Autore Topic: Tenko 23+  (Letto 3204 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #25 il: 24 Gennaio 2022, 17:56:39 »
La trappola TVI va regolato per la minima emissione in seconda armonica con un analizzatore di spettro,non avresti dovuto toccarla ma ormai...dentro il tubetto di sterling nero cosa c'è? Prova a fare quanto suggerito da AZ6108 e metti un gimmick al posto giusto e vedi cosa succede...


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #26 il: 24 Gennaio 2022, 18:46:56 »
il tuo C9 è dentro lo sterling (subito sopra la scritta C99 nella foto) puoi togliere lo sterling usando un taglierino e successivamente rimpiazzarlo con del termorestringente, la mia ipotesi è che, nel tempo, le spire del gimmick si siano allentate; volendo potresti rimpiazzare il gimmick con un trimmer capacitivo [emoji18]
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 18:49:48 da AZ6108 »

Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #27 il: 24 Gennaio 2022, 20:12:36 »
Buona l'idea del compensatore !
Lo sterling immediatamente sopra C99 e' una semplice guaina di un capo della grossa impedenza, che ipotizzo sia L2, sotto il filo giallo: dentro non ha nient'altro.
Poteva essere lo sterling cicciotto sopra L1, ma racchiude solo l'unione tra una resistenza ed il capo di un ceramico.
Mi sono segnato con cura la posizione della ferrite prima di smanettarla: posso tornare alle impostazioni iniziali.
Potrei provare a metterci un gimmick io, ma vorrei scoprire cosa e' successo prima di fare modifiche al circuito....se prima andava e ora no, cosa cavolo e' successo ???


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #28 il: 24 Gennaio 2022, 20:17:21 »
Buona l'idea del compensatore !
Lo sterling immediatamente sopra C99 e' una semplice guaina di un capo della grossa impedenza, che ipotizzo sia L2, sotto il filo giallo: dentro non ha nient'altro.
Poteva essere lo sterling cicciotto sopra L1, ma racchiude solo l'unione tra una resistenza ed il capo di un ceramico.
Mi sono segnato con cura la posizione della ferrite prima di smanettarla: posso tornare alle impostazioni iniziali.
Potrei provare a metterci un gimmick io, ma vorrei scoprire cosa e' successo prima di fare modifiche al circuito....se prima andava e ora no, cosa cavolo e' successo ???

ma porca "trota" non è che stai lavorando su un SMD, e non si tratta di "girare le vitine" di un CB [emoji13]; inizia a controllare se c'è continuità elettrica tra "c9" e lo strumento, e poi ... caxx sembra tu abbia paura di sfilare uno sterling !

Poi, se hai un altro vecchio apparato CB in giro, si può senpre considerare l'idea di un VFO costruito con un PLL di recupero e canalizzato [emoji41]
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 20:20:10 da AZ6108 »


Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #29 il: 24 Gennaio 2022, 20:50:16 »
Se con sterling sopra la scritta c99 intendiamo il centimetro di guaina in cotone cerata nera, ti posso assicurare che dentro c'e' un solido, unico conduttore in rame della impedenza a spire grosse che vedi la' sotto. Se con "c9" intendiamo la piastrina di cui parlavo prima, staccando resistenza, diodo e condensatore, si isola da tutto e anche dallo strumento. Per ricollegarla, bisogna risaldare il diodo al germanio, mentre la resistenza ed il ceramico scaricano a massa. Se consideri il "c9" qualcos'altro, dimmi che provo.
Magari fosse un smd, li' e' tutto molto piu' semplice: aria calda e via ....

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #30 il: 24 Gennaio 2022, 21:02:18 »
Se con sterling sopra la scritta c99 intendiamo il centimetro di guaina in cotone cerata nera, ti posso assicurare che dentro c'e' un solido, unico conduttore in rame della impedenza a spire grosse che vedi la' sotto. Se con "c9" intendiamo la piastrina di cui parlavo prima, staccando resistenza, diodo e condensatore, si isola da tutto e anche dallo strumento. Per ricollegarla, bisogna risaldare il diodo al germanio, mentre la resistenza ed il ceramico scaricano a massa. Se consideri il "c9" qualcos'altro, dimmi che provo.
Magari fosse un smd, li' e' tutto molto piu' semplice: aria calda e via ....

per "sterling" intendo quella "guaina marroncina" sopra il "99" della tua scritta; e DUBITO che all'interno possa esserci una "bobina" ... un gimmick invece ci starebbe

P.S.

avevo (secoli fa) un "46t" [emoji41]

no ok... sembra più un conduttore isolato, però caxx, verificare se hai conduttività tra "c9" e lo strumento e/o provare un gimmick... no eh ?
« Ultima modifica: 24 Gennaio 2022, 21:16:05 da AZ6108 »

Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #31 il: 24 Gennaio 2022, 21:11:51 »
Ti invio la vista inferiore di un Tenko 46T ove il gimmick si vede chiaramente.Non è che nel tuo sia stato rimosso? Spero di non averti confuso ancor più le idee,certo che io proverei a mettercelo seguendo lo schema elettrico per i punti d'attacco.
73's


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #32 il: 24 Gennaio 2022, 21:19:03 »
Ti invio la vista inferiore di un Tenko 46T ove il gimmick si vede chiaramente.Non è che nel tuo sia stato rimosso? Spero di non averti confuso ancor più le idee,certo che io proverei a mettercelo seguendo lo schema elettrico per i punti d'attacco.
73's

mettici una freccia  [emoji41]

comunque, provare un gimmick costa due punti di saldatura e non rovina nulla

Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #33 il: 24 Gennaio 2022, 21:30:43 »
Grazie della foto: noto che c'e' qualche differenza nei gruppi di bobine attorno alla TVI ( ruotata di 90 gradi rispetto da me ) e verso la finale ( la quale nel mio 23+ ha una resistenza da 12,5 ohm in serie all'anodo non documentata sullo schema )
La mia pippa mentale e' che se una settimana fa andava tutto benissimo, e quindi "c9"\gimmick o quelchesia funzionava bene, perche' cavolo adesso devo mettercelo io ? DEVO trovare la causa senza percorsi alternativi. .... Domanda: cosa sono tutti quei fili bianchi attorno al pl259 di uscita ? Io non li ho ...
La cosa marroncina sopra la scritta "c99" e' un'impedenza che scarica diretta a massa. L2 in circuito, ho sbagliato a chiamarla L1.


Offline Giona99

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 33
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #34 il: 24 Gennaio 2022, 21:36:27 »
I fili bianchi sono il famigerato gimmick.... [emoji12]

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #35 il: 24 Gennaio 2022, 21:37:41 »
Grazie della foto: noto che c'e' qualche differenza nei gruppi di bobine attorno alla TVI ( ruotata di 90 gradi rispetto da me ) e verso la finale ( la quale nel mio 23+ ha una resistenza da 12,5 ohm in serie all'anodo non documentata sullo schema )
La mia pippa mentale e' che se una settimana fa andava tutto benissimo, e quindi "c9"\gimmick o quelchesia funzionava bene, perche' cavolo adesso devo mettercelo io ? DEVO trovare la causa senza percorsi alternativi. .... Domanda: cosa sono tutti quei fili bianchi attorno al pl259 di uscita ? Io non li ho ...
La cosa marroncina sopra la scritta "c99" e' un'impedenza che scarica diretta a massa. L2 in circuito, ho sbagliato a chiamarla L1.

perché... i circuiti cablati sono "bestie" diverse e richiedono approcci diversi; ripeto, controlla la continuità e prova un gimmick poi procediamo...


Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #36 il: 24 Gennaio 2022, 21:42:52 »
Ok. Allora non ho assolutamente una cosa del genere.... :) Provero' a mettere il gimmick o un piccolo ceramico da 4pf al posto di c9, o un compensatore in aria, che e' piu' bello, e vi faccio sapere. Pero' se per caso funziona, non mi riengo soddisfatto: il guasto comunque rimane e non sono riuscito a ripararlo ...

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #37 il: 24 Gennaio 2022, 21:44:34 »
Ok. Allora non ho assolutamente una cosa del genere.... :) Provero' a mettere il gimmick o un piccolo ceramico da 4pf al posto di c9, o un compensatore in aria, che e' piu' bello, e vi faccio sapere. Pero' se per caso funziona, non mi riengo soddisfatto: il guasto comunque rimane e non sono riuscito a ripararlo ...

un passo alla volta, ed evitiamo di uccidere il paziente [emoji18]


Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #38 il: 25 Gennaio 2022, 12:28:15 »
Ok. Mentre si cucinava la pasta ho fatto il gimmick da 1 pf e messo al posto del disperso C9 nel circuito: tarato tagliando pezzetto x pezzetto guardando il wattmetro esterno e alla fine l'ago dello strumento e' tornato preciso.
Eccolo qui all'inizio da 4 pf, una volta tarato e' risultato ovviamente molto piu' corto.
... Pero' non ho trovato il guasto, e questo rimane un problema ....

Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #39 il: 25 Gennaio 2022, 12:28:53 »


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #40 il: 25 Gennaio 2022, 12:46:35 »
Ok. Mentre si cucinava la pasta ho fatto il gimmick da 1 pf e messo al posto del disperso C9 nel circuito: tarato tagliando pezzetto x pezzetto guardando il wattmetro esterno e alla fine l'ago dello strumento e' tornato preciso.
Eccolo qui all'inizio da 4 pf, una volta tarato e' risultato ovviamente molto piu' corto.
... Pero' non ho trovato il guasto, e questo rimane un problema ....

Intanto mettici un termorestringente sopra in modo da evitare che si deformi, poi... il "C9" come ho già scritto è marcato nel circuito con un "*" e la nota in fondo dice che il "C9" può "variare in base all'apparato" il che significa che potrebbe anche NON essere mai stato presente, ora tralasciando il perchè, il mio sospetto è che a causa dell'età qualche altro componente possa aver alterato il proprio valore causando il problema da te riscontrato, a questo punto l'unica sarebbe armarsi di pazienza ed andare a controllare sia i vari voltaggi e correnti, sia i vari componenti, con particolare attenzione a condensatori (specie se a carta/olio o elettrolitici) e resistenze "di potenza"

[edit]

giusto come nota, potresti considerare l'idea di rimpiazzare il gimmick con qualcosa tipo questi

https://it.farnell.com/vishay/bfc280905215/con-3-5pf-300v-foro/dp/1215713?ost=bfc280905215

https://it.farnell.com/johanson-manufacturing/2322-0g/capacitor-trimmer-0-6pf-2-5pf/dp/1332917

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2022, 12:51:53 da AZ6108 »

Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #41 il: 25 Gennaio 2022, 19:48:59 »
I condensatori all'olio, che hanno il meccanismo di autodistruzione integrato, li ho gia' cambiati tutti senza pieta'.
Sono indeciso sugli elettrolitici, ho i ricambi, ma mi sembrano ancora buoni.
Ho sostituito anche la R5 del circuito dello s-meter lato RF, e la R55 della placca della v2b, la quale da 56k era salita a circa 74K, che in un altro 3D qui consigliavano di cambiare (guasto comune a tutti i derivati del Comstat23); devo dire che tutte le resistenze, da 2W, sono dimensionate abbastanza al risparmio... si scaldano parecchio, comunque senza dare alcun segno di surriscaldamento o imbrunimento. 
Ecco il gimmick.


Offline Aquila Fr

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2935
  • Applausi 186
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Tenko 23+
« Risposta #42 il: 26 Gennaio 2022, 12:03:06 »
In un apparato così vecchio cambiare tutti gli elettrolitici è sempre una cosa buona e giusta.
Magari all' esterno sembrano buoni ma hanno l' elettrolita secco e/o un aumento incognito dell' ESR.
Io ti consiglio di cambiarli a prescindere.
Poi se vogliamo andare proprio "sulla misteriosa variabilità dei guasti RF" anche i ceramici potrebbero cambiare caratteristiche...

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile

qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #43 il: 26 Gennaio 2022, 12:26:32 »
I condensatori all'olio, che hanno il meccanismo di autodistruzione integrato, li ho gia' cambiati tutti senza pieta'.
Sono indeciso sugli elettrolitici, ho i ricambi, ma mi sembrano ancora buoni.
Ho sostituito anche la R5 del circuito dello s-meter lato RF, e la R55 della placca della v2b, la quale da 56k era salita a circa 74K, che in un altro 3D qui consigliavano di cambiare (guasto comune a tutti i derivati del Comstat23); devo dire che tutte le resistenze, da 2W, sono dimensionate abbastanza al risparmio... si scaldano parecchio, comunque senza dare alcun segno di surriscaldamento o imbrunimento. 
Ecco il gimmick.
...

Concordo con "Aquila Fr" sul discorso di sostituire gli elettrolitici, per quanto riguarda le resistenze, controlla i valori di quelle che "scaldano" ed eventualmente sostituiscile, controlla anche se vedi qualche saldatura "sospetta" ed eventualmente rifalla; per il gimmick... l'immagine non si vede, se riesci, caricala su https://postimages.org/ o direttamente qui su RogerK (allega...)

Tornando al Tenko, a questo punto, se tutto funziona più o meno regolarmente, visto che hai il saldatore caldo, prova lo schemino sotto con il Tenko; il resistore variabile è un trimmer da impostare una volta per tutte, la capsula è una ceramica o piezo, quel "coso" va a nozze con i valvolari [emoji56]

(nota: se non hai una capsula piezo, puoi usare il mic originale del tenko anche se il rendimento sarà inferiore, nel caso considera che il circuito è talmente piccolo che lo si può mettere direttamente all'interno dell'apparato ... dopotutto di spazio ne hai in abbondanza [emoji1] e la modifica è facilmente reversibile)
« Ultima modifica: 26 Gennaio 2022, 12:38:40 da AZ6108 »

Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #44 il: 26 Gennaio 2022, 16:11:45 »
Ecco un primo piano del gimmick ...
https://www.instagram.com/mangainitaly/p/CZMpxkjMQaQ/?utm_medium=copy_link
Grazie x lo schema e per il suggerimento; purtroppo, per religione personale,  sono allergico a qualsiasi modifica interna degli apparati... Tieni conto gia' mettere il gimmick nel Tenko mi sembra un'eresia imperdonabile, per cui lo sopporto solo considerandolo una necessaria opera temporanea in attesa della soluzione corretta :)
E per i condensatori vedremo: dovrei trovare dei coassiali a prezzi umani, che mettere i radiali normali mi si contorcono le budella.


Offline Aquila Fr

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2935
  • Applausi 186
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0OGA
Re:Tenko 23+
« Risposta #45 il: 26 Gennaio 2022, 16:22:02 »
 ....dovrei trovare dei coassiali a prezzi umani, che mettere i radiali normali mi si contorcono le budella.
Io ne ho più di qualcuno, se ti interessa ti mando la lista. Prezzi da regalo che non li uso mai e ne ho parecchi...
qrz.com nihil iuris habeat valorem

Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #46 il: 26 Gennaio 2022, 16:28:47 »
Ecco un primo piano del gimmick ...
https://www.instagram.com/mangainitaly/p/CZMpxkjMQaQ/?utm_medium=copy_link

grazie

Citazione
Grazie x lo schema e per il suggerimento; purtroppo, per religione personale,  sono allergico a qualsiasi modifica interna degli apparati... Tieni conto gia' mettere il gimmick nel Tenko mi sembra un'eresia imperdonabile, per cui lo sopporto solo considerandolo una necessaria opera temporanea in attesa della soluzione corretta :)

di nulla, non è altro che un preamp microfonico e lo si può piazzare anche all'esterno, niente di che

Citazione
E per i condensatori vedremo: dovrei trovare dei coassiali a prezzi umani, che mettere i radiali normali mi si contorcono le budella.

Considera l'idea, anche perchè il rischio con i vecchi apparati è che un componente apparentemente "a posto" salti causando un "effetto domino", per cui ... "better safe than sorry" [emoji1]

Tornando al Tenko, una volta rimesso "in forma", ti prendi una 6KD6 e gli fai un linearino (esterno, ovviamente) da 70W e via [emoji56] (se poi riesci a trovare a prezzo minimo un vecchio "CTE Speedy", basterà rimetterlo in forma)
« Ultima modifica: 26 Gennaio 2022, 16:32:21 da AZ6108 »


Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #47 il: 26 Gennaio 2022, 16:42:31 »
@Aquila Fr.
Se sono recenti e nuovi, mi interessa  [emoji106]
Mi servirebbero 2x 1, 1x 4.7, 1x 10, e 5x 47, tutti microfarad e 450v
+ 1x 10 microfarad 16v.
Fammi sapere, grazie.
Altra info sul Tenko: in vita mia non ho mai messo il selettore su PA, disossidando tutto ho provato a commutare, ma il segnale di ingresso dall'antenna non viene zittito come sugli altri cb e continuo a ricevere i canali con qrm e\o stazioni che siano. Qualcuno qui lo ha FISICAMENTE in uso 'sto apparato, per un confronto ?
Per il lineare, mi piacerebbe, ma lo sblattero e' in agguato e i vicini sono assai agguerriti, con tanto di esposti in comune e visite varie di vigili urbani solo perche' hanno visto una vecchia gp spuntare in giardino.... meglio di no.


Offline AZ6108

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2178
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Tenko 23+
« Risposta #48 il: 26 Gennaio 2022, 17:06:57 »
Altra info sul Tenko: in vita mia non ho mai messo il selettore su PA, disossidando tutto ho provato a commutare, ma il segnale di ingresso dall'antenna non viene zittito come sugli altri cb e continuo a ricevere i canali con qrm e\o stazioni che siano. Qualcuno qui lo ha FISICAMENTE in uso 'sto apparato, per un confronto ?

Taaaaaaa...aaaanti anni fa avevo un 46T, ma non ricordo, però, andando a guardare allo schema (vedi allegato) sembra che (se non ho visto male) le due sezioni del commutatore CB/PA vadano soltanto ad escludere lo stadio di trasmissione ma NON quello di ricezione, per cui (sempre se ho visto bene) premendo il PTT l'audio dal microfono va direttamente all'ampli, ma rilasciandolo resta l'audio del ricevitore, in effetti nel manuale PDF (in questo stesso thread) viene riportato che per usare la funzione PA lo squelch va messo al massimo (ed ovviamente l'apparato va sintonizzato su un canale libero o disconnesso dall'antenna)

Citazione
Per il lineare, mi piacerebbe, ma lo sblattero e' in agguato e i vicini sono assai agguerriti, con tanto di esposti in comune e visite varie di vigili urbani solo perche' hanno visto una vecchia gp spuntare in giardino.... meglio di no.

Beh ok, è che un valvolare con un linearino (non parlo di KW, una singola 6KD6) a sua volta valvolare ... [emoji1]

[edit]

dimenticavo, già che ci sei, considera anche l'idea di tarare per bene il pi-greco di uscita del TX (quello composto da L3 e dai due variabili), l'ideale sarebbe tarare il pi-greco con l'antenna collegata (e non su carico fittizio) e con un wattmetro tra TX ed antenna in modo da ottenere la massima potenza in uscita, in pratica vai ad "accordare" lo stadio di uscita all'impedenza presente al terminale di antenna in modo da ottimizzare il trasferimento di RF (è la stessa operazione che si compie quando si accordano i lineari valvolari)
« Ultima modifica: 26 Gennaio 2022, 17:34:47 da AZ6108 »

Offline Jacopo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 101
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Tenko 23+
« Risposta #49 il: 26 Gennaio 2022, 18:17:52 »
Eh, effettivamente, piu' valvole sono accese, meglio e' :>
Per la cella su L3 ho gia' fatto col cacciavite anti-induttivo: la rf e' moooooooooolto sensibile al PLATE, e migliora assai anche la ricezione, il LOAD serve per le rifiniture. L'ho ri-tarata dopo aver messo il gimmick. Chissa' perche' non hanno messo quei comandi sul frontale come gli hf, forse perche' qui la banda di trasmissione e' una sola e molto ristretta e non occorre smanettarci continuamente...
Rimane da tarare il filtro TVI, e come da manuale del Comstat, prendo una vecchia tv in b\n, la metto vicino all'antenna e giro la ferrite finche' i disturbi scompaiono. Semplice & efficace.