forum radioamatori > Sezione Amministrativa

[GUIDA] Diventare un Radioamatore: l'iter burocratico con esonero dall'esame.

<< < (4/28) > >>

CyberPingU:

--- Citazione da: Ing.Cinghiale - 19 Luglio 2013, 10:34:21 ---@CyberPingU: per quanto riguarda il "timbro per la 61 01", ne sono totalmente all'oscuro di questa situazione; posso fare esplicita richiesta direttamente all'incaricato in ispettorato, durante la consegna della modulistica per la richiesta della patente, dell'apposizione di tale timbro? è una prassi regolare? cambierà qualcosa riguardo l'iter burocratico (nel senso se c'è da fare qualcosa in aggiunta per via di questa richiesta come versamenti, altri moduli)?

Grazie a tutti,
Luca

--- Termina citazione ---


Questa fu la risposta del radioamatore greco, dopo avergli mandato via mail la copia della patente, degli incartamenti inviati dal ministero, e dell'attestato di corrispodenza:


--- Citazione ---Hello Matteo and thanks for your e-mail.
Unfortunately there is a problem with your license. As you can see it says it is compatible with HAREC TR 61-02. This is a mistake and we have notified A.R.I. as well for the problem. In order to be able to use the CEPT compatibility (for visits to cept countriew for less that 3 months) the license should say TR 61-01 not TR 61-02. So you practically can not operate anywhere except Italy. I am sure A.R.I. will talk t the ministry for correction but as is now you can not operate from Greece) and many other countries as well).

I am sorry, 73 and enjoy your visit.
Manos G. Darkadakis
SV1IW
President

Radio Amateur Association of Greece
National Society - Member of International
Amateur Radio Union  (IARU) since 1959.

--- Termina citazione ---
Ulteriore spiegazione:

--- Citazione ---Hello again Matteo.

The reference of TR 61-01 it should be written on your license else may not be enough. You can get a paper from your ministry saying in English that your license is TR 61-01 compatible. That will be satisfactory for local authorities.
73 Manos SV1IW

--- Termina citazione ---
Ho risolto la cosa segnalandola tramite PEC all'ispettorato regionale toscano in data 4 settembre 2012: dopo una settimana mi hanno telefonato spiegandomi che, dopo colloqui con le autorità competenti estere, si sono resi conto che il ministero Italiano emette le patenti  riportando l'aderenza alla CEPT TR 61-02 che in Italia è considerata più forte della 61-01, ma all'estero no. La cosa è risolvibile facendo esplicita richiesta di aderenza alla CEPT TR 61-01 al proprio ispettorato di appartenenza, dietro pagamento di una marca da bollo da € 14,62: nel mio caso non mi è stata richiesta perché li avevo già pagati per avere l'attestato di corrispondenza e sono stati "clementi", facendo finta che avessi richiesto la cosa contestualmente all'attestato.
Questo timbro, che nel caso dell'ispettorato toscana è un "cimelio" (nel senso che è proprio un timbro vecchio che sarebbe dovuto essere stato dismesso, se non che si sono accorti della sua utilità) riporta l'aderenza alla 61-01 e deve essere applicato sull'autorizzazione generale (ovvero non sulla patente né sull'attestato). La cosa buffa è che in Toscana l'autorizzazione consiste nella fotocopia della RICHIESTA di autorizzazione generale: quindi io mi ritrovo con la fotocopia di un foglio scritto da ME, con cui indico di voler trasmettere per 10 anni, ed una sequela di timbri dell'ispettorato che indicano l'aderenza alla 61-01 e altri timbri che indicano che il precedente timbro è autentico...
Se ci sono altre cose, tiro fuori il tutto, lo scansiono e lo posto...

Ing.Cinghiale:

--- Citazione da: Brian - 19 Luglio 2013, 19:58:59 ---L'iter burocratico è il medesimo di chi fa l'esame con la differenza che nn fa l'esame e nn versa la tassa x l'esame (25 euro se non sbaglio).
--- Termina citazione ---
Esattamente, l'unica differenza è il modulo, la presentazione dell'autocertificazione e del bollettino da 25€ che NON và pagato in vista di uno da 0.52€.


