ROGERK.net - Radioamatori, CB & PMR forum

Antenne cavi e rosmetri => antenne radioamatoriali => Topic aperto da: Mirko IU3KMF - 04 Aprile 2021, 10:09:30

Titolo: Antenna dipolo
Inserito da: Mirko IU3KMF - 04 Aprile 2021, 10:09:30
Salve a tutti, possiedo una antenna Prosistel PST 24TV per le bande 40-20, vorrei installare sullo stesso palo facendo una calata distinta un altro dipolo modulare della prosistel il PST-RD3017S per le bande 30-17, con in aggiunta il kit 15-12 metri.
La mia domanda è questa, c'è possibilità che le due antenne si diano fastidio l una con l'altra? Tenendo presente che ne utilizzerei una alla volta.
Grazie mille in anticipo a chi saprà aiutarmi.
Mirko IU3KMF

inviato SM-A405FN using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: FoxG7 - 04 Aprile 2021, 10:58:45
Salve a tutti, possiedo una antenna Prosistel PST 24TV per le bande 40-20, vorrei installare sullo stesso palo facendo una calata distinta un altro dipolo modulare della prosistel il PST-RD3017S per le bande 30-17, con in aggiunta il kit 15-12 metri.
La mia domanda è questa, c'è possibilità che le due antenne si diano fastidio l una con l'altra? Tenendo presente che ne utilizzerei una alla volta.
Grazie mille in anticipo a chi saprà aiutarmi.
Mirko IU3KMF


Parti dal presupposto che le antenne poste "vicine" (e lo sono normalmente parlando di Hf) si influenzano sempre fra di loro, il che non significa che provochino effetti reciproci disastrosi,ma una perdita dell 'ottimizzazione si

Piuttosto....mi pare che te voglia metter parecchio carico sul singolo palo o per meglio dire sul singolo rotore....hai fatto bene le tue valutazioni al riguardo?
Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: HAWK - 04 Aprile 2021, 11:07:14
Una volta la  chiamavo mutua impedenza, lo sfalsamento elettrico delle antenne troppo vicine…

E se non erro, una farebbe da elemento direttivo all'altra nella direzione in cui è posta...come fosse una …

Ma i ricordi possono essere labili…!

73'.
Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: Mirko IU3KMF - 04 Aprile 2021, 11:37:33
Parti dal presupposto che le antenne poste "vicine" (e lo sono normalmente parlando di Hf) si influenzano sempre fra di loro, il che non significa che provochino effetti reciproci disastrosi,ma una perdita dell 'ottimizzazione si

Piuttosto....mi pare che te voglia metter parecchio carico sul singolo palo o per meglio dire sul singolo rotore....hai fatto bene le tue valutazioni al riguardo?
Ciao, grazie della risposta, si guarda il palo e il rotore lo avevo già previsto per carichi più elevati diciamo, però avevo quel dubbio li, potrei mettere un altro palo, ma nn so se vale la pena perché sarei sempre a quattro metri dall altro dipolo, e nn avrei poi lo spazio fisico per la rotazione.

inviato SM-A405FN using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: eurodani - 04 Aprile 2021, 12:28:24
Se ho capito bene, basterebbe posizionare i due dipoli a 90' uno rispetto all altro, sul medesino palo.
Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: FoxG7 - 04 Aprile 2021, 12:51:10
Ciao, grazie della risposta, si guarda il palo e il rotore lo avevo già previsto per carichi più elevati diciamo, però avevo quel dubbio li, potrei mettere un altro palo, ma nn so se vale la pena ......


La soluzione prospettata da Eurodani è probabilmente quella "a minor impatto", ma dubito che non ci siano disturbi fra essi.....a meno che li possa mettere a 5-6 metri di distanza in altezza l'uno dall' altro
Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: Mirko IU3KMF - 04 Aprile 2021, 13:33:10
Se ho capito bene, basterebbe posizionare i due dipoli a 90' uno rispetto all altro, sul medesino palo.
Ti ringrazio, intanto opto per questa opzione, poi in caso vedrò che altro fare.


inviato SM-A405FN using  rogerKapp mobile  (http://rogerkapp.rogerk.net)

Titolo: Re:Antenna dipolo
Inserito da: ik2nbu Arnaldo - 05 Aprile 2021, 08:55:16
Le interferenze + evidenti, le avrai su frequenze in relazione armonica.

Nel tuo caso 40 mt. (sul primo dipolo) e 15 mt. (sul secondo dipolo)

Potresti quindi notare delle variazioni di ros sulla prima antenna, una volta montata la seconda. Sicuramente i lobi di irradiazione verranno modificati. Devi procedere sperimentalmente.

Ci sono anche esempi di dipoli paralleli montati distanziati a soli 20 cm fra loro ed unica discesa in coassiale che funzionano benone, sebbene siano sempre critici nella taratura delle frequenze in relazione armonica.

Con le antenne trappolate, gli esiti sono imprevedibili.