica a bordo siepe, il tutto risulta robusto e pratico nel montaggio.

Ora devo decidere se fare gamma o loop piccolo (hanno pregi e difetti entrambi) ...

73

6
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 10 Agosto 2022, 18:48:59 »
Scusa Arnaldo ma, visto che ci sei, puoi provare a montarla con il condensatore in basso? È una volgare curiosità su come funziona.

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile
Funziona anche con il condensatore in basso ( ne ho costruita una così 20 anni fa),
diametro 2 metri per la banda 7 MHz che poi ho venduto ad un radioamatore di Brescia.

Ma a posizioni invertite, il cavo coassiale si trova a dover attraversare il piano del loop per raggiungere il loop piccolo di accordo posto sulla sommità, o il gamma match in alto. Con potenze QRO non è il massimo, è meglio avere il cavo coassiale che si allontana sotto il loop senza interferire nel piano dell'antenna.

73

7
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 10 Agosto 2022, 18:44:38 »
Bel lavoro, una curiosità; come connetterai il condensatore al loop ?
Fascetta di rame diametro 50 mm intorno ad anado e catodo del condensatore

Cavetto corto da 3 mm diam. con 2 occhielli saldati a 180° sul tubo in alluminio

8
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 10 Agosto 2022, 15:36:11 »
Streghette con manici di scopa.... cosa isola bene ed è facilmente lavorabile ?

Il LEGNO [emoji12] !

Fissato il condensatore nel suo alloggiamento

73

9
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 10 Agosto 2022, 13:20:33 »
Rommel

leggi la tabella delle efficienze Loop che ho postato qui:

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=79497.msg834727#msg834727

73 Arnaldo

10
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 10 Agosto 2022, 08:23:20 »
Grazie R5000

finalmente un commento che tiene conto delle condizioni "peculiari" del mio QTH, si possono azzardare paragoni fra le antenne, ma quando le condizioni di installazione sono similari.

Esempio confrontiamo 2 antenne uguali ed entrambe poste sul tetto al 4° piano, ma non è questo il caso. Per chi ha antenne HF a livello del terreno come me, e per di + in buca sotto il livello stradale del paese, ogni dB "rubato" è un dB "guadagnato" anche dai 14 ai 28.

Trascuro le VHF ed UHF dove sono messo ancora peggio, lo stesso ponte locale mi arriva con segnali molto diversi durante la giornata (da S9 a S2) a causa della rifrazione delle piante mie e del vicino confinante, che non le pota da ormai 20 anni.

Vivo bene lo stesso, non datevi pena [emoji13]

73

11
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 09 Agosto 2022, 20:37:38 »
Faccio un po di ordine:

I loop magnetici sono buone antenne a patto che siano realizzati senza compromessi,
ovvero come da tabella efficienze che ho già pubblicato su questo forum:

a) diametro del tubo deve essere adeguato, non bastano i 13 mm di un cavo coassiale in TX
b) tutte le connessioni elettriche devono essere realizzate maniacalmente per il voltaggio in gioco,
sopratutto se si superano i 100 watt canonici
c) circonferenza adeguata alla banda in uso che non deve superare 1/10 onda
d) potendo spendere un cerchio di rame, aumenta di brutto efficienza rispetto al solito alluminio
e) condensatore sotto vuoto possibilmente, oggi se ne trovono usati a buon prezzo.

Se invece volete costruire un loop "alla Carlona" i risultati saranno deludenti.

Nel mio caso specifico ne ho costruiti diversi negli anni, anche per le bande basse 40/80 e
questo per le sole HF superiori dovrà reggere 400 watt, montato su rotore in giardino a 6 metri di altezza. Mi consentirà di eliminare 2 verticali (27-28 e 14 Mhz ) che ormai sono circondate ahimè dalle piante ed operare con un minimo di direzionalità bidirezionale che non guasta nel DX.

Il nullo è di circa 30 db sul piano ortogonale del loop, quando c'è gente che usa 1 KW aiuta la ricezione nel QSO ed anche efficienza TX in due sole direzioni. Motorizzando il variabile si ottiene la sintonia continua, anche con un semplice control box analogico in stazione, antenna è molto silenziosa ed a prova di QRN /QRM.

Generamente perde dai 12 ai 18 db RX  (2-3 punti S) rispetto al dipolo, ma il Loop diventa un filtro selettivo con ottimo rapporto S/N sopratutto su segnali bassi nel rumore.

