Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - plotino

Pagine: [1] 2 ... 29
1
antenne per CB / Re:Gain Master HW - 72 o 50ohm
« il: 29 Settembre 2022, 11:07:31 »
non so se hai visto a pag.9 del topic sulla T2LT, la mia misura col NanoVNA, si legge 50 Ohm spaccati,

'73 Luca


2
antenne per CB / Re:Gain Master - 72 o 50ohm
« il: 28 Settembre 2022, 16:49:29 »
buon approfondimento  [emoji6]

http://www.gain-master.it/vsconventional_ita.php



'73
Luca

3
attività radioamatoriale / Re:Segnalazione 60 metri DX QRP
« il: 25 Settembre 2022, 09:57:06 »
Vero... i vol meteo su che frequenza?
5.505 e 5.450, uno in Inghilterra e l'altro Irlanda, non ricordo esattamente chi su quale frequenza, ma danno modo di "sentire al volo" se la propagazione è aperta a livello europeo

'73
Luca

4
attività radioamatoriale / Re:Segnalazione 60 metri DX QRP
« il: 24 Settembre 2022, 23:39:11 »
Haimè la mamma dei c..... è sempre gravida

Fatto QSO con zona 5 bei segnali veso le ore 18.30,

domenica scorsa bella ruota di amici surplus la mattina.

Domani si va a votare ? [emoji85] [emoji86] [emoji87]
in questa banda ci provo quando sento che la propagazione si "apre" ricevendo i Vol meteo e diventa più silenziosa, diversamente in pieno giorno sento troppo qrm

5
attività radioamatoriale / Re:Segnalazione 60 metri DX QRP
« il: 24 Settembre 2022, 19:44:39 »
l'ex novax ora è diventato esperto di geopolitica, attivo a 5.366  [emoji23]
Ma ancora sto minchione....!

6
antenne per CB / Re:Antenna T2LT
« il: 20 Settembre 2022, 22:05:20 »
Ciao plotino,
grazie per la risposta, si ho letto il post, ma anche li ci sono varie realizzazioni per quanto riguarda il choke.
Ad un certo punto mi sembrava che la migliore fosse 10 spire su 10cm di diametro, ma poi BarboneNet ha scritto che questa configurazione va bene per "antenne piu' performanti" (e non ho capito cosa intendesse), quindi ho aperto questo topic, forse continuativo dell' altro, per capire meglio.
e quindi potevi tranquillamente postare nell'altro thread e continuare lì  [emoji6]
ad ogni modo la soluzione ben documentata del choke fatto in aria, riporta 5 spire su 11cm, io l'ho fatto da 10 spire e va anche bene,
5 e 10 sono un semplice tentativo che puoi fare tranquillamente in autonomia in fase di taratura così da approfondire anche la voglia di sperimentare

'73 Luca

7
antenne per CB / Re:Antenna T2LT
« il: 20 Settembre 2022, 13:29:00 »

8
antenne per CB / Re:Foglio istruzioni montaggio mantova 5
« il: 19 Settembre 2022, 22:07:44 »
fra i miei files ho trovato queste scansioni

9
Hallò amici di tastiera, piuttosto, quale negoziante trovabile on line ha le mappe aggiornate dei locator amatoriali, dopo certe divisioni e congiunture qualcosa è cambiata rispetto alle mie vetuste YAESU...

Grazie a chi volesse indirizzarmi... [emoji106]
https://www.bevione.com/cartine.html


le ho prese da lui circa 10anni fa [emoji111] [emoji6]

10
Radio Ascolto / Re:Stop trasmissioni Rai onde medie
« il: 13 Settembre 2022, 10:26:11 »
Io avrei lasciato acceso 1 solo trasmettitore, anche a bassa potenza, sarebbe stato il miglior monumento in ricordo di Guglielmo Marconi.
Una stazione commemorativa, su una frequenza commemorativa, è una pagina web dove si spiega tutto.


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
concordo, con tutti gli introiti derivati dall'estorsione... ehm scusate canone RAI!  [emoji23] credo che si sarebbero potuti permettere un trasmettitore simbolico tipo a centro Italia dove mandare in onda i programmi migliori delle varie radio Rai 1, 2 e 3 più ascoltati...

11
discussione libera / Re:ANTENNE MOSTRUOSE!!!
« il: 08 Settembre 2022, 22:57:05 »
vi parlo di due megastrutture che non sono o.t. in quanto ospitano in cima le antenne broadcast TV e credo altro...dalla bassissima torre di Rozzano (MI) fra l'altro anche mega gateway ...alla torre di Bayern di Monaco...alla spaventosa CN Tower di Toronto...giusto per parlare di tre strutture...sulle ultime 2 (Monaco&Toronto) son anche salito non dopo essermi scolato mezza bottiglia...perchè camminare sul pavimento trasparente della CN Tower a 300 e passa metri d'altezza da lucido non credi sia da tutti :-P
conosco sia Monaco che Toronto, ma non so perchè non mi affascinano quanto i tralicci ed antenne radioamatoriali, nel mia top ten il primo posto resta sempre la Mammuth, ormai caduta, antenna di Radio Arcala [emoji173]   [emoji1]

12
discussione libera / Re:ANTENNE MOSTRUOSE!!!
« il: 08 Settembre 2022, 11:24:33 »
P.S:  perchè ci devo mettere un pò di spilli sennò non balliamo ...ma certo che si vedono decine di migliaia di euro spesi in megastrutture e poi mi scivola con una ripresa fatta con cellulare da 15 euro? Opperbacco ....vabbene la sostanza ma specie per noi che possiamo solo "guardare" almeno un full hd , qualche zoomata sui traliccioni ...insomma anche per rispetto al traliccione di 84mt...farlo vedere a 240p....lo sminuisce  :-P
è la prima cosa che mi ha dato fastidio  [emoji23] ripresa in verticale e scarsa risoluzione, dai commenti ho intuito che era una "diretta" su qche social, sicuramente la loro pagina FB, magari non hanno avuto l'intuizione di fare un bel, normale, video offline e caricarlo semplicemente su YouTube [emoji4]

di certo quel parco "giochi" lo usa sia per lavoro che per diletto, beato lui, mi piacerebbe andare a visitarlo [emoji111]

13
discussione libera / Re:ANTENNE MOSTRUOSE!!!
« il: 07 Settembre 2022, 22:29:37 »
Innalzare tali strutture richiede una serie di permessi e licenze che non oso immaginare ergo le lucine penso siano solo la ciliegina nel marasmi di pratiche,permessi e soldi spesi. Anche perchè in caso di non ottemperanza non oso immaginare i casini che si possano creare.
beh dalla foto si vede un gran bel campo verde, se il collega ha un bel possedimento di proprietà e si trova distante da cittadine, non credo che debba aver fatto chissà quali richieste per alzare quei tralicci nella sua privata proprietà [emoji6]


in ogni caso credo che i5jva sia l'unico radioamatore italiano, ad aver installato correttamente un dipolo per i 160m a mezz'onda dal suolo... [emoji23]
beato lui!

'73 Luca

in questo video la sua descrizione del parco antenne


14
discussione libera / Re:IK3OCA Rosario
« il: 07 Settembre 2022, 22:21:01 »
che peccato, ricordo con piacere i suoi interventi nei topic, una prece.

15
antenne per CB / Re:Antenne Skylab
« il: 07 Settembre 2022, 10:19:05 »
se non hanno bobine di carico potrebbero essere dei residuati dei vecchi cordless telefonici, quelli a lungo raggio (!) usavano due frequenze, una sui 49 MHz e l'altra intorno a 70 MHz, il che sembrerebbe coerente con le misure che hai fornito, sempre che NON ci siano bobine di carico....
Anche se antenne caricate di quella lunghezza in 27 servono a poco.
concordo appieno con Bergio, a mia modesta memoria non ricordo di aver mai visto antenne GP per i 27MHz caricate, quindi quelle in questione, se non posseggono alcuna bobina di carico sono sicuramente dedicate alle frequenze ed utilizzo indicato da Bergio, ne ricordo parecchie dalle mie parti a fine anni '80 nelle varie villette in campagna

16
Certo prima o poi capita di girare i canali, trovare qualcosa di interessante, premere FREQ su quel canale per ritoccare la frequenza, e poi ci si deve ricordare di ripristinare quella originaria altrimenti resterà memorizzata quella alterata. Credo che sul 6900 succeda qualcosa di simile quando si usa il clarifier.
addirittura... che gran cag**a [emoji23]

cmq è uscita la nuova versione del 7900, secondo me quello riuscito meglio esteticamente
https://www.crtfrance.com/en/mobiles-transceivers/993-crt-ss-7900-v-turbo.html

il 9900 mi ricorda le peggiori autoradio dei primi anni 90, scusate ma anche l'occhio vuole la sua parte [emoji1]

17
trovato un video della modifica realizzata



'73
Luca

18
ho gia' il materiale, ma 1000 volt di anodica mi hanno fatto sempre paura.
Quindi continuo a rimandare inizio lavori..
73
peccato neanche su commissione...  [emoji23] [emoji23]

19
costruire home made x se stessi o pochi amici intimi richiede una progettazione da "buon padre di famiglia", passatemi il termine. Ma farne una attivita' commerciale professionale, comporta aderenza agli standard e certificazioni apparecchiature radio elettriche, con tutto quello che ne consegue a livello protezioni ed emissioni RF. Per il traffico SSB in HF oggi bastano da 200 a 500 watt ed ovviamente una buona antenna.
73
decisamente d'accordo, se poi sei anche disponibile per una realizzazione valvolare su commissione, mi affido al buon padre di famiglia (dietro opportuna remunerazione) [emoji4]

20
discussione libera / Re:Nuovo record !!!! :)
« il: 23 Agosto 2022, 16:43:49 »
E poi si sono persi in un bicchier d'acqua.
Mancava un chilometro e arrivavano a 10.000 !!!
[emoji23] [emoji23] [emoji23]
evidentemente l'editor grafico usato per il depliant, accetta massimo 4 caselle numeriche...  [emoji23]

21
già che ci siamo... se poi a qualcuno venisse voglia di prendere qualche valvola, dei variabili in aria (o a vuoto) e qualche altra "carabattola" del genere, ci sarebbe http://ur4ll.net/ - non so come siano messi con le spedizioni (vista la "faccenda" Ucraina) ma hanno parecchia robetta interessante [emoji1]
lo spulcio di tanto in tanto per curiosità, hanno le 813 ad un ottimo prezzo, e poi il mostriciattolo GU81M!  [emoji7] [emoji23]

22
Non so se ci avete fatto caso ma nelle misure non e' stato utilizzato alcun analizzatore di spettro.
D'altra parte a Beppe Pascia' interessava solo la max potenza di uscita e non quanta sulle armoniche. Nella descrizione dei moduli utilizzati non e' presente in nessuno dei due amplificatori un filtro passa banda in uscita.
In certi ambienti piu' splatteri piu' e' sinonimo di potenza. Sono tutti moduli push pull che vengono accoppiati a due  alla volta o 4 alla volta. Mi domando che dimensioni del filtro in uscita sarebbe venuto fuori a Beppe Pascia'.
Ma ovviamente si dira' che la mia e' solo invidia . Ricordo che stiamo parlando di un prodotto per la CB e che probabilmente verra' utilizzato da qualche grande modulatore.
hai ragione, infatti sarebbe bastato, credo, almeno un filtro passa basso fra lo stadio pilota ed i finali, così da mandare in amplificazione il segnale già opportunamente filtrato  [emoji5]

23
scherzi a parte, credo che questi lineari dalle potenze eccezionali, siano solo dei bellissimi esercizi di stile, soprattutto quelli a valvole, mi piace un sacco leggerne le caratteristiche, vedere foto e video di prove, ma nell'uso reale ben sappiamo che sono poco facili da gestire...

resto sempre dell'idea che un buon lineare da 1 KW, che sia per le HF o CB, sia più che sufficiente, pilotandolo alla metà del suo potenziale, 
i classici 500W, che all'occorrenza possono essere spinti sino al KW per qualche prova di curiosità... oltre non mi spingerei  [emoji4]

ritornando alle valvole per AZ6108, ha menzionato la GU5B che avevo intravisto in rete, una delle poche metallo/ceramiche che ha anche una finestrella in vetro, il fascino della valvola accesa visibile all'occhio per me ha un non so che...  [emoji7] [emoji23] [emoji23]

'73
Luca

24
Se ne fanno una versione che monta 6 tubi GU5B ed usa un survoltore per alimentare il tutto a 24V potrei farci un pensierino [emoji23] dopotutto un bel lineare portatile da 21KW potrebbe sempre far comodo, non si sa mai [emoji23] [emoji23]
se dobbiamo invocare le sacre valvole allora meglio l'artiglieria pesante...  [emoji23]

http://www.dc9dz.de/en/tsunami16k.html


 [emoji33] [emoji33] [emoji33]


25
come direbbe Maurizio Micheli: "capdcazz!"  [emoji23]

26
antenne per CB / Re:nuovo video sulla Grazioli FE10V
« il: 22 Agosto 2022, 12:58:43 »
Il regolamento di condominio viene esplicitamente il montaggio di ogni tipo di antenna sul tetto perché ci sono già l’antenna tv e la parabola condominiale. Ho fatto presente che la cosa non riguarda me per via del diritto di antenna e anche perché ho il nominativo radioamatoriale. Siamo quindi giunti a un compromesso. Per rispettare il vincolo paesaggistico, ho ottenuto di poter montare antenne verticali che non si sviluppino in orizzontale. Per questo ho messo su la gain master con cui mi trovo bene però vorrei provare qualcos’altro.

nonostante abbia il nominativo da oltre 20 anni non sono interessato alle bande hf. Del resto quando ho conseguito la patente ero abilitato solo alle bande V e U e superiori e così é rimasto il mio interesse. Per le hf potrei montare facilmente un dipolo multibanda camuffandolo per i tiranti del palo, di spazio ce n’è a sufficienza, ma proprio non mi interessano le hf. Preferisco la banda CB.
opinabile, ma per il quieto vivere in condominio ti capisco, anche se credo che per antenne che si sviluppano in orizzontale si intenda le ben ingombranti direttive Yagi, molto visibili... credo che una verticale coi suoi radiali, se installata alta, questi passino quasi inosservati, ma giustamente meglio non svegliare il can che dorme  [emoji23]

allora venendo alla tua necessità, al momento non credo ci sia un'antenna migliore della GM, come compromesso di larghezza di banda ed efficienza, 
mi ero interessato alle antenne Grazioli e diciamo che al momento delle loro 3 proposte per gli 11 metri, quella con la maggior larghezza di banda, 2 MHz> sotto i 1:2 ROS, è appunto la verticale a dipolo 1/2 onda, senza radiali https://www.grazioliantenne.com/prodotto/antenna-hw10v/
ci si potrebbe fare un pensierino, ma cmq non arriva alla GM coi suoi quasi 4MHz di banda passante...

'73
Luca

27
discussione libera / Re:Non si vive di sola radio !
« il: 22 Agosto 2022, 11:42:25 »
Saluti dalla Calabria
c'è chi parte e chi riprende, buone ferie!

 [emoji6]

28
antenne per CB / Re:nuovo video sulla Grazioli FE10V
« il: 21 Agosto 2022, 22:50:54 »
Scusate ma io sta regina è qualche anno che mi piacerebbe vederla, qualcuno l'ha vista?
sul loro sito non vi è traccia... https://lemmantenne.com/collections/26-5-28-5-mhz-1

e cmq per Korradoroma1, scusami ma giusto una curiosità, c'è un regolamento condominiale che vieta l'installazione di antenne con radiali?
Perchè l'installazione a regola d'arte sarebbe a circa 5.5m dal pavimento, quindi fuori la portata di eventuali infortuni ad altezza d'uomo....

29
qualora avessi a disposizione un analizzatore tipo NanoVNA potrai toglierti tutte le curiosità del caso  [emoji6]

30
credo proprio di sì...  [emoji6] https://officinahf.jimdofree.com/antenne-hf-mf/hf-dipolo-multibanda/

l'RF ad una data frequenza troverà l'opportuna risonanza sul conduttore presente di relativa lunghezza

31
Midland / Re:Quale CB?
« il: 18 Agosto 2022, 13:30:03 »
Grazie! Diciamo che per questioni di vicini "zelanti" riuscirei a mettere una 1,5-2m con un radiale, poi spero di migliorare al trasloco. Ma nel frattempo voglio fare pratica  [emoji6]
"chi prima spende, meno spende..." il consiglio è cmq di lasciar stare il 48, prendi un CB con bande laterali, male che vada cmq è rivendibile in futuro

se puoi installare l'antenna più in alto possibile, su parti comuni, pensa ad un dipolo filare a V invertita oppure una T2LT su canna da pesca, non danno molto nell'occhio ed avresti ottimi e dignitosi risultati

32
Midland / Re:Quale CB?
« il: 18 Agosto 2022, 12:49:43 »
Visto che avrò delle grosse restrizioni con l'antenna, quello che mi interessa è prendere un cb che mi semplifichi la vita anche con un'antenna non ottimale..da quanto ho capito il grosso lo fa l'antenna ma chiedo a voi che sicuramente ne saprete più di me  [emoji1]  [emoji2]
Grazie!

- dimenticavo, installazione a casa -
purtroppo i presupposti sono pessimi... con un'antenna "non ottimale" come dici in CB ci farai zero o poco più, inutile avere aspettative, puoi metterci anche un apparato HF, ma se l'antenna "non è ottimale" non andrai molto lontano

per l'apparato invece, per quel che ormai chiedono, e costa, un alan48, lo scarterei a priori, preferirei spendere leggermente qualcosa in più e prendere un apparato con le bande laterali, almeno se più in là riuscirai a dotarti di un'antenna decente, ti potrai divertire molto di più...

il mio suggerimento è per un President McKinley (omologato) oppure un Lincoln o un CRT 7900,
in bocca al lupo  [emoji23]

33
Icom / Re:ICOM IC 706 MKIIG CURATO - IMPARATE ad amare le radio !
« il: 16 Agosto 2022, 22:23:15 »
condivido in tutto il tuo pensiero HAWK!

stesso trattamento da me riservato alle mie apparecchiature, che spesso dico, sono più le volte in cui le spolvero che le volte in cui le uso... [emoji23]

ahimè la rivendita dell'usato soprattutto a distanza, in particolare nel nostro hobby, è diventata quasi una disciplina sportiva nel rifilare la migliore fregatura al prossimo,
sono tante le occasioni in cui ho rinunciato ad acquistare apparecchiature che mi piacevano, per la sensazione di fregatura nascosta dal "buon" venditore di turno...

comprare usato solo da chi di comprovata fiducia! altrimenti guardo, riguardo e rinuncio... [emoji2]

'73
Luca

34
Autocostruzione / Re:Unire due pali.
« il: 09 Agosto 2022, 14:51:31 »
come simulato in questo ottimo topic anni fa, dal buon skipperman,
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=36887.0

l'altezza ideale di installazione per una verticale, 5/8, in banda 11m è all'incirca la mezz'onda, quindi i classici 5.5metri, che si possono arrotondare a 6,
quindi farai cosa buona e giusta ad alzare la tua antenna a circa 6 metri dal piano del terrazzo, per il resto se hai l'orizzonte libero non devi preoccuparti di altro

ovviamente in base alle condizioni ventose del tuo QTH dovrai valutare opportuna controventatura con classica ralla a 3 tiranti (4 a croce se è molto ventoso è meglio) da posizionare una in cima, direttamente sotto l'antenna e l'altra a 2.5/3 metri più sotto, come hai già dedotto è opportuno usare tiranti neutri alla RF, classica corda nautica in nylon da 8/10mm, infine sempre se la tua zona è molto ventosa valuta anche dei controventi sempre in nylon, ma laschi non tesi, a poco meno di metà altezza dell'antenna, detto ciò per me puoi dormire sonni tranquilli,

ah in ultimo

Citazione
ho capito che forse per smorzare effetti leva, relativi del vento è il caso di inserire direttamente la base dell'antenna all'interno della estremità del palo.
fisicamente parlando sarebbe l'installazione perfetta cosicchè tutto il sistema palo/antenna sia in "asse", non per niente le vecchie antenne mantova prevedevano proprio l'installazione ad "infilaggio" sulla punta del palo [emoji6] [emoji106]

'73

35


un primo video online del nuovo modello V Turbo

'73
Luca

36
beh concordo è la banda dove l'ingombro delle antenne permette di ottenere eccellenti risultati nei DX, quindi credo abbiano fatto una scelta azzeccata [emoji111]

37
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 02 Agosto 2022, 21:55:55 »
Salve,
il terminale negativo del 7805 non è direttamente a massa ma ha in serie un diodo al silicio che ti alza quindi la tensione di uscita di circa 0.6V.
73's
Bryan
ah bene, grazie! preziosa indicazione, allora dietro-front [emoji23] , per il momento non tocco gli integrati regolatori [emoji106]

38
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 02 Agosto 2022, 14:22:15 »
grazie per il contributo Arnaldo, pertanto nel dubbio [emoji23]  li sostituisco entrambi... [emoji111]

'73

39
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 02 Agosto 2022, 09:34:17 »
ma quindi il voltaggio si misura col negativo direttamente sul piedino del regolatore o prendendolo a massa dal telaio? perchè in tal caso la sorte del 7805 è in ballo...[emoji23]
salve,

mi sapreste almeno dire come fare la misurazione corretta?
grazie
'73

40
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 01 Agosto 2022, 11:13:06 »
a quanto ho dedotto i transistor in foto sono di questa seconda tipologia e quindi leggendo le specifiche il 7805 dovrebbe erogare 5V (min 4.8 - max 5.2V) mentre il 7808 ne dovrebbe erogare 8V (min 7.7 - max 8.3V) giusto?

in caso risultassero fuori tolleranza sono di facile reperibilità? o anche su questi transistor c'è il rischio di prendere cloni cinesi da valori anomali?
grazie mille
'73
allora di seguito le verifiche col multimetro,
voltaggio principale in ingresso sulla scheda 13.13V, idem col puntale negativo a massa sul telaio

7805 voltaggio diretto ai piedini IN 12.35V, OUT 5.06V
voltaggio misurato col negativo a massa sul telaio e quindi solo il puntale positivo sui rispettivi piedini IN 13.03V, OUT 5.74V (fuori specifica secondo datasheet [emoji22] )

7808 voltaggio diretto ai piedini IN 13.03V, OUT 8.05V
voltaggio col negativo preso a massa sul telaio, IN 13.03V, OUT 8.04V
il 7808 presenta voltaggi pressocchè identici

ma quindi il voltaggio si misura col negativo direttamente sul piedino del regolatore o prendendolo a massa dal telaio? perchè in tal caso la sorte del 7805 è in ballo...[emoji23]

infine ovviamente la sfiga mi ha fatto sfuggire la mano e per un istante il puntale è andato fra i due piedini del 7808 (IN + massa) facendo un corto, ho visto una leggera sfumata... [emoji24] la radio però rimante tuttora accesa ed i voltaggi del 7808 sono gli stessi misurati, posso aver fatto danno? [emoji27]
grazie mille

'73

41
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 01 Agosto 2022, 10:00:54 »
Non sono transistor ma integrati regolatori. E hai dedotto bene il 7805 è per i 5V mentre il 7808 è per gli 8V.
Per i cinesi non avrai problemi sulla tensione ma sulla corrente massima erogata.

inviato M2004J19C using rogerKapp mobile
grazie mille, allora sempre meglio evitarli! [emoji108] [emoji1]

42
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 01 Agosto 2022, 08:58:23 »
Se è serie TO220

https://www.ti.com/lit/ds/slvs056p/slvs056p.pdf?ts=1658995567840&ref_url=https%253A%252F%252Fwww.google.com%252F
a quanto ho dedotto i transistor in foto sono di questa seconda tipologia e quindi leggendo le specifiche il 7805 dovrebbe erogare 5V (min 4.8 - max 5.2V) mentre il 7808 ne dovrebbe erogare 8V (min 7.7 - max 8.3V) giusto?

in caso risultassero fuori tolleranza sono di facile reperibilità? o anche su questi transistor c'è il rischio di prendere cloni cinesi da valori anomali?
grazie mille
'73

43
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 28 Luglio 2022, 22:11:21 »
grazie mille Arnaldo, ecco gli incriminati, quindi da quanto ho capito dai datasheet che hai condiviso,
il piedino centrale "common" sarebbe la massa, quindi puntale negativo del tester
piedino sx "input" voltaggio in ingresso e quindi puntale rosso, qui dovrei trovare i 13.8V dell'alimentazione
mentre il piedino dx "output" dovrei trovare il voltaggio regolato dal transistor quindi i suoi 5V, corretto?

ulteriore domanda, ma su entrambi i transistor in foto dovrei avere gli stessi valori? grazie mille [emoji5]

'73

44
riparazione radio CB / Re:Problemi President Lincoln Help Please!
« il: 28 Luglio 2022, 14:55:36 »
Andando a misurare qualche tensione ho notato che poggiando il puntale sulla massa del 7805 sparivano gli spikes.
Tra l'altro misuro una tensione anomala do 0.6 volt con il puntale nero sullo chassis dell'apparato e il rosso sulla massa del 7805, non mi sembra sia normale, Alex che ne pensi?
Comunque sostituendo il 7805 sono spariti gli spikes, ed ho dovuto incollare l'integrato, come era incollato originariamente, altrimenti solo colpendo lo stesso con un dito, apparivano strani disturbi in trasmissione.
Secondo voi gli 0.6 volt misurati, sono una cosa anomala?
Salve a tutti, prima di iniziare a mettere mano ai condensatori sul mio Lincoln vintage  [emoji23],

volevo controllare il transistor regolatore di tensione 7805, so che dovrebbe erogare 5V, cortesemente sapreste dirmi quali sono i piedini su cui verificare coi puntuali del multimetro? 
anzi credo siano due presenti sulla scheda, l'altro probabilmente un 7808, può essere?
grazie

'73
Luca

45
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 26 Luglio 2022, 21:58:28 »
montato il dipolo. che è in mezzo a due alberi per tenerlo lontano dal metallo (ringhiere).
se la sollevo si avvicina alla casa e alla ringhiera del balcone.
dovro provare.
per ora cerco la soluzione migliore per il dipolo
ho il swr a 1.4 su tutta la banda 11m
ricevo qualcosa in spagnolo ma non credo mi sentano.
strano, provai una volta un dipolo per gli 11 metri, issato a 7 metri a V invertita, totalmente libero in aria, avevo ros 1:1 su quasi 1 MHz di banda passante,

cmq come prima realizzazione può andare [emoji106]

46
President / Re:PRESIDENT LINCOLN
« il: 26 Luglio 2022, 14:50:48 »
ho effettuato l'ordine direttamente da Digikey, sfruttando l'elenco dei condensatori indicati su questa rivendita ebay, un mix fra Nichicon e Panasonic in base alle disponibilità,
ad ordine concluso, per 36€ di merce, è venuto un totale di 60€  [emoji23] sperando di non pagare anche i dazi, poichè alla fine ho visto che l'ordine verrà evaso dagli USA...

mi resta solo una curiosità tecnica, ma perchè invece dei condensatori elettrolitici in alluminio non si possono usare i condensatori ceramici? Magari meno soggetti al decadimento nel tempo?
'73
per chi fosse interessato, pacco pervenuto da Digi-Key, senza ulteriori tasse o dazi, certo che ordinato il 22 ed arrivato oggi 26 dagli Usa...  [emoji54] 
ho notato che la maggior parte dei condensatori a parità di valore sono decisamente più piccoli degli originali

per auloma, dovresti dirci almeno in che parte dell'italia ti trovi per darti indicazioni, altrimenti il "famoso" Framich su youtube e glielo spedisci  [emoji2]

47
attività radioamatoriale / Re:80 METRI in AM -- PROPAGANDA
« il: 26 Luglio 2022, 10:13:07 »
e complimenti, che dire ogni tanto la sera faccio una passata di VFO, ma a parte qrm a 9+20 e qche russo, non ascolto altro...  [emoji23]

48
Radio Ascolto / Re:Ricevitori HF Vintage
« il: 25 Luglio 2022, 10:15:01 »
Qui trovi le info tecniche, è un ricebitore 3 conversioni ( con IF molto basse ), usato come radio militare "da campo", da 1.5 a 30 Mhz, piuttosto diffuso alla fine della guerra, ci sono anche i manuali:

http://www.armyradio.wiki/doku.php?id=en:e-645#technical_data

Qui il video, notare che è produzione 1959. il "sound" è particolare:


stupenda fa molto sturmtruppen!  [emoji23] bellissimo l'audio che compare gradualmente man mano che i tubi si riscaldano  [emoji7]

49
President / Re:PRESIDENT LINCOLN
« il: 22 Luglio 2022, 14:28:19 »
infatti i link da me postati non sono affatto di quei kit assortiti cinesi, ma di due venditori su Ebay (affidabili) che offrono un kit ad hoc per la radio in oggetto, con tanto di indicazione di componenti di qualità
cercherò di recuperarli altrove anche per il costo richiesto, il dubbio ora era solo sulle marche eventualmente se Panasonic, Nichicon, Rubycon

https://www.ebay.it/itm/125295253771
ho effettuato l'ordine direttamente da Digikey, sfruttando l'elenco dei condensatori indicati su questa rivendita ebay, un mix fra Nichicon e Panasonic in base alle disponibilità, 
ad ordine concluso, per 36€ di merce, è venuto un totale di 60€  [emoji23] sperando di non pagare anche i dazi, poichè alla fine ho visto che l'ordine verrà evaso dagli USA...

mi resta solo una curiosità tecnica, ma perchè invece dei condensatori elettrolitici in alluminio non si possono usare i condensatori ceramici? Magari meno soggetti al decadimento nel tempo?
'73

50
attività radioamatoriale / Re:Segnalazione 60 metri DX QRP
« il: 21 Luglio 2022, 14:57:30 »
almeno tengono la frequenza occupata contro altri pirati noCax  [emoji23]

51
discussione libera / Re:Modulo Denuncia Disturbi Radio
« il: 20 Luglio 2022, 17:14:37 »
sul sito dell'Ispettorato Puglia&Co. non ci sono moduli particolari ma nell'elenco dei contatti email questo raggruppamento 
"UNITA' ORGANIZZATIVA II^
AUTORIZZAZIONI, VERIFICHE E CONTROLLI"

a cui credo si possano segnalare casi simili

'73

52
President / Re:PRESIDENT LINCOLN
« il: 18 Luglio 2022, 17:39:17 »
Sarebbe molto rischioso fare il recap utilizzando condensatori provenienti da uno di quei set cinesi di valori assortiti da una decina-quindicina di euro (almeno per i pezzi che vi si trovano, reperendo tramite altri canali i condensatori di capacità non fornite)? Ho un Lincoln da ricappare anch'io e la questione mi interessa.
infatti i link da me postati non sono affatto di quei kit assortiti cinesi, ma di due venditori su Ebay (affidabili) che offrono un kit ad hoc per la radio in oggetto, con tanto di indicazione di componenti di qualità
cercherò di recuperarli altrove anche per il costo richiesto, il dubbio ora era solo sulle marche eventualmente se Panasonic, Nichicon, Rubycon

https://www.ebay.it/itm/144258840779?ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT&_trksid=p2060353.m1438.l2649
https://www.ebay.it/itm/125295253771

53
Autocostruzione / Re:Gli schemi Radio di Alessio
« il: 18 Luglio 2022, 16:54:32 »
praticamente un'enciclopedia  [emoji106]

ottimo Arnaldo, grazie!

54
President / Re:PRESIDENT LINCOLN
« il: 18 Luglio 2022, 11:17:03 »
beh, perché non dai un'occhiata su (es.) mouser, digi-key o simili ?

ti fai una lista dei condensatori che ti servono, li aggiungi al carrello e vedi quanto viene il totale
memore di un video di Pier Aisa sui rivenditori online, ho fatto una verifica approfittando della lista dettagliata presente sul secondo link ebay, i rivenditori più noti spesso vendono quantitativi prefissati, tipo 100 pz...  [emoji23] , quindi li ho esclusi...

l'unico dove son riuscito a fare una lista è digi-key, però non ha un paio di valori disponibili, ed un valore di condensatore ha dimensioni maggiori rispetto allo standard, quindi rischio di non riuscire a chiudere la radio...  [emoji23],
e cmq mi è venuto fuori un prezzo sui 30€ a cui aggiungere le spese immagino

in ogni caso mi suggerireste di prenderli tutti della stessa marca? Nichicon, Panasonic, Rubycon? fra le specifiche inserivo sempre "vita utile" 5000 ore a 105°,

grazie per i suggerimenti

55
President / Re:PRESIDENT LINCOLN
« il: 16 Luglio 2022, 15:50:30 »
Io prenderei il secondo. Perchè tra entrambi non saprai mai quali sono i condensatori realmente genuini e quali no.
Quindi punterei sul risparmio.
grazie Luciano mi hai fatto salire i dubbi... [emoji23]
comprarli singolarmente credo sia dispendioso nonchè difficile da fare online... [emoji22]

56
President / Re:PRESIDENT LINCOLN
« il: 16 Luglio 2022, 09:27:07 »
salve, allora ho verificato il pcb del mio Lincoln risulta essere il PB-111AB e su ebay ho trovato due kit di condensatori:
https://www.ebay.it/itm/144258840779

costo circa 60€, provenienza Canada, kit da 75 condensatori, dicono di qualità "with no Chinese counterfeits", infatti su alcuni si legge la marca Nichicon, e su alcuni si legge la specifica della temperatura, alcuni 105° altri 85°, includerebbero anche uno schema di corrispondenze sui condensatori da cambiare

altro kit https://www.ebay.it/itm/125295253771

costo 46€ circa, provenienza UK, kit da 65 condensatori, dicono:
"I condensatori elettrolitici Panasonic/Nichicon forniti in questo kit sono dei moderni sostituti sono generalmente di diametro leggermente ridotto e altezza notevolmente ridotta. La maggior parte delle parti in questo kit ha una tensione nominale più alta, tutte le parti fornite hanno una temperatura di esercizio più alta di 105 gradi C e valutazioni di affidabilità> 5000 ore"
senza schema di istruzioni,

dovendo scegliere fra i due kit quale mi consigliereste? grazie mille [emoji1]
'73

57
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 13 Luglio 2022, 17:23:39 »
io il 58 lo userei solo per i raccordi da 50cm fra strumentazioni... ah no! ho usato il belden H-155 [emoji23]

58
discussione libera / Re:cosa usare per costruire una stazione
« il: 13 Luglio 2022, 17:15:35 »
e fino a 1000w tiene. 
da specifiche sono 500W...  [emoji6]

60
Schemi Elettrici / Re:Zetagi b550f schema
« il: 12 Luglio 2022, 10:21:35 »
puoi scrivere direttamente alla ZG, alcuni utenti qui sul forum ti possono confermare che sono attivi e rispondono alle richieste simili via email

'73

Pagine: [1] 2 ... 29