--- Citazione da: r5000 - 19 Luglio 2013, 23:25:08 ---... per i libri si trova tutto anche in rete...
--- Termina citazione ---
Davvero perfetti, io con internet ci studio e sò benissimo che si trova di tutto, nel bene o nel male, motivo per quale chiedevo a voi esperti quale fosse da leggere e quale no. Inutile dirti che quelli da te linkati sono già nella coda di stampa: :)


--- Citazione da: CyberPingU - 19 Luglio 2013, 23:31:15 ---Questo timbro.... riporta l'aderenza alla 61-01 e deve essere applicato sull'autorizzazione generale (ovvero non sulla patente né sull'attestato).
--- Termina citazione ---
Quindi, ricapitolando il tutto, io, ora richiedo la patente, una volta ricevuto faccio la richiesta del nominativo, una volta ricevuto faccio la richiesta dell'autorizzazione generale (che verrà timbrata con la CEPT TR 61-02), e poi successivamente chiedo una copia con l'apposizione del timbro per la 61 01? Oh mamma quante marche...
Credo che comunque sia bene (dato che, come hai detto tu, la 61 02 viene considerata "più forte") averli entrambi, o mi sbaglio?

Grazie a tutti voi per le vostre preziose informazioni,
Luca

FYI: le marche da bollo ora sono da 16€.

CyberPingU:
Per la Toscana l'autorizzazione generale non riporta niente perché a noi rendono un foglio in mano. Quando compiliamo la richiesta indicando apparati e ubicazione, facciamo una fotocopia della richiesta e inviamo l'originale. Tale fotocopia È la nostra autorizzazione generale. Quindi io ho portato la mia fotocopia e mi ci sono fatto mettere il timbro...

Vincenzo IZ2WMW (Brian):
Ciao Cinghiale,
la storia del 61-01 e 61-02 l'ho seguita attentamente soprattutto dopo l'esperienza di cyberpingu con  il ministero greco.

Allora il riferimento normativo per noi radioamatori è l'allegato 26 del codice delle comunicazioni elettriche che trovi qui: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/recuperi/Comunicazioni/Allegato_26.pdf

Come vedi l'art1 comma 5 sancisce che è tuo diritto ottenere copia di attestato dell'autorizzazione generale. In alcune regione te la danno in automatico, in altre devi esplicitamente richiederla mediante richiesta in carta bollata (puoi richiederlo insieme all'autorizzazione, qui in lombardia funziona così, quando fai richiesta di autorizzazione generale puoi allegare una foto tessera e richiedere copia di attestato tutto in una volta sola, io ho fatto così infatti).
L'attestato di autorizzazione generale per legge è un documento simile a questo:

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/recuperi/Comunicazioni/Sub_Allegato_B_All.26.pdf


Ottenere questo documento è un diritto di tutti se richiesto con domanda carta bollata.

Purtroppo  questo documento non è conforme alla 61-01 perchè in Italia come al solito  hanno fatto un pastrocchio nel recepire la normativa. Infatti nel documento comprare la dicitura 61-02 e non la 61-01.
Perciò alcuni paesi potrebbero farti storie.

Fortunatamente quando richiedi la patente ti dovrebbero inviare anche un documento simile a questo:
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/recuperi/Comunicazioni/Sub_Allegato_E_All.26.pdf

In questo documento si esplicita che è recepita la raccomandazione 61-01 e che l'autorizzazione che se ne consegue è equivalente ad una licenza cept di livello 1.

Pertanto a mio avviso se giri  con i due documenti insieme sei a posto.

A me che avevo ottenuto la patente con esonero quest'ultimo documento non mi era stato inviato. Mi è bastato inviare una mail e me l'hanno spedito.

Alcuni ispettorati hanno l'abitudine di apporre il timbro perchè un tempo chi aveva la vecchia licenza presa prima che venisse recepita la raccomandazione, potevano convertirla semplicemente  col timbro.

Pertanto  quello che ti consiglio è:
fai  richiesta di patente, quando ti arriva controlla che ti arrivi anche il  documento sub allegato E (è scritto in 4 lingue e parla di cept 61-01), eventualmente se non ti arriva chiama l'ispettorato e chiedi info su come ottenerlo o se semplicemente ti possono apporre un timbro.

Poi fai richiesta di nominativo, e quando ti arriva, fai richiesta di autorizzazione generale esplicitando che vuoi avere copia dell'attestato.
Anche qui eventualmente chiedi all'ispettorato prima per avere info su come si comportano, se sanno di cosa stai parlando ecc.

Ciauz

CyberPingU:
Io avevo mostrato anche questo incartamento ai greci, e loro mi hanno risposto che - non essendo quella l' autorizzazione generale - non aveva valenza. Allego il foglio di cui parlo.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa