Autore Topic: [Macchie solari e propagazione] Abbiamo toccato il fondo e continuiamo a scavare  (Letto 3387 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
.... Scusate l'OT amici, per l'antenna Filippo tutto bene! :up:
Benissimo, sono contento!  ;-)


Offline gattonero

  • 1RGK129
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1977
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
  • C.B. GattoNero Salentino - Puglia
    • Mostra profilo
    • Radioamatore
    • E-mail
  • Nominativo: IW7ED
 8O 8O  Facciamo più DX..... :grin: :grin:
1-R G K-129 -----Station Dx 11meter - 1 T.M.129
                 1 F R I 1857 -  Free-Radio-Italia
                             PMR/LPD Italy 
                                 Op.Fabio
    
             Sito WEB: http://iw7ed.jimdo.com/

Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4711
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Non di sole macchie solari vive l' uomo...L' esperienza mi fà dire che i collegamenti si riescono a fare ugualmente...Nel corso degli anni e dei vari su e giù, ho fatto tanti  collegamenti che in teoria erano impossibili, senza manco una "caccola " solare.... non disperate e accendete le radio, la pratica serve a smentire le teorie ;-)

Si i collegamenti si fanno lo stesso... ed in HF ci si diverte pure, ma in 11 cosa colleghi??? Una marea di europei... tutti per propagazione estiva, se hai fortuna quacosa dal medio oriente o centro america... e poi? Io mi sono trovato negli anni migliori con 5 elem. yagi a 20mt da terra... e non scherzo se ti dico che in alcuni periodi le stazioni del Kiribati si collegavano come colleghiamo i francesi... e dovivi girare l'antenna a nord per non essere disturbato dalle centinaia di operatori australiani...
Per chi si accontenta qualcosa ancora si può fare... ma da settembre... vi voglio vedere... quando accenderete la radio e sentirete ... il NULLA!!!

Ciao 73's Alex.
« Ultima modifica: 05 Agosto 2008, 20:27:52 da Skypperman »
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Offline arizona

  • 1RGK104
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2554
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
speriamo, sono giorni che non si sente un tubo...

polpo, ma, non era una formica?? :-D

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Non di sole macchie solari vive l' uomo...L' esperienza mi fà dire che i collegamenti si riescono a fare ugualmente...Nel corso degli anni e dei vari su e giù, ho fatto tanti  collegamenti che in teoria erano impossibili, senza manco una "caccola " solare.... non disperate e accendete le radio, la pratica serve a smentire le teorie ;-)

Si i collegamenti si fanno lo stesso... ed in HF ci si diverte pure, ma in 11 cosa colleghi??? Una marea di europei... tutti per propagazione estiva, se hai fortuna quacosa dal medio oriente o centro america... e poi? Io mi sono trovato negli anni migliori con 5 elem. yagi a 20mt da terra... e non scherzo se ti dico che in alcuni periodi le stazioni del Kiribati si collegavano come colleghiamo i francesi... e dovivi girare l'antenna a nord per non essere disturbato dalle centinaia di operatori australiani...
Per chi si accontenta qualcosa ancora si può fare... ma da settembre... vi voglio vedere... quando accenderete la radio e sentirete ... il NULLA!!!

Ciao 73's Alex.
beh, ripeto...in TEORIA si fà poco, poi la pratica il più delle volte smentisce...In tempi bui ho avuto il modo di fare il Giappone e la Nuova Zelanda abbastanza agevolmente....Parlo sempre di 11mt, per quanto riguarda attività Ham c'è lo spazio apposito..  ;-)
E' chiaro poi che con propaganda "diversa", si ragiona in maniera diversa....Ma sai, io non uso direttive (non mi piace selezionare), quando si muove qualcosa navigo nel casino...ma qualcosa viene sempre sù, è solo questione di pazienza e di  :culo: , un pò come a pescare  :up:


Offline polpo

  • 1RGK219
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 284
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • IZ5 RMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
73 51 a tutti. Puo' darsi che mi sia sbagliato riguardo all'insetto, ma comunque e' lo stesso, sono tutti e due della medesima taglia!!!  Per quello che dice Filippo non posso far altro che confermare. Quando tanti (ma tanti tanti) anni fa mi divertivo a fare dx, quando la propagazione era poca o quasi nulla, e le antenne erano quelle che erano, ho fatto le localita' piu' strane che potessi immaginare. Per il :culo: nella pesca, Filippo rivolgiti a me che ti posso dimostrare che conta fino ad un certo punto, anzi, non e' la componente maggioritaria. :up: :up:

Offline Radio Tigre

  • 1RGK090
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1146
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Tutto sulla CB e non solo
  • Nominativo: IUØLTQ
Comunque ragazzi, gli eventi solari è vero che possono, sottolineo possono avere effetti sulle trasmissioni radio. Ma spesso è anche vero il contrario. Ve lo dice uno che i fenomeni li ha studiati !
Non si possono fare previsioni, perchè vi sono molte variabili da considerare. Molte ! Moltissime.
Meglio vivere la passione per la radio alla giornata. Quoto Emergency al 100.
IUØLTQ
1AT648
Locator: JN62BK
DXCC Zone: 248
ITU Zone:   28
CQ Zone:   15
Inizio attività: dicembre 1979