Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - IU8FAN

Pagine: [1] 2 ... 8
1
Ciao Aurelio, mi si è rotto il telefono, sto provando su skype...

2
ricetrasmettitori radioamatoriali / Collegare IC 7300 e acom 1000
« il: 22 Ottobre 2019, 18:12:28 »
Buona Sera, Ho acquistato un Acom 1000, ora dovrei collegare i cavetti rca tra l'amplificatore e il 7300, dietro l'amplificatore ho gli attacchi key in e key out, al 7300 ho gli rca alc e send. Mi dite cortesemente come vanno effettuati i collegamenti? Grazie in anticipo per le risposte. Grazie.

3
Buongiorno a tutti, scusate per la mia assenza. Ho fatto delle modifiche, ho messo la palina da 1.5m e una tratta di circa 13 metri di cavo da 35mmq e l'ultimo pezzo da circa 3/4 metri da 25mmq. ho provato a trasmettere su tutte le frequenze e la radiofrequenza sembra essere scomparsa! prossimamente metterò a terra tutte le antenne con le apposite fascette da palo per la terra. Ho visto il video e ho capito che che il ros non incide sul rientro di rfi ma non ho capito come evitarlo. Attualmente al nodo equipotenziale arriva il cavo da 25 della palina appena messa e allo stesso c'è collegato il filo gv da 4mmq dell'impianto elettrico di casa. Ora secondo voi vanno separate le due cose o no? Grazie a tutti per l'aiuto che mi state dando! Grazie.

4


Il Ns moderatore IZ2UUF...su ritoni di RF…video fresco fresco, se andate sul sito, una esplorazione non guasta.

Per le ferriti, esse hanno un taglio di funzionamento, ci sono quelle generiche, ci sono quelle per un range specifico.

Obiettivamente, su cavi, raccordi e RG di qualità anche li uso...ma le metto così per scrupolo, dove c'era un problema non me lo hanno mai risolto.
45 anni di radio all'attivo...da CB a TLC militari e civili H24...potrei ben dire.

Buona visione.
Buongiorno e Grazie per le risposte,
I cavi che uso sono:
RG213 per la mantova turbo che non uso quasi mai
Ultraflex 7 per la Lzav 5-B
Ultraflex 10 per i due dipoli incrociati 40-80.

Sapete indicarmi quali ferriti mettere? che cavi usare per la terra ai pali delle antenne? Attendo vostre. Grazie.

5
Quoto al 100%, infatti si tratta di un semplice rientro di RF che si può facilmente eliminare con un choke, però consiglio di realizzarlo su nucleo di ferrite reale, non su T-200 che è un toroide in polvere di ferro.

Il choke RF su nucleo di ferrite, diversamente dalla controparte in cavo coassiale avvolto in aria, ha una larghezza di banda ed una efficienza, nonché una efficacia, di gran lunga migliori.

Il ritorno di radiofrequenza sulla superficie esterna della calza del cavo coassiale, può essere dovuto anche ad una inefficacia della messa a terra, quindi prima di tutto considererei la possibilità di un miglioramento della medesima (cosa però non semplice come potrebbe sembrare) e successivamente considerare l'uso di un choke RF per eliminare una volta per tutte il problema in modo fra l'altro molto economico.

Buongiorno e grazie a tutti peri consigli, io infatti voglio migliorare l'impianto di terra, ho già comprato la palina da 1.5m e ho la possibilità di portare un cavo da 25/35mmq fino in stazione e collegare tutte le antenne direttamente alla palina, vorrei sapere se la palina dell'impianto elettrico di casa va collegata insieme alla palina che vorrei installare per le antenne. I nuclei di ferrite, sono le classiche ferriti che si mettono intorno al cavo a clip? Grazie a tutti per l'aiuto che mi state dando! 

6
Buongiorno, grazie R5000 per l'aiuto che mi stai dando, allora come potenze sto usando i 100W della radio, il problema persiste su entrambe le antenne, anche sulla 40-80 dove il cavo e i connettori sono nuovi, dunque assenza di ossido, i connettori sono quelli messi e paoloni a tenuta stagna. La messa a terra ha risolto gran parte dei problemi da quando l'ho installata perciò la escluderei anch'io come fonte di problema. Al momento se trasmetto con circa 30/40w in ft8 le "righe" al monitor si vedono leggermente, quasi impercettibili, ma se aumento si accentuano sempre di più. LE antenne sono distanti tra loro più di 10 metri, il cavo più scarso è un rg 213 con tanto di bocchettoni isolati. LE discese dei coassiali variano dai 25 ai 40 metri. Per quanto riguarda le antenne tv, era presente un amplificatore Televes, e stop, ma anche senza andava via il segnale, ora passando al tivùsat non da nessun tipo disturbo, ma sappiamo che la tecnologia di funzionamento è totalmente diversa dall'antenna terrestre. Credevo che aumentando la sezione della terra avrei risolto ulteriormente. Il problema è che non ho un carico fittizio, provando con esso ma senza amperometro potrei riuscire ad escludere qualche eventuale problema? Attendo tue. Grazie 1000 
73 de IU8FAN

7
Qualcuno sa aiutarmi?  [emoji56]  [emoji56]  [emoji56]

8
Grazie R5000, Le mie antenne sono: una lzav 5b, due dipoli incrociati con un unica discesa che coprono la banda dei 40 e 80 metri, in passato utilizzavo anche una windom che a breve utilizzero in portatile. Cosa mi consigliate per la terra? Terra unica o dedicata? Grazie a tutti per eventuali risposte!

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


9
Buona sera a tutti, vorrei raccontarvi la mia esperienza e chiedervi delle informazioni per la realizzazione di una buona messa a terra per la stazione radio. Praticamente, circa 4/5 anni fa, quando comprai la radio, un icom ic 7300, non avevo collegato la terra, nè tanto meno era presente all'impianto di casa, mi succedeva che quando trasmettevo avevo il monitor a righe, non si vedeva la tv e quando accendevo il computer il qrm salive ad un segnale di 8/9, se provavo a collegare la radio al pc tramite il cavo usb, il pc si bloccava al punto che ero costretto a riavviarlo. Dopo qualche giorno comprai un cavo usb con le ferriti presenti ad ogni estremità, risolvendo così il problema con il computer, dopo un paio d'anni circa ho rifatto l'impianto elettrico di casa, installando anche un dispersore da 1 metro e portando il filo g/v da 4mmq alla presa dietro la stazione per un collegamento futuro delle radio. Rifacendo l'impianto elettrico, ho notato che quando accendevo il computer il qrm non aumentava, ho pensato guau, un grosso problema risolto, ma ahimè rimaneva il problema della TV. Dopo un anno circa ho deciso di collegare tutte le radio tramite una morsettiera di parallelo a quel filo di terra da 4 che portai fin dietro la stazione radio e quasi per magia, le righe al monitor sono sparite, raramente si vedono ma quasi impercettibili e la televisione si vede! Ora per fortuna abito in campagna e fortunatamente principalmente il problema con il televisore lo avvertivamo maggiorente la mia famiglia e mia nonna che abita sopra di me, in modo più lieve il resto del vicinato. Ho misurato la resistenza del dispersore alla morsettiera e praticamente ha un valore di 13.72 ohm. Ora ho comprato una palina da 1.5 metri e mi ritrovo uno spezzone di cavo da 35mmq, vorrei mettere a terra decentemente tutte le antenne e le relative radio, accordatore ecc, girando su internet ci sono pareri discordanti riguardante l'impianto della terra, il primo dice che va fatta una terra dedicata per le radio e antenne l'altra dice invece che va portata una sezione che va da 16 a 35mmq direttamente dalla palina in stazione evitando di fare curve strette se no aumenta la resistenza ma comunque di collegarla alla palina dell'impianto elettrico di casa. Ora chiedo a voi, molto più esperti di me, un consiglio su come realizzare l'impianto di terra e come mettere tutte le antenne a terra, quest'ultimo si realizza,collegando il filo di terra direttamente al palo su cui è installata l'antenna? Va fatta una terra dedicate o in comune? Vi ringrazio tutti anticipatamente e mi scuso se sono stato prolisso.
73 de IU8FAN

10
Buonasera a tutti e grazie per le risposte, sono consapevole del fatto che il costo per un buon commutatore lievita e non di poco, ma aimè, avere tanti cavi che arrivano in stazione non è cosa, inoltre in ogni caso dovrei comprare un commutatore che in una visione futura, quello più comodo e realmente utilizzabile è quello remoto, al momento non ho problemi di spazio nè tanto meno di poter scendere quanti cavi mi pare fino in stazione, ma in un futuro quando cambierò casa potrei avere problemi, perciò vorrei fare una spesa che vada bene per un bel po' di anni. Detto ciò, mi sapete consigliare una marca di commutatori remoti che utilizza dei relè sottovuoto come consiglia il buon r5000? Grazie a tutti per le risposte che avete dato e che continuerete a dare!
73 de IU8FAN.

11
Buongiorno a tutti, chiedo scusa se ho postato nella sezione sbagliata. Come da oggetto sono interessato ad acquistare un commutatore d'antenna remoto automatico, già avendo 6 posizioni libere dovrebbe andar bene, considerando che deve coprire solo le hf e i 50 mhz. Girando su internet ho visto che commutatori tipo ameritron non sono il massimo, qualcuno ha esperienze al riguardo? Qualcuno sa consigliarmi un buon prodotto? Grazie in anticipo per le risposte.
73 de IU8FAN.

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


12
Buongiorno, se la strada lo permette, sarò attivo da monte botte donato (cs), con un kenwood tm v71 e spero di mettere un'antenna decente!

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


13
Scusate per il ritardo nella riposta, vi ringrazio per i consigli, credo proprio di rimare sull'acquisto di una batteria con quel budget da me citato. Grazie a tutti per le risposte!
73 de IU8FAN

14
Buongiorno e grazie per la risposta, io ci devo alimentare un icom ic 7300. Secondo voi, un gruppo elettrogeno adeguato?

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


15
discussione libera / Gruppo elettrogeno per attività all'aperto
« il: 16 Maggio 2019, 21:18:50 »
Buonasera a tutti, dopo che le batterie del mio sistema ad isola mi hanno lasciato, stavo pensando di passare ad un gruppo elettrogeno, per le attività in portatile, io principalmente devo utilizzare solo la radio, perciò un generatore da 1kW è più che sufficiente. Sapevo che i generatori ad inverter erano i migliori per le apparecchiature elettroniche, ma ho letto su vari forum che genera disturbi per le nostre radio! Ora chiedo a voi più esperti di me, dei consigli in merito. Non vorrei spendere tanto intorno i 200/300€. Qualcuno sa aiutarmi? Grazie
73 de IU8FAN 

16
antenne radioamatoriali / Re:Long wire da 45 mt
« il: 22 Marzo 2019, 21:32:52 »
Buonasera, grazie a tutti per le risposte, per lo più il mio intento era di creare un'antenna del genere in modo tale che l'estremità finale (quella dove non c'è l'un un) è molto più alta rispetto al punto di partenza e si riescono a superare un po' di montagne. L'altezza dal suolo non è sempre la stessa, varia per tutta la lunghezza del filo, essendo tutto in salita in alcuni punti può esserci una distanza maggiore di 7 metri dal suolo e in altri inferiore. Ringrazio ancora chi mi ha risposto e chi mi risponderà.
73 de IU8FAN.

17
antenne radioamatoriali / Long wire da 45 mt
« il: 21 Marzo 2019, 22:15:28 »
Buonasera a tutti, dopo la realizzazione della prima antenna, mi vorrei cimentare nella costruzione di una long wire da 45 metri. La long wire partirà dal basso verso l'alto, alle due estremità ci sono due sostegni alti circa 7/8 metri dal suolo. L'antenna in questione dovrà coprire principalmente le bande dei 6, 30 e 160 metri, ma se i risultati saranno positivi verrà utilizzata anche per le altre bande. Sul sito di iw2en la misura del filo è quella riportata in tabella il che vuol dire che dovrebbe andar bene. Il filo dell'antenna sarà teso con l'aiuto del bayco, dove sarà fascettato il filo. Qualcuno di voi ha mai avuto esperienze con long wire così lunghe? Qualcuno può darmi qualche consiglio? Vi ringrazio anticipatamente per eventuali risposte.
73 de IU8FAN

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


18
antenne radioamatoriali / Re:Sirio -TORNADO 50 MHz
« il: 26 Febbraio 2019, 14:47:27 »
Qualcuno conosce suddetta antenna? Aiutooo!!

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


19
Grazie Eurodani, meglio così allora! Per surplus, l'accordatore c'è avevo pensato di non usarlo ahahahaha! Grazie q tutti per le risposte!

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


20
antenne radioamatoriali / Sirio -TORNADO 50 MHz
« il: 25 Febbraio 2019, 08:27:35 »
Buongiorno a tutti, non potendo installare antenne direttive per i 50 mhz, stavo pensando di installare l'antenna inoggetto, qualcuno la conosce? Qualche consiglio su questa antenna? Grazie a tutti per un'eventuale risposta! 
73 de IU8FAN

21
Buongiorno, ho girato il dipolo dei 40 metri di 90° rispetto quello degli 80, ottimi risultati in 40, l'antenna va come prima, perfetta. In 80 ci sono stati dei miglioramenti, ros a centro banda di 1 e ai due estremi si alza. A 3500 ho circa 2.3 di ros e a 3800 ho circa 2.5 di ros! Qualcuno può darmi altri consigli utili? Grazie :)

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


22
Se il ros è aumentato quando hai aggiunto il dipolo degli 80, evidentemente c'e' interazione tra i due dipoli, sempre che tu non abbia spostato uno o più braccia del dipolo dei 40.
Per fare un paragone corretto dovresti riportare nella posizione originale il dipolo dei 40 ed aggiungere, poi, quello degli 80.
Per scongiurare l'interazione tra i due dipoli l'ideale è posizionarli a croce, pertanto a 90' uno rispetto l'altro ma vanno molto bene anche se "corrono" paralleli.
La "selezione" del dipolo avviene spontaneamente; la radiofrequenza si "instraderà" solo ed esclusivamente sul dipolo con bassa impedenza.
Non sono a conoscenza dell'altezza dei dipoli rispetto il tetto o il suolo ma credo tu sappia che il dipolo degli 80 richiederebbe il doppio dell'altezza rispetto a quello dei 40 ( l'ideale 1/2 onda ). Una rete metallica parallela ad uno o più braccia del dipolo non credo possa fare molto piacere...

I dipoli "full" su di un unico balun 1:1 ( ed una unica discesa coassiale ) sono sempre meglio di un dipolo multibanda trappolato. Puoi anche aggiungere altre bande ma ti sconsiglio di aggiungere un dipolo dei 15mt se è gia presente quello dei 40.
Questa tipologia di dipolo si chiama "fan-dipole".
Grazie mille per la risposta, purtroppo non posso montare di nuovo il dipolo dei 40 metri dov'era prima. Posso montare tranquillamente i due dipoli sfasati di 90 gradi uno dall'altro. L'altezza da terra è di circa 9 metri. Per le altre bande utilizzo la LZAV-5B. Sfasando il dipolo dei 40 elimino anche il problema della rete metallica... Grazie mille per la risposta @eurodani!

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


23
Buongiorno a tutti, sto cercando di realizzare due dipoli monobanda, uno per i 40 metri e l'altro per gli 80, sullo stesso balun, in modo da avere un solo cavo di discesa. Ho messo il filo degli 80 sopra aperto a circa 120° e quasi parallelamente, un po' più chiuso, diciamo aperto intorno ai 90° quello dei 40 metri. Ho un po' di ros in 40 (1:1 mai) metri e in 80 maggiormente nella parte alta della banda. Da premettere che prima usavo solo l'antenna dei 40 e il fipolo andava benissimo, successivamente quando ho aggiunto il filo degli 80 metri, il ros è aumentato. Ora chiedo a voi, non è che aprendo i dipoli uno l'opposto dell'altro risolvo il problema? Vicino il dipolo dei 40 c'è una rete metallica, non è che da fastidio questa? Chi è così gentile da aiutarmi? Pleaseee!
Grazie a tutti da IU8FAN!

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


24
antenne banda Civile / Re:Eantenna EA4080DXS oppure DIAMOND W-735
« il: 25 Novembre 2018, 21:03:53 »
Ciao Emilio sai che ( zio ) non ti abbandona ...... l [emoji23] leggo ora la tua richiesta...

Il mio consiglio e':

Dipolo 40/80  della KELEMEN  venduto da Wimo..

Balun Da favola , MODELLO TRASPARENTE  senza sorprese da 2 KW

Il dipolo utilizza bobine / cariche x gli 80 mtr in ARIA..
Non ci sono bobine chiuse , che nel tempo potrebbero portar noie di condensa umidita' ed infiltrazioni di acqua..

Il modello e' DP-80/40 H lunghezza totale 32 mtr.. oppure

il modello  DP- 80/40 sh lunghezza totale 27 mtr..

Calcola che ambe due coprono tutta la fetta dei 40  mentre in 80 mtr sei un po strettino , Quindi va tarato nella parte alta o bassa  ma e' normale  non essendo FULL SIZE....

Vatteli a vedere..

costicchiano ma per me sono i top..

https://www.wimo.com/kelemen-antennas_i.html

 [emoji106]


ps. il cellulare ?? venduto ?? spento ??

ciao 73's

Grazie Mille Aurelio! gentilissimo come sempre! grazie per i consigli! Per il telefono, come puoi vedere, ho risolto. Grazie a tutti gli altri per le risposte, effettivamente nessuno sa come sono costruiti all'interno, a volte ci basiamo sulle esperienze altrui, di persona o come in questo caso, tramite forum. Sono puntato su Kelemen, ma devo valutare bene (prendere le misure) quale installare. @LP_65 Sul classico dipolo da 27 metri danno 100 khz di banda risuonante, come mai dici 30?  Grazie ancora a tutti per le risposte! 73!

25
antenne banda Civile / Re:Eantenna EA4080DXS oppure DIAMOND W-735
« il: 24 Novembre 2018, 01:34:04 »
sono abbastanza simili.
Prendi quella che costa di meno.
Se vuoi spendere ancora meno, c'è la gemella della Damond:
D-ORIGINAL DX-W-375 - DIPOLO FILARE PER 40-80 METRI .... euro 59,96
Grazie per la risposta vesuvio21! Sono più interessato per quello Eantenna per via del balun più resistente, dunque con un eventuale ampli, non ci sarebbero problemi! Qualcuno lo ha provato questo dipolo eantenna?

26
antenne banda Civile / Eantenna EA4080DXS oppure DIAMOND W-735
« il: 23 Novembre 2018, 09:28:33 »
Buongiorno a tutti, sono in procinto di acquistare un dipolo 40/80, sono più propenso ad acquistare quello di Eantenna, per via del balun più resistente, qualcuno conosce tale antenna? Come ca rispetto al classico diamond w-735? Quale mi consigliate tra i due? Grazie per eventuali risposte. 73 de IU8FAN!

27
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 20 Giugno 2018, 21:48:19 »
Beh.....sicuramente un lineare completamente automatico è comodo in tutti i possibili casi di utilizzo (innegabile), diciamo che tuttavia fatta un po' di pratica iniziale qualunque ampli più o meno manuale diventa facile da gestire.

Il costo Euro / Watt sui lineari transistorizzati è elevatissimo......infatti se vedi in giro per potenze comprese fra i 500 e 1000 W i valvolari rappresentano ancora il punto di riferimento per il 90% degli radioamatore.











Che modello consiglieresti a valvole e che modello consiglieresti a transistor?

28
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 20 Giugno 2018, 20:57:56 »
Penso che Pirata volesse un automatico per semplicità di utilizzo, se passiamo a vedere i valvolari con controlli manuali ci sono altre alternative sicuramente


Esattamente! :)

29
discussione libera / Re:Lineari hf transistorizzati
« il: 20 Giugno 2018, 20:49:21 »
Beh, personalmente non possiedo e penso mai avrò la possibilità di acquistare un transistorizzato da oltre 1 kW, ma considerando le tue ultime righe.....mi chiedo cosa te ne faresti di un ampli da oltre 1 kW  del tipo automatico (tipo expert) se non per utilizzarlo in contest e fare rapidamente e senza errori il cambio banda e antenna...... :rool:

Per attività Dx in prima linea conta l'antenna (e la tua LZAV-5B è già una buona antenna :up: )ed il il fattore velocità operativa dell'ampli è relativo......quindi.....se hai i soldi per prenderti senza sacrifici un automatico ben venga, io certamente NON mi prenderei un ampli che costa 3500 euro per utilizzarlo con un set di antenne diciamo migliorabili.....seppur assolutamente onorevoli come nel tuo caso ;-)

Per "Dx" non si sa bene cosa intendi te, ma normalmente i collegamenti su lunga distanza si  fanno ANCHE con i 100 W della radio, se abbiamo all'attivo una buona antenna (e ripeto la tua LZAV-5B lo è ) e l'operatore (te) ha un po' di esperienza......

Non lasciamo troppo spazio ai discorsi che per per fare il DX (in generale) ci vuole almeno 1 kW altrimenti non ti sentono......quello sarà un problema quando inierai a cacciare i paesi più rari, ma certamente non lo hai attualmente.......quindi vivi sereno e divertiti (con e senza amplificatore)  :up:







Ciao, grazie per avermi risposto e scusa se ti rispondo con ritardo. Sono molto attratto dalla rapidità di suddetti lineari. I valvolari li vedo un po' macchinosi. Giusto per precisare, non ho escluso del tutto i contest, ma messi da parte momentaneamente! Sarà una mia impressione, sui valvolari, quasi sicuramente sbagliata, forse anche perchè non ne ho mai utilizzato uno.

30
discussione libera / Lineari hf transistorizzati
« il: 18 Giugno 2018, 21:37:12 »
Buona sera a tutti!

In questo periodo sto facendo molti giri online riguardante i lineari hf transistorizzati tutti intorno al kw, 1.2kw, mi chiedevo come mai non c'è un paragone tra i vari marchi? es spe expert, acom, italab ecc? Si possono elencare pro e contro dei suddetti lineari? Ovviamente il tutto tralasciando il prezzo che sappiamo varia da 3000€ a salire. Qualcuno li ha mai usati? come vanno? C'è qualche modello che qualcuno può consigliare un modello nello specifico? L'ampli non starebbe acceso ore e ore per contest (almeno al momento) e nè tanto meno utiliz<zato alla massima potenza e nè per la chiacchierata sui 40 o 80m ma benì per il dx.

Grazie a tutti per le eventuali risposte! 

73 de IU8FAN

31
attività radioamatoriale / Acom 1200s
« il: 18 Giugno 2018, 14:04:33 »
Buongiorno a tutti da IU8FAN,
È da un po' di tempo che mi pongo delle domande riguardante il lineare in oggetto. Ho cercato in rete qualche info (impressioni personali, andamento di questo lineare ecc) ma non ho trovato nulla, qualcuno di voi sa qualcosa?

inviato SM-A320FL using rogerKapp mobile


32
Icom / Re:Sm 30 vs sm 50
« il: 19 Marzo 2017, 13:39:53 »
Grazie per la risposta iw2mur, sei stato molto gentile ed esaustivo. Hai mai sentito come va invece l'sm 50? secondo te la differenza di prezzo con l'sm 30 è giustificata?

33
Icom / Sm 30 vs sm 50
« il: 17 Marzo 2017, 21:18:34 »
Buona sera a tutti ragazzi, sono intenzionato a comprare il microfono da tavolo al mio 7300, vorrei sapere gentilmente la differenza sostanziale tra i due microfoni in oggetto. L'sm 50 vale veramente quanto costa? Essendo un radioamatore principiante non riesco a capire la differenza tra questi due microfoni. Vi ringrazio a tutti per le eventuali risposte.

34
ricetrasmettitori cinesi / Re:Quale palmare Baofeng?
« il: 07 Marzo 2017, 11:20:56 »
Se posso permettermi lascia perdere i baofeng, trova uno yaesu ft 60 usato in garanzia,  non c'è paragone

inviato GT-I8190 using rogerKapp mobile


35
attività radioamatoriale / Monte botte donato 145.550 Fm
« il: 05 Marzo 2017, 08:56:34 »
Buongiorno a tutti, oggi sarò in altura a monte botte donato con un portatilino Baofeng e antenna veicolare, farò chiamata a 145.550 fm più o meno dalle 11/11:30 circa, se qualcuno è disponibile proviamo a sentirci! Grazie e Buona giornata.

36
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 22:03:13 »
qualcuno mi sente?

37
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 21:59:21 »
va bene allora facciamo 7.14000 lsb!

38
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 21:51:08 »
simone novità? c'è qualcun'altro per fare qualche prova?

39
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 21:31:28 »
no sono a 3.70100 lsb

40
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 21:27:54 »
il fischio lo hai sentito?

41
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 21:23:59 »
mi hai sentito? spostamenti a 3701 perchè li c'era un qso

42
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 21:07:17 »
Mi senti? prova a chiamare tu per favore

43
discussione libera / Re:prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 20:54:09 »
Ragazzi scusate non ho scritto l'orario ora sto cenando facciamo per le 21:30! Paperik99 perdonami proviamo a semtirci dopo tu da dove moduli?

44
discussione libera / prova antenna e radio
« il: 30 Agosto 2016, 20:38:30 »
73 a tutti!
Ragazzi c'è qualcuno sugli 80  mt per fare un qso ,sulla frequenza 3.700.00 in lsb, per provare sia la radio che l'antenna???

Grazie!!

45
Yaesu / Re:Yaesu ft 1000 mp vs icom ic 7300
« il: 29 Agosto 2016, 21:58:51 »
Buona sera ragazzi, alla fine ho deciso ed ho comprato l'icom ic 7300, se l'utente iz8xov come qualnque altro vuole aggiungermi tipo skype per chiedermi qualsiasi cosa sono a completissima disposizione. Se ora qualcuno di voi è disponibile per fare qualche qso di prova sarei contentissimo!

46
Una domanda,  per fare la long wire, che grandezza è consigliato il filo di terra che va all'accordatore ?

47
Il corrispondente in linea d'aria poteva essere a 100km invece se parli distanza tra le due antenne, praticamente la long wire era attaccata sotto la create

48
Buona sera a tutti e scusate per il ritardo,  sto decidendo su quale radio acquistare e il discorso antenna erroneamente lo avevo accantonato. In vacanza ho conosciuto un radioamatore che utilizzava lo stesso sistema d'antenna che vorrei fare io. Abbiamo fatto qualche prova comparando la long wire da 40 metri collegata al cg 3000 con una create 730v in 40 metri e andava meglio la long wire. Ora ho cercato su internet e il costo dell'accordatore aggira intorno ai 265€ comprese le ss, il prezzo secondo voi è onesto o si può trovare ad un costo inferiore?  73 a tutti e grazie per le risposte!

49
Icom / Re:Nuovo Icom Ic-7300 Sdr
« il: 21 Agosto 2016, 08:08:01 »
Ringrazio tutti per aver risposto,  mi interessa molto perché anch'io sono intenzionato all'acquisto di questa radio! Grazie davvero a tutti per le risposte mi state chiarendo le idee. Grazie xov faresti uno stress test alla radio niente male secondo me :D

50
Icom / Re:Nuovo Icom Ic-7300 Sdr
« il: 20 Agosto 2016, 12:01:46 »
Questa radio la hanno comprata in molti, possibile che non si sa quasi niente? il venditore della mia zona ne ha venduti più di 10 in pochissimo tempo!

51
Icom / Re:Nuovo Icom Ic-7300 Sdr
« il: 20 Agosto 2016, 09:37:11 »
Sono curioso anch'io visto che sono orientato all'acquisto di questa radio.  Qualcuno sa rispondere alla domanda di Iz8xov?

52
Roberto non ho sentito nulla e poi ho spento, se sei disponibile riproviamo in questi giorni. Se mi mandi tramite posta privata un tuo contatto Skype o Facebook così da poterci organizzare più rapidamente

53
roberto scusami ma ero andato a cenare, se puoi riprova che ora sono in stazione! ieri ho fatto un qso in vhf in diretti con due radioamatori siciliani, speravo di sentirti

54
Io sono in qsx, se qualcuno chiama e lo sento rispondo!

55
attività radioamatoriale / Qso in 10 metri ora a 28.6750 usb
« il: 17 Agosto 2016, 19:20:52 »
Buona sera ragazzi, c'è qualcuno che è disponibile ora per fare un qso in 10 metri a 28.6750 usb?

56
Ragazzi sono riuscito a collegare la provincia di Sassari dal mio qth da Cosenza.

57
Yaesu / Re:Yaesu ft 1000 mp vs icom ic 7300
« il: 13 Agosto 2016, 23:24:17 »
Buona sera a tutti, ringrazio tutti per le risposte, grazie anche a te xov che sei quasi sempre il primo a rispondere ai miei post. Dopo giorni che mi sto sbattendo per l'hf sono arrivato a delle conclusioni.  Vorrei una radio che fa stazione e che non sia "moderna" cioè con ampi display perché per me la radio deve essere "antica", senza display e deve avere tutto a portata di mano, senza girare nei menù e sotto menù. D'altra parte è pure vero che una radio nuova è facilmente interfacciabile con il computer e molto più comoda. Ora detto ciò,  non mi faccio prendere solo dall'estetica perché, ovviamente, vale l'elettronica e non solo l'estetica ed è proprio per questo che sono confuso. Poi ho visto un video su YouTube dove il tizio metteva a confronto un yaesu ftdx5000 e un icom ic 7300 e mi chiedo come fa a soffrire meno il qrm l'ic 7300? Voi mi consigliate qualche altra radio intorno ai 1500 euro sia nuova che usata (così da avere più scelta) oltre all'icom ic 7300 e al yaesu ft 1000 mark v?

58
Yaesu / Re:Yaesu ft 1000 mp vs icom ic 7300
« il: 12 Agosto 2016, 12:12:15 »
Qualcuno conosce il yaesu ftdx 3000? Aiutooooo

59
Yaesu / Re:Yaesu ft 1000 mp vs icom ic 7300
« il: 12 Agosto 2016, 07:06:07 »
No, non è quello in vendita qui sul forum. Sto notando ora quant'è difficile scegliere un hf... :'(

60
Yaesu / Re:Yaesu ft 1000 mp vs icom ic 7300
« il: 11 Agosto 2016, 21:43:40 »
Ragazzi invece che ne pensate del yaesu ftdx 3000 usato?
L'ho visto e mi ha colpito,  un venditore lo vende con due anni di garanzia... alla fine non costa molto in più del mio budget...

Pagine: [1] 2 ... 8