73 Arnaldo ik2nbu

12
antenne radioamatoriali / Re:Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 09 Agosto 2022, 15:05:28 »
Si prosegue....

il supporto del condensatore sotto vuoto, sarà in legno da 10 mm di spessore

13
Elettronica & Radiotecnica / Re:Supereterodina + tx
« il: 09 Agosto 2022, 14:06:32 »
Matteo,

parti subito con progetti IF singola a 9 MHz oppure 10.7 MHz.

La 455 KHz ve bene come seconda conversione, magari in futuro se non hai oggi
esperienza sufficiente nel costruire e sopratutto progettare.

Maggiore è la distanza della IF dalla frequenza del VFO meglio è, perchè:

  • Eventuali somme/sottrazioni spurie sono subito identificabili e ben distanziate nello spettro
  • Hai meno problemi di frequenza immagine  (quella che devi eliminare)
  • Filtri SSB/ AM ne trovi su ebay con caratteristiche professionali, anche a sole 6 celle.
Il 90% dei progetti RTX singola conversione che trovi nei vari club QRP a partire dagli anni 70 usano la 9 MHz, di recente rispolverata anche dagli HF Yaesu "ibridi".

73 Arnaldo ik2nbu

14
antenne radioamatoriali / Loop Magnetica 14-29 MHz
« il: 09 Agosto 2022, 13:07:42 »
Loop Magnetica da 95 cm si parte..... [emoji12]

spessore alluminio 4 mm, e diametro esterno 50 mm

prima fase di lavoro taglio tubo a misura e capicorda in rame per il condensatore,

con viteria inox M8 su foro filettato sopra e sotto.

73

15
Qualcuno conosce il prezzo ?

Sul sito web non ho trovato riferimenti

16
Autocostruzione / Re:Semi Kit Ampli HF 600 watt
« il: 07 Agosto 2022, 11:53:26 »
Come progetto simile ho in ballo MRF300x2 da kit russo,

ma sarà pronto per ottobre se va bene, con raffreddamento a liquido

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78405.0

non sono ancora in pensione.... il tempo x costruire è la sera, fine settimana, ferie.

Buon mare a tutti !

17
discussione libera / Re:Barrato portatile e barrato QRP
« il: 07 Agosto 2022, 11:36:27 »
Ciao Francesco,

Ho all'attivo migliaia di collegamenti QRP fatti, ed anche in QRPp con 500 mW.

in 40 anni di attività di cui 50 % in portatile con FT817 prima serie.

Non ho mai usato un Cluster, uno Spot ed un sistema elettronico di QSL.... [emoji12]

Ma sarò io che sbaglio ?

73 Arnaldo I QRP CLUB 001

18
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 07 Agosto 2022, 11:26:31 »
Come da foto precedenti è il finale la causa di tutto [emoji22]
il contenuto armonico in uscita è eccessivo, anche con bassi pilotaggi.

Stamane ho fatto ultima prova con filtro passa basso 10 Mhz perfetto direttamente sul finale
ed ho avuto la conferma con questo ultimo test, appena aggiungi un passa basso sull'uscita
ne succede di ogni... [emoji35]

2 mesi di lavoro buttati, ma non vale la pena acquistare un BL278 nuovo,
un transitor popolarissimo sino agli anni 2010 per tanti PA professionali,
e per questo copiato al punto che oggi ci sono in giro troppi fake.

Il tipo che mi aveva dato la scheda Greca, mi aveva detto che non l'aveva mai usata,
ma probabilmente era un fondo di magazzino difettoso sin dall'origine.

Si ritorna al classico 2XMRF422 a 28V che con 5 watt in ingresso ne da 120/130 in uscita,

Vi allego per chiudere questo lungo post, una configurazione "italiana" sempre con BLF278,
fatto lavorare in pura classe A a soli 10 watt larga banda.

73 e buone vacanze a tutti!

19
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 06 Agosto 2022, 18:25:02 »
Sto impazzendo....il BLF278 sente i filtri montati in uscita ed il finale va in crisi...

Inizio a dubitare che il BLF278 montato sia originale [emoji33] , eroga 250 watt SSB ma di sporcizia [emoji31]

Tante radio RTX costruite in 40 anni ed anche PA anche da 600 watt,
e caspiterina non ho mai avuto tutti questi problemi nel filtraggio!

Allego schema PDF coi 6 filtri usati da W6QPL nella sua ultima versione /n.6,

faccio ultimo tentativo...e poi butto nella rumenta. [emoji35]

20
Autocostruzione / Re:Unire due pali.
« il: 06 Agosto 2022, 08:32:18 »
Anche se acciaio è resistente, non ha specificato lo spessore del tubo palo.

Una sezione di soli 3,80 cm mi pare insufficiente a sostenere una CB 5/8 a 12 metri di altezza,

rischi di avere un sistema troppo elastico tipo frustra al vento.

Dovresti mettere 4 ralle e min 12 tiranti alle seguenti altezze: 3-6-9-12 metri x irrigidirlo,

ma con il rischio che se cedono anche solo 2 tiranti, si deforma il tutto.

Un palo commerciale professionale da 12 metri ha solitamente una sezione 70 o 75 mm alla base.

Senza contare che in caso di danni, hai usato materiale "fai da te" e non certificato per quell'uso.

73

21
Nel mio giardino è montata da anni in versione "Home made" con partenza da terra (50 cm)
5 metri di palo alluminio + 5 metri di canna da pesca in totale.

Accordo alla base con solito circuito LC facile da fare, senza radiali.

Spesa totale forse 50 euro, ros perfetto 1.1 con taratura a 14.200 KHz e
per circa 150 Khz resta entro 1.5, regolabile con il condensatore variabile.

Risultati buoni QSO europei ed antenna silenziosa, gli Stati Uniti ed il Giappone
collegati poche volte, ma perchè la mia posizione antenna è sfigatissima... [emoji22]
e quando ci sono i contest preferisco invero andare in 18 MHz sulle WARC.

La banda dei 14 è per gli "sportivi top gun"...non fa per me ! hi

Le mezze onde monobanda sono comunque molto efficaci, anche in portatile QRP.

73

22
antenne radioamatoriali / Re:info
« il: 04 Agosto 2022, 07:55:28 »
Tutte le verticali multibanda sono strette, altrimenti sarebbero dei carichi fittizi.

Un mio vicino ha la stessa antenna tua, montata sul tetto:

in 40 metri non puoi pretendere che sia larga (max 20 Khz con il kit aggiuntivo)
in 20 tiene 200 KHz entro 1.5 di ros
in 15 circa 300 Khz  entro 1.5 di ros
in 10 supera 500 KHz entro 1.5 di ros

la situazione migliora e si allarga la banda passante,
passando dai radiali caricati a quelli in filo 1/4 Onda.

Se cambi antenna e prendi una 6 bande HF, in 80 metri sarà ancora peggio,
sono tutte antenne di compromesso specialmente sulle bande basse.

73

23
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 04 Agosto 2022, 07:45:00 »
Per i progetti MRF101 (ultimati) ed MRF300 (in costruzione) trovi su questo forum:

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=75312.0   ( MRF101 approfondimenti )

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78676.0   ( PA 144 Mhz uscita accordata)

https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=78405.0  ( MRF300 in costruzione Kit Russo )

Sul mio Sito web ci sono le cartelle pubbliche condivise alla pagina progetti:

MRF101X2 HF
https://drive.google.com/drive/folders/1STGgpJUzkkuNrDx2cjW3FiIV--t8V6vv

MRF101 Singolo HF Driver
https://drive.google.com/drive/folders/18Up4ECMno_ZkLP_k8LXPBTeiERCEiz-Q

MRF101 Singolo PA 27 Mhz
https://drive.google.com/drive/folders/1DC_8BxDyLAH1zhP6Xf1DFwA3UhqW4c3Q

Qui i Video suil mio canale: avanzamento lavori e collaudi vari:
https://www.youtube.com/playlist?list=UUlVGxHLvzo9qR_GNi-Qb0mA


73

24
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 03 Agosto 2022, 21:49:58 »
Ecco uscita del BLF278 senza filtri passa basso,  test con i seguenti valori

Input 500 mW AM  / output 50 Watt RF / Bias 800 mA a 50V

è bello pettinato....allego foto misure in 80/40/20 metri

73

25
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 03 Agosto 2022, 20:19:58 »
[emoji23] [emoji23]

Fine settimana faccio il todos con il BLF278..

Mi aspetto che senza filtri sarà simile al mio finale MRF101 x 2  Wide band HF,
ti allego misura fatta in TX a 1.4 MHz senza filtro uscita.

Le terza armonica è circa 20 db sotto, ma in questo caso avevo "equalizzato" ingresso, per spingerlo a lavorare in onde medie, sacrificando la parte alta delle HF.

26
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 02 Agosto 2022, 21:35:13 »
Quando arrivi a 40 db di attenuazione sulla terza armonica ne hai da vendere [emoji1]

Esempio per ampli SSPA da 1 KW abbondante home made

https://www.w6pql.com/a_1.5kw_lpf_for_160-6m.htm

e non dimenticare anche di filtrare bene il driver di pilotaggio da pochi watt.

Ti allego il PDF di W6PQL con i dettagli della ultima versione dei suoi filtri.

73

27
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 02 Agosto 2022, 20:12:29 »
Alex

usa questo tools ed incomincia a costruire i filtri:

https://rf-tools.com/lc-filter/

vedrai che le attenuazioni simulate dal software (ovvero meno 20, 30 o 40 db ) sono quelle reali che misuri alla fine. Le prestazioni di un 3 celle Chebyshev passa basso non sono molto lontane da un 2 celle di tipo ellittico, gli ho usati entrambi su amplificatori da 600 watt.

Se vedi gli altri miei post su questo forum, trovi diverse misure fatte sui filtri.


73

28
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 02 Agosto 2022, 13:16:18 »
Nel 99,9 % dei casi la massa del regolatore di tensione e quella della radio / telaio coincidono e sono comuni.

Sono rarissimi i casi di massa separata flottante in una radio,
viene usata alcune volte negli apparecchi audio particolari.

Per il 7805 dovresi misurare in uscita a vuoto, una tensione fra 4,95 e 5 Volt DC

73

29
Qui un bel documento per approfondire soluzione UPS professionale:

https://www.socomec.com/files/live/sites/systemsite/files/DOCUMENTATION/UPS_hors_cata/dcg_130026.pdf

Se la radio non assorbe molto in TX, potresti considerare un UPS con batteria supplementare
per aumentare la sopravvivenza in caso di blackout 230V.

Inoltre con gli UPS a doppio sfasamento, hai 2 vantaggi:

  • filtri alimentazione della radio a prova di disturbi in arrivo dalla rete
  • sovra tensioni e picchi della rete vengono bloccati

Ma non è una soluzione economica. [emoji22]

30
Per quella batteria in foto al piombo,  le correnti di ricarica devono essere costanti, ovvero

a)  2,8 A per una ricarica tampone ( circa 10% della capacità nominale)
b)  8 A per una ricarica effettiva della batteria al piombo

in entrambi i casi con una tensione di almeno 14-15 Volt in fase di ricarica, e devi verificare che questa tensione non raggiunga però la radio (non tutte la supportano)

A fare un lavoro fatto bene:

a) ci vorrebbe un operazionale ed un paio di relais, sulla linea di uscita verso la radio, quando alimentatore si spegne per Blackout 230V , operazionale (alimentato dalla batteria) commuta sia positivo che negativo da alimentatore a batteria di supporto.

b) Alimentatore ha un partitore resistivo adeguato o regolatore di tensione supplementare, in modo da fornire in contemporanea 15 volt alla batteria e 13,5 Volt alla radio.

Poi dipende cosa ti serve tutto questo ?

Se manca la corrente in casa ad attaccare una batteria esterna alla radio ci vogliono 2 minuti, non credo tu debba garantire H24 operatività senza interruzioni come in una sala del 118.

73

31
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 31 Luglio 2022, 10:53:44 »
che condensatori sono quelli ?
Dove li hai presi ?
Sono ceramici ad alto voltaggio da 1000 a 3000 Volt su Amazon e su Ebay:

Ne ho prese 2 scatole di questi:

https://www.amazon.it/gp/product/B08JYD3YVG/ref=ppx_yo_dt_b_search_asin_title?ie=UTF8&th=1

Attenzione:

Sono piuttosto imprecisi nei valori con tolleranza 10 %, quindi devi misurarli sempre.
Ma questo è un vantaggio, perchè così li puoi combinare in parallelo per ottenere il valore desiderato. Ad esempio quello marchiato 220 pF, in realtà ne trovi da 200 e 240 pF

Usati sino a 300 watt senza problemi, oltre è obligatorio passare ai Silver Mica
che vende Rota Microwave ( apri bene il portafoglio.... [emoji12] )

73

32
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 30 Luglio 2022, 20:59:06 »
Un sabato pomeriggio et Voilà , ecco la versione finale di filtri passa basso

pronta per il montaggio nel PA, per i 6 metri si va diretti (ultimo a dx),

essendo già molto basse le armoniche.

73

33
discussione libera / Re:Ridiamoci sopra... Video corso per CB
« il: 29 Luglio 2022, 20:42:00 »
Video n. 2  " HF filter for Dummy " [emoji23]


34
Prova con ARPA,

ma attenzione l'uscita del loro tecnico che fa le misure è a pagamento ( Tuo )
qualunque sia esito dei controlli effettuati.

Qui i documenti Lombardi:

https://www.arpalombardia.it/Pages/Documenti.aspx

Mio amico di BG che aveva disturbi generati da inverter pannelli solari del vicino,
ha risolto con loro e gli inverter sono stati cambiati.  Non so dirti cosa ha speso.

73

36
antenne per CB / Re:2 antenne per 1 CB
« il: 28 Luglio 2022, 20:56:10 »

37
discussione libera / Re:Modulo Denuncia Disturbi Radio
« il: 28 Luglio 2022, 20:01:15 »
I mezzi tecnici ci sono, e beccare un asino non è difficile:

https://www.ilsecoloxix.it/imperia/2009/11/26/news/i-ladri-di-frequenze-radio-1.33203453

Nel caso di specie, perchè il tipo non va in 45 metri a rompere i maroni ?
forse avrebbe anche + seguito nelle sue trasmissioni deliranti.

Invece in 60 metri abbiamo solo 3 canali SSB, e pochi Khz a disposizione x tutta Europa.

Da notare che molte volte che ho segnalato buone condizioni di propagazione 60 sul forum....
è andato in onda pochi minuti dopo ! [emoji85] [emoji86] [emoji87]

Raga da domani scrivo che i 60 metri fanno schifo, lasciate perdere [emoji13] frequenza inutile.

38
antenne per CB / Re:Antenna Palmare su Veicolare
« il: 28 Luglio 2022, 19:11:03 »
Gianluca,

come vedi le antenne da portatile, usate su una radio fissa lasciano il tempo che trovano, sopratutto quando sono molto corte e caricate rispetto alla frequenza in uso.

Per il semplice motivo che tutte sono sensibili "alla Mano" di colui che tiene in mano la radio, che forma una capacità con il terreno e la carcassa stessa della radio (anche quando non è di materiale conduttivo). In VHF e superiori il fenomeno è molto evidente, ma anche in 27 quando il gommino è molto corto.

Se devi ascoltare la tua emissione ed usare il CB n. 2 come monitor RX ti basta un pezzo di filo infilato nel bocchettone, ovviamente senza andare in TX.  E se le due radio sono vicine sulla stessa scrivania, non serve nemmeno quello, ti autoascolti lo stesso senza fare inneschi, se tieni basso il volume.

73

39
Autocostruzione / Re:conoscete il kit RTX (tr)uSDX
« il: 27 Luglio 2022, 21:36:44 »
Mauro ti segnalo dei kit di buona qualità, sono aziende che esistono da tempo,
ma attenzione alle spese di dogana, quando extra CE.

https://www.qrp-labs.com/newsaug2021.html

https://www.radio-kits.co.uk/

KIT Europeo dalla Svezia:

https://qrolle.thulesius.se/

73

40
Autocostruzione / Re:conoscete il kit RTX (tr)uSDX
« il: 27 Luglio 2022, 07:43:34 »
Mauro ho una domanda:

Desideri un QRP plug and Play a meno di 200 Euro,

oppure sei in grado di costruirne uno partendo da un progetto/schema valido ?

73

42
attività radioamatoriale / Re:80 METRI in AM -- PROPAGANDA
« il: 26 Luglio 2022, 13:30:05 »
É  stata una sera fortunata  [emoji56]

I mesi estivi non sono il massimo per la banda degli 80.

43
attività radioamatoriale / Re:80 METRI in AM -- PROPAGANDA
« il: 25 Luglio 2022, 21:57:25 »
2 sere fa bellissimo QSO in AM sulla solita 3610 con gli amici Italiani della zona 1, 2 e 5 [emoji12]

Ho trovato questa buona registrazione video del NET americano a 3715 KHz,

frequentato dai big gun locali in Ampiezza Modulata, frequenze storica per gli appassionati.


44
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 25 Luglio 2022, 20:30:06 »
Basetta filtri nella versione finale in costruzione sviluppo:

a) Ho usato piastra PCB a doppia faccia x migliore schermatura
b) accorpato filtro 60 a quello dei 40 metri
c) eliminato quello dei 6 metri che diventa una uscita TX diretta selezionabile
d) passaggio a filtri 3 elementi passa basso (con montaggio diagonale)

73

45
Radio Ascolto / Re:Ricevitori HF Vintage
« il: 25 Luglio 2022, 19:40:43 »
Pere restare in Casa Teutonica..... il mitico ricevitore Arcobaleno !



E vi segnalo questo sito surplus Olandese con prezzi " quasi umani",
per chi vuole una radio da 30/40 KG !

https://odnd.nl/army-equipment

73

46
Radio Ascolto / Re:Ricevitori HF Vintage
« il: 25 Luglio 2022, 16:17:42 »
ecco una radio portatile ante litteram, home made nel 1924

47
antenne per CB / Re:Antenna Palmare su Veicolare
« il: 25 Luglio 2022, 10:39:38 »
Se le due radio  sono vicine, non ti serve antenna palmare per fare auto ascolto.

Mentre in trasmissione avrai ros alto, non usarla.

48
Radio Ascolto / Re:Ricevitori HF Vintage
« il: 25 Luglio 2022, 07:56:28 »
Qui trovi le info tecniche, è un ricevitore 3 conversioni ( con IF molto basse ), usato come radio militare "da campo", da 1.5 a 30 Mhz, piuttosto diffuso alla fine della guerra, ci sono anche i manuali:

http://www.armyradio.wiki/doku.php?id=en:e-645#technical_data

Qui il video, notare che è produzione 1959. il "sound" è particolare:


49
discussione libera / Ridiamoci sopra... Video corso per CB
« il: 24 Luglio 2022, 18:45:52 »
Ecco la prima "sudatissima" Video lezione magistrale..... [emoji23]

50
Autocostruzione / Re:Test Veloce BLF278 Mosfet 2-50 Mhz
« il: 24 Luglio 2022, 17:18:23 »
Ho portato alimentazione a 50 Volt con 900 mA di Bias in TX, come da foglio istruzioni.

Modifiche allo schema Greco che su alcune bande aveva return loss in ingresso:

Ho equalizzato ingresso RF trasformatore 9:1 con un condensatore ceramico da 47 pF
in parallelo con le spire del primario.

Ho sostituito il pad resistivo in ingresso da 3 db
con - 4 dB (220R + 22R +220R) a Pgreco.

da 1.8 a 14 MHz la potenza media erogata è di:

120 Watt con 1 Watt AM input
190 watt con 2 watt AM input
250 watt con 4 watt SSB input

da 18 a 30 MHz la potenza media erogata è di:

  90 Watt con 1 Watt AM input
150 watt con 2 watt AM input
200 watt con 4 watt SSB input


in banda 6 metri:
con 0,5 watt AM ingresso ottengo 100 watt Output

Allego breve video test in 40 metri SSB, pilotandolo in QRP 4 watt.
73 Arnaldo ik2nbu

51
discussione libera / Re:zetagi bv 2001 mk4
« il: 22 Luglio 2022, 21:50:17 »
Vedi lo schema KL503

https://www.rmitaly.com/wp-content/uploads/2018/10/834_Manuale_Tecnico_KL_503_rel_1.2.pdf

il circuito di commutazione RF è sempre in linea con il TX, il condensatore C34 anche ad amplificatore spento , pesca un piccola percentuale di RF raddrizzata poi dai diodi D12 e D13.

Se hanno messo quella limitazione sul KL503, significa che una potenza superiore andrebbe a distruggere i diodi in questione, guastando il circuito PTT anche nel caso che i 2 elettrolitici da 25V tengano, porterebbero una tensione superiore al consentito sulla base di TR2 che è il transistor che pilota la tensione/corrente di polarizzazione del Mosfet Finale.

Negli amplificatori "seri" quando sono spenti o in bypass, tutti i circuiti dovrebbero essere esclusi
PTT compreso, allo stesso modo di quando bypassi un accordatore, cosa che nei miei autocostuiti faccio sempre, quindi quello che entra esce diretto in antenna come se il PA in linea non ci fosse.

Posta lo schema del tuo BV2001 mk4 e vediamo se si corre lo stesso rischio.

52
Prendi il tuo RX portatile e scansiona la banda partendo da 200 KHZ sino a 5 Mhz

e prendi nota di dove il segnale a pettine lo ricevi + forte

53
discussione libera / Re:zetagi bv 2001 mk4
« il: 22 Luglio 2022, 18:55:00 »
il datasheet allegato è quello della vecchia versione.

Quando un PA è in posizione Standby oppure spento, al 99% vuol dire che il TX è collegato direttamente all'antenna senza passare attraverso amplificatore, quindi non esiste una potenza di transito massima.

Esiste una potenza max di pilotaggio ad amplificatore acceso.

54
Solitamente il disturbo parte a 250 o 500 KHz  negli alimentatori, se parte piu in alto potrebbe essere un TV al plasma.

73

55
Radio Ascolto / Re:Ricevitori HF Vintage
« il: 22 Luglio 2022, 17:26:17 »
ecco una bella radio anni 60

56
Verifica  che non stai ricevendo armonica di frequenza più  bassa dei 3 mhz. Se scopri che siamo in onde medie come fondamentale , potrebbe essere un qualsiasi alimentatore switching economico.

Poi con la gentilezza si risolve tutto.

57
che gamma di temperature di utilizzo specifica il manuale utente ?
https://manualsdump.com/en/manuals/kenwood-ps-50-sp-430-ps-430-mb-430-at-440-vs-1-yk-88c-yk-88s-yk-88sn-yk-88cn/238568/110

non ho mai visto temperature dichiarate nei datasheet degli alimentatori boxati,
forse le trovi in quelli open da assemblare come i MeanWeel

58
attività radioamatoriale / Re:Lineare per qrp
« il: 22 Luglio 2022, 07:49:28 »
Quella tipologia di KIT sono in gran parte prodotti "raffazzonati", con delle criticità di progetto.

La cifra minima da spendere per un ampli HF che pilotato con 3-5 watt, ti fornisca reali 100-200 watt in SSB, è di almeno 300 euro, e con un buon filtraggio arrivi a 400 euro.

Se hai pratica di costruzione ci sono i KIT:

Cerca amplificatori che montino ultima generazione di Mosfet a 50 Volt, tipo MRF101 o meglio MRF300, sono l'abbinamento ideale ad un apparato QRP da max 5 Watt.

Oppure le vecchie schede a 24 Volt con MRF422 x 2, ne danno 100 watt veri in uscita
e pilotandola con 5 watt sono veramente indistruttibili.

Se vuoi tutto pronto:

non ti resta che cercare nell'usato.

73

59
discussione libera / Re:Non si vive di sola radio !
« il: 21 Luglio 2022, 23:35:20 »
Video fresco fresco (e ben fatto) sugli impianti per trasformare acqua marina in acqua potabile.

Questi gli argomenti:

  • Cos’è la dissalazione
  • Perché esiste il problema della mancanza dell’acqua?
  • Cos’è la distillazione e in cosa consiste
  • Come eliminare il sale dall’acqua di mare con la tecnica dell’osmosi inversa
  • Quanta energia ci vuole per dissalare l’acqua di mare
  • Quali sono i costi di dissalazione?
  • È una soluzione alle crisi idrica? Vi dico la mia
  • La rete idrica italiana e lo stato dei nostri acquedotti
  • Esempi di dissalatori nel mondo
  • Quanta acqua si riesce a dissalare e quanta ne usiamo in Italia?
  • Gli scarti prodotti dal processo di dissalazione
  • Il possibile impatto ambientale degli impianti di dissalazione
  • Le limitazioni in Italia e le politiche ambientali


60
antenne radioamatoriali / Re:Gabbia Rotore Prosistel OK
« il: 21 Luglio 2022, 22:02:09 »
E per par condicio andiamo oltre manica... sempre nell'usato [emoji12] da radioamatore del Veneto.

Arrivato ieri il 500 Pf della Jennings da 7500 volt isolamento, per il QRP [emoji23]

Ad agosto inizio costruzione 2 Lops

a) 1 metro di diametro dai 14 ai 30 Mhz
b) 3 metri di diametro per 80 metri

73

Pagine: [1] 2 ... 55