Antenne cavi e rosmetri > antenne radioamatoriali

autocostruzione carico fittizio

<< < (58/60) > >>

antonioflammia:
https://iu8cri.altervista.org/carico-fittizio-50-ohm-1600w-olio-minerale-paraffina/
Questo è un mio articolo dal mio blog dove descrivo la costruzione di un carico fittizio da 1600W.
Carico fittizio 50 ohm 1600W in olio minerale di paraffina (con schema elettrico).

Per provare trasmettitori, accordare amplificatori HF, misurare la potenza in radio frequenza, la soluzione è sempre un bel carico fittizio (dummy load) da 50 ohm antinduttivo. Come realizzarlo, dopo varie ricerche, approfondimenti e sperimentazione ecco fatto. Catino in metallo da 5 litri comprato presso un negozio che vende vernici a 2,50 euro, due resistenze da 100 ohm 800 W collegate in parallelo, 40,00 euro, due diodi BAV 21, 10 centesimi, alette di raffreddamento processore PC in disuso, un connettore SO239 e un BNC entrambi da pannello, filo da da 2mm uno spezzone da un metro circa, euro 8,90, saldatore, stagno e 4,5 litri di olio di paraffina circa 20,00 euro. Dopo circa una oretta di lavoro ecco montati e assemblato tutto. Collaudo effettuato con trasmettitore HF da 100W collegato al carico fittizio in trasmissione per 10 minuti continui, l’olio minerale non è diventato nemmeno tiepido. La tensione elettrica rilevata sul BNC e stata di circa 94V DC che corrisponde a circa 90W. Sono a disposizione per chi volesse i riferimenti dei componenti che ho comprato. Saluti. IU8CRI



Abusivo:

--- Citazione da: antonioflammia - 26 Ottobre 2017, 23:42:43 ---...La tensione elettrica rilevata sul BNC e stata di circa 94V DC che corrisponde a circa 90W...
--- Termina citazione ---
Come si fa a stabilire la potenza in funzione della tensione rilevata?

aquiladellanotte:
Ciao, ma quale è la funzione dei diodi?

inviato WAS-LX1A using rogerKapp mobile

Abusivo:

--- Citazione da: aquiladellanotte - 27 Ottobre 2017, 08:30:14 ---Ciao, ma quale è la funzione dei diodi?...
--- Termina citazione ---
Per raddrizzare la radio frequenza che altro non è che corrente alternata.
Certo ci andrebbe anche qualche capacità e qualche induttanza per eliminare la componente RF ...

jetway72:
Salve, sicuramente già è stato fatto in questo modo... ma avendo in casa un vecchio dissipatore PC con ventola (circa 90w potenza dissipata...) una resistenza 50ohm come foto presa in cina 3 euro.. e non avendo la necessità di grandi potenze ho fatto questo facile facile con ventola da accendere all'occorrenza con piccola batterie 3 celle lipo (che uso nel modellismo)
provato con analizzatore tutto ok... provato sul campo in FM con 75w temperatura resta ottimale anche senza pasta termica che provvederò a mettere comunque, il resistore viene dato per 200w..ma appunto a me non serve arrivare a quelle potenze.

Condivido...
ciao




Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa