forum radioamatori > discussione libera

Conversione FM modulazione, modi: "F2D, F3E, F2A"

(1/1)

poker333:
"modulazione a conversione diretta : F2D, F3E, F2A" 

Parliamo di queste modalità di conversione diretta che troviamo nelle note tecniche che poi non leggiamo mai...ma cosa sono? e cosa portano in termini di beneficio..?

A voi i commenti...

ik2cnf:

--- Citazione da: poker333 - 10 Gennaio 2022, 17:44:25 ---"modulazione a conversione diretta : F2D, F3E, F2A"

Parliamo di queste modalità di conversione diretta che troviamo nelle note tecniche che poi non leggiamo mai...ma cosa sono? e cosa portano in termini di beneficio..?

A voi i commenti...

--- Termina citazione ---

Non ho capito bene il tuo quesito...
vuoi sapere il significato di F2D, F3E e F2A o lo conosci già e vuoi un commento?
Innanzi tutto queste sigle identificano i tipi di emissione radio secondo lo standard dettato dalla ITU, la "conversione diretta" cosa c'entra?

Comunque:

F2D = trasmissione in modulazione di frequenza di dati
F3E = trasmissione in modulazione di frequenza di audio
F2A = trasmissione in modulazione di frequenza di audio per telegrafia

Esistono dei modificatori che precedono queste sigle ed indicano la larghezza di banda del segnale ed altri che le seguono per dettagli opzionali.

Riferimenti:
https://en.wikipedia.org/wiki/Types_of_radio_emissions
https://fccid.io/Emissions-Designator/

73 Maurizio

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa