Autore Topic: Che è successo al sito ARI.it  (Letto 7375 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

N2oae

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #25 il: 07 Novembre 2008, 17:22:08 »
Ragazzi 72 euro all'anno sono 6 euro al mese !

se fate il calcolo che ricevete RR
(le altre 2 riviste che trovate in edicola costano 4,50 e non sono certo meglio)

il bureau , se siete in Radio tutti i giorni e fate collegamenti DX
quanto risparmiate ? se volete le qsl dirette fuori Europa
dovete inviare 2 $ altrimenti non vi risponde nessuno

assicurazione

a questo punto cosa vi serve il sito andate in sezione hi

buona fortuna


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10928
  • Applausi 371
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #26 il: 07 Novembre 2008, 17:34:59 »
Ragazzi 72 euro all'anno sono 6 euro al mese !

se fate il calcolo che ricevete RR
(le altre 2 riviste che trovate in edicola costano 4,50 e non sono certo meglio)

il bureau , se siete in Radio tutti i giorni e fate collegamenti DX
quanto risparmiate ? se volete le qsl dirette fuori Europa
dovete inviare 2 $ altrimenti non vi risponde nessuno

assicurazione

a questo punto cosa vi serve il sito andate in sezione hi

buona fortuna

infatti cosa serve il sito ARI----
 se avrò aperto 2-3 volte il sito principale ARI è anche tanto, frequento la sezione di TO, che ha un suo sito individuale (www.aritorino.it) come molte sparse x l'ITALIA,dove sono riportate le varie notizie,e attività riguardanti il mondo radioamatoriale, oltre a quelle locali e di sezione.

N2oae

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #27 il: 08 Novembre 2008, 09:48:20 »
Per fortuna c'é il bureau gratis !

Ho collegato adesso VK7GK

o gli mandi la QSL via Bureau o ...

QSL:   for direct QSL EU 0.7 € or 2$, outside 3$ or 1 new IRC
« Ultima modifica: 08 Novembre 2008, 12:48:30 da N2oae »


Offline Pirata-siciliano

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 146
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • [/moveSpingiamo questi bambolotti]
    • Mostra profilo
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #28 il: 08 Novembre 2008, 12:48:14 »
a che serve l'ari?
[/movePirata Sicilia Cent.]

1et078

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #29 il: 08 Novembre 2008, 14:45:18 »
l'ari (associazione radioamatori italiani) raccoglie in tutta italia tutti i radioamatori e swl (short wave listener o ascoltatori delle onde corte), presenti a livello nazionale.
l'associazione e riconosciuta a livello mondiale, presso la Iaru, La Itu, ha una sua sede a Milano, ha un consiglio direttivo eletto regolarmente tramite votazione a scrutinio dai soci regolarmente iscritti e con la quota associativa  regolarmente pagata (gli swl non posso votare).
ha un organo di stampa e di informazione sempre rivolto ai soci (RadioRivista), pubblicato mensilmente che informa i soci sulle iniziative che l'associazione prende di volta in volta.
inoltre oltre alla radiorivitsa pubblica dei libri, che riguardano gli esami per il conseguimento della patente, sull'ascolto delle bande radioamatoriali, e le leggi che regolamentano questo settore (sia a livello nazionale che mondiale).
in molte città poi sono presenti delle sezioni che preparano gli aspiranti radioamatori al conseguimento della patente e riuniscono i soci radioamatori di quella città.
le sezioni sono aperte al pubblico e l'elenco delle sezioni lo trovi anche su internet.


N2oae

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #30 il: 09 Novembre 2008, 08:29:54 »
Ciao a Buona Domenica !
 
se www.ari.it  e http://www.associazioneradioamatoritaliani.it/
 
non vi soddisfano hi provate questo !
 
http://66.240.129.126/ per il momento funziona

73s'

Offline Pirata-siciliano

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 146
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • [/moveSpingiamo questi bambolotti]
    • Mostra profilo
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #31 il: 09 Novembre 2008, 09:51:13 »
Grazie roberto
[/movePirata Sicilia Cent.]


1et078

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #32 il: 10 Novembre 2008, 10:32:29 »
prego

Offline antony it9val

  • 1RGK003
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1203
  • Applausi 41
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.net
  • Nominativo: IT9VAL
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #33 il: 10 Novembre 2008, 10:50:46 »
Aggiungerei, anche se un pelo OT, che l'ARI (e anche le altre associazioni di categoria) effettuano spesso contest, sperimentazioni, attivazioni, che uniscono sia la passione per la radio che l'occasione per passare tra amici uno o più giorni.
A proposito di questo Vi invito a cercare in rete le varie "cacce alla volpe" ossia occasioni nelle quali i radioappassionati, che si vogliono anche vedere detective, devono cercare dei trasmettitori nascosti in boschi o foreste tramite semplici supporti strumentale, e tanta tanta tanta voglia di radio!
A proposito

http://www.ariacireale.org/

Questo è il sito dell'ARI di Acireale!

73' Antony


P.S.  Off Topic Mode OFF
IT9VAL

1 R.G.K. 003  ~  antony CHIOCCIOLA rogerk.net

''Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità ''

"Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perchè in cio' sta l'essenza della dignita' umana." Giovanni Falcone


host image


Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4286
  • Applausi 174
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #34 il: 10 Novembre 2008, 11:41:26 »
Ah Ecco....ora è on line!
Ah..ecco....mi assomiglia molto a siti che conosco....???


« Ultima modifica: 10 Novembre 2008, 11:44:17 da Marcello »

TheGuardian

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #35 il: 12 Novembre 2008, 12:14:34 »
Ciao Marce', ho letto il tuo intervento su un certo blog....consiglio lascia perdere troverai sempre il saccente di turno , anonimo, che dirà che quello che dici sono str...... come la risposta che ti hanno dato.
73 Mikele TheGuardian


Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4286
  • Applausi 174
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #36 il: 14 Novembre 2008, 15:24:00 »
Ah si?
Ora vado a leggere grazie The guardian....bè ho dato solo un commento...
 :up:

marcored24

  • Visitatore
Re: Che è successo al sito ARI.it
« Risposta #37 il: 02 Dicembre 2008, 16:55:24 »
non voglio dire cavolate,ma appoggio in pieno il parere di hafrico di qualche post fa- come tutte le associazioni italiane,anche l'a.r.i e' in crisi nera e piena di problemi...il sito linkato piu' indietro sembra quasi una giustificazione---mah--- :birra: