News:

[emoji295] [emoji295] PUBBLCITA' MOSTRATA SOLO AI VISITATORI, REGISTRATI PER NON VEDERLA [emoji295] [emoji295] [emoji295]

Menu principale

Dipolo filare.

Aperto da NE555, 17 Maggio 2021, 07:52:43

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

NE555

Vorrei costruirmi un dipolo filare che lavori in 40, 30, 20, 10 metri e possibilmente anche in 17, 15 e 12 metri.

Ho a disposizione il lato di un terrazzo condominiale (circa 20 metri di lunghezza), dove ho già installato una collineare bibanda.
Praticamente andrei ad installare due pali alle estremità, che sorreggono l'antenna filare (due bracci di filo da 2,5 mm. sostenuti al centro da un terzo palo di recupero già fissato alla ringhiera).

Un amico, che si è offerto di aiutarmi nel lavoro, mi ha detto che con un dipolo filare per i 40 metri (10+10) si riesce tranquillamente a lavorare anche sulle altre bande aiutandosi con un accordatore, per cui la sua idea è quella di realizzare il dipolo filare per i 40, che a suo dire funzionerà tranquillamente anche bene altre bande sopracitate.

Tra i miei tanti interrogativi ci sono, nell'ordine, 1) quale tipo di antenna costruire che sia la più semplice possibile e 2) sulla necessità o meno di in balun e 3) costruendo un'antenna per i 40 metri è veramente possibile utilizzarla sia nei sottomultipli di banda ( 20 e 10) che nei 30, 17, 15 e 12 metri?

Ho già installato una verticale multibanda, alla quale vorrei affiancare il dipolo, in modo da avere meno QRM in ingresso e migliorare così la ricezione.


pat0691

Con 20 metri di lunghezza, se metti il dipolo a V invertita, ci potresti fare rientrare una G5RV. Ottima antenna multibanda (dai 10 agli 80 Metri) che e' lunga 15,5 metri per braccio. Facilissima da costruire, ci vuole solo una decina di metri di piattina bifilare. Su Internet trovi il mondo se vuoi costruirtela, senno la puoi acquistare fatta e pronta
https://www.flqelettronica.it/description.asp?item=1775
E' molto piu' silenziosa della Windom (le ho tutte e due)

plotino

il buon pat0691 mi ha anticipato sul consiglio, quale migliore antenna per le tue esigenze se non una G5RV
https://officinahf.jimdofree.com/antenne-hf-mf/hf-g5rv-multibanda/

esiste anche una versione "corta" da 7 metri circa per braccio (escludendo quindi gli 80 metri)

'73
Luca
HF addicted - Luca --- 1rgk380 >> [email protected]

NE555

#3
Citazione di: plotino il 17 Maggio 2021, 09:47:17
il buon pat0691 mi ha anticipato sul consiglio, quale migliore antenna per le tue esigenze se non una G5RV
https://officinahf.jimdofree.com/antenne-hf-mf/hf-g5rv-multibanda/

esiste anche una versione "corta" da 7 metri circa per braccio (escludendo quindi gli 80 metri)

'73
Luca
Questa sarebbe ideale, dato che con la versione lunga di quest'antenna avrei problemi di spazio.
Non ho capito se la misura della cosiddetta discesa deve far parte di tutta l'antenna o se il metraggio indicato si riferisce all'altezza alla quale l'antenna deve stare (4 metri e rotti nella versione accorciata).


pat0691

#4
Se metti un palo alto al centro, quella da 31 metri ce la dovresti far stare a V invertita.
La discesa a scaletta da 9 metri e' parte integrante dell'antenna e deve scendere lontano da pali metallici. Io l'ho fatta scendere con una inclinazione di 45 gradi per allontanarla dal palo di supporto.
Se invece opti per la versione 10-40 metri, tutte le misure si dimezzano.
Con quest'ultima versione puoi metterla anche orizzontale (con due pali di supporto alle estremita') in modo che la discesa a scaletta sia perpendicolare

NE555

#5
Citazione di: pat0691 il 17 Maggio 2021, 15:46:32
Se invece opti per la versione 10-40 metri, tutte le misure si dimezzano.
Con quest'ultima versione puoi metterla anche orizzontale (con due pali di supporto alle estremita') in modo che la discesa a scaletta sia perpendicolare
È esattamente quello che vorrei fare io.
La piattina è obbligatoria o si può usare anche qualcos'altro?
Bisogna tenere presente che ho già altre due discese, una di RG213 che mi collega la verticale al 7300 ed un'altra di RF240 per la collineare.
Speravo di poter unire questa nuova discesa agli altri due cavi in modo da evitare il classico groviglio.


iz0eyj

Io consiglio una "presa calcolata" o Windom che dir si voglia, ma quella vera. Niente balun ma presa con unipolare e sistema di accordo sulla terrazza.
Viste le tue esigenze scarterei a priori ogni sistema simmetrico, ancor peggio se trappolato.
Ad averlo tutto quello spazio...


ik2nbu Arnaldo

#7
Cito questa tua esigenza:

Ho già installato una verticale multibanda, alla quale vorrei affiancare il dipolo, in modo da avere meno QRM in ingresso e migliorare così la ricezione.

è in contrasto con la tua richiesta iniziale !  Le antenne silenziose (a patto che tu abbia un RX decente) sono solo le antenne chiuse a loop e mono banda

Avendo  2 pali agli estemi sinistro e destro del terrazzo,  potresti fare un bel rettangolo monobanda alimentato su lato basso con uno spezzone di cavo 75 ohm ( 1/4 onda per fattore di velocità del cavo ). Antenna semplice e con un piccolo Gain di circa 2,5 db sul dipolo.

Le misure per i 40 metri sono lambda = mt 42,5 totali di perimetro del rettangolo, da accorciare in opera per il minimo ros a 7100 KHz, avrai almeno 300 khz di banda passante entro 1.5

Potresti fare lato lungo (sopra e sotto) mt 15,00 e lato corto (sx e dx) circa mt 6,25

Spezzone di cavo a 75 ohm ( RG59 sino a 200 watt TX) mt. 7,20 e poi prosegui
con 50 ohm normale sino alla radio.

Ottima antenna per i 40 e buona ricezione ( no TX)  anche in 80 metri.

pat0691

Citazione di: NE555 il 17 Maggio 2021, 17:07:24
È esattamente quello che vorrei fare io.
La piattina è obbligatoria o si può usare anche qualcos'altro?
Bisogna tenere presente che ho già altre due discese, una di RG213 che mi collega la verticale al 7300 ed un'altra di RF240 per la collineare.
Speravo di poter unire questa nuova discesa agli altri due cavi in modo da evitare il classico groviglio.
La piattina o comunque una discesa a scaletta, per questo tipo di antenna è obbligatoria. Alla fine della piattina, ovviamente si collega il normale cavo coassiale da portare in stazione.
Se vuoi evitare i grovigli di cavi, nessuno ti impedisce di usare un commutatore di antenna remoto così fai arrivare un solo cavo in stazione.


turbomassi

Un problema in quanto tale ha una soluzione se non ha soluzione non è un problema.

https://massimilianoseno.weebly.com/

SCUSATE SE RISPONDO SEMPRE IN RITARDO.

turbomassi

N.B. In teoria acquistando direttamente dall'Inghilterra si paga l' iva dubito che la dogana fermi il pacco ma non ci metto la mano sul fuoco.
Un problema in quanto tale ha una soluzione se non ha soluzione non è un problema.

https://massimilianoseno.weebly.com/

SCUSATE SE RISPONDO SEMPRE IN RITARDO.

turbomassi

Un problema in quanto tale ha una soluzione se non ha soluzione non è un problema.

https://massimilianoseno.weebly.com/

SCUSATE SE RISPONDO SEMPRE IN RITARDO.

Merlot

Ciao, ho seri dubbi che la G5RV vada in 30m come richiesto all'inizio.
Puoi provare a variare la lunghezza della piattina per trovare un valore di swr gestibile da un accordatore remoto.
Io avevo più o meno il tuo spazio disponibile e, alla fine, avevo installato una windom di 21m totali che andava bene in 40,20,12e 10 e un dipolo per 17 e 30m.
Ciao


pat0691

Va anche in 30 metri...basta accordarla e funziona. Certo con un rendimento non ottimale ma ci va....

Merlot

Certamente. Io parlavo di antenne con un minimo di rendimento, e che possibilmente consentano di andare con la potenza legale senza svenarsi con accordatori opportunamente dimensionati.

pat0691

In quel caso sono sicuramente da consigliare antenne accordate.
Le multibanda del tipo G5RV e Windom vanno bene, ma non sono antenne risonanti perfettamente sulle gamme radioamatoriali

Merlot

Questa mi suona nuova, mi sembrava che la windom fosse proprio un dipolo risonante a lambda mezzi sulla frequenza più bassa, alimentato fuori centro per avere un impedenza gestibile anche sulle armoniche pari.

pat0691

Purtroppo no. Le frequenze di risonanza si avvicinano alle nostre gamme, ma non sono perfette.
In molti casi c'e' la necessita di usare l'accordatore. Io personalmente la uso da molti anni, e ne ho fatte moltissime. Nessuna di esse mi permetteva di andare senza accordatore.
Per usare la potenza legale, e quindi i 500 watt prodotti da un lineare, hai bisogno di antenne risonanti, oppure....ti prendi un bel Expert SPE e hai l'accordatore incorporato nel lineare. Cosi' hai risolto

Merlot

Sono stato fortunato allora. Si vede che le mie windom non lo sapevano e così sono sempre riuscito a farle andare senza accordatore e con l'amplificatore EB104 autocostruito. Bisogna solo perdere un po' di tempo a fare dei balun seri, con toroidi FT, e tarare.


pat0691

Dipende sicuramente anche dal tipo di installazione e da cosa c'e' vicino.
A me mai successo...

dattero

Citazione di: Merlot il 25 Giugno 2021, 07:11:27
Sono stato fortunato allora. Si vede che le mie windom non lo sapevano e così sono sempre riuscito a farle andare senza accordatore e con l'amplificatore EB104 autocostruito. Bisogna solo perdere un po' di tempo a fare dei balun seri, con toroidi FT, e tarare.
se hai anche un semplice nanovna prova collegarlo direttamente alla discesa della windom e scarica una schermata che si veda almeno dagli 80 ai 10 metri