banda PMR 446 mhz & LPD 433 mhz > LPD - PMR - SRD

scelta apparato PMR446 per RRM

<< < (10/12) > >>

kz:
Auffa co' 'sti "giocattoli"!
Non sono "giocattoli"!
Sono apparati radio di bassa potenza e libero uso.

Dopo decenni di apparati CB in cui basta spingere due tasti per fargli fare 5 MHz di banda, sui G13 teoricamente ci può stare anche il raggio della morte, ma se non è attivo...

poker333:
Come semiprofessionale , la Polmar Skuba ip68.
Oppure ,Hytera.
Già con Polmar Skuba, che non costa poco , hai un buon margine di prestazioni.
Esce anche io.

HAWK:
La G13 come fattura e ben rifinita, buona batteria, con il voltaggio giusto per un buon rendimento...
Appena torno la metto sotto amperometro per vedere quanto assorbe. 
In via generale è accettabile, un menù semplicissimo e scarno, ma poco deve fare

India452:
Ciao a tutti, per RRM dopo diverse prove sono approdato alla Motorola XT660d e non la mollo più (ne ho 2). Se vuoi spendere un po' meno e non ti interessano i canali digitali, ci sono la XT420 e la XT460 ottime radio anche quelle. La XT è la serie di PMR446 professionale di Motorola. Acquisto definitivo!

HAWK:
Ciao India, grazie per il suggerimento.
In prima battuta,  saltuariamente ne prendo per rimanere informato, ma fortuna ho altre possibilità, di lavoro, amatoriali,  quindi nessuna obbligazione PMR.
Ho un palmare Ham, per indicarne uno a caso, vale come 10 G13, come  costo e altro, imparagonabile nelle features completamente diverse.
Un PMR è sempre e cmq una riduzione tecnica e legislativa.
Un prezzo giusto per un PMR qualitativo è difficile indicarlo, a volte si paga anche il marchio, ma sempre un PMR è.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa