Elettronica e Radiotecnica > Elettronica & Radiotecnica

perdonate la mia ignoranza, ma chi mi spiega bene cos’è il “ROS”

<< < (2/4) > >>

HAWK:

--- Citazione da: Aquila IU0OGA - 02 Ottobre 2021, 10:28:50 ---Il ROS è quella cosa che quando c'è spaventa chi non lo conosce e quando non c'è spaventa chi lo conosce... (cit.)

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile



--- Termina citazione ---

Micidiale, applauso.

165RGK591:
Il ROS è il rapporto tra la potenza che esce dal trasmettitore e attraverso il cavo va all'antenna e la potenza che, non venendo trasformata in campo elettromagnetico dall'antenna stessa, ritorna indietro tramite il cavo coassiale  al trasmettitore, se la potenza riflessa è molta, oltre a venire emessa meno potenza dall'antenna, si ha il problema del surriscaldamento dei finali, che arrivati ad un certo punto si "bruciano"
L'errore grossolano che si fa è non riuscire a capire quanto effettivamente puo essere pericoloso un elevato valore di ros.

kz:
Ne manca solo una alla Boskov: "ROS c'è quando finale brucia"

PS: al netto della goliardia 165RGK591 ha dato una buona definizione di ROS

HAWK:
https://www.iz2uuf.net/wp/index.php/2017/07/23/il-ros-da-i-numeri/
Abbiamo un moderatore che altri possono solo indiarci.
Interessante link di esso, su SWR.


Buona lettura.

IU4GPY:
Ciao a tutti e buona domenica .

